SUPER NOVITÀ! VAI SU ORA!!! 😁

Forum L’ANGOLO DI NOI CIOMPETTE CHAT Il mio mondo sta crollando..

Il mio mondo sta crollando..

Topic iniziato da
sakura82 , ultimo intervento di
georgina, 1 anno fa
  • Autore
    Articoli
  • #156069
    sakura82Participant
    Messaggi: 8

    Ciao a tutte! Ho bisogno di parlare con qualcuno o finirò per impazzire.. Sono sposata con un uomo straordinario e sono mamma da un anno di una meravigliosa bimba.. Purtroppo ho perso il mio lavoro e così mi sto dedicando completamente a lei, ma non mi basta.. Ho sempre lavorato a contatto con la gente e le mie giornate sono sempre state piene.. Mi sento sola, irrealizzata, e mi ritrovo spesso a piangere perché mi sento schiacciata da questa situazione.. In più mio papà ha perso il lavoro e non sanno come andare avanti.. Non hanno i soldi neanche per fare la spesa.. Tutti si sfogano con me ed io assorbo tipo spugna e finisco per stare male dal nervoso.. Scusate il post confuso ma mi sembra di impazzire.. La mia vita sta andando in pezzi e nessuno sembra accorgersene.. Ho scritto a voi perché vi leggo sempre e mi fate compagnia e perché ho grande stima e ammirazione per te Clio! Hai un gran forza e sei una donna straordinaria! Complimenti!

    #156086
    Gelorox57Participant
    Messaggi: 7

    Tesoro fatti coraggio e non lasciarti prendere dalla disperazione.Chi ti scrive ha perso nove anni fà l’unico amore della sua vita(mio figlio Pierangelo di 23 anni con la moto).Oggi sono qui e come te devo preoccuparmi del mio papà (91 Anni) e di mio fratello (63 anni)separato da sua moglie e di tanti altri problemi.Non so cosa sai fare,quali sono le tue peculiarità ma cerca di inventarti qualcosa per guadagnare:ripetizioni private a casa,opure creare collanine o gioiellini da vendere ad amiche e conoscenti,o manda qualche CV a qualche uffici,azienda…….
    Non abbatterti altrimenti cadi in depressione e alla tua bimba poi chi ci pensa?Coraggio cara,ti sono vicina.

    #156118
    omajinaiSubscriber
    Messaggi: 36

    Cara sakura82, anche io avevo un lavoro che adoravo, stavo sempre a contatto con la gente e ho dovuto rinunciarvi per decisioni familiari. È da un anno che non lavoro, non parlo con nessuno, passo le giornate con i vestiti da casa e tutti i miei bei vestiti nell’armadio … E probabilmente il mio bel lavoro non lo ritroverò più… non ho neanche bambini per ora, per cui in quest’anno mi sembra di essere esistita solo nei weekend quando almeno stavo con mio marito (abito lontano da famiglia e amici). E poi, dopo essermi mantenuta da quando ero al liceo ora devo sentirmi in colpa anche a prendere un caffè fuori se capita… Spero che tu possa ricominciare a cercare un lavoro che ti piaccia quando magari la bimba sarà un po’ più grande, o anche da settembre se potete mandarla all’asilo o avete qualcuno che vi aiuta. Se non dovessi trovare un lavoro, ora è molto piccola ma penso che tra un paio d’anni potrete fare molte cose insieme e sarà molto diverso il tempo che passerai con lei.
    Per la tua famiglia, chiedete subito la disoccupazione, non è una soluzione definitiva ma comunque aiuta molto. Un grande in bocca al lupo!

    #156123
    IlmondodiAryParticipant
    Messaggi: 287

    Ciao! Capisco la tua situazione…anche io ci sono passata e mi sentivo come un leone in gabbia, però, se posso darti un consiglio, cerca almeno di goderti tua figlia più che puoi, perché questi momenti non torneranno più. Un lavoro potrai sempre trovarlo, o inventartelo (come ti ha consigliato un’altra ragazza)….e soprattutto cerca di pensare un pò di più a te stessa e alla tua famiglia (intendo marito e figlia).
    Buona fortuna!

    #156128
    Krystal1992Participant
    Messaggi: 16

    ciao sakura, il fatto che tu riconosca la tua situazione è una cosa già importante. Non ti posso capire direttamente, perchè non ho ancora figli, ma so che significa rimanere con le “mani in mano” non desiderandolo, perchè lavoro non si trova, e mi sono rimessa a studiare con la speranza. Ti posso dire di non disperare, goditi appunto la tua piccola, come ti hanno già detto e prepara un buon CV, portane un pò in giro, buttati anche in qualcosa di nuovo o concediti del tempo per te se puoi, fosse anche la mezz’ora di passeggiata con un’amica. Parla con tuo marito della situazione, sono certa che se le cose tra voi vanno bene ti saprà dar aiuto.

    #156166
    SilverFoxParticipant
    Messaggi: 73

    Ciao.
    Mi spiace davvero per la situazione che stai vivendo. Una cosa che mi sento di consigliarti è di trovarti una passione o uno svago con cui alleggerire le tue giornate tra la bambina e la ricerca di un lavoro. Avere un qualcosa che ti appassioni a cui dedicarti, può aiutarti a non lasciarti andare ai pensieri negativi, al senso di fallimento e alla frustrazione e toglierti per un pochino il peso che porti sulle spalle.
    Per tuo papà, invece, prova a cercare in internet sul sito web della vostra regione o del vostro centro per l’impiego di riferimento. O, meglio ancora, se potete andate direttamente ad informarvi di persona: oltre al sussidio di disoccupazione, per esempio, in Lombardia si può accedere a un percorso formativo composto da due corsi (spesso d’informatica o il patentino del muletto, ad esempio). Al termine di questi, il cento per l’impiego aiuta il disoccupato a scrivere il proprio curriculum e a mandare candidature.
    Oltre ad accedere gratuitamente a questo percorso, se si frequentano regolarmente i corsi, si ha diritto a ricevere un ulteriore sussidio. Se non erro, parliamo di circa 1600€ dopo un paio di mesi dallo svolgimento dei due corsi.

    EDIT: Dimenticavo. Verifica con il gestore di luce e gas dei tuoi genitori perchè, facendo certificare l’ISEE da un CAAF, se si è sotto certe soglie è possibile ottenere uno sconto sulle bollette. E potreste provare a chiedere presso l’ufficio servizi sociali del vostro Comune se attuano politiche di sostegno per i disoccupati: ad esempio alcuni comuni chiamano i disoccupati per svolgere piccoli lavori (ad esempio spazzare le foglie dai marciapiedi, svuotare i cestini, ecc) dietro compenso.

    • Questa risposta è stata modificata 1 anno fa da  SilverFox.
    #158453
    tiziana1984Participant
    Messaggi: 3

    Ciao Sakura82, ho letto adesso il tuo post. Non ti abbattere. Io sono disoccupata da 5 anni e il mio compagno purtroppo è invalido a seguito di un brutto incidente lavorativo. Non scoraggiarti mai perchè la tua bimba ha bisogno di te, ha bisogno dei tuoi sorrisi.Nel mio caso ho lasciato il mio lavoro 5 anni fa in quanto non mi pagavano nonostante lavorassi 10 ore al giorno, in più ero al limite dell’esaurimento nervoso. I primi mesi, diciamo anche qualche anno per me è stato tragico in quanto non avevo più la mia indipendenza,non avevo più uno scopo,mi sentivo una nullità.. quindi ti capisco bene.Mi sono dedicata al mio hobby e quello mi ha aiutato. Ad oggi ti dico che bisogna aggredire la vita nonostante i brutti momenti che ci riserva!Non perdere mai la fiducia in te stessa, reinventati, non ti fare sopraffare nè dalla tristezza nè dai pensieri.Un abbraccio.

    #158511
    georginaParticipant
    Messaggi: 64

    Pensa che non sei l’unica a vivere questa situazione. Non farti prendere dallo sconforto e continua con tenacia a cercare un lavoro, non crogiolarti nell’autocommiserazione. CHI LA DURA LA VINCE. In bocca al lupo a tutte quelle che vivono questi momenti…

Stai vedendo 8 articoli - dal 1 a 8 (di 8 totali)
Attenzione

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.



POST POPOLARI