Il Festival di Cannes, oltre ad essere molto celebre per i film che vi si proiettano, per via della grande copertura mediatica che offre è spesso ricco di celebrity e membri dello star system che, nella maggior parte dei casi, sfoggiano look elegantissimi e scenici, da cui prendere molteplici ispirazioni! Ed è proprio ad una celeb made in Italy a cui dedicherò questo post, perché vi parlerò, bellezze, del trucco di Chiara Ferragni al Festival di Cannes 2018, realizzato dal make-up artist Manuele Mameli!

Il trucco di Chiara, infatti, è piaciuto a moltissime persone, ed è un bellissimo spunto non solo per chi ha la pelle chiara, i capelli biondi e gli occhi verdi o azzurri, ma anche per chi ha i capelli rossi o carnagione e capelli di nuance più scure. Fortunatamente, il MUA Manuele Mameli ha svelato tutti i trucchi del mestiere che ha messo in atto per realizzarlo, condividendo anche per filo e per segno quali prodotti ha usato! Siete curiose, ragazze, di scoprire di che si tratta? Allora 3, 2, 1…si comincia!

cliomakeup-trucco-chiara-ferragni-cannes-2018-manuele-mameli-5

UN ABITO DA FIABA BY ALBERTA FERRETTI

Chiara Ferragni, al Festival di Cannes di quest’anno, ha sfoggiato un look delicatissimo e romantico: il suo abito, firmato Alberta Ferretti, era rosa confetto e realizzato in taffetà, e presentava una cinturina nera in vita che valorizzava il fisico della fashion blogger.

cliomakeup-trucco-chiara-ferragni-cannes-2018-manuele-mameli-11

Il vestito aveva una scollatura profonda lievemente a cuore, che ha fatto risaltare molto bene la collana girocollo che Chiara ha indossato per omaggiare suo figlio. Sulla collana d’oro, infatti, c’era scritto grazie a degli charms pendenti “Leoncino”, soprannome che la neomamma ha dato al suo bambino di tre mesi, Leone.

cliomakeup-trucco-chiara-ferragni-cannes-2018-manuele-mameli-12

TRUCCO CHIARA FERRAGNI CANNES 2018: L’IDRATAZIONE PRIMA DI TUTTO!

Oltre all’abito da fiaba, ha incantato il pubblico e la critica anche e soprattutto il make-up di Chiara Ferragni, realizzato dal suo make-up artist di fiducia, Manuele Mameli. Su Instagram, Manuele ha condiviso tutti i prodotti utilizzati per valorizzare il volto della Blonde Salad e, in un’intervista a Vanity Fair, ha svelato anche le motivazioni che lo hanno portato a scegliere determinati prodotti e i tips & tricks con cui ha realizzato il suo trucco.

cliomakeup-trucco-chiara-ferragni-cannes-2018-manuele-mameli

Credits: Instagram @manuelemameli

Manuele Mameli ha puntato tutto sulla luminosità

Innanzitutto, il focus principale del make-up è stata la luminosità, una caratteristica molto importante e ormai considerata la firma del look della fashion blogger ed imprenditrice. Manuele stesso ha sottolineato come l’intento della mise di Chiara al festival fosse quello di “regalare un sogno” e, in base al risultato ottenuto, sembra proprio che ce l’abbia fatta!

cliomakeup-trucco-chiara-ferragni-cannes-2018-manuele-mameli-1

Credits: Instagram @manuelemameli

Per conferire all’incarnato di Chiara un effetto glow e luminoso, Manuele ha innanzitutto curato la sua pelle idratandola, mettendovi sopra della crema idratante con dei delicati movimenti circolari, intensificandoli su zone come guance, mento e naso. La maggiore intensità è data dal fatto che queste zone del volto sono più sensibili e, dunque, più predisposte a seccarsi.

UN FONDOTINTA LEGGERO E LUMINOSO SENZA LAYERING

Per quanto riguarda l’incarnato, Manuele ha realizzato un make-up ad effetto seconda pelle mescolando un fondotinta leggero con le Custom Strobing Drops di Lancôme, brand di cui Chiara è recentemente diventata ambassador.

cliomakeup-trucco-chiara-ferragni-cannes-2018-manuele-mameli-6

Lancôme, Custom Strobing Drops. Prezzo: 35,90€ su Sephora.it

Questa combo si è rivelata decisamente vincente perché queste gocce danno all’incarnato un effetto lievemente cangiante ma, allo stesso tempo, discreto e naturale, risultando l’ideale per essere messo in risalto dai flash dei fotografi e risultare elegante ed adatto ad un contesto come quello del red carpet.

cliomakeup-trucco-chiara-ferragni-cannes-2018-manuele-mameli-15

Lancôme, Skin Feels Good Hydrating Skin Tint. Prezzo: 36,90€ su Sephora.it

Il layering è stato accuratamente evitato

Manuele ha evitato di applicare questo mix di fondotinta ed illuminante sulla zona perioculare, per non fare in modo che vi si stratificassero troppi prodotti. Un eccessivo layering, infatti, dà alla pelle un aspetto finto e artefatto, e può avere la tendenza a segnare rughette e linee d’espressione!

cliomakeup-trucco-chiara-ferragni-cannes-2018-manuele-mameli-4

Ragazze, non è ancora finita qui! Nella pagina successiva di parlerò di come Manuele ha scolpito l’incarnato di Chiara, e di come ha realizzato il suo bellissimo trucco occhi! Andate a pagina 2 per scoprire di che cosa si tratta!