Di falsi miti sull’alimentazione ne esistono a volontà. Complice sicuramente il Web che non pone dei filtri, le bufale alimentari si sono diffuse e radicate nell’immaginario di molte persone. A questo proposito, bisogna sempre fare attenzione a quello che si legge su Internet o alle informazioni che arrivano per “sentito dire”.

Soprattutto in ambito alimentare ci sono tantissime idee sbagliate che in questo post abbiamo deciso di sfatare. Con l’aiuto della dott.ssa Gerbaldo, ecco i 10 falsi miti sull’alimentazione da smitizzare per sempre! Pronte a scoprire di quali stiamo parlando? Allora non vi resta altro che andare avanti a leggere!

cliomakeup-falsi-miti-1

IL DRAMMA DEI CARBOIDRATI LA SERA: PASTA A CENA SI O NO?

cliomakeup-falsi-miti-2-celeb-eating-pastaMangiare la pasta a cena non fa ingrassare, tanto che viene concessa anche nelle diete dimagranti. Quello che incide maggiormente sul peso è l’apporto calorico totale giornaliero.

MANGIARE LA PASTA A CENA NON FA INGRASSARE!

Sfatiamo quindi il mito che se si mangia la pasta a cena poi non si ha tempo di smaltirla perché si va a dormire: non funziona così (per fortuna😅)! Ovviamente dipende anche dalla quantità e dal condimento, ma un classico piatto di pasta al pomodoro a cena non ha mai fatto ingrassare nessuno! 😉


cliomakeup-falsi-miti-3-pasta-pomodoroCredits: @gamberorosso.it

RISO VS PASTA: QUAL È IL MENO CALORICO?

cliomakeup-falsi-miti-4-pasta-risoLe calorie del riso (338 kcal per 100 g) sono paragonabili a quelle della pasta (362 kcal per 100g). Tuttavia il riso aumenta molto più di volume durante la cottura, quindi a livello visivo dà più soddisfazione rispetto alla pasta. Insomma, uno vale l’altro, ricordando sempre che è meglio preferire i cereali e i derivati nella forma integrale.

cliomakeup-falsi-miti-5-risotto

I LEGUMI: PROTEINE VEGETALI MOLTO PREZIOSE CHE NON VANNO USATE COME VERDURA

cliomakeup-falsi-miti-6-legumiSpesso i legumi, soprattutto i piselli, vengono consumati come contorno e classificati come verdura. In realtà i legumi hanno una composizione molto particolare: sono ricchi di proteine (non complete) ma anche di carboidrati. Tuttavia se associati ai cereali (per esempio una classica pasta e fagioli), le loro proteine diventano complete, al pari di quelle della carne. Inoltre i legumi sono ricchi di vitamine, minerali e fibra alimentare, mentre non contengono grassi né colesterolo. Quindi bisogna cercare di aumentarne il consumo, magari utilizzandoli per fare dei piatti unici!

cliomakeup-falsi-miti-8-riso-legumiVia @Pinterest

LE PATATE NON SONO UNA VERDURA, MA UNA FONTE DI CARBOIDRATI CON POCHE CALORIE!

cliomakeup-falsi-miti-9-patate

Credits: @cucchiaio.it

Probabilmente tutti sanno che le patate non sono verdura, ma ancora oggi vengono utilizzate come contorno. In realtà questi tuberi vanno considerati come fonte di carboidrati, al pari di pane e pasta.

cliomakeup-falsi-miti-10-patate.jpgCredits: @stock.adobe.com

Il lato positivo delle patate? Hanno pochissime calorie! Pensate che per 100 g hanno solo 80 kcal! Ovviamente molto inciderà il metodo di cottura e la quantità di condimento utilizzato: per esempio le patatine fritte non possono essere più considerate un alimento light! 😅

cliomakeup-falsi-miti-11-eating-fries

IL LATTE FA BENE O FA MALE? METTIAMO LE COSE IN CHIARO!

cliomakeup-falsi-miti-12-drink-milkCredits: @fb.ru

Il latte contiene molti minerali, come calcio, fosforo, potassio, magnesio, zinco e selenio. Inoltre apporta anche vitamine del gruppo B e proteine facilmente digeribili. I dati attualmente disponibili suggeriscono un ruolo positivo del latte e dei derivati sulla salute dell’osso durante l’infanzia e l’adolescenza, e, seppure con minore evidenza, nell’età adulta e nella prevenzione del rischio di fratture in età più avanzata.

cliomakeup-falsi-miti-13-latte.jpgPer quanto riguarda la correlazione tra assunzione di latte e cancro, non esistono risultati certi. Esiste una modesta associazione tra il consumo di latte e tumore della prostata e un effetto protettivo nei confronti del tumore del colon-retto. La risposta alla domanda “il latte fa male?” è quindi: no, ma va evitato da chi ha familiarità di cancro alla prostata e ovviamente da chi è intollerante al lattosio. Se invece si sceglie di consumarlo, va preferito il latte scremato e parzialmente scremato e i formaggi magri.

cliomakeup-falsi-miti-14-latticini.jpgVia @Twitter

Ragazze non abbiamo ancora finito! Girate a pagina due per scoprire quali sono gli altri falsi miti da non perdere! Continuate a leggere il post!

8 COMMENTI

  1. Ciao @gattalunakimonoblu:disqus, siamo molto contente che questi tipi di post ti piacciano! Continueremo a farne di nuovi!

  2. Ciao @disqus_tnpNHjwQPE:disqus, siamo felicissime che tu abbia apprezzato questo post. È molto importante rimanere sempre informati!

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here