L’estate porta con sé il caldo, le belle giornate, i tramonti e, soprattutto, le tanto desiderate vacanze! É proprio questo il periodo dell’anno in cui la maggior parte delle persone riesce a ritagliarsi il tempo per la lettura di un buon libro!

Se siete alle prese con l’organizzazione della valigia non dimenticate di inserire una serie di libri per l’estate: la scelta nel panorama della letteratura è davvero molto ampia, per questo noi del Team abbiamo pensato di proporvi 6 titoli top da non perdere, per rilassarvi e godervi qualche attimo di spensieratezza!

Cogliamo anche l’occasione per presentarvi Chiara B, entrata da poco a far parte del nostro Team, una vera divoratrice di libri: ragazze diamole insieme il benvenuto! Siete curiose di conoscere le nostre proposte? Continuate a leggere!

cliomakeup-libri-estate-2018-1-copertina

MALVINA E LA PASSIONE PER I LIBRI GIALLI

Devo essere onesta, io amo, adoro e leggo praticamente solo libri gialli. Per me sono una vera passione, la mia valvola di sfogo dopo un’intensa giornata di lavoro, perchè mi fanno rilassare perdendomi tra le storie dei personaggi alla ricerca dell’assassino.

I libri gialli sono ottimi per rilassarsi e staccare la spina!

Una delle mie serie preferite in assoluto è scritta da M.C.Beaton, e tratta le avventure di Agatha Raisin: una ex PR che stanca di Londra va in pensione anticipata e si trasferisce in un villaggio di campagna inglese, ma che ovviamente non riesce a stare tranquilla e da buona ficcanaso si immischia in faccende che non la riguardano. Tra un capitombolo e l’altro, Agatha – e i suoi amici – riescono sempre a scoprire l’assassino.

cliomakeup-libri-estate-2018-2-agatha-raisin

M.C.Beaton, Agatha Raisin e l’insopportabile ficcanaso. Prezzo: 14,45 € su Amazon.it


L’ultimo capitolo che ho letto è Aghata Raisin e l’insopportabile ficcanaso, bellissimo, forse tra i più belli in assoluto. Io consiglio di partire dal primo volume, perchè ci si innamora di Aghata fin dall’inizio. I libri sono tanti, disponibili anche per Kindle, una compagnia perfetta, per superare un’estate noiosa. 

cliomakeup-libri-estate-2018-19-agatha

Dai libri di M.C.Beaton è stata tratta anche una serie tv molto famosa in Inghilterra! In Italia è stata trasmessa da Sky Uno!

cliomakeup-libri-estate-2018-16-leggere-tramonto

Via Ghipy

CHIARA E IL SUO AMORE PER LA LETTERATURA GRECA

Mi sono appassionata alla letteratura greca al Liceo Classico e ancora adesso sono una grande fan del mito. Quest’anno ho deciso di leggere un libro che mi ha fatta tornare indietro nel tempo. Si intitola La Misura eroica di Andrea Marcolongo.

cliomakeup-libri-estate-2018-3-andrea-marcolongo

Andrea Marcolongo, La misura eroica. Prezzo: 14,45 € su Amazon.it

In questo romanzo, tra antichità e presente, il mito degli Argonauti viene trasportato fino ai giorni nostri. Il viaggio intrapreso da Giasone alla volta della Colchide per ricercare il vello d’oro viene paragonato al passare del tempo e al raggiungimento dell’età adulta con le insidie e le sfide che questo “viaggio” offre.

cliomakeup-libri-estate-2018-4-costa

Lorenzo Costa, La spedizione degli argonauti (1484-1490). Museo degli Eremitani, Padova

Consiglio fortemente questo libro agli appassionati e non solo: è infatti la trasposizione in chiave semplice e concisa di una trama molto complessa come quella delle Argonautiche di Apollonio Rodio, da sempre affascinante e onirica. La scrittrice è in grado di portare il lettore alla scoperta della propria interiorità e della propria misura eroica. Insomma un libro di piacevole lettura che trovo adatto anche all’estate!

cliomakeup-libri-estate-2018-5-gli-argonauti

Il film Gli Argonauti di Don Chaffey (1963) è diventato un cult grazie agli effetti speciali in stop motion di Ray Harryhausen!

cliomakeup-libri-estate-2018-letture-estive

ANNA MARIA E ANNIENTAMENTO, IL THRILLER FANTASCIENTIFICO CHE VI TERRÀ CON IL FIATO SOSPESO

Romanzo che mi ha conquistata sin dalla prima pagina, Annientamento di Jeff VanderMeer fa parte della Trilogia dell’area X, incentrata su alcune spedizioni in un territorio soggetto a strani fenomeni naturali. Nel primo volume un gruppo di donne scienziate si avventura in questo luogo per scoprire quale sia l’origine di questi strani avvenimenti.

cliomakeup-libri-estate-2018--6-annientamento

Jeff VanderMeer, Annientamento: Trilogia dell’Area X. Prezzo: 13,60 € su Amazon.it

Donne forti, coraggiose e carismatiche, ma a volte meschine, e capaci di tutto pur di sopravvivere, affronteranno, ognuna con i propri mezzi, tutte le prove che avranno di fronte. Tra pericoli, teorie scientifiche, e commoventi storie personali, Annientamento vi terrà col fiato sospeso fino all’ultima pagina.

cliomakeup-libri-estate-2018-7-trilogia-areax

Credits: @immersivita.it

cliomakeup-libri-estate-2018-17-libro-vacanze

Via Ghiphy

Ragazze, non è finita qui! A pagina 2 scopriremo i libri di una saga da cui sono stati tratti una serie di film, l’avventura di un cronista padovano coinvolto in un’omicidio e il libro di un famoso regista!

21 COMMENTI

  1. Alle amanti dei gialli consiglio la saga dedicata al detective Cormoran Strike scritta da Robert Galbraith, dietro la cui identita si cela nientepopodimeno che JK Rowling!
    I libri sono avvincenti ed appassionanti in pieno stile JRow, ma presentano dei tratti fortemente inquietanti che vanno dalla descrizione del cadavere sventrato all’elenco dei crimini sessuali del maniaco… insomma nulla farebbe pensare alla mamma di Harry Potter se non l’attenzione ai dettagli e l’ambientazione British!

  2. Ah i libri! Da dove iniziare….
    Quest’anno ho iniziato a leggere in inglese, a leggere graphic novel, saggi e non fiction (che potrebbe diventare il mio genere preferito). Rispetto ai soli romanzi un passo avanti!!
    Adesso sto leggendo “Persepolis”, una graphic novel autobiografica sulla vita in Iran a partire dalla rivoluzione isalmica. Potrei continuare il filone con Azar Nafisi, prossimamente. Prossima lettura “the handmaid’s tale”: lo stanno leggendo tutti, lo leggerò anche io.
    Libro per l’estate che sento consigliare spesso “Una cosa divertente che non faró mai piú”. Lo devo leggere da tempo e ancora non l’ho fatto. È un reportage giornalistico e molto ironico su una vacanza in crociera.

  3. Io amo i romanzi storici e i gialli. Di quest’ultima categoria consiglio la serie dedicata al commissario Mariani scritta da Maria Masella. Si trovano anche su Kindle store.

  4. Ma non sapevo che Ozpetek scrivesse libri adesso, saranno i prossimi libri che compro questi!! Una cosa che non c’entra niente, dato che ultimamente ci sono state svariate new entry nel team, perchè non mettete una sezione con foto e piccola biografia che sono sempre curiosissima di sapere chi siete, cosa fate e come siete finite a lavorare con Clio?

  5. Persepolis l’ho adorato, invece Foster Wallace personalmente non mi ha mai fatto impazzire… e mi sa che anch’io cederò a the handmaid’s tale

  6. Haha, da dove comincio… sto rileggendo un libro su libro su Maria Antonietta; mi deve arrivare l’ultimo di Zerocalcare; probabilmente leggerò “the handmaid’s tale”; “la valle dell’eden” di Steinbeck; ho un Terry Pratchett da leggere in inglese; sto finendo “Lolita” e in parallelo ho iniziato “via dalla pazza folla” di Hardy e un saggio di Simon Reynolds. Per fortuna che d’estate ho più tempo libero…

  7. Benvenuta Chiara! Allora, ho da leggere Macerie prime (primo volume) di Zerocalcare e vorrei comprare Siracusa di Delia Ephron di cui ultimamente ho sentito parlare bene. Di recente ho scoperto i romanzi di Elizabeth von Arnim, un’autrice vissuta a cavallo fra Ottocento e Novecento che descrive con ironia l’ipocrisia della società del suo tempo, mi sono piaciuti in particolare Un incantevole aprile e La fattoria dei gelsomini. Sul contemporaneo, invece, mi piace molto Catherine Dunne, molto belli Se stasera siamo qui e La metà di niente. Come gialli, mi stanno piacendo quelli di Alice Basso che hanno come protagonista Vani Sarca, una ghostwriter un po’ dark e molto tosta e in passato ho letto anche con piacere quelli di Alessia Gazzola. Della casa editrice Astoria (quella di Agatha Raisin) ho apprezzato un paio di romanzi di Ann B. Ross, in cui si parla di una signora che si ritrova vedova e scopre alcuni segreti del defunto marito, in generale la Astoria ha spesso dei titoli interessanti. Per le romantiche, consiglio Non è la fine del mondo della Gazzola (non è un giallo). Per leggere qualcosa di rilassante ma non superficiale, suggerisco Madeleine Wickham (vero nome della Kinsella), anche in lingua originale.

  8. Complimenti per questo articolo, scrivere di libri mi sembra un’ottima idea! Potrebbe diventare anche un appuntamento ricorrente. Benvenuta a Chiara e grazie per il consiglio letterario, davvero molto interessante.

  9. Io seguo il consiglio di Chiara ed avendo fatto anche io il Classico mi leggerò “La misura eroica”. Però, davvero, perché non fate qualche post in più sui libri? Sembra che li apprezziamo in molti

  10. Il mio cuore cattivo è in lista da un po’ … se lo consigli lo compro. Con guerra e pace riempi la valigia. Pur amando i libri di carta ho dovuto ricorrere al kindle, avendo un’ora di treno per andare e tornare dal lavoro leggere mi aiuta a passare il tempo, ma alcuni libri sono troppo dei tomi da portare avanti e indietro e a volte mi trovo con 2 libri in borsa, aggiungi pranzo e kit palestra mi sembra di andare in guerra… Inoltre con le restrizioni di bagaglio per andare in vacanza mi ruga dover riempire mezza valigia di libri, ne leggo di media 5-6 … il kindle mi ha salvato la schiena.

  11. Questo mese ho viaggiato parecchio e sui mezzi ho letto il quinto volume della saga Millennium, Lessico famigliare e 1947. Amo anche io i giallg, sono ovviamente estimatrice di Agatha Christie e vi consiglio quelli di Malvaldi che scrive in maniera divina. Ad agosto vado in giaopGia quindi affronterò quattro voli lunghi e non ho ancora deciso cosa portare.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here