SUPER NOVITÀ! VAI SU ORA!!! 😁

Forum L’ANGOLO DI NOI CIOMPETTE AMORE & RELAZIONI Capire i ragazzi di oggi

Capire i ragazzi di oggi

Topic iniziato da
, ultimo intervento di
lau7, 1 anno, 5 mesi fa
  • Autore
    Articoli
  • #124175
    Messaggi: 1

    Ciao ragazze, è la prima volta che scrivo su questo blog. Ho ventidue anni, frequento il terzo anno di giurisprudenza, e quest’anno ho conosciuto nella mia aula un ragazzo. Premetto che sono molto diversa dalle mie “colleghe”, non ho paura di esprimere le mie idee, partecipo attivamente alle discussioni senza paura che qualcuno possa giudicarmi, ho chiare idee sul mio futuro e cosa fare per arrivarci, sono poco interessata ad uscire e bere ogni sera, preferisco leggere una bella rivista di attualità o un tea al pomeriggio a discutere della società e di politica. Ho un carattere forte, poco incline a farmi sopraffare, e tutto ciò spesso fa paura ai ragazzi: me lo dicono sempre le mie amiche che intimorisco, ma ho avuto un passato difficile, e in 22 anni ne ho passate abbastanza, da storie distruttive ad una bulimia nervosa da cui sto cercando di uscire.
    Mi sono sempre trincerata dietro il mio carattere e non pensavo mi potesse interessare qualcuno , di nuovo. Ad ottobre ritorniamo in aula, e le mie amiche iniziano a notare che un ragazzo mi fissa sempre, di continuo: inizialmente ci scherzo, sono appariscente e mi piace tener dietro al mio look fatto di gonne e vestitini, lo ammetto, ma col tempo noto che è vero. Eppure ogni volta che lo guardavo lui spostava lo sguardo. Intanto, la mia migliore amica, molto più bella di me, si e è lentamente infatuata del migliore amico di questo qui (sia io che lui giriamo sempre con le nostre “spalle” haha).
    A dicembre, dopo un processo simulato, loro vengono a festeggiare nel cafè dove io e la mia amica studiamo: complici conoscenti comuni ed un disegno della mia amica, questi due si fanno coraggio e ci invitano a bere con loro. Dalle quattro passiamo insieme tutto il tempo fino alle tre di notte, ci salutiamo, io torno a casa con la mia amica (dormivo da lei) e passiamo il tempo fino la mattina dopo a scherzare su questo. La mattina abbiamo l’ultimo giorno di università, loro si siedono vicino a noi (miracolo, sono molto invidiati nella nostra aula, e rimangono quasi sempre sulle loro) e quando ci dividiamo ci si saluta.
    Fin qui, pensavo che dai, alla fine non era così male. Qualche giorno dopo, complice lo zelo per aver passato un esame difficile, chiedo a questo ragazzo di prenderci un caffè insieme, e lui mi spiazza: dice che non si sente pronto per una relazione, che non vuole illudermi perché ha da poco chiuso una lunga storia. Gli dico che non voglio assolutamente nulla, che anche io ho appena chiuso una storia pesante ed era solo per fare due chiacchiere, e lui chiude dicendo che in questo caso allora gli farebbe piacere. Purtroppo io davvero volevo solo conoscerlo, sono abituata ad amici maschi e non mi hanno mai “trattato” così, quindi oltre al dispiacere di essere stata fraintesa mi sono anche un pò vergognata.
    Passano i giorni, ci si rivede agli esami, lui parla con me e la mia amica (anche se è lei soprattutto a rispondergli, io durante gli esami sono molto ansiosa purtroppo): torniamo all’Università, loro spesso vengono da noi ma, anche in questi primi tre giorni, mi sembra qualcosa sia cambiato. Sebbene lui continui ad osservare me (e il suo amico la mia amica), lui spesso le va a parlare, mentre con me no: ad esempio, eravamo ad una conferenza mercoledì, io ero davanti a discutere con una mia conoscente, e lo vedo che si avvicina e scambia quattro chiacchiere con lei.
    In cuor mio, io so la risposta: sia a lui che al suo amico interessa la mia amica. Non considero sguardi e mi piace su facebook (lei pubblica molte foto ad esempio, ma lui mette sto benedetto mi piace solo a quelle in cui siamo stranamente insieme. Sempre) significativi, se qualcuno ti piace gli parli di persona, e non mi fido delle mie amiche che dicono sia timido o forse un po impaurito dalla mia sicurezza. Sinceramente, non mi interessa troppo: ho sofferto troppo, non è facile fidarmi, non parlo mai di me, ed entrare in stupide fantasie non è per me, fin troppo concreta. La mia amica dice che dovrei parlargli di più, che mi faccio troppi viaggi e che parla con lei solo perché ha più confidenza, ma io penso siano solo scuse, e che lei mi dica ste cose perché mi vuole bene (lei in ogni caso non ne vuole mezza fa questo qui).
    In ogni caso, odio non capire a fondo le cose. Sebbene io abbia una mia idea, tutti i dubbi che le mie amiche mi insinuano mi confondono, quindi chiedo a voi, che da esterne magari potreste capire meglio tutto.
    Scusate il poema, sono una giurista, l’essere prolissa è il mio lavoro 😉

    #124956
    Martina2706Participant
    Messaggi: 42

    Ciao Alaskaarcadia, la faccendo sembra abbastanza intrecciata e poco chiara. Ti posso dire che mi è capitato di incontrare dei ragazzi a cui interessavo, avevamo magari amici in comune che mi ripetevano sempre di quanto, specialmente ne ricordo uno, fosse cotto di me, e a me la cosa sembrava stranissima perchè mi dava delle attenzioni stupide, del tipo si sedeva vicino a me in autobus e non parlava per tutto il tempo, finchè non mi ha chiesto il numero, ci siamo scambiati dei messaggi normalissimi e poi più nulla!!! Quindi non crederei troppo a quello che ti dicono le amiche su di lui. Però da quello che dici potrebbe essere forse un po’ intimorito da te o comunque è timido è ha paura a fare il primo passo, forse anche per la storia che ha da poco vissuto. Il fatto che lui abbia messo le mani avanti, sul non volere una nuova relazione, non mi stupisce, i ragazzi pensano sempre che vogliamo una storia da loro… però mi chiedo perchè ti interessa tanto capire se gli piaci o no? cioè se non vuoi una relazione o comunque cerchi solo un amico con cui prendere un caffè e fare due chiacchiere, perchè ti interessa fare chiarezza? anzi penso che se continuerete a prendere caffè insieme, e a vedervi solo per scambiare due parole, forse tutto diventerà più chiaro piano piano. sei un po’ “turbata” dai suoi comportamenti, passami il termine, perchè? sicura che non ti piaccia?

    #124972
    DianaMareParticipant
    Messaggi: 1682

    Ciao @alaskaarcadia, molto probabilmente neanche lui sa cosa (chi) vuole! 😉
    Non complicarti la vita, aspetta se qualcosa cambia, ma nel frattempo guardati attorno, probabilmente c’è qualcuno di migliore in giro!
    Non facciamoci prendere in giro da sti qua che con mille scuse si comportano da veri s……, tu hai solo chiesto un caffè mica di sposarvi.

    #126497
    IlariaB85Participant
    Messaggi: 87

    Tu gli proponi di prendere un caffè e questo ti risponde che non è pronto per una relazione?? Mah, mi sembra una reazione veramente strana. Concordo con DianaMare, io non darei corda a questo tipo perché mi sembra poco maturo. Se uno è davvero interessato a te trova mille modi per fartelo capire o proprio te lo dice apertamente, invece questi comportamenti ambigui secondo me non portano nulla di buono.

    #126515
    dropofrainParticipant
    Messaggi: 262

    ciao! concordo con i due commenti precedenti al mio… mi sembra di rivivere qyanto ho passato qualche mese fa… alla fine ho scoperto che voleva solo “divertirsi” con me (scusate per la schiettezza, ma passatemi il termine), io non erodisposta a tutto ciò, per cui ciascuno è andato per la sya strada e basta. devi capire che cosa vuoi tu! 🙂

    #126531
    lau7Participant
    Messaggi: 71

    A me è capitato di comportarmi come lui quando qualcuno che non mi interessava si è esposto nei miei confronti; cioè dopo avergli detto no a un’uscita non mi sentivo più a mio agio a chiacchierarci come prima. Mentre come prima lui scambiava due chiacchiere con la tua amica, probabilmente continua anche ora, non avendo lo stesso problema, e non ci vedrei nient’altro a meno che queste conversazioni siano diventate una cosa molto più intima.
    Ma non ho ben capito cosa pensi tu, se davvero ti interessava solo prenderci un caffè, perché dovrebbe interessarti se anche fosse vero che gli piace la tua amica? Forse ho interpretato male io le tue parole ma la prima cosa che mi viene da pensare è che neanche tu sia molto onesta con te stessa.

Stai vedendo 6 articoli - dal 1 a 6 (di 6 totali)
Attenzione

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.



POST POPOLARI