Lo zolfo, dal sanscrito sulvere, è un minerale dal colore giallo intenso che si trova sotto forma cristallina. Lo si può trovare vicino ai vulcani o alle sorgenti sulfuree.

E il sapone allo zolfo è un ottimo alleato se la pelle presenta brufoli o punti neri. La sua azione purificante è molto intensa e va ad agire in profondità, lasciando la pelle liscia e morbida.

Inoltre lo zolfo viene impiegato nella produzione di altri prodotti per la cosmetica, che hanno la funzione di lenire gli arrossamenti ed eliminare le imperfezioni. È ricco di moltissime proprietà utili a pulire e depurare la pelle, aiutandoci a combattere la sovrapproduzione di sebo.

Oggi scopriamo insieme tutte le proprietà dello zolfo e come utilizzare al meglio questo tipo di sapone per combattere gli inestetismi della pelle; inoltre, vedremo alcune fantastiche ricettine fai da te. Iniziamo!

cliomakeup-sapone-zolfo-brufoli-1

IL SAPONE ALLO ZOLFO PER LA CURA DELLA PELLE

Il sapone allo zolfo può essere usato per la detersione del viso ed è molto efficace. Ancora oggi viene impiegato per purificare la pelle e spesso consigliato anche a chi soffre d’acne.

cliomakeup-sapone-zolfo-brufoli-3-provenzali

I Provenzali, Sapone allo zolfo. Prezzo: 2,50 € su amazon.it

Secondo Pedro Catala, farmacista, botanico, cosmetologo e fondatore del brand di cosmesi naturale Twelve Beauty lo zolfo è un alleato fondamentale per limitare la produzione di sebo. “Lo zolfo, elemento chimico indispensabile nella costruzione del tessuto connettivo, vanta virtù lenitive, astringenti e antisettiche”.

cliomakeup-sapone-zolfo-brufoli-7-sapone-zolfo

Sempre secondo Pedro Catala questo tipo di sapone è particolarmente adatto alle pelli problematiche: “poiché queste si caratterizzano per un eccesso di sebo, lo zolfo può essere d’aiuto, perché limita l’iper produzione sebacea e riporta l’equilibrio all’epidermide.”

il sapone allo zolfo aiuta a combattere brufoli e punti neri

Oggi, il sapone allo zolfo sta tornando di moda e lo vediamo comparire di nuovo in molti prodotti. Le sue proprietà restano ancora oggi tra le più efficaci nel combattere brufoli e punti neri. A differenza del sapone di Aleppo, che viene consigliato unicamente per la pelle grassa, il sapone allo zolfo è indicato anche per chi ha una pelle mista.

LE PROPRIETÀ DEL SAPONE ALLO ZOLFO

Queste saponette sono molto apprezzate perché reagiscono immediatamente sulla nostra pelle andando a prevenire la comparsa di brufoli e punti neri. Bisogna però fare attenzione che, la concentrazione di zolfo presente nella saponetta sia tra il 3% e il 10%.

cliomakeup-sapone-zolfo-brufoli-6-sapone-naturale

I saponi allo zolfo contengono al loro interno una percentuale del minerale e agiscono sulla nostra pelle grazie alle loro proprietà antinfiammatorie, astringenti e disinfettanti. Se però la percentuale diventa troppo alta, potrebbero andare ad irritare la pelle.

cliomakeup-sapone-zolfo-brufoli-15-mineraleL’odore di questi saponi è abbastanza forte, ma sopportabile, soprattutto se pensiamo ai loro benefici!

Ragazze, non abbiamo finito! Nella prossima pagina scopriremo come mai il sapone allo zolfo è particolarmente indicato per i punti neri e i brufoli e quali possono essere le sue controindicazioni! Continuate a leggere!