Il famoso detto “quando nasce un bambino nasce anche una mamma” è una grande verità ed è probabile che quest’ultima sia messa a dura prova, non solo dal “nuovo ruolo”, ma anche dalla carenza di sonno, soprattutto durante i primi mesi dalla nascita.

Ci sono mamme più fortunate i cui bambini fanno delle vere e proprie “nanne champions”, ma altre invece sono costrette a dormire pochissime ore a notte anche per uno o due anni di seguito. Come la maggior parte di voi sapranno non dormire un numero adeguato di ore ha forti ripercussioni sulla cute del viso, in particolare nella zona degli occhi, delle bocca e della pelle in generale.

Non si tratta semplicemente di una questione estetica, ma anche di salute: proprio per questo oggi ho pensato di parlarvi della skincare per mamme che non dormono, con tutti i passaggi e tanti utili consigli per prendersi cura della pelle del viso quando il tempo disposizione è poco e quello per dormire ancora meno. Mamme a rapporto, si parte subito con il post!

cliomakeup-skincare-mamme-non-dormono-1-copertina

L’IMPORTANZA DEL SONNO PER LA SALUTE DELLA PELLE

Quante volte abbiamo sentito parlare del “sonno di bellezza”? Il famoso credo popolare che il sonno facesse bene alla pelle del viso è stato confermato da molti studi scientifici: uno di questi, pubblicato nel 2010 dal British Medical Journal, ha confermato che dormire 8 ore a notte rende la pelle più luminosa e decisamente meno segnata.

cliomakeup-skincare-mamme-non-dormono-10-mamme-non-dormono

Via Giphy

la pelle ci mette più tempo a guarire da scottature, arrossamenti ed eritemi

Un altro studio, commissionato da Estée Lauder ai ricercatori dell’University Hospitals (UH) Case Medical Center di Cleveland (USA), ha dimostrato che un sonno scarso accelera l’invecchiamento cutaneo e causa un più lento recupero della pelle nei confronti di una vasta serie di stress ambientali.

cliomakeup-skincare-mamme-non-dormono-3-problemi-pelle-no-sonno

 Gli effetti della mancanza di sonno sulla zona del contorno occhi
Via Youtube

La dottoressa Elma Baron, dermatologa, principale autore dello studio e Direttore del Centro Studi della Pelle presso l’UH Case Medical Center ha dichiarato: Le donne private del sonno mostrano segni di invecchiamento precoce della pelle e una diminuzione nella capacità della loro pelle di recuperare dopo l’esposizione al sole».

cliomakeup-skincare-mamme-non-dormono-4-mancanza-sonno

Credits: @beverlyhillsmd.com

COME FARE A PRENDERSI CURA DELLA PELLE STRESSATA DALLE POCHE ORE DI SONNO?

Il sonno è un riparatore cutaneo ineguagliabile e, quando le ore in cui si dorme vengono ridotte, la pelle diventa man mano più opaca, sensibile e soggetta a infiammazioni a causa della minore capacità di difesa dagli agenti esterni.

cliomakeup-skincare-mamme-non-dormono-5-poche-ore-sonno

Credits: @dailymail.co.uk

È quindi molto importante che le mamme che purtroppo dormono poche ore a notte si prendano particolare cura della skincare, anche se il tempo da dedicare a sé stesse non è molto. Bastano pochi, ma importanti step da compiere mattino e sera per aiutare la nostra pelle stressata dalla mancanza di sonno.

cliomakeup-skincare-mamme-non-dormono-6-skincare-mamma

Credits: @houseofwellness.com

È IMPORTANTE INIZIARE LA SKINCARE ROUTINE FIN DAL MATTINO

Prendersi cura della pelle non dovrebbe essere un obbligo, ma un momento quotidiano da dedicare a noi stesse. Una buona skincare routine inizia già dal mattino tramite una detersione adeguata a eliminare il sebo prodotto durate la notte.

cliomakeup-skincare-mamme-non-dormono-7-detersione-viso

La cute, proprio a causa della mancanza di sonno, potrebbe essere particolarmente sensibile: per questo vi consiglio di scegliere dei detergenti delicati e non aggressivi come per esempio quelli schiumogeni, molto leggeri e freschi.

cliomakeup-skincare-mamme-non-dormono-8-detergente-schiumogeno

Credits: @health.com

PER COMPLETARE LA DETERSIONE NON DIMENTICATE IL TONICO

L’applicazione del tonico è un passaggio che spesso viene dimenticato, ma che non bisogna sottovalutare perchè completa la detersione eliminando l’eccesso di calcare dell’acqua e tutte le impurità residue.

cliomakeup-skincare-mamme-non-dormono-9-tonico

Via Youtube

Il tonico serve per riequilibrare il ph della pelle, chiude i pori preparando così la cute ad assorbire meglio la crema. Viste le poche ore di sonno l’idratazione deve essere più accurata, quindi vi consiglio di scegliere un tonico delicato e non troppo astringente.

Ragazze, non è finita qui! A pagina 2 vi parlerò dell’importanza della scelta di una crema giorno idratante e di una specifica per il contorno occhi, quindi passerò agli step fondamentali della skincare serale, ovvero lo struccaggio e l’applicazione della crema notte per aiutare la pelle a idratarsi in profondità durante le poche ore di sonno.