Nessuno, quando comincia una relazione, pensa da subito che prima o poi finirà. Tuttavia è normale che una relazione, breve o di lunga durata, possa arrivare a un’inevitabile chiusura per i motivi più disparati. E quando ci si ritrova nella posizione di dover rompere quella relazione in cui credevamo, è doveroso farsi qualche domanda.

Infatti nessuna relazione finisce in una notte e spesso è portata alla deriva da sentimenti repressi o dal realizzare che, per una serie di ragioni, non funziona più. Ma perché non funziona? Che errori sono stati commessi? È davvero tutto irreparabile? E, dobbiamo chiudere ogni contatto con quella persona che abbiamo amato? Prima di prendere la decisione di andare ognuno per la sua strada, ci sono alcune domande che ci si dovrebbe porre e ve ne proponiamo 6 in questo post. Se volete approfondire questo argomento, leggete il post!

cliomakeup-domande-fine-relazione-ross-rachel

1QUESTA RELAZIONE TI RENDE ANCORA FELICE?

2C’È ANCORA POSSIBILITÀ DI SISTEMARE LE COSE?

3DEVO LASCIARE UNA PORTA APERTA PER UN POSSIBILE RITORNO INSIEME?

4ABBIAMO FATTO TUTTO IL POSSIBILE PER SISTEMARE LE COSE?

5CI SARANNO CONTATTI TRA NOI IN FUTURO?

6COSA AVREI POTUTO FARE DIVERSAMENTE?

1 COMMENTO

  1. Io è da soltanto due mesi che sono stata lasciata dal mio ex, con il quale sono stata assieme 6 anni. Tra l’altro mi ha lasciata improvvisamente, per poi scoprire 2 settimane dopo che aveva un’altra… e che altra! Ma lasciando perdere questo ho deciso di mantenere con lui rapporti civili, anche per questioni lavorative ci vediamo ancora… Perciò… Però non è semplice, soprattutto sapendo che ha un’altra

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here