IL DETOX POST PASQUA È REALMENTE NECESSARIO?

  1. Il detox post Pasqua è una pratica utile o si tratta dell’ennesima fake news alimentare?
  2. Esistono diverse tipologie di detox, più o meno drastiche.
  3. I promotori del detox sostengono la sua azione nel depurare l’organismo e favorire la perdita di peso.
  4. Oltre alle indicazioni dietetiche possono abbinarsi all’uso di integratori alimentari o altri prodotti.
  5. Essendo generalmente eccessivamente restrittive e sbilanciate possono rappresentare un rischio per la salute.

Cliomakeup-detox-post-pasqua-1-copertina

Credits: Foto di Pexels | Vegan Liftz

Detox post Pasqua, Detox post Natale, Detox post Carnevale. Dopo i periodi di festa sono molti i siti che promuovono queste pratiche per ritornare in forma. Dopo aver descritto questi regimi alimentari cercheremo di capire se sia sensato seguirli e a quali rischi possono esporci.

Tutte le informazioni sono puramente a scopo divulgativo e non vogliono in alcun modo sostituire il parere di un esperto. Per qualsiasi indicazione specifica rivolgetevi sempre al vostro medico e al dietista nutrizionista di riferimento.

Ragazze, siete interessate al tema detox post Pasqua? Allora, vi consigliamo di leggere questo post! Siete curiose? Iniziamo!

IN CHE COSA CONSISTE IL DETOX POST PASQUA?

Dopo i 7 consigli su come affrontare la Pasqua durante la dieta non potevamo non affrontare il tema del detox post Pasqua.

Cliomakeup-detox-post-pasqua-3-uova

Credits: Foto di Pexels | Polina Zimmerman


Delle diete detox se ne sente sempre parlare dopo i periodi di festa, in cui tra dolci tipici e ricette della tradizione spesso capita di concedersi qualcosina di più rispetto a quello che mangiamo quotidianamente.

Cliomakeup-detox-post-pasqua-2-dolci

Credits: Foto di Pexels | Giftpunditscom

Il detox post Pasqua, ma in generale le diete detox, si propongono come strategie per facilitare l’eliminazione di tossine e la perdita di peso e per promuovere in generale la salute ed il benessere.

Cliomakeup-detox-post-pasqua-4-integratori

Credits: Foto di Pexels | Anna Shvets

Spesso questi regimi non si limitano alle sole indicazioni dietetiche. Per la gioia di chi li vende, l’industria del detox sembra proporci ogni anno un prodotto nuovo e miracoloso.

LE DIETE DETOX VENGONO PROPOSTE IN DIVERSE VARIANTI

È sufficiente fare una semplice ricerca per accorgersi che queste diete detox vengono proposte in diverse varianti. Da quelle più estreme in cui è previsto il digiuno, passando da quelle che prevedono la sola introduzione di alimenti liquidi fino a quelle che, invece, si limitano alle indicazioni alimentari.

SPESSO SI TRATTA DI DIETE MOLTO DRASTICHE E RESTRITTIVE

Le diete detox si propongono come dei regimi alimentari il cui scopo, secondo i sostenitori di questa filosofia, sarebbe quello di eliminare le tossine dal corpo, promuovere la salute e aiutare nella perdita di peso.

Cliomakeup-detox-post-pasqua-6-frullato

Credits: Foto di Pexels | Charlotte May

Purtroppo, in alcune di queste diete viene consigliato anche l’utilizzo di lassativi e diuretici. Ovviamente il loro uso senza che ci sia un reale bisogno ed in mancanza dell’indicazione medica è fortemente sconsigliato e, oltre ad essere rischiosi, non sono utili ai fini del dimagrimento.

PERCHÉ MAI E DA CHE COSA DOVREMMO DETOSSIFICARCI?

Secondo la filosofia del detox il motivo secondo cui dovremmo seguire questi protocolli è la necessità di detossificarci.

Cliomakeup-detox-post-pasqua-19-spremuta

Credits: Foto di Pexels | Anete Lusina

Tuttavia, i sostenitori del detox non chiarificano mai da che cosa dovremmo detossificarci e, soprattutto, non spiegano in che modo o meglio ad opera di quale meccanismo queste diete sarebbero in grado di permetterlo.

Cliomakeup-detox-post-pasqua-20-mangiare

Credits: Foto di Pexels | Daria Shevtsova

Già qui ci vengono i primi dubbi rispetto alla reale utilità del detox post Pasqua o post feste.

DETOX POST PASQUA E NON SOLO: LE TOSSINE

Chi promuove il detox post Pasqua e altri tipi di detox sostiene il nostro bisogno di detossificarci da quelle che chiamano tossine. Tuttavia, non ci spiegano che cosa sono queste tossine di cui parlano.

Cliomakeup-detox-post-pasqua-7-limone

Credits: Foto di Pexels | Anete Lusina

Dal punto di vista scientifico parlando di tossine ci vengono in mente, in primo luogo, le sostanze velenose prodotte dai microrganismi, ad esempio la tossina botulinica oppure le sostanze aventi un’azione tossica come l’alcol.

Cliomakeup-detox-post-pasqua-8-alcol

Credits: Foto di Pexels | Helena Lopes

L’approccio alla detossificazione consiste nel promuovere l’escrezione di questi composti dannosi e dei loro metaboliti attraverso le urine, le feci, il sudore.

Più in generale con il termine tossine potremmo indicare le sostanze di scarto di cui il nostro corpo vuole disfarsi.

Cliomakeup-detox-post-pasqua-9-frutta

Credits: Foto di Pexels | Any Lane

Nel contesto delle diete detox il termine tossine è, invece, utilizzato in senso più ampio e generico e non è ben specificato. A volte si parla di inquinanti, prodotti chimici sintetici, metalli pesanti, alimenti trasformati…

Cliomakeup-detox-post-pasqua-11-mangiare

Credits: Foto di Pexels | Helena Lopes

In alcuni casi la filosofia detox sembra quasi voler suddividere i composti chimici in buoni se di origine naturale e cattivi quando sintetici.

Questo approccio non è corretto, poiché è la dose che fa il veleno.

Cliomakeup-detox-post-pasqua-10-mangiare

Credits: Foto di Pexels | Nathan Cowley

Inoltre, anche le sostanze di origine naturale possono avere potenziali effetti tossici. Pensiamo ad esempio alle diverse tossine del mondo vegetale ed animale ad azione velenosa, gli allergeni del cibo che nei soggetti allergici rappresentano un rischio per la vita, lo iodo, un elemento naturale che, quando accumulato in eccesso, può comportare effetti tossici…

Ragazze, abbiamo appena cominciato! Continueremo a parlare del tema detox post Pasqua nella pagina successiva! Continuate a leggere!