Diciamocelo, quello dei peli in estate è uno dei problemi più fastidiosi che noi donne ci ritroviamo ad affrontare con l’arrivo del caldo.

Questo perché in estate i peli crescono più velocemente e, non secondariamente, perché alcune abitudini sbagliate ci portano ad avere alle volte una doppia ricrescita (o perfino tripla!) difficile da tenere a bada. Insomma, sfoggiare gambe lisce in estate è praticamente un’utopia, ma fortunatamente esistono alcuni escamotage da poter mettere in atto per combattere i peli superflui.

Di certo, i peli sulle gambe e sulle braccia non sono più un tabù come una volta, e sono tante le donne che li sfoggiano senza alcun tipo di problema. C’è però chi proprio non li sopporta, per cui ho deciso di raccogliere per voi alcuni consigli, da quelli su come depilarsi le gambe fai da te ad altri piccoli tips che possono fare la differenza. Pronte? Via con il post

cliomakeup-peli-in-estate-teamclio-cover

Credits: Foto di Pexels | Anna Schevts

I PELI IN ESTATE CRESCONO TROPPO VELOCEMENTE? ECCO PERCHÉ

Cominciamo dicendo che i peli in estate crescono molto più in fretta rispetto al resto dell’anno. Certo, ci sono donne fortunate che non hanno questo problema perché sono geneticamente “sprovviste” di peli, ma per il resto, per noi comuni mortali, questa è una legge a cui non si sfugge!

cliomakeup-peli-in-estate-teamclio-1

Credits: Foto di Pexels | The Lazy Artist


Perché i peli in estate crescono più velocemente? Si tratta di una condizione fisiologica che, secondo gli esperti, deriva dal fatto che in questa stagione ci sono più ore di luce e che quindi ipotalamo e ipofisi lavorano di più, facendo crescere i peli più in fretta.

cliomakeup-peli-in-estate-teamclio-2

Credits: Foto di Pexels | Retha Ferguson

Il problema è che, a prescindere dai tempi di ricrescita di ognuna di noi, è davvero difficile in estate sfoggiare gambe lisce e vellutate, senza neppure l’ombra di un pelo.

cliomakeup-peli-in-estate-teamclio-sos

Via Giphy

Sembra una missione impossibile – e, in fondo, un po’ lo è davvero – ma ci sono alcuni accorgimenti che possono aiutare

LA SCELTA DEL METODO DI EPILAZIONE (O DEPILAZIONE) GIUSTO FA LA DIFFERENZA

Prima di tutto, è importante fare una doverosa distinzione tra epilazione e depilazione. Se volete avere gambe perfettamente depilate più a lungo, dovete evitare i metodi come rasoio e crema depilatoria (che, invece, sono i migliori se ricercate una soluzione rapida e indolore!).

cliomakeup-peli-in-estate-teamclio-rasoio

Credits: Foto di Pexels | Cottonbro

I peli, infatti, così facendo crescono più velocemente, iniziando a fare capolino già pochi giorni dopo. L’ideale sarebbe avvalersi sempre della ceretta, che estirpa il pelo completamente e che ci consente di assistere alla ricrescita più lentamente.

cliomakeup-peli-in-estate-teamclio-ceretta

Via Giphy

Certo, molto dipende dalle esigenze di ogni donna. Molte di noi si affannano cercando di capire come depilarsi le gambe senza dolore perché per esempio non tollerano minimamente la ceretta. In quel caso, vi suggerisco di optare per tecniche di epilazione più a lungo termine come la luce pulsata (che, però, è in linea di massima un trattamento da fare quando non ci si espone al sole) o il laser a diodo.

cliomakeup-peli-in-estate-teamclio-luna

Credits: Foto di Pexels | Luizclas

Un modo per provare a ritardare la ricrescita dei peli in estate è affidarsi alle fase lunari e depilarsi durante la luna calante.

cliomakeup-peli-in-estate-teamclio-perche-no

Via Giphy

Bellezze, non è finita qui! Girate pagina e continuate a leggere per scoprire tanti altri consigli utili su come gestire la ricrescita dei peli in estate, tra prodotti salvifici e piccoli trucchi!