In estate vogliamo che la nostra pelle sia sempre liscissima, soprattutto se stiamo andando in vacanza al mare, dove è impossibile nascondere anche la più piccola imperfezione. Ma spesso, quando ci depiliamo nei caldi mesi estivi la nostra pelle soffre molto e se non curata può irritarsi, rovinando così l’effetto finale.

La prova bikini è sempre un momento difficile, e diventa ancora peggiore se scegliamo il metodo sbagliato di depilazione. Qual è il modo giusto per depilarsi l’inguine? Ceretta o rasoio? Quale metodo è il più indicato? 

Scopriamo quali sono le tecniche di depilazioni migliori durante l’estate a seconda della loro durata e delle possibili irritazioni e quali sono invece le tecniche definitive da evitare, per evitare macchie cutanee e piccole ustioni. Curiose? Allora diamo il via al post! Iniziamo!

cliomakeup-depilazione-inguine-metodi-estate

CERETTA INGUINALE SI O NO? CI SONO DELLE CONTROINDICAZIONI IN ESTATE

La ceretta è sicuramente la più indicata, se fatta qualche giorno prima di andare al mare: altrimenti la salsedine e la sabbia potrebbero irritare la vostra zona intima, facendo comparire qualche brufolino. Sta di fatto che con la ceretta inguinale, il bulbo pilifero viene strappato assieme al pelo, lasciando la pelle liscia per circa 3 settimane e ciò ci tranquillizza molto!

cliomakeup-depilazione-inguine-metodi-estate-1-mare

Tutte noi in estate vogliamo una pelle perfetta e liscissima!


Non solo, ci sono vari tipi differenti di depilazione intima, sia nell’uso delle cere che riguardo allo “stile” che vorrete dare ai vostri peli. Tra le opzioni in commercio, riguardo alla “ceretta fai da te” potete trovare le strisce depilatorie che sono a base di biossido di titanio che “ha la proprietà di lenire e proteggere la pelle”.

cliomakeup-depilazione-inguine-metodi-estate-11-stile-depilazione

Durante i mesi estivi la depilazione più gettonata e scelta è quella totale: in questo modo, non dovrete avere il timore che qualcosa possa scappare al vostro controllo intravedendosi dal costume.

cliomakeup-depilazione-inguine-metodi-estate-12-ceretta

depilazione totale
= zero problemi

La ceretta vi permetterà di essere lisce per alcune settimane, godendovi al 100% le vostre vacanze al mare!

cliomakeup-depilazione-inguine-metodi-estate-4-ceretta-brasiliana

LA CREMA DEPILATORIA, HOT OR NOT?

Alcuni anni fa la crema depilatoria era molto utilizzata e apprezzata tra le ragazze più giovani, semplice da utilizzare e completamente indolore. Sebbene questo metodo permetta di essere molto precise, vale la pena utilizzarlo solamente se si vogliono fare delle modifiche non troppo invasive.

cliomakeup-depilazione-inguine-metodi-estate-14-veet

Veet, Crema Depilatoria. Prezzo: 9,42 € su amazon.it

In caso contrario l’utilizzo della crema depilatoria vicino alle mucose è fortemente sconsigliato, poiché contiene agenti chimici che potrebbero irritare la pelle anche in maniera grave. Se decidete di usare questo metodo prestate attenzione, e curatevi di non avvicinare troppo la crema ai punti più delicati del vostro corpo.

cliomakeup-depilazione-inguine-metodi-estate-15-crema-depilatoria

Wax Epil, Crema Depilatoria 100% naturale. Prezzo: 5,49 € su amazon.it

IL RASOIO, IL MIGLIORE AMICO DI OGNI RAGAZZA!

Il rasoio rappresenta una certezza nella depilazione femminile, sia intima che no. Il suo uso è semplicissimo, anche se bisogna sempre ricordarci di evitare il suo utilizzo a secco, non avendo avuto cura di idratare la pelle in precedenza.

cliomakeup-depilazione-inguine-metodi-estate-16-rasoioCredits: fineartamerica

Benché questo sia indubbiamente il metodo più rapido per eliminare i peli ribelli c’è anche da dire che molto spesso non è ben visto dalle estetiste, questo perché al posto di estirpare i peli li taglia, facendo si che possano ricrescere incarniti.

cliomakeup-depilazione-inguine-metodi-estate-7-irritazione

Attenzione alle irritazioni: Con il rasoio sono all’ordine del giorno! 😰
Credits: adviceshealth.com

Sta di fatto che nel vostro beauty-case non può assolutamente mancare, per un ritocco dell’ultimo minuto. Dunque per quanto riguarda l’epilazione estiva il rasoio è un “ni”, adatto per la velocità ma non per la durata.

cliomakeup-depilazione-inguine-metodi-estate-19-rasoio

Ricordatevi sempre di non rasarvi senza aver idratato la pelle

Ragazze, ma sapevate che ci sono dei metodi di depilazione che vengono assolutamente sconsigliati dai medici in estate? Se volete sapere di cosa stiamo parlando non vi resta che continuare a leggere! Girate pagina!

43 COMMENTI

  1. “La depilazione intima in estate è obbligatoria”: no aspettate, ma chi l’ha detto? A me queste obbligazioni, date da un retaggio di “dobbiamo sempre essere pronte e perfette” mi fa salire il nervoso.. Donne, se non vi va, un pelo non vi rovinerà la vita o la reputazione o la relazione!

  2. Io sono tra le pazzoidi che usano il rasoio anche là, per un semplice motivo: la ceretta mi distrugge. Dico sul serio, non so per quale motivo su di me i metodi a strappo sono devastanti, e siccome ora la zona è guarita anche grazie a delle sedute di luce pulsata, uso il rasoio per non rovinarla di nuovo. Lo devo ripassare spesso, okay, ma non mi interessa finché mi mantiene la pelle integra. E comunque, in autunno mi andrò a informare sull’elettrolisi e sui metodi definitivi.

  3. Credo volesse semplicemente intendere che in estate gli abiti sono più corti le magliette più smanicate e si sta in bikini quindi se non vuoi che si vedano i peli o li togli o li togli perché non li puoi nascondere. È ovvio che se una se li vuole tenere nessuno la cercherà per metterla al rogo. Però mentre in inverno anche se non vuoi fare la ceretta puoi cercare di cammuffarli, in estate no.

  4. La ceretta fa male, ma io la faccio una volta al mese tutto l’anno. Non potrei stare senza.

    Poi i peli cominciano a diradarsi

  5. Ahaha ieri sono andata al mare e mi è rimasto qualche peletto di troppo ma me ne sono sbattuta, nessuno va con la lente di ingrandimento a guardarmi l’inguine!

  6. Anche io uso il rasoio, anche se volevo provare sta benedetta ceretta anche se effettivamente ho un po’ di paura…So di amiche che si è strappata fin la pelle. Ho provato con il silnk epil ed è una tortura, mi ha tolto due peli e sono scappata a prendere la lametta!

  7. Se si strappa la pelle ha sbagliato l’estista, parola di una che ha fatto cerette ovunque negli ultimi 7 anni ahah

  8. Ceretta addicted presente ahah all’inizio fa male, poi ti ci abitui e soprattutto i peli diventano più radi e deboli, quindi man mano soffri meno!le zone dove fa sempre male sono le labbra ahah
    Consiglio infatti a chi la vuole provare di non fare la totale la prima volta, ma di cominciare in modo soft

  9. Il silk épil è stato un assassino per la mia pelle, ci sono voluti anni per farla riprendere dai danni causati da quell’arma letale.

  10. Brava! Io uso il rasoio perché ho la pelle sensibile e la ceretta non esiste su di me. Ma se una volta o due o tre ho qualche paletto fuori posto, chissene. Cioè, questa schiavitù della depilazione integrale, è una cosa recente. Negli anni 90 ad esempio, nessuno lo faceva e non è mai morto nessuno.

  11. Secondo me ti sei contraddetta da sola.. però questa schiavitu della depilazione integrale ovunque per per qualunque motivo, è allucinante.

  12. Uso solo il rasoio. Ceretta per ascelle e gambe ogni tanto… Però si soffre… La povera patata non posso maltrattarla così, tra l’altro senza un po di baffo mi fa schifo quindi preferisco tenerla curata ma moderatamente baffuta.

  13. Perché mi contraddico? Chi non si depila li lascia li sia in estate sia in inverno, chi non vuole che si vedano d’inverno può coprirsi, d’estate deve per forza toglierli! Nessuno mi pare abbia detto la la depilazione è per forza integrale, anzi a inizio post ci sono tutte le forme

  14. Mi sono commossa quasi! Davvero, sentire che dobbiamo e sempre e solo essere super fighissime, le classiche Trophy Wife, è allucinante. Massi, anche mio marito mai se ne è fregato e sembra che gli vada bene così. Io non ho mai sentito una lamentela. E anche in spiaggia, se vedi passare la ragazza che dal costume esce qualcosa, non mi è mai importato ne a me come altra donna ne a un uomo che magari le guarda solo seno e sedere.

  15. No. Ho detto che è d’obbligo per chi non vuole mostrare i peli perché non ci sono altri modi per nasconderli, non che è d’obbligo per tutte!!!

  16. Purtroppo dopo anni di ceretta la mia pelle ha deciso di non tollerarla più, un anno fa ho incominciato a soffrire di follicolite( nonostante tutte le accortezze) . Così finalmente a gennaio sono riuscita a comprarmi da fare a casa la luce pulsata ( non è come quella dell’estetista o del dermatologo) ma ora mi crescono più lentamente e in alcune zone non ci sono più, per ora sembro un dalmata quando mi crescono; ma il fatto di poter usare il rasoio a distanza di una settimana e mezza per me che ho anche problemi ormonali è un record e poi al tatto non è come prima sembra che hai fatto la ceretta anche se hai usato il rasoio. Per onestà dico che la zona pubica è la più tosta e finché sono pallida continuo poi vedrò come fare. Bacioni

  17. Una volta ho provato a farmi la ceretta all’inguine DA SOLA in casa. Forse avevo bevuto quel giorno, non lo so. NON FATELO MAI!
    Le comiche….

  18. Ceretta inguine e gambe una volta al mese tutto l’ anno, non è un dolore insopportabile ed è il metodo migliore secondo me sotto vari aspetti …
    Ascelle invece con il rasoio, la ceretta lì secondo me è pericolosa.

  19. ceretta sempre e comunque… certo fa un male ma è una delle soluzioni migliori, se fatta da una brava. A chi dice che strappa la pelle e fa guai, dico che ci sono tante calzolaie in giro che si dicono estetiste solo perchè hanno comprato il fornello per scaldare la cera.

  20. Per carità non voglio assolutamente criticare quello che hai detto, anzi è così che deve essere un rapporto tra due persone e voi siete molto dolci, io e il mio ex siamo stati assieme sei anni e di sicuro non ci scandalizzavamo per qualche pelo, se puzzavamo dopo la palestra, e altre condizioni non puramente meravigliose, però ogni tanto vedo delle donne che con la scusa “tanto a mio marito piaccio sempre” si riducono in dei modi che boh, io se fossi nel marito non sarei felice. NB: tutto quello che ho detto vale anche all’opposto, lungi da me pensare che lui possa essere un bidone e lei debba essere perfetta.

  21. Negli anni 90 si faceva, eccome. Eccomi, ero ceretta addicted anche nella zona intima e come me le mie amiche.

  22. Mi spiace contraddirvi ma chi ha il problema dei peli incarniti lo ha sempre con ogni tipo di depilazione: rasoio, crema, ceretta. Anzi la ceretta peggiora enormemente il problema.
    Io ne soffro e non vi dico i danni che lascia; inoltre soffro anche di follicolite: un vero disastro.

  23. io ho fatto due volte la ceretta acqua, zucchero e miele sulle gambe (si può riutilizzare lo stesso pezzettino per 3-4 volte) e adesso sulle gambe mi crescono a chiazze. ho solo pensato a volte di depilarmi anche lì ma non l’ho mai fatto primo perchè sapevo che la ricrescita sarebbe stata fastidiosa e secondo perchè tanto da più piccola non facevo il bagno al mare e dopo non ne ho avuto la possibilità. adesso ho scoperto un grosso neo un po’ in fondo e quindi non vale la pena di soffrire e rischiare peli incarniti per andare al mare una volta all’anno.

  24. io faccio il laser e la mia estetista mi ha assicurato che d’estate si può usare d’estate..anche perchè mi mancano poche sedute e vorrei evitare di interrompere

  25. Mia suocera (estetista) fa l’eletto coagulazione. Ecco, io non mi sono mai fatta togliere nemmeno un pelo!

  26. Diciamo che per elettrolisi e elettro coagulazione, per INA depilazione definitiva e completa ( braccia gambe inguine) ci vogliono anni.

  27. Io tanto al mare praticamente non ci vado (e tutto sommato non mi manca, soffro troppo il caldo), quindi il 90% del problema si autorisolve… Per il resto normalmente tengo i peli corti; ogni tanto parto col rasoio e tolgo tutto, e il fidanzato apprezza molto. Fino a qualche anno fa lasciavo sempre una striscia centrale, ma se devo fare la fatica di depilarmi tanto vale farla completa. Non mi avvicinerei mai alla ceretta perché ho la pelle delicata e mi sento male al solo pensiero. Al massimo uso la pinzetta sui peli più “laterali”, diciamo… quelli verso la piega della gamba che rischiano di uscire dallo slip… tempo mezz’oretta, ricrescita paragonabile a quella della ceretta e sono a posto per un po’ 🙂

  28. Poi non la trovo una cosa equa, gli uomini possono avere i peli anche sulla schiena e nessuno di dice nulla xD Le donne hanno un po’ di ricrescita ed è già scandaloso. Il bello è che le donne sono le prime a criticare. Una mia amica qualche giorno fa ha criticato tantissimo una sua amica che aveva un po’ di ricrescita sulle ascelle, pensa un po’ io non ci ho neanche fatto caso. Adesso io non è che non mi depilo e mi lascio la foresta equatoriale ovunque però anche se ho la ricrescita sulle gambe nessuno mi impedisce di mettere gli shorts, non mi si vedono neanche i peli, sono chiari e li vedi se ti metti controluce! Quindi secondo me non bisogna diventarne schiave, cioè ognuno fa quello che vuole, certo io personalmente non andrei mai in giro con i peli evidenti come quelli degli uomini magari o il cespuglio che esce dal costume… Però anche se mi scappa un pelo qua e là… chissene

  29. Ehm, era roba di poche. Se lo chiedevi a un’estetista di 30 anni fa, manco sapeva come si faceva..

  30. Hai ragione! Troppe paranoie per niente! E poi per cose che vediamo solo noi!!! Gli uomini anche loro un minimo devono curarsi secondo me, più che altro per equiparare i sessi.

  31. Boh, io lo facevo e anche le mie amiche.
    Forse, credo, perché facevo ore di nuoto ogni settimana e dovevamo essere certe di essere in ordine (i costumi erano mooolto sgambati)

  32. Anche io, è un disastro. Penso che appena mi sarà passata la follicolite proverò di nuovo una estetista differente per vedere se cambia qualcosa, altrimenti andrò per il laser in autunno perché è veramente una rottura!

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here