Durante la registrazione del mio programma, tra le domande che mi sono sentita fare più spesso ci sono state quelle sul trucco permanente o semi permanente! Un trend che fa un po’ anni Novanta ma che, negli ultimi anni, complici le tecniche sempre più evolute è tornato di grandissima moda.

Infatti, a differenza degli orrori del passato ora l’orientamento prevalente è quello di avere un effetto molto naturale, andando a enfatizzare i lineamenti senza stravolgerli. Oggi quindi vi parlo delle 4 tecniche più gettonate al momento per quanto riguarda il trucco permanente, con un bel po’ di immagini che in molti casi mostrano dei risultati davvero incredibili di “prima e dopo”. Pronte? Iniziamo!

cliomakeup-trucco-semipermanente-1-eyeliner

Credits: @marieclaire.com

IL TRUCCO PERMANENTE: PERCHÈ OGGI È DIVERSO!

Alcune persone inorridiscono sentendo parlare di trucco permanente: è ancora infatti molto vivo il ricordo degli anni Novanta e i primissimi Duemila, e degli orrendi tatuaggi che tracciavano linee nette e spesse a ricalcare la riga di eye-liner o (il peggio del peggio) quella del contorno labbra.

cliomakeup-trucco-semipermanente-2-sopraccigliaPer non parlare delle sopracciglia!

NEGLI ULTIMI TEMPI IL TATUAGGIO COSMETICO HA FATTO PASSI DA GIGANTE

Insomma, non è certo una sorpresa se il trucco permanente è caduto nel dimenticatoio per anni. Ma negli ultimissimi tempi alcune tecniche innovative e che assicurano un risultato super naturale hanno preso piede in un primo momento presso le star e le beauty guru, finché anche le persone comuni non sono state inevitabilmente attirate dall’idea di non doversi più truccare ogni giorno per migliorare il proprio aspetto e camuffare qualche piccola imperfezione.


cliomakeup-trucco-semipermanente-3-visoVia YouTube

Ma vediamo insieme quali sono oggi le tecniche più famose e apprezzate di trucco permanente o semi permanente!

TATUAGGIO DELLE SOPRACCIGLIA: TRADIZIONALE E MICRO BLADING

Parto con il tipo di makeup permanente o semi permanente che è forse più quotato oggigiorno, e che in tantissime mi avete spesso suggerito date le mie sopracciglia notoriamente “sfigatelle” 😉

cliomakeup-trucco-semipermanente-4-sopraccigliaIl tattoo delle sopracciglia e il microblanding sono entrambi dei tatuaggi; differiscono in quanto il primo è permanente, mentre il secondo no. Va quindi ritoccato ogni mese e mezzo circa.

cliomakeup-trucco-semipermanente-5-sopraccigliaMicroblading. Credits: okobojiskincare.com

In tantissime mi avete scritto di avere avuto ottimi risultati con entrambi i tipi di tatuaggio, e che questo investimento vi ha “cambiato la vita” in quanto ora avete sopracciglia perfette ogni giorno, ma con un effetto naturale e che ben si armonizza con il vostro viso.

cliomakeup-trucco-semipermanente-6-sopracciglia

EYELINER PERMANENTE

Meno diffuso del tatuaggio delle sopracciglia è quello dell’eye-liner: anche in questo caso come per le sopracciglia, di solito prima vengono fatte delle prove per capire qual è lo stile e la forma che più possono piacere e essere adatte al viso di chi vi si sottopone.

cliomakeup-trucco-semipermanente-7-sopraccigliaSopracciglia e eyeliner tatuati. Credits: @tattoodo.com

Oltre alla classica riga di eye-liner si può anche optare per una tecnica chiamata “lash enhancement tattooo” o “invisible eyeliner”. Questa tecnica è simile al thightlining: il tatuaggio riempie i buchetti tra le ciglia alla loro attaccatura, facendole sembrare più spesse e piene, intensificando lo sguardo.

cliomakeup-trucco-semipermanente-8-eyelinerCredits: @ Eyebrow Doctor

Questa immagine ritrae il lavoro di Piret Aava, tatuatrice cosmetica che si è raccontata su marieclaire.com: questo tipo di tattoo può essere eseguito sia sull’attaccatura superiore, sia su quella inferiore, e risulta impercettibile, ma lo sguardo appare incredibilmente più intenso, gli occhi ben definiti.

Ragazze, anche voi siete stupefatte dall’effetto finale dell’eyeliner permanente invisibile? Ma non è tutto: seguitemi a pagina 2 per scoprire le altre 2 tecniche di makeup permanente e semipermanente più gettonate oggi.

26 COMMENTI

  1. Ciao a tutte… Mi chiedo dal punto di vista tecnico come fanno? Pennarello indelebile? Aghi come per un vero tatuaggio? Il pensiero di un ago vicino a un occhio mi lascia abbastanza preplessa :p

  2. L’unico che mi ispira è quello alle sopracciglia, però ho paura dell’effetto troppo netto, non tutte stanno bene…

  3. Con gli aghi come in un vero tatuaggio, anche se la macchinetta utilizzata dai truccatori semi-permanenti è molto diversa da quella tradizionale per i tattoo, è molto più simile a una grossa penna… Ovviamente anche gli inchiostri/pigmenti utilizzati sono diversi da quelli per i tatuaggi normali, infatti questi si chiamano “semi-permanenti” perchè in teoria, dopo qualche anno, dovrebbero essere riassorbiti e non rimanerne più traccia (questo dipende sia dalla qualità dei pigmenti utilizzati che dalla reazione soggettiva della pelle di ognuno).

    Mia suocera l’aveva fatto sugli occhi e, quando dopo 4/5 anni ha iniziato a sbiadire visibilmente, l’eyeliner era virato sul blu (meno male che è un colore che comunque le stava bene), per poi diventare molto sfumato e in un periodo “a macchie”… Adesso saranno passati 10 anni e non ha più alcuna traccia di inchiostro, per fortuna 🙂

  4. In un periodo mi sarebbe piaciuto fare una sottilissima riga di eyeliner/tightling (le sopracciglia non le tocco neanche col trucco che già sono piene)… Peccato che la maggior parte delle foto che vedevo erano lavori fatti da “super professionisti” che non avevano idea di come disegnare una riga di eyelienr decente (codine a 90°, che “puntavano” troppo in alto o senza punta, arrotondate in modo osceno…), quindi alla fine ho cambiato idea 😀

  5. Ho fatto le sopracciglia e continuo a ritoccarle ogni 2/3 anni, hanno una bella forma e riempito i buchetti che c’erano ora tolgo solo qualche peletto attorno quando ricresce…..avevo poi provato le labbra ma non lo faccio più perché avendo anche un’eta si notano le pieghette del contorno e non mi piacciono. Ultimamente ho fatto la “laminazione” delle ciglia o “permanente” e si vede sì il risultato ma nel mio caso non troppo perché non sono molto lunghe e sono anche poco incurvate e non ultimo durano pochissimo, un mese al massimo, certo che passandogli sopra il mascara diventano belle e più marcate, ma da ora in avanti solo le sopracciglia ritoccherò

  6. Ciao Giulia, come sempre tutto sta ad affidarsi ad un professionista esperto, in grado di produrre un risultato naturale e una forma delle sopracciglia che si adatti a quella del viso. Baci!

  7. Il microblanding alle sopracciglia mi attira anche perché ho visto risultati bellissimi su amiche, ma eye-liner e altro proprio no!

  8. Conta poi che il microblading non è permanente, e se non ti piace per niente puoi semplicemente non ritoccarlo più 🙂

  9. A me attira il tatuaggio alle labbra per bilanciare il labbro superiore e l’eyeliner, però non ho letto nessuna informazione su quanto possono essere dolorosi? Poi che effetto hanno quando l’nchiostro comincia a riassorbirsi? E mi rimane sempre il terrore di mettermi nelle mani di una persona incompetente, ho visto troppe tizie con la riga marrone intorno alle labbra e le sopracciglia disegnate con il pennarello quindi se dovessi decidere farei delle ricerche molto approfondite.

  10. Io a 18 anni feci il contorno labbra perchè non ho il tratto senza rossetto… era il semi permanente che poi andò semplicemente via. Parliamo di tanti anni fa quindi adesso ci saranno tecniche favolose …perchè no? Nel caso proverei quello… altro no, non mi piace e non ne ho bisogno. Le extension alle ciglia le adooooooooooooooro! Però vedo delle robe che mi fanno accapponare la pelle…aspetterò va

  11. Purtroppo ho sentito da una che ha fatto quello sulle labbra e mi ha riferito che è moolto doloroso…

  12. Solo di recente ho scoperto l’esistenza del tatuaggo infracigliare/tightlining seguendo una vlogger con la palpebra cadente e incappucciata come la mia, ero rimasta agli eyeliner e contorni labbra orridi degli anni ’90 :D, da una bella definizione intensa e naturale alla base delle ciglia ma non so se sarei in grado di fare qualcosa così vicino all’occhio :O Per quanto riguarda labbra e sopracciglia credo sia importante fare qualcosa di armonioso con il proprio viso senza seguire le mode altrimenti ci si potrebbe pentire amaramente…basti pensare a come sono cambiati i gusti e il modo di truccarsi da un decennio all’altro…

  13. sul tubo ultimamente c’è un’esperta tatuatrice che ne parla in modo approfondito e mette il tatuaggio alle labbra (di almeno 3 tipi diversi) al primo posto della lista per dolore e necessità di cura e ritocco, poi le sopracciglia seguite da eyeliner e infracigliare

  14. Ciao! Nell’intervista che ho citato, ho letto che il tatuaggio labbra è parecchio doloroso e più il colore è naturale, più necessita di ritocchi frequenti perchè inizia a sbiadire. Baci!

  15. Il tightlining permanente è super bello, me lo farei fare volentieri se non avessi il terrore di farmi tatuare così vicino agli occhi!

  16. Per me è no, mi fa impressione e credo che il risultato mi verrebbe presto a noia. Se al mattino ho tempo e voglia di truccarmi, bene, altrimenti pazienza.

  17. No no e poi no…. per me il momento trucco è un angolo di paradiso e soddisfazione …. il trucco permanente mi toglierebbe questo piacere

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here