Il Festival di Cannes, oltre ad essere molto celebre per i film che vi si proiettano, per via della grande copertura mediatica che offre è spesso ricco di celebrity e membri dello star system che, nella maggior parte dei casi, sfoggiano look elegantissimi e scenici, da cui prendere molteplici ispirazioni! Ed è proprio ad una celeb made in Italy a cui dedicherò questo post, perché vi parlerò, bellezze, del trucco di Chiara Ferragni al Festival di Cannes 2018, realizzato dal make-up artist Manuele Mameli!

Il trucco di Chiara, infatti, è piaciuto a moltissime persone, ed è un bellissimo spunto non solo per chi ha la pelle chiara, i capelli biondi e gli occhi verdi o azzurri, ma anche per chi ha i capelli rossi o carnagione e capelli di nuance più scure. Fortunatamente, il MUA Manuele Mameli ha svelato tutti i trucchi del mestiere che ha messo in atto per realizzarlo, condividendo anche per filo e per segno quali prodotti ha usato! Siete curiose, ragazze, di scoprire di che si tratta? Allora 3, 2, 1…si comincia!

cliomakeup-trucco-chiara-ferragni-cannes-2018-manuele-mameli-5

UN ABITO DA FIABA BY ALBERTA FERRETTI

Chiara Ferragni, al Festival di Cannes di quest’anno, ha sfoggiato un look delicatissimo e romantico: il suo abito, firmato Alberta Ferretti, era rosa confetto e realizzato in taffetà, e presentava una cinturina nera in vita che valorizzava il fisico della fashion blogger.

cliomakeup-trucco-chiara-ferragni-cannes-2018-manuele-mameli-11

Il vestito aveva una scollatura profonda lievemente a cuore, che ha fatto risaltare molto bene la collana girocollo che Chiara ha indossato per omaggiare suo figlio. Sulla collana d’oro, infatti, c’era scritto grazie a degli charms pendenti “Leoncino”, soprannome che la neomamma ha dato al suo bambino di tre mesi, Leone.


cliomakeup-trucco-chiara-ferragni-cannes-2018-manuele-mameli-12

TRUCCO CHIARA FERRAGNI CANNES 2018: L’IDRATAZIONE PRIMA DI TUTTO!

Oltre all’abito da fiaba, ha incantato il pubblico e la critica anche e soprattutto il make-up di Chiara Ferragni, realizzato dal suo make-up artist di fiducia, Manuele Mameli. Su Instagram, Manuele ha condiviso tutti i prodotti utilizzati per valorizzare il volto della Blonde Salad e, in un’intervista a Vanity Fair, ha svelato anche le motivazioni che lo hanno portato a scegliere determinati prodotti e i tips & tricks con cui ha realizzato il suo trucco.

cliomakeup-trucco-chiara-ferragni-cannes-2018-manuele-mameli

Credits: Instagram @manuelemameli

Manuele Mameli ha puntato tutto sulla luminosità

Innanzitutto, il focus principale del make-up è stata la luminosità, una caratteristica molto importante e ormai considerata la firma del look della fashion blogger ed imprenditrice. Manuele stesso ha sottolineato come l’intento della mise di Chiara al festival fosse quello di “regalare un sogno” e, in base al risultato ottenuto, sembra proprio che ce l’abbia fatta!

cliomakeup-trucco-chiara-ferragni-cannes-2018-manuele-mameli-1

Credits: Instagram @manuelemameli

Per conferire all’incarnato di Chiara un effetto glow e luminoso, Manuele ha innanzitutto curato la sua pelle idratandola, mettendovi sopra della crema idratante con dei delicati movimenti circolari, intensificandoli su zone come guance, mento e naso. La maggiore intensità è data dal fatto che queste zone del volto sono più sensibili e, dunque, più predisposte a seccarsi.

UN FONDOTINTA LEGGERO E LUMINOSO SENZA LAYERING

Per quanto riguarda l’incarnato, Manuele ha realizzato un make-up ad effetto seconda pelle mescolando un fondotinta leggero con le Custom Strobing Drops di Lancôme, brand di cui Chiara è recentemente diventata ambassador.

cliomakeup-trucco-chiara-ferragni-cannes-2018-manuele-mameli-6

Lancôme, Custom Strobing Drops. Prezzo: 35,90€ su Sephora.it

Questa combo si è rivelata decisamente vincente perché queste gocce danno all’incarnato un effetto lievemente cangiante ma, allo stesso tempo, discreto e naturale, risultando l’ideale per essere messo in risalto dai flash dei fotografi e risultare elegante ed adatto ad un contesto come quello del red carpet.

cliomakeup-trucco-chiara-ferragni-cannes-2018-manuele-mameli-15

Lancôme, Skin Feels Good Hydrating Skin Tint. Prezzo: 36,90€ su Sephora.it

Il layering è stato accuratamente evitato

Manuele ha evitato di applicare questo mix di fondotinta ed illuminante sulla zona perioculare, per non fare in modo che vi si stratificassero troppi prodotti. Un eccessivo layering, infatti, dà alla pelle un aspetto finto e artefatto, e può avere la tendenza a segnare rughette e linee d’espressione!

cliomakeup-trucco-chiara-ferragni-cannes-2018-manuele-mameli-4

Ragazze, non è ancora finita qui! Nella pagina successiva di parlerò di come Manuele ha scolpito l’incarnato di Chiara, e di come ha realizzato il suo bellissimo trucco occhi! Andate a pagina 2 per scoprire di che cosa si tratta!

60 COMMENTI

  1. A parte il fatto che lei non mi piace e ancora oggi devo capire perchè è così famosa, secondo me non era un granchè.. Le sopracciglia saranno spettinate ad arte, ma a me sembrano spettinate e basta. Non dico che mi piacciano finte alla instagram, per carità!, ma ordinate sì. E poi è una cosa personale, ma il colore fin sotto le sopracciglia non lo posso vedè.

  2. Lui è molto bravo e mi è piaciuto anche questa volta. Non è un trucco particolarmente nuovo ma è fresco, adatto al vestito e adatto al momento. L’ha resa elegante in maniera semplice e discreta quindi direi che ha fatto un ottimo lavoro! Ho visto altri trucchi fatti da Mameli su Chiara e sono davvero molto molto belli, è molto bravo ! Mi piace che in ogni occasione sappia trovare il trucco perfetto abbinato al vestito e a l’evento https://uploads.disquscdn.com/images/18fbb4d7bbf20d6c9c74b35e4dfabf2cce76e3adc60d43f38d1930ad8c55119c.jpg

  3. Premesso che l’unica cosa che mi piace davvero tanto è quell’abito rosa stupendo *_* devo dire che a me questo tipo di makeup non è che faccia impazzire, anzi.
    Il trucco sui toni del rosa, bene o male, lo vedo particolarmente azzeccato solo sugli occhi chiari, se lo facessi io sembrerei malata o uscita direttamente dagli anni ’80/’90.. senza contare poi che ne si tratta di una novità ne mi sembra donare particolare freschezza alla ferragni (e mi riferisco alle foto in primo piano).
    lo stratagemma dello strobing sulle gambe lo uso anche io spesso in estate, in questo senso consiglio l’olio di Carita che, oltre ad idratare, contiene queste pagliuzze dorate che risaltano parecchio l’abbronzatura e danno una bellissima luce.
    Per il resto, ammetto di preferire il look creato sulla ferragni con la palette Firstlove, secondo me risaltano molto di più gli occhi!!

  4. Nel complesso sembrava una principessa!la cosa che non mi è piaciuta è stata l’effetto del fondo, del correttore ecc. Sulla sua pelle!secondo me la invecchiava, le ha messo in risalto la grana della pelle.
    Per il resto lui su Chiara fa davvero dei bei lavori, che su addicono a Chiara

  5. Beh è già partita avvantaggiata da quello che ricordo di aver letto tempo fa proprio su questo blog su un articolo su di lei. Proviene da una famiglia piuttosto benestante. E già partire con un buon fondo, non è poco. Poi che abbia saputo far fruttare i soldi di papà, è stata brava.

  6. Eh si…se hai già i fondi per realizzare i tuoi sogni…il più è fatto, a rimanere sulla cresta è brava.

  7. Scusate , io parlo da profana, ma a me sembra che questo trucco non la valorizzi per niente, soprattutto la base… il contorno occhi è stanco e segnato e mette in evidenza tutte le linee di espressione e poi si vede moltissimo la grana irregolare della pelle

    p.s. è anche interessante notare come nelle foto pubblicate su Instagram la sua faccia sua super liscia e piallata mentre nelle foto dei paparazzi l’effetto è completamente l’opposto

  8. Fedez pessimo come sempre >.< lei non mi piace come personaggio però è bella di viso, anche se secondo me in certe foto, non so se fosse il fondotinta, ma le si vedevano i pori dilatati e il contorno occhi segnato. Finalmente ha preso qualche chilo perché era veramente troppo, troppo magra.

  9. Chiara non ha mai negato che per le sue foto ci lavorano in molti, anche per una sua semplice storia su instagram. Io la trovo comunque veramente bella!

  10. E ma a 31 anni la pelle dovrebbe essere bellissima (ho meno pori io a 49 anni) e aver partorito non fa diventare brutta la pelle, anzi: è più facile sia bellissima e luminosa.

  11. No perché stanno tutte a criticarle la pelle ma vorrei ricordare che ha appena partorito e , anche se sembra più giovane, ha sempre 31 anni

  12. A parte che era solo una considerazione/constatazione e non una critica ( tenendo conto che si prende cura del suo aspetto)
    Ha solo 31 anni, oserei dire. A quell’età la pelle è al massimo dello splendore, direi al limite della perfezione (no acne, brufoli, zampe di gallina, rughe)
    E partorire non rende portatrici sane di pelle a buchi (sono inoltre passati 2 mesi).

  13. Non so eh, ma io non trovo questo makeup così memorabile da dedicargli un post…degustibus ovviamente.

  14. Prima di tutto non ho mai detto che sia brutta o bella, è una semplice constatazione che questo trucco le evidenzi rughette e grana della pelle.
    Seconda cosa, uno può scegliere di photoshopparsi quanto vuole, ma se si fa vedere un make up in teoria non ha molto senso farlo vedere con dieci filtri applicati, visto che risulta veramente diverso nelle foto sul tappeto rosso.

  15. “ha sempre 31 anni” manco fosse entrata nella terza età XD Clio ha qualche anno in più e non l’ho vista con quei segni sul viso… Peraltro non credo nemmeno che siano segni così evidenti su Chiara, ma appunto forse è il make up che non l’ha valorizzata

  16. Infatti, lo stesso che dicevo io. Ha solo 31 anni: è giovane e sembra abbia segni. Forse la foto, forse il make up..

  17. È un trucco molto alla Ferragni, lei è quasi sempre truccata così…. però top che venga truccata con La palette di Clio!!!!!!!!

  18. Non so assolutamente nulla di lei. Sara’ famosa per il suo blog? Per il suo stile?….Non saprei…

  19. A me piace questo trend del trucco tirato fino su. Ho notato che sono in molti a proporlo ultimamente. I vestiti rigidi non piacciono molro nemmeno a me.

  20. E anche se fosse? Per ora l’elisir dell’eterna giovinezza non e’ stato inventato se ti riferisci ai segni…del tempo. Non si e’ solo belle a 20 anni.
    Non ha appena avuto un bimbo poi?
    Dai non facciamo le iene.

  21. Satori88 ma li hai letti i commenti sotto? Nessuno ha detto che è vecchia, ma appunto che per l’età che ha (che è giovane appunto) le linee di espressione sono eccessivamente marcate e avevamo ipotizzato proprio che il trucco non la valorizzasse.

  22. Si vede che tu sei stata fortunata. Meno male.
    A me per esempio dopo aver perso qualche kiletto dopo il parto la pelle che era sempre stata bella ha iniziato a segnarsi. Ero scioccata e sono corsa ai ripari tra sieri integratori e cose varie.

  23. Ho riguardato le sue foto. C’e’ anche da dire che a volte le foto evidenziano cose che di persona o con una luce migliore non si vedono tanto. Io ne sono la prova. Faccio una fatica assurda a venire bene in foto e la mia pelle e’ molto piu’ bella di persona. Boh…sara’ la mia fisionomia??! Tutti pensano che io sarei cosi’ fotogenica per via del mio viso…..invece proprio no..

  24. vabbè ma si sa che su un red carpet vieni fotografato in alta definizione e con certe luci, quindi in teoria dovresti essere truccato proprio per minimizzare i tuoi difetti o almeno per non farli esaltare. Ricordiamoci poi che la Ferragni a differenza nostra ha un make-up Artist professionista e può permettersi di spendere migliaia di euro per trattamenti estetici, quindi boh per me è sempre un no

  25. Beh non è il caso della Ferragni che ha messo poco peso. I segni (pori dilatati, buchetti) non vengono con la perdita di peso…magari i segni di espressione, che lei non ha ma non i pori che non sono influenzati dal peso.

  26. Si effettivamente buon punto, il trucco che non esalta le imperfezioni. Si potra’ anche spendere una fortuna, ma non vuol dire che debba. Ha anche poi appena avuto un bimbo diamole un po’ di respiro.

  27. Non so che dirvi, a 30 anni si è al massimo della bellezza, e (non solo io) si appare più giovani (a me ne davano 18/19, ed ero bella ma non bellissima). Sarà il make up , o le foto che non rendono giustizia

  28. ma infatti forse non hai capito che io non critico lei, ma il trucco che secondo la mia modesta opinione non ha saputo valorizzarla e ha messo in evidenza delle rughe che magari neanche ha. Poi massimo rispetto per Mameli che sarà sicuramente bravo e competente e tutto il resto ma questo look per me è un enorme NO

  29. Si può parlare e dare opinioni, porre domande o dobbiamo osannare sempre a prescindere, tutti e tutte, solo perché famosi?
    Segnata, non intendevo dal tempo, segnata da …boh?…lo sa lei (ho 49 anni io, so che vengono i segni del tempo e non ritengo si sia belle solo a 20). Ha SOLO 31 anni, non ha segni del tempo.

  30. Ma che c’ entra il figlio.
    Si tratta di come appare, sembra abbia i pori aperti e il trucco è probabilmente la causa.

  31. A dire il vero io sono piu’ bella ora di quando avevo 20 anni. Pure io ne domostro un 15 in meno.

  32. i buchetti credo dipendano dall’acne che aveva… mi pare di aver letto in un articolo qua sul blog che cercava di eliminare i brufoli facendo un sacco di lampade, quindi probabilmente si sarà rovinata così

  33. Secondo me invece il fondotinta ad un certo punto ha ceduto di brutto e le ha tirato qualche brutto scherzetto… Probabilmente non era adatto al suo tipo di pelle?

  34. Appunto, è il momento migliore per la bellezza femminile.
    Meno acerba, più donna ma ancora senza rughe (vere, non segnetti di stanchezza a fine giornata).
    Non ha certo giornate faticose come le donne comuni…ha sbagliato look, daì.

  35. se è quello indicato nell’articolo è praticamente una bb cream, quindi sì per forza non aveva molta coprenza e durata

  36. A vederla così, direi che ha praticamente il mio stesso tipo di pelle e, soprattutto, le stesse rughe! Abbiamo la stessa età, ma di solito me ne danno 5/6 di meno.
    Secondo me siamo talmente abituati ai filtri che non siamo più in grado di distinguere tra una bellezza naturale ed una artefatta in foto. Non mi piace come personaggio, ma è innegabilmente bella.

  37. A me quando la pelle aveva ceduto leggermente si vedevano di piu’ certi pori che prima quando la pelle era piu’ tesa. non si notavano, pero’ effettivamente, come qualcuna ha gia’ detto, riguardando le foto, sembra quasi un make up di fine giornata, che ha un po’ ceduto.
    All’inizio non avevo capito si parlasse solo del make up che le metteva in evidenza o addirittura creava certe imperfezioni, ma mi era parso che la si criticasse un po’ gratuitamente per le sue vere o presunte imperfezioni.
    In quanto all’osannare, no per carita’. Ho lavorato per anni a stretto contatto con tutte queste celebrita’ e le ho viste in diverse condizioni, con o senza trucco, appena uscite dalla sauna con la faccia paonazza,…
    Sono assolutamente normali secondo me. Tutti noi con un buon trucco e uno stile che ci valorizza possiamo essere spettacolari.

  38. Per il suo lavoro deve apparire perfetta però, anche se ricordiamo sempre che è una comune mortale bella e famosa , ma è sempre una comune mortale e è normale abbia qualche difetto

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here