Forum PELLE PROBLEMI & SOLUZIONI Contorno occhi troppo secco per correttore

Contorno occhi troppo secco per correttore

Topic iniziato da
pandizucchero23 , ultimo intervento di
georgina, 1 anno, 1 mese fa
  • Autore
    Articoli
  • #167895
    pandizucchero23Participant
    Messaggi: 10

    Ciao a tutti!! Il mio contorno occhi è secchissimo.. ho solo 20 anni eppure è già pieno di rughette 🙁 ovviamente metto la crema apposita ma funziona ben poco. Il problema senza trucco non si nota molto, lo diventa quando ci metto il correttore.. È proprio un brutto effetto, si vedono tutte le pellicine e fa effetto carta vetrata. I correttori da me provati sono il cancella età di maybelline, da tutti osannato ma a me proprio non piace.. sto usando il concelear di nars che adoro per coprenza e luminosità ma l’effetto è lo stesso. Tra l’altro la cosa più giusta da fare sarebbe mettere prima un corrector aranciato e poi il concelear, ma non è fattibile, più prodotti ci metto e peggio è (immaginate quando ci metto un po’ di cipria per fissare!). Paradossalmente quello che meno mi secca la zona è quello di laura mercier che invece clio ha sempre sconsigliato perchè troppo secco. Chi ha il mio stesso problema cosa usa? :/

    #167897
    SilverFoxParticipant
    Messaggi: 77

    Io uso il concealer liquido di kiko che trovo veramente liquidissimo e idratante.
    Quello però chei ha aiutato molto, è stato trattare con costanza la secchezza della pelle sia cercando (e trovando con moooolta fatica) la crema contorno occhi più adatta, sia facendo almeno una volta a settimana una terapia d’urto con patch specifici.

    #168219
    BeckysharpParticipant
    Messaggi: 55

    Io ho 24 anni e il contorno occhi piuttosto secco; come crema uso quella all’avocado di khiel’s e per coprire le occhiaie la bb cream occhi di dior hydra life nel color pesca. Chiaro che costa, ma a me sta durando una vita e sono soddisfattissima, anche perché è aranciata ma, almeno su di me, non così tanto da richiedere per forza di stratificarci sopra un altro correttore. Ogni tanto la passo a mia mamma, che ovviamente ha un contorno occhi molto più segnato del mio, e ci si trova bene anche lei, trova che “svegli” subito lo sguardo. ALtrimenti funziona benino usare uno strato sottile sottile di gel d’aole come primer per levigare un po’ (veramente pochissimo, altrimenti si stacca a squamette), e sopra un normale correttore. Oppure – in situazioni stile “isola deserta” l’ho fatto – un tocco di burro cacao baby lips maybelline (quello in confezione bianca) color pesca sotto gli occhi (di nuovo,proprio poco altrimenti poi va nelle pieghette, e spalmato benissimo), e poi sopra un po’ di correttore (io uso quello della catrice). Di nuovo, sempre usare poco correttore, tanto è bello coprente (e comunque “scorre” bene, con sotto il burrocacao).

    #168229
    pi91Participant
    Messaggi: 24

    @silverfox che patch e che crema usi?
    @beckysharp sopra il dior hydra life non metti niente, nemmeno cipria? hai le occhiaie molto scure?

    • Questa risposta è stata modificata 1 anno, 1 mese fa da  pi91.
    #168267
    SilverFoxParticipant
    Messaggi: 77

    @pi91
    Premetto che ho una pelle molto problematica, sensibile e soggetta a irritazioni o dermatiti, soprattutto al contorno occhi. Nel tempo mi sono resa conto che posso solo testare i singoli prodotti e vedere come reagisce la mia pelle.
    Ad esempio, mi è capitato di avere intense reazioni a creme Chanel (arrossamenti e bruciori assurdi) e di ottenere invece un effetto lenitivo con prodotti Coop.

    Come patch non ho ancora trovato il prodotto perfetto. Al momento so testando i diversi tipi di Sephora e mi sono trovata molto bene con quella all’avocado, che in una sola notte ha dato un boost di nutrimento ed idratazione fenomenali al mio contorno occhi. Li ho messi la sera prima di andare a letto e la mattina dopo la pelle era totalmente trasformata, morbida e distesa. L’effetto è durato diversi giorni mantenendolo semplicemente con la mia solita crema giorno.
    Nel mio caso però tendo a non usarla troppo spesso perché trovo appesantisca troppo l’area degli zigomi provocandomi un po’ di lucidità (ho una pelle mista).
    La alterno quindi con quella al loto o alla rosa che danno comunque un buon risultato.

    Come crema idratante, invece, vario abbastanza: se non ho problemi particolari di dermatite, attualmente sto utilizzando la mitica Creamy Eye Treatment with Avocado di Kiehl’s per la notte e, per il giorno e come base trucco, la crema contorno occhi Viviverde Coop.
    Se però la pelle mi tira più del solito, passo direttamente alla Topialyse Palpebral dei Laboratoires SVR. Quest’ultima mi è stata prescritta da un dermatologo per uno sfogo di dermatite sulle palpebre e si trova tranquillamente in parafarmacia.

    Questi però sono i prodotti che, al momento, non creano fastidio o irritazione alla mia particolare pelle.
    Essendo sempre alla ricerca del “prodotto perfetto”, ogni volta che faccio un acquisto in profumeria, al posto dei soliti profumi, chiedo un campioncino di un contorno occhi diverso da provare (nel tempo ho spaziato da Chanel a Shiseido, Clinique, Collistar, ecc) ma purtroppo la mia pelle ha quasi sempre reagito male. 🙁

    #168268
    pi91Participant
    Messaggi: 24

    grazie mille per la risposta super esauriente!!! 🙂 sono sempre più tentata dalla crema all’avocado della Kiehl’s… anche io ultimamente sono a caccia del prodotto perfetto sopratutto per quanto riguarda le prime rughette, ho aperto proprio ieri un campioncino di una crema per il contorno occhi della Caudalie che promette di aiutare a levigare. Vediamo come va!
    ti ringrazio ancora 🙂

    #168297
    BeckysharpParticipant
    Messaggi: 55

    Ciao, di solito sotto gli occhi non metto la cipria; ci ho provato qualche volta ma trovo che con questa bb cream non “aggiunga” granché, nel senso che (per me almeno) è un correttore che già di suo non si sposta e, visto che è illuminante, sovrapporci la cipria rischia di spegnerlo un po’, e sarebbe un peccato. Per la “gravità” delle occhiaie dipende dalla giornata, se sono messa male posso anche sovrapporre un po’ di correttore della catrice alla parte in basso dell’occhiaia, quella che per me è più scura. Calcola che sono molto pallida, sottotono più giallo che rosa (per cui il color pesca non suona “innaturale” come potrebbe esserlo su un sottotono molto rosato) e che, anche quando ho dormito bene, mi si vedono delle belle vene blu-viola in trasparenza. Forse non sono scurissime in assoluto, ma di sicuro sulla mia pelle si notano. Quando sono entrata in profumeria, completamente struccata, e ho chiesto un correttore, la commessa stranamente ha capito subito che parlavo delle occhiaie 😉 Per finire, sulla crema contorno occhi della khiel’s, se ti incuriosisce ma non sei sicura io ti consiglierei di aspettare il black friday, verso fine novembre, così almenola prendi in sconto 😉

    #168338
    pi91Participant
    Messaggi: 24

    Grazie mille 🙂 anche io ho un sottotono sul giallo e sono molto pallida e avendo la pelle sottilissima oltre alle occhiaie si vedono un po’ le vene quindi la situazione forse non è troppo diversa. In realtà le mie occhiaie sono abbastanza marcate però finora mi sono trovata meglio con correttori leggeri, anche se meno coprenti, piuttosto che con quelli più densi. Uso l’Airbrush Clinique con cui non mi trovo assolutamente male ma non sono più al 100% entusiasta da quando la zona è un po’ più segnata. Infatti non l’ho suggerito a @pandizucchero23 perché abbastanza spesso ho un effetto simile a quello di cui anche lei si lamenta: a volte va nelle pieghe e se metto sotto un idratante tende a impastarsi e dare un’impressione di pellicine in evidenza anche quando attendo un po’ tra le due applicazioni (la colpa qua potrebbe essere anche della crema però, o magari sbaglio qualcosa). Metterci sopra la cipria non mi fa impazzire e spesso non evita completamente che vada nelle pieghe. Oltretutto anche quello non è economicissimo 🙁 anche se devo dire che dura abbastanza.
    Grazie mille anche per il suggerimento del black friday!!! Non ci avevo pensato 😀

    #168405
    BeckysharpParticipant
    Messaggi: 55

    Figurati 🙂 L’Airbrush non l’ho mai comprato, però l’ho swatchato in profumeria, intrigata dai video dove Lisa Eldridge lo consigliava, e boh, non mi ha fatto impazzire, mi sembrava che per me non fosse un gran colore e fosse un po’ troppo denso. Al momento come correttore/illuminante in penna, da usare sul viso e ogni tanto sulle occhiaie, io sto usando quello della pupa, e, a parte il fatto che a volte anche pulendolo bene si “inceppa” un po’ e bisogna premere per qualche secondo sopra per far uscire il prodotto, la resa mi piace, e non mi sembra così diverso dal touch eclat che mi avevano regalato anni fa a Natale. Anch’io tendo decisamente a gravitare verso i prodotti più leggeri, la cosa buona della bb cream occhi per me è appunto che se al mattino ho solo 5 min e voglio levarmi in fretta l’aria da “The Walking Dead” 😉 mi lavo la faccia col Toleriane della Roche Posay che già di per sé come detergente è abbastanza idratante e, essendo seza tensioattivi, si può anche non risciacquare, poi metto la bb sotto gli occhi (fra l’altro ha l’spf, che è sempre comodo), faccio quello che devo fare al resto del viso, idratante correttore ecc., e vado (la crema kihel’s la uso più che altro di notte, bella abbondante, di giorno solo se ho tempo di farla assorbire un po’). Poi certo dipende dal grado di occhiaie e dal grado di coprenza che uno vuole. Quando ho comprato la bb la commessa era stata gentilissima, mi aveva fatto un occhio con la bb cream, applicata con un pennellino, e l’altro con un altro correttore che non ricordo, tutti e due senza mettere la cipria; tempo 20 min e l’altro occhio aveva già il correttore nelle pieghette, invece il primo quando sono tornata a casa a sera era ancora a posto 🙂

    #168440
    sandy88Subscriber
    Messaggi: 3

    Ciao! Indubbiamente credo che più che il correttore il problema sia la secchezza della zona. Ti consiglio due prodotti a prova di irritazione (essendo io soggetto allergico e con dermatiti): il primo è il Toleriane de La Roche Posay, idrata e non irrita assolutamente. L’altro prodotto, scoperto un po’ per caso, è un siero che ho trovato su Amazon, è della Oz Naturals a base di acido jarulonico. Lo trovo ottimo da mettere prima della crema, quando sento di avere la pelle particolarmente secca. 🙂

    #168455
    sere2875Subscriber
    Messaggi: 15

    Se il tuo contorno pcchi è cosi secco io proverei con l’olio di argan bio di solito non da reazioni ed è molto idratante. Potrebbe fare per te

    #168501
    georginaParticipant
    Messaggi: 64

    Ciao, ti consiglio di provare l’Effacernes di Lancome. È molto coprente e molto idratante, quasi effetto crema

    #190348
    Beth
    Messaggi: 6

    Ciao a tutte, anche io ho lo stesso problema, il contorno occhi troppo secco e occhiaie, blu, rossastre, se metto il correttore, uso quello aranciato mi va tutto nelle pieghette, e il contorno occhi si secca. Qualcuno mi può dare dei suggerimenti? Grazie

Stai vedendo 13 articoli - dal 1 a 13 (di 13 totali)
Attenzione

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.



POST POPOLARI