Un prodotto molto trendy, chiacchierato e che desta la curiosità di tantissime persone è sicuramente il dentifricio nero al carbone attivo che millanta di essere miracoloso sui denti: in grado di renderli immediatamente più bianchi e brillanti in pochi gesti e applicazioni.

Il mio Team dunque ha deciso di acquistarne e testarne alcuni tra i più famosi sul web in modo da verificare la loro validità e poi condividere con tutte le loro opinioni. Se anche voi siete alla ricerca di un prodotto simile e non sapete quale acquistare, date un’occhiata alle nostre review. Pronte? Lascio la parola alle mie ragazze! Curiose? Proseguite nella lettura del post.

ClioMakeUp-dentifrici-neri-carbone-attivo-sbiancante--1

CEDDY: UN DENTIFRICIO DAL SAPORE DELICATO

Questo prodotto, innanzitutto, ha un sapore molto tenue e delicato, che tende a sparire dopo qualche secondo che ci si lava i denti, ben lontano dal classico ed intenso aroma di menta a cui i normali dentifrici da supermercato ci hanno abituato.

ClioMakeUp-dentifrici-neri-carbone-attivo-sbiancante--6

Carbonwhite, dentifricio nero. Prezzo: 21€

La consistenza non è corposissima e, in bocca, si sente un effetto leggermente pastoso, dovuto alla presenza del carbone attivo. L’ho usato per quattro settimane, e devo dire che i miei denti sono puliti e in forma, sebbene non abbia notato uno sbiancamento degno di nota.ClioMakeUp-dentifrici-neri-carbone-attivo-sbiancante--5

A parte questo, però, ho avuto un grande vantaggio: a causa di un integratore che ho dovuto prendere, molto pigmentato, gli elastici del mio apparecchio (quelli che si cambiano una volta al mese) purtroppo si erano ingialliti. Ebbene, ho notato un lieve schiarimento dell’apparecchio da quando uso questo dentifricio, il che male proprio non ha fatto eheh!

ClioMakeUp-dentifrici-neri-carbone-attivo-sbiancante-21

È un buon dentifricio: sì, ma il prezzo è comunque molto elevato. Mi sono divertita a provarlo, ma non avendo avuto risultati super wow, credo che tornerò, una volta terminato, ad usare i dentifrici classici. Altra pecca del prodotto, oltre al prezzo, è il fatto che macchia molto il lavandino, che va pulito ogni volta poiché dopo ogni uso presenta residui neri!

SILVIA: UN DENTIFRICIO SBIANCANTE NON DEL TUTTO RIVOLUZIONARIO

Il prodotto che ho testato è il dentifricio Bamboo Charcoal. Prima di tutto devo segnalare che sulla confezione riportata sul sito viene mostrato che il dentifricio è di LuckyFine mentre, sulla mi scatola, è segnata la marca Daì Ve su cui sopra è stata applicata un’etichetta con scritto LuckyFine “made in china” (e già qui mille dubbi).

ClioMakeUp-dentifrici-neri-carbone-attivo-sbiancante--9

Luckyfine, dentifricio nero. Prezzo: 9,99€ su Amazon.it

Il prodotto appare di colore nero ed ha un piacevole sapore alla menta, come i classici dentifrici. Consigliano di utilizzarlo almeno due volte al giorno sfregando la pasta per due minuti, e così ho fatto, ma non ho riscontrato dei benefici per quanto riguarda lo sbiancamento dei denti. Certo, li pulisce e lascia la bocca fresca, ma diciamo che fa lo stesso lavoro dei classici dentifrici che si trovano tranquillamente al supermercato e ad un prezzo inferiore.

ClioMakeUp-dentifrici-neri-carbone-attivo-sbiancante--7

Insomma sicuramente lo finirò, non è un prodotto da buttare (il lavaggio dei denti lo fa bene) ma non si tratta di un prodotto rivoluzionario o che consiglierei a chi è in cerca di un prodotto sbiancante.

ClioMakeUp-dentifrici-neri-carbone-attivo-sbiancante--8

 

Bellezze, siamo solo all’inizio! A pagina due troverete anche le opinioni di Laura e Malvina che hanno avuto modo di testare altri due prodotti sbiancanti per i denti dal colore nero. Entrambe scoprendo due prodotti super top! Curiose? Correte a pagina due!