Vogliamo portarvi a fare un bel viaggio in Liguria, terra di mare e montagna, ricca di storia, cultura e tradizioni. Amata molto da chi vive nelle regioni del Nord Italia più distanti dal mare, la Liguria offre ai suoi visitatori non solo l’atmosfera marittima, ma un connubio di bellezze naturali, architettoniche e culturali che meritano di essere viste e vissute. Almeno una volta nella vita bisogna perdersi tra i caruggi genovesi respirando profumo di focaccia, gustare delle trenette al pesto guardando le Cinque Terre, scoprire borghi nascosti che custodiscono segreti antichi e immergersi nell’arte, nella poesia, nell’architettura e nella storia che permea la Liguria da Levante a Ponente.

In questo post abbiamo raccolto 5 mete da visitare, proponendovi per ognuna percorsi, monumenti ed esperienze da vivere. E non potevamo tralasciare la cucina ligure più tipica, proponendovi delizie per un menù completo, dal primo al dolce. Volete partire con noi per questo viaggio in Liguria? Allora, via con il post!

Viaggio in Liguria: cosa vedere e cosa mangiare

Credits:@cinqueterreitaly. Le immagini del post sono tratte da Instagram

VIAGGIO IN LIGURIA: PERDERSI TRA I CARUGGI DI GENOVA È OBBLIGATORIO

viaggio in liguria: genova

Credits:@igersgenova


Sembreremo ovvie, ma per questo viaggio in Liguria vogliamo partire dal suo capoluogo. Genova, bellissima città portuale, è da vivere a piedi per poterla scoprire passo dopo passo, caruggio dopo caruggio. Per assaporare l’anima di Genova bisogna perdersi nei celebri vicoli stretti (chiamati appunto caruggi in dialetto ligure), tra bancarelle, libri, bar e profumo di focaccia. E in questo passeggiare, una tappa obbligatoria è sicuramente Via del Campo, la strada cantata da Fabrizio De André e dove potete visitare Viadelcampo29rosso, dedicato proprio a De André e ad altri cantautori genovesi.

viaggio in liguria

Credits:@igersgenova

Non si può visitare la Liguria senza fare tappa nella sua Zena, fatta di storia, di arte, di musica, di poesia, di creatività, di tradizione e che stupisce sempre con il suo borgo antico, uno dei migliori conservati di tutta la regione. Il fascino di questa città, stretta tra la montagna e il mare, ha conquistato poeti e cantautori, che nei loro versi hanno raccontato la sua bella anima nascosta e contrastata.

Credits:@claf

LA LANTERNA è SIMBOLO DI GENOVA, TAPPA OBBLIGATORIA DI UN VIAGGIO IN LIGURIA

Il simbolo della città è la Lanterna, ossia il faro di Genova, che con i suoi 76 metri vanta il record di faro più alto del Mediterraneo. L’attrazione più conosciuta e imperdibile è sicuramente l’Acquario di Genova, il più grande d’Italia e il secondo in Europa. Da vedere assolutamente ci sono poi anche la Cattedrale di San Lorenzo, il più importante luogo di culto cattolico di Genova, e i Palazzi dei Rolli. Si tratta di bellissime residenze della nobiltà genovese, che tra Cinquecento e Seicento ospitavano personaggi illustri di passaggio.

viaggio in liguria: palazzi dei rolli

Credits:@genovamorethanthis

Infine, non si può lasciare Genova senza trascorrere del tempo nel Porto Antico. In occasione delle Colombiadi (celebrazioni del cinquecentenario della scoperta dell’America) del 1992, la Piazza di Genova sul Mediterraneo è stata riconvertita in un luogo dedicato al turismo culturale.

viaggio in liguria: biosfera e porto antico

Credits:@genovamorethanthis

Qui ci sono il già citato e famoso Acquario e la Biosfera, la bolla in acciaio e vetro sull’acqua, progettata da Renzo Piano e che riproduce al suo interno un ambiente tropicale. Sempre nel Porto Antico ci sono il Galata, il più grande e innovativo museo marittimo del Mediterraneo, e il Bigo di Renzo Piano, la struttura metallica che somiglia a una gru. Divenuta uno dei simboli di Genova, con il suo ascensore panoramico regala una vista unica sulla città. Insomma, Genova è tutta da vedere!

LE CINQUE TERRE E IL SENTIERO AZZURRO, PER UNA LIGURIA DA VIVERE A PIEDI

Credits:@cinqueterreitaly

Che sia per un week-end o per una settimana, in un viaggio in Liguria non possono mancare le Cinque Terre. Sulla costa di Levante della Liguria ci si trova di fronte allo scenario mozzafiato offerto dalle Cinque Terre, ossia i 5 pittoreschi borghi di Monterosso, Vernazza, Corniglia, Manarola e Riomaggiore, che si affacciano a picco sul mare.

viaggio in liguria: il sentiero azzurro

Credits:@johanna.gussmagg

Il tour di questa zona meravigliosa può essere fatto via mare, magari con un bel viaggio in barca a vela, o via terra. Si può infatti percorrere il Sentiero Azzurro, un sentiero di 12 km che corre lungo il mare, collegando i borghi delle Cinque Terre e che è Patrimonio dell’Unesco. Passeggiare lungo le scogliere, tra i boschi, tra le casette multicolore e fermarsi a fare un aperitivo in riva al mare, permette sicuramente di vivere a pieno ogni sfumatura della Liguria.

viaggio in liguria: cinque terre

Credits:@cinqueterreitaly

Ragazze, il nostro viaggio in Liguria prosegue a pagina 2! Continuate a leggere per scoprire Portofino, il borgo di Triora detto “la Salem d’Italia” e Sestri Levante, la città dei due mari.