Pochi giorni fa Evangeline Lilly, diventata nota al grande pubblico per il ruolo di Kate Austen nella serie tv Lost, ha fatto parlare di sé non tanto per essere diventata una delle eroine della Marvel Cinematic Universe, ma per un episodio spiacevole che l’ha vista coinvolta nel periodo in cui recitava in Lost.

Evangeline Lilly, durante un’intervista rilasciata al podcast The Lost Boys, ha infatti raccontato di essere stata costretta da Abrams e Lieber a girare alcune scene di nudo parziale senza avere alcuna possibilità di replica. In una dichiarazione congiunta rilasciata a People, i co-creatori e produttori esecutivi della serie si sono immediatamente scusati con l’attrice, sottolineando che “nessuno dovrebbe mai sentirsi non al sicuro sul posto di lavoro”.

Partendo dalle dichiarazioni della Lilly, scopriamo insieme tutte le celebrities che hanno detto no al nudo, scegliendo di avvalersi di una controfigura. L’argomento vi ha incuriosite? Allora non vi resta che continuare a leggere!

cliomakeup-celebrities-no-nudo-1-copertina

EVANGELINE LILLY E LE ACCUSE CONTRO I CREATORI DI LOST

La carriera di Evangeline Lilly è attualmente in forte ascesa grazie al suo ruolo nei blockbuster firmati Marvel Studios Ant-Man e Ant-Man and the Wasp, nella sale cinematografiche proprio in questi giorni.

cliomakeup-celebrities-no-nudo-2-ant-man-the-wasp

Evangeline Lilly nel nuovo costume di Wasp

cliomakeup-celebrities-no-nudo-3-the-wasp

Ant Man and The Wasp è uscito nelle sale cinematografiche italiane in questi giorni

L’attrice ha recentemente rilasciato delle dichiarazioni scottanti riguardo il suo ruolo in Lost, la serie tv che l’ha resa famosa al grande pubblico di tutto il mondo. La Lilly ha usato l’espressione “cornered”, che letteralmente significa “essere messi all’angolo”.

cliomakeup-celebrities-no-nudo-4-kate-austen

Le parole dell’attrice sono state molto eloquenti: “Durante la terza stagione ho avuto una brutta esperienza sul set quando fui praticamente costretta a girare una scena di nudo parziale e sentii di non avere alcuna scelta. Ero talmente mortificata che stavo ancora tremando quando finì e continuavo a piangere”.

cliomakeup-celebrities-no-nudo-5-lost-kate

L’EPISODIO DELLA TERZA STAGIONE NON FU UN CASO ISOLATO

L’attrice ha continuando l’intervista raccontando che, un anno più tardi, dovette affrontare un’esperienza molto simile sempre all’interno dello stesso set.

I creatori di Lost si sono subito scusati con l’attrice

Evangeline ha dichiarato: “Nella quarta stagione è arrivata un’altra scena in cui Kate doveva spogliarsi e ho combattuto duramente per avere il controllo della situazione, ma non ci sono riuscita. Quindi ho detto – Basta, mai più. Potete scrivere quello che volete, ma non lo farò. Non mi spoglierò più per questo show – e non l’ho più fatto”.

cliomakeup-celebrities-no-nudo-6-kate-austen-lost

Via Giphy

IL TRIANGOLO AMOROSO TRA JACK, KATE E SAWYER

L’attrice ha anche ricordato un confronto diretto con gli autori e i produttori di Lost riguardo al suo personaggio, a causa della storyline attorno al triangolo amoroso con Jack (Matthew Fox) e Sawyer (Josh Holloway). La Lilly infatti non ha apprezzato l’evoluzione caratteriale di Kate: “Volevo che fosse migliore perchè era un esempio di forza e autonomia per le donne e pensavo che potessimo fare di meglio”.

cliomakeup-celebrities-no-nudo-7-jack-sawyer

SPOGLIARSI SUL SET: LE CELEBRITIES CHE HANNO DETTO NO AL NUDO

Spogliarsi sul set molto spesso fa parte del mestiere: molti attrici e attori, fedeli a esigenze di copione, lo fanno con naturalezza e professionalità, mentre altri scelgono di far stampare sui propri contratti clausole specifiche che vietano le scene senza veli.

cliomakeup-celebrities-no-nudo-8-nope

Via Giphy

Per alcuni si tratta di un rifiuto categorico, per altri invece il divieto è in qualche modo rivedibile a patto che sia strettamente necessario alla scena e al risultato finale del film.

JULIA ROBERTS E LE CONTROFIGURE GIÀ A PARTIRE DA PRETTY WOMAN

Julia Roberts ha spesso dichiarato: “Il nudo non fa per me”. L’attrice infatti già da giovanissima, quando a 23 anni interpretò il ruolo di Vivian Ward in Pretty Woman, si servì di una controfigura, scelta che continuò a fare per tutta la sua prestigiosa carriera.

cliomakeup-celebrities-no-nudo-9-julia-roberts

cliomakeup-celebrities-no-nudo-10-pretty-woman

Alcune scene tratte dal film Pretty Woman (1990)

BLAKE LIVELY NON È MAI APPARSA NUDA SUL GRANDE SCHERMO

Blake Lively ha spesso interpretato ruoli sexy, ma non è mai apparsa senza veli sul grande o sul piccolo schermo. Nonostante la sua bellezza infatti l’attrice non si sente per niente a proprio agio svestita, soprattutto dopo la gravidanza: “Mi viene il panico solo a pensare di indossare un vestito striminzito”.

cliomakeup-celebrities-no-nudo-11-blake-lively

Blake Lively nel film Paradise Beach – Dentro l’incubo (2016)

cliomakeup-celebrities-no-nudo-12-gossip-girl

Giovanissima sul set di Gossip Girl

JESSICA ALBA HA SEMPRE USATO UNA CONTROFIGURA PER LE SCENE DI NUDO, TRANNE UNA VOLTA

“Non faccio nudi, non li faccio e basta. Forse la cosa non mi rende una brava attrice”. Jessica Alba ha sempre preferito utilizzare una controfigura per le scene senza veli, tranne che sul set di The Killer Inside Me dove la Alba si mostra di schiena svestita.

cliomakeup-celebrities-no-nudo-13-the-killer-inside-me

Jessica Alba in The Killer Inside Me (2010)

Ragazze, non abbiamo ancora finito! A pagina 2 scopriremo altre star che hanno detto no alle scene di nudo sia sul grande che sul piccolo schermo: una di loro è peraltro famosa anche per i suoi ruoli provocanti. Riuscite ad indovinare chi è? No? Allora girate 😉!