Una delle cose più importanti, che come sapete non mi stancherò mai di ripetere, è prendersi cura della propria pelle con una skincare routine adatta alla propria età. Quante volte infatti pensiamo che sia necessario curare il viso con creme e prodotti adatti, solo da una certa età in su? Ebbene, questa convinzione è sbagliata! Anche le pelli più giovani vanno curate!

In che modo? Sono qui oggi per svelarvelo! I prodotti giusti esistono e vanno scelti a seconda delle proprie esigenze. Dunque se avete un’età compresa tra i 14 e i 18 anni, questo è il post che fa per voi! Pronte? Iniziamo subito a scoprire qual è la skincare routine migliore per pelli secche, miste o grasse quando si è giovani!

ClioMakeUp-skincare-routine-giovanissime-adolescenti-crema-tonico-12

Per realizzare questo post ho pensato di fare una suddivisione parlandovi delle varie tipologie di pelle. Quando infatti si è molto giovani si può andare incontro a varie opzioni: si può avere una pelle di pesca, liscia e vellutata oppure acneica e problematica o semplicemente mista o grassa.

ClioMakeUp-skincare-routine-giovanissime-adolescenti-crema-tonico-11

In tutti i casi, le varie tipologie, vanno curate con i prodotti adatti. Se tuttavia avete una pelle problematica a tendenza acneica il mio consiglio è quello di rivolgervi immediatamente a un dermatologo e prendervi cura del vostro viso con i prodotti consigliati proprio da uno specialista.

Se invece non avete particolari tipi di problematiche e siete solo alla ricerca di un prodotto facile e veloce da usare per la vostra pelle e anche economico, allora siete nel posto giusto!

PELLE SECCA: LA CREMA NUTRIENTE PRIMA DI TUTTO

La skincare routine per chi ha una pelle secca è ovviamente all’insegna del nutrimento. Quando si è molto giovani infatti mettiamo da parte prodotti antirughe e rimpolpanti e concentriamoci prevalentemente sull’idratazione.

ClioMakeUp-skincare-routine-giovanissime-adolescenti-crema-tonico-13

Una skincare routine all’insegna del nutrimento

Importantissimo utilizzare un detergente delicato che non sia troppo aggressivo sulla pelle. Un latte detergente ad esempio è la scelta migliore per le pelli secche e sensibili. Si può utilizzare anche senza risciacquo con un dischetto struccante e poi rimuovere i residui con dell’acqua micellare. Questo perché spesso l’acqua corrente secca il volto disidratando la pelle.

ClioMakeUp-skincare-routine-giovanissime-adolescenti-crema-tonico-10

Garnier, Latte detergente idratante. Prezzo: 2,80 € su Amazon.it

Come secondo step applicate un tonico, vi consiglio un prodotto che a me piace particolarmente per il profumo e che potrete trovare facilmente al supermercato. Si tratta di quello all’acqua di rose di Neutro Roberts, economico efficace e facile da reperire. Trovo poi che il profumo sia davvero paradisiaco.

ClioMakeUp-skincare-routine-giovanissime-adolescenti-crema-tonico-9

Neutro Roberts, acqua distillata alle rose. Prezzo: 3,41€ su Amazon.it

Infine applicate una crema idratate, anche in questo caso non servono particolari prodotti dalle alte aspettative ma una semplice crema ricca e lenitiva sarà perfetta per voi. Vi consiglio la sensitive végétal di Yves Rocher, ossia un prodotto adatto alle pelli sensibili che mi è piaciuta davvero tanto.

ClioMakeUp-skincare-routine-giovanissime-adolescenti-crema-tonico-16

Yves Rocher, sensitive végétal. Prezzo: 11,95€

Insomma preparare la pelle agli anni che verranno è sempre importantissimo dal momento che dai venti in su, ahimè, inizia il tanto temuto invecchiamento cutaneo! Come sempre vige la regola che è meglio prevenire che curare.

Bellezze, siamo solo a metà dell’opera! A pagina due vi svelerò quali sono invece i prodotti più adatti a curare diverse tipologie di pelle da miste a grasse. Se volete saperne di più, correte a pagina due voltando subito pagina!

5 COMMENTI

  1. Ma che carino come post!!sconsiglio a tutte, giovanissime, giovinette e giovananta (le donne dopo gli anta, perché noi donne rimaniamo giovani e belle fino ai 90 anni ahah) la linea purificante di yves rocher, aggressiva oltre ogni modo, l’acqua micellare mi taceva bruciare moltissimo le zone più delicate del viso e le maschere seccavano senza purificare

  2. E per le 20 enni? xD Io ho 21 anni e non so se devo iniziare già a prevenire!
    Purtroppo fino a qualche anno fa non davo molta importanza a creme, cremette… dai 14 ai 18 anni penso di aver usato pochissimo le creme. Praticamente ne usavo una solo ed esclusivamente prima di truccarmi, probabilmente per il fatto che ho sempre avuto una bella pelle a parte i soliti punti neri, non ero fissata come ora! Infatti ora sono pentita e cerco di “rimediare”.
    Che dite? Almeno per il contorno occhi dovrei usare già prodotti anti-age?

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here