COME PREVENIRE UN TUMORE ATTRAVERSO LA DIETA E LO STILE DI VITA?

  1. Il rischio di sviluppare un tumore dipende da fattori non modificabili e da alcuni modificabili come dieta ed attività fisica.
  2. Una sana alimentazione, e un corretto stile di vita, sono riconosciuti universalmente come i pilastri della prevenzione.
  3. Le raccomandazioni su come prevenire un tumore sono elaborate del WCRF World Cancer Research Fund.

Cliomakeup-come-prevenire-un-tumore-1-copertina

Credits: Foto di Pexels | Miguel A’ Padriñán

Il tumore, e le altre patologie croniche come quelle cardiovascolari ed il diabete, oramai rappresentano le condizioni più frequenti nei paesi occidentali e anche nelle nazioni in via di sviluppo. Per questo motivo risultano di fondamentale importanza gli interventi che ne permettono la prevenzione.

Tutte le informazioni sono di carattere divulgativo e non sostituiscono in alcun modo il parere di un esperto. Per indicazioni specifiche rivolgetevi sempre al vostro medico e al dietista, nutrizionista di riferimento.

Ragazze, se siete interessate alle raccomandazioni del WCRF World Cancer Research Fund su come prevenire un tumore, vi consigliamo di leggere questo post. Siete pronte? Iniziamo subito!

SI PUÒ PREVENIRE UN TUMORE?

Il rischio di individuale di sviluppare un tumore è dato dalla combinazione di diversi fattori, oltre che dalle nostre caratteristiche genetiche. I fattori di rischio possono essere non modificabili oppure modificabili.

Cliomakeup-come-prevenire-un-tumore-19-prevenzione

Credits: Foto di Pexels | Madison Inouye


Sono fattori di rischio non modificabili quelli su cui non abbiamo possibilità d’intervento, ad esempio il sesso, le caratteristiche genetiche o l’età.

DIETA E STILE DI VITA DA SCEGLIERE PER STARE BENE

Per prevenire un tumore possiamo agire sui fattori di rischio modificabili poiché tra questi rientrano tutti quelli legati al nostro comportamento. Ci riferiamo alle scelte alimentari, allo stile di vita e all’abitudine al fumo.

Cliomakeup-come-prevenire-un-tumore-20-attività-fisica

Credits: Foto di Pexels | Jonathan Borba

Alimentazione e stile di vita sono FONDAMENTALI FATTORI DI prevenzione DEI TUMORI

Le raccomandazioni per la prevenzione hanno come obiettivo la riduzione del rischio di sviluppare un tumore.

I programmi di prevenzione, oltre alle modifiche dello stile di vita, comprendono gli screening, importanti strumenti che permettono di individuare gli stadi iniziali di malattia.

Cliomakeup-come-prevenire-un-tumore-21-cucinare

Credits: Foto di Pexels | Nathan Cowley

La WCRF World Cancer Research Fund ovvero il Fondo Mondiale per la Ricerca sul Cancro ha elaborato delle raccomandazioni su come prevenire un tumore attraverso dieta e stile di vita.

COME PREVENIRE UN TUMORE: RAGGIUNGERE UN PESO CHE PERMETTA DI ESSERE IN SALUTE

Mantenersi normopeso è uno degli obiettivi cardine per la prevenzione. È infatti oramai accertata la correlazione tra l’obesità e diverse malattie croniche.

Cliomakeup-come-prevenire-un-tumore-17-ragazza

Credits: Foto di Pexels | Nappy

Un semplice indicatore per valutare il proprio stato ponderale è il BMI, ovvero il Body Mass Index. Il valore di BMI si calcola semplicemente dividendo il peso in kg per la statura in metri elevata al quadrato.

Un soggetto è classificato come normopeso quando il suo BMI rientra nell’intervallo tra 18,5 kg/m2 e 24,9 kg/m2.

Al contrario un BMI superiore a 25 kg/m2 si associa ad una condizione di sovrappeso, mentre oltre 30 kg/m2 si rientra in una condizione di obesità.

Cliomakeup-come-prevenire-un-tumore-18-bilancia

Credits: Foto di Pexels | Pixabay

Il limite dell’indice di massa corporea è quello di non fornire indicazioni sulla quantità e sulla localizzazione del grasso corporeo.

Non essendo in grado di distinguere la massa magra dalla massa grassa in alcuni soggetti può portare a classificazioni fuorvianti. Per questo motivo è importante che la valutazione sia fatta in modo critico da un esperto, anche con l’aggiunta di altri indicatori.

Cliomakeup-come-prevenire-un-tumore-16-circonferenza-vita

Credits: Foto di Pexels | Anna Tarazevich

Ad esempio, la circonferenza vita è un indice del tessuto adiposo viscerale, quello più pericoloso. Valori di circonferenza vita superiori agli 80 cm nella donna e ai 94 nell’uomo si associano ad un rischio aumentato.

MANTENERSI FISICAMENTE ATTIVO OGNI GIORNO

Nelle raccomandazioni su come prevenire un tumore si fa anche riferimento all’attività fisica.

Cliomakeup-come-prevenire-un-tumore-12-corsa

Credits: Foto di Pexels | Pixabay

Uno stile di vita attivo riveste un ruolo molto importante nella prevenzione del tumore. Si raccomanda tutti i giorni di svolgere almeno 30 minuti di attività fisica ad intensità moderata, che equivale ad una camminata veloce.

Cliomakeup-come-prevenire-un-tumore-13-camminare

Credits: Foto di Pexels | Daniel Reche

Non appena la condizione fisica migliora, ovvero quando saremo allenate, è importante cercare di raggiungere 60 minuti di attività di intensità moderata o 30 di intensità vigorosa ogni giorno. La strategia per favorire il mantenimento di questa abitudine è scegliere ciò che più ci piace. Ovviamente, nel rispetto delle norme presenti in questa particolare condizione di emergenza sanitaria.

Cliomakeup-come-prevenire-un-tumore-14-bici

Credits: Foto di Pexels | Sebastian Voortman

Soprattutto chi svolge un lavoro sedentario dovrà prestare particolare attenzione e dedicare del tempo alla pratica dell’attività fisica.

Cliomakeup-come-prevenire-un-tumore-15-pc

Credits: Foto di Pexels | Picjumbocom

Alcuni semplici consigli possono esserci d’aiuto per aumentare il nostro livello di attività fisica durante la giornata. Tra questi, per esempio, preferire le scale invece di utilizzare l’ascensore, scendere dai mezzi pubblici ad una fermata prima della propria e proseguire a piedi. Anche utilizzare le app contapassi può essere utile per monitorare i nostri progressi e mantenere la motivazione.

COME PREVENIRE UN TUMORE ATTRAVERSO LE NOSTRE ABITUDINI ALIMENTARI

Una delle raccomandazioni su come prevenire un tumore attraverso le abitudini alimentari prevede di limitare il consumo di alimenti ad elevata densità energetica e di evitare le bevande zuccherate.

La motivazione è che una dieta ricca di alimenti ad elevata densità energetica favorisce le condizioni di sovrappeso e obesità, le quali aumentano il rischio di tumore ed altre patologie croniche.

Cliomakeup-come-prevenire-un-tumore-10-lattine

Credits: Foto di Pexels | Breakingpic

Con la dicitura “alta densità energetica” facciamo riferimento a quegli alimenti che contengono un elevato apporto calorico in un piccolo volume. Comunque, ricordiamoci che non si tratta solamente di calorie, ma anche dalla tipologia di nutriente da cui queste derivano.

Cliomakeup-come-prevenire-un-tumore-9-bevande

Credits: Foto di Pexels | Nothing Ahead

Gli alimenti ad elevata densità energetica da evitare sono quelli a scarso valore nutrizionale che forniscono le cosiddette “calorie vuote” come gli zuccheri. In genere si tratta di prodotti che sono stati sottoposti a diverse lavorazioni e raffinazioni che li hanno resi poveri di fibre, acqua e ricchi in zuccheri e grassi saturi.

Per fare degli esempi pensiamo alle bevande zuccherate, ai dolciumi, ai biscotti, alle merendine e agli snacks. In particolare, le bevande zuccherate veicolano una quota di calorie e zuccheri non indifferente a fronte di una scarsa sazietà.

Cliomakeup-come-prevenire-un-tumore-11-dolciumi

Credits: Foto di Pexels | Karley Saagi

Al contrario, altri alimenti come l’olio extravergine d’oliva o la frutta secca in guscio possiedono un’elevata densità energetica, ma veicolano nutrienti importanti per una sana alimentazione.

La frutta secca è ricca di fibra, grassi insaturi, minerali e vitamine e, se consumata senza eccedere nelle porzioni e all’interno di una dieta bilanciata, può svolgere un ruolo positivo per promuovere la nostra salute.

CONSUMARE PIÙ ALIMENTI DI ORIGINE VEGETALE

È importante seguire una dieta ricca di alimenti di origine vegetale come frutta e verdura, cereali integrali e legumi. Questi alimenti forniscono vitamine, sali minerali, fibra e altre molecole benefiche ed il loro consumo rappresenta un importante fattore di prevenzione.

Cliomakeup-come-prevenire-un-tumore-2-frutta

Credits: Foto di Pexels | Lisa Fotios

Si raccomanda di consumare tutti i giorni almeno cinque porzioni di frutta e verdura. Preferire pane e pasta nella versione integrale e inserire nella nostra dieta i cereali in chicco come riso integrale, orzo, farro, avena…

Cliomakeup-come-prevenire-un-tumore-3-legumi

Credits: Foto di Pexels | Chait Goli

Per seguire una dieta varia e bilanciata ricordiamoci che, oltre a carne, pesce, uova, formaggi, anche i legumi rappresentano una fonte di proteine. I legumi, inoltre, rappresentano un valido aiuto per raggiungere il fabbisogno di fibra.

Ragazze, non abbiamo ancora finito! Nella pagina successiva troverete le altre raccomandazione del World Cancer Research su come prevenire il tumore. Continuate a leggere!