Quando arriva l’inverno, le giornate cominciano a incupirsi, l’abbigliamento si fa più scuro, e tutto sembra avvolto da un grigiore generale! Non è ora di darci un taglio, o meglio, un bel tocco di colore? Il modo migliore per farlo è sfoggiare una splendida chioma luminosa e brillante, che ci consoli un po’ per il freddo e il buio!

Questo ovviamente non significa che dovrete tingervi la testa di verde evidenziatore o di rosa fluo, al contrario! Vuol dire che il capello deve avere un’aspetto sano e naturale, voluminoso e ricco di movimento, per risplendere in tutti i sensi. Il modo migliore per raggiungere quest’obiettivo è puntare su colori naturali, che donano nuova vita alla nostra chioma senza stravolgerla troppo! Pronte a conoscere le migliori colorazioni invernali di quest’anno? Continuate la lettura!

cliomakeup-colorazioni-invernali-cover-justb-parrucchieri_risultato.jpg

Credits: JustB Parrucchieri

SE VI PIACCIONO I CASTANI GLOSSY, SCEGLIETE LE TINTE ISPIRATE AL CIOCCOLATO

cliomakeup-colorazioni-invernali-cioccolato-hairstyle-hub_risultato.jpg

Credits: Hairstyle Hub


Il color cioccolato è fra i preferiti di molte donne more quando si tratta di dare un twist glossy ai propri capelli. Infatti, questa tinta ha la caratteristica particolare di non essere un banale castano, ma di essere ricchissimo di sfumature mogano e rossicce.

cliomakeup-colorazioni-invernali-cioccolato_risultato.jpg

Via Pinterest

i riflessi ramati e cannella donano volume alla chioma!

Andando a creare questo bellissimo gioco di riflessi, il capello sarà infuso di una nuova vitalità ed energia, e un semplice castano diventerà una sfumatura corposa ricca che darà volume, pienezza e movimento alla nostra chioma.

cliomakeup-colorazioni-invernali-cioccolato-byrdie_risultato.jpg

Splendida Emily Ratajkowski! Via Pinterest

Di sicuro è perfetto per quelle ragazze che partono già dalla base scura, e che quindi non avranno bisogno di andare ad usare tinte, ma solo riflessanti o bagni di colore per aggiungere un bel velo di lucentezza cioccolatosa!

cliomakeup-colorazioni-invernali-loreal.jpg

Credits: L’Oréal Professionals

Il colore più trendy? Sicuramente il cinnamon hot chocolate, che parte appunto da una base bruna e ci aggiunge una spruzzatina di color cannella per ravvivare il tutto!

ADDIO SHATUSH, BENVENUTO BALAYAGE!

cliomakeup-colorazioni-invernali-caramello-style-skinner_risultato.jpg

Credits: Style Skinner

Qualche tempo fa lo shatush andava molto di moda, e ovunque vedevamo ragazze dai capelli lunghissimi con base scura e con le punte decolorate. Diciamo che quel periodo è finito, ed è arrivato quello del balayage! Definiamo bene qual è la differenza.

cliomakeup-colorazioni-invernali-caramello_risultato.jpg

Non è bellissima Lily Aldridge? Via Pinterest

Il balayage è una tecnica più graduale, che schiarisce dalla radice con qualche ciocca sparsa, per poi arrivare a delle punte nettamente più chiare (l’effetto sarà quello di un bellissimo dégradé).

cliomakeup-colorazioni-invernali-caramello1_risultato.jpg

Via Pinterest

Il tocco finale di questa tecnica è poi l’applicazione di un prodotto colorante, che sia una tinta o un semplice bagno di colore. Per chi desidera avere una sfumatura delicata e molto femminile, la scelta migliore è restare sempre sul castano, di qualche grado più chiaro.

cliomakeup-colorazioni-invernali-caramello-marie-claire_risultato.jpg

Bellissima Kate Beckinsale! Credits: Marie Claire

Per esempio, se siete molto scure, il caramello è perfetto, perché si mantiene intenso e non troppo chiaro! Un altro colore davvero stupendo è il caffellatte, che risulta un filo più chiaro, ma al tempo stesso molto naturale!

cliomakeup-colorazioni-invernali-gif.gif

Bellezze, per ora abbiamo parlato solo delle ragazze castane, ma certo non dimenticheremo le nostre sorelle bionde e rosse! Anche per loro ci sono tantissimi consigli fantastici per avere dei capelli super! Volete scoprire tutti i nostri segreti? Allora continuate a leggere!

10 COMMENTI

  1. Io ho i capelli scuri direi castano scuro e vorrei che avessero più riflessi ma senza toccare il mio colore. Però su di me i riflessanti non si vedono proprio! Gli unici sono quelli a base rossa, ma io non voglio riflessi rossi!

  2. Io ho i capelli biondi/Rossi, due anni fa ho fatto la cavolata di farmi fare delle meches, ora ho ancora le lunghezze più chiare e opache nonostante i trattamenti quindi non li sto più tingendo, per coprire qualche filo bianco sto usando una Cc cream miele ma non vedo l’ora che mi sparisca tutta la parte decolorata. Baci

  3. Stessa tua situazione! Purtroppo non ho trovato una soluzione: l’unica sarebbe stata tingerli, ma onestamente non mi va per il momento. Quindi ho rimandato il desiderio di riflessi a quando sarò costretta a tingerli x coprire i capelli bianchi. Per ora li tengo così!

  4. Magari se hai paura di una strana reazione del parrucchiere potresti cercare un immagine coi capelli di quel colore, il più simile possibile, non credo sia difficile, alla fine sono castani!

  5. Va di moda il castano? Allora non devo fare nulla xD
    Circa due settimane fa li ho tagliati e quindi ho eliminato completamente la parte che avevo decolorato l’hanno scorso (avevo fatto una specie di balayage, che mi piace tuttora). Siccome però mi sono pentita del taglio e voglio farli crescere non vado a rovinarli con tinte e decolorazioni, già non ho questo gran testone di capelli (ahimè) e con l’autunno si sono ammosciati oltre che sono più grassi del solito, da lavarli un giorno sì e un giorno no… Sono super demoralizzata ultimamente riguardo al mio aspetto in generale :/

  6. Ciao Team! Purtroppo ne ho provate di tutti i tipi, ma su di me non hanno nessun effetto. L’unico modo per farli aderire è usare anche una parte di ossigeno (non quanto una tinta, ma comunque una percentuale) ma a quel punto il colore comunque schiarisce il mio tono naturale

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here