Lady Gaga è un’artista poliedrica che, per un motivo o per l’altro, riesce praticamente sempre a far parlare di sé. Questo vale anche e soprattutto per i suoi look che, da eccentrici, si sono evoluti nel corso degli anni fino a diventare più eleganti e raffinati, pur mantenendo sempre l’originalità che contraddistingue la cantante.

Il merito della trasformazione dei suoi make-up va a Sarah Tanno, la sua make-up artist di riferimento da tre anni a questa parte, e membro della Haus of Gaga, la sua crew, da ben nove. Il talento di Sarah è stato riconosciuto anche dal brand Marc Jacobs, di cui è ambasciatrice a fianco di altri MUA famosissimi come Hung Vanngo e Michael Ashton.

Sarah, con le sue creazioni, è ormai senza alcun dubbio una trend-setter, e abbiamo avuto la fortuna di parlare con lei riguardo una delle tendenze make-up destinata a spopolare nel 2018, ossia il bold eyeliner, l’eyeliner spesso e dall’effetto scenico che ha già, in più occasioni, fatto sfoggiare a Lady Gaga. Se volete saperne di più su questo trend e su cosa ci ha detto Sarah, non vi resta che continuare a leggere il post, ragazze!

cliomakeup-bold-eyeliner-sarah-tanno-18

Sarah Tanno all’opera!

LE RIVELAZIONI DI SARAH TANNO SUL MAKE-UP TREND DEL MOMENTO, IL BOLD EYELINER

In quanto ambasciatrice di Marc Jacobs, abbiamo potuto incontrare Sarah Tanno durante una presentazione delle novità del brand; la MUA ha condiviso con noi qualche segreto riguardo i suoi make-up, sulle prossime tendenze e su quali sono le principali fonti di ispirazione per i suoi trucchi.

cliomakeup-bold-eyeliner-sarah-tanno-20Via Twitter @sarahtanno

Il bold eyeliner è un trend su cui Sarah Tanno punta molto

Sarah ci ha rivelato che il trend che spopolerà quest’anno, e che ha già cominciato a fare capolino sulle passerelle e non solo, è il bold eyeliner, ossia l’eyeliner dal tratto spesso e dalle colorazioni audaci.


cliomakeup-bold-eyeliner-sarah-tanno-19

È interessante, in effetti, pensare al fatto che il termine bold, in inglese, voglia dire sia “acceso” che “coraggioso”, racchiudendo in sé alla perfezione l’essenza che Sarah attribuisce a questa tendenza.

cliomakeup-bold-eyeliner-sarah-tanno-13

Lady Gaga e il bold eyeliner. Via Instagram @sarahtannomakeup

La MUA star della Haus of Gaga, infatti, ha detto che ama molto questo utilizzo dell’eyeliner, poiché è ottimo per incoraggiare tutti quanti ad uscire dalla propria comfort zone, ma senza necessariamente cimentarsi direttamente in un make-up troppo impegnativo.

cliomakeup-bold-eyeliner-sarah-tanno-15I trucchi che ama fare su Lady Gaga, però, spesso sono molto fantasiosi! Credits: instyle.com

COLORI E FORME CON CUI SBIZZARRIRSI

Per Sarah, un ottimo compromesso iniziale consiste nel realizzare il classico eyeliner con la codina ma in una colorazione più audace, come il blu elettrico. Per chi non vuole separarsi dal classico eyeliner nero, invece, suggerisce di provare ad utilizzarlo per creare delle forme diverse dal solito.

cliomakeup-bold-eyeliner-sarah-tanno-26Il trucco di Lady Gaga ai Grammy aveva come protagonista l’eyeliner lungo e felino, sfumato con gli ombretti

Sarah usa spesso le matite gel occhi Highliner di Marc Jacobs per creare il bold eyeliner, e ci ha raccontato di averle usate anche in condizioni estreme! Ci ha descritto, infatti, come il trucco realizzato su Lady Gaga per un concerto allo stadio di New York con questi prodotti abbia resistito perfettamente anche alla pioggia, che ha accompagnato tutto lo show!

cliomakeup-bold-eyeliner-sarah-tanno-3

Marc Jacobs Beauty, Highliner Matita Gel Occhi. Prezzo cadauna: 22€ su Sephora.it

DAL ROUNDED WING EYELINER ALLE DIVE DEGLI ANNI ’50 E ’60

Tra le interpretazioni meno scontate dell’eyeliner, Sarah ci ha detto di amare moltissimo la sua versione rounded wing, ovvero dalla codina arrotondata e bombata. Secondo lei, sta molto bene alla maggior parte delle donne, e offre una chiave molto originale con cui interpretare questo make-up!

cliomakeup-bold-eyeliner-sarah-tanno-8

Il rounded wing eyeliner su Lady Gaga

Sarah trae ispirazione anche dai make-up delle dive del passato

Sarah ci ha anche confessato che, per le sue creazioni, trae moltissima ispirazione dai trucchi in voga tra gli anni ’50 e gli anni ’60. Di quel periodo, infatti, Sarah apprezza molto la cura e il tempo che le donne dedicavano al make-up.

cliomakeup-bold-eyeliner-sarah-tanno-5

Una delle creazioni di Sarah

Ha citato, come esempi, icone come la leggendaria Elizabeth Taylor, che enfatizzava i suoi occhi blu-viola applicando minuziosamente una matita bianca lungo la rima interna dell’occhio, ed incorniciandoli poi con un eyeliner nero dal tratto perfetto. Altra menzione è andata alla celeberrima Twiggy, tra le prime a sperimentare le forme di eyeliner più disparate, e che ha fatto delle lunghe ciglia disegnate la sua firma!

cliomakeup-bold-eyeliner-sarah-tanno-16Liz Taylor e Twiggy

L’obiettivo di Sarah è, dunque, quello di riportare in auge questa cura e questa voglia di sperimentare con l’eyeliner, ma in una chiave tutta moderna, creando dei look originali ed audaci, ma comunque sempre in grado di adattarsi alla personalità di chi li indossa!

cliomakeup-bold-eyeliner-sarah-tanno-7

Ragazze, non abbiamo ancora terminato! Il bold eyeliner sta già conquistando passerelle e fashion icon di tutto il mondo: seguiteci a pagina 2 per scoprire come è già stato interpretato dai MUA più famosi sulla piazza!

7 COMMENTI

  1. Wow Willow è la fotocopia del padre!
    Comunque personalmente adoro e uso già eyeliner e matite colorate per fare un look grafico in tempi brevi. Uso spesso un eyeliner blu elettrico sulla palpebra mobile, tenendolo bello spesso, poi sulle ciglia inferiori metto un mascara anch’esso blu elettrico, quelle superiori le trucco con il mascara nero e solo sulle punte il mascara blu. Semplicissimo da fare e di grande effetto 🙂

  2. Poi non dite che non vi avevo detto che la matita Marc Jacobs è fenomenale! L’ho scritto più volte
    Ne ho una. Se fossi lady Gaga ne avrei quaranta di scorta in colori esclusivi :))

  3. Come trucchi scenici sono favolosi….le matite di MJ sono fantastiche ma il mio consiglio è di comprarne una o due al massimo perché come molte matite in gel si seccano facilmente e non riuscite a finirle…..

  4. Lei è carinissima, ma la sua cliente Gaga sfoggia trucchi che non si imitano facilmente… oltre a richiedere tantissimo tempo per realizzarli.
    Comunque, da amante eterna del nero sugli occhi, forse potrei osare quando uscirà il Basket Case di Kat Von D 🙂

  5. A me lady Gaga piace molto, la trovo una brava performer e una musicista/autrice/cantante fantastica. È evidente che non sono look per andare a fare la spesa alla Coop… ma nemmeno per un capodanno per persone “normali”. Sono sempre trucchi per concerti, premiazioni, red carpet dove lei interpreta un personaggio, non sono riproducibili per la vita vera. Ma magari l’ispirazione del bold eyeliner può essere reinterpretata in chiave “umana”, ultimamente mi capita di farlo nel weekend ma sempre in versione colorata.

  6. Hai ragione. Nella vita di tutti i giorni è una persona “normale” davvero posta un sacco di foto acqua e sapone o senza trucco e sembra una bimba. La amo ha un umanità pazzesca e è una voce stupenda. Si batte per tante cose, per la comunità lgbt e i loro diritti per il bullismo fa beneficenza e ama i suoi fans da morire. Ci sono filmati di lei che se ne frega della sicurezza e scavalca muri pur di abbracciare i fans. Una volta ha addirittura ordinato le pizze per i fans che aspettavano fuori dal suo hotel e ha mangiato con loro. Ok si è capito che la amo hehehehe

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here