Ciao ragazze!

Visto che qualcuna di voi ha la fortuna di venire negli Stati Uniti quest’estate, ho pensato di aiutarvi indicando qualche marca che vale la pena vedere dal vivo e magari acquistare! Oggi parliamo dei brand da profumeria, a breve farò i drugstore, le “parafarmacie” che tengono le marche economiche!

Schermata 2014-06-19 alle 22.32.55

Come vi ho detto tante volte, New York non offre molta varietà per le profumeria: c’è qualche centro commerciale, tipo Macy’s o Bloomingdales, ma per il resto Sephora ha il monopolio! Se andate in altri stati, invece, troverete più scelta: Ulta, per esempio, è un megastore pazzesco e fornitissimo, ma qua è solo nel Queens, quindi un po’ fuori mano. Sephora è meravigliosa, vi rimando a questo post per una spiegazione dettagliata; il succo, comunque, è che i negozi sono luoghi magici, in cui trascorrere le ore senza che nessuna commessa interrompa il momento zen hehe! In più si respira aria di libertà: non solo la gente si concia nei modi più strani, ma si può andare anche solo per provare i trucchi, mettere lo smalto… insomma, si può VIVERE davvero il make-up! Non tutti i punti vendita sono uguali: i miei preferiti sono quelli di Union Square, Times Square e quello sulla 34esima strada, praticamente di fronte a Macy’s, perché hanno davvero tutte le marche! Altri, più piccolini, sono meno forniti, ma altrettanto belli dal punto di vista architettonico.

sephora

Andare in profumeria negli Stati Uniti vuol dire finalmente vedere dal vivo tutte quelle marche di cui si sente sempre parlare, ma che non si trovano in Italia! Ieri sono andata e ho cercato di guardare con occhio turistico, per capire cosa potrebbe colpire e appassionare di più (risposta: tutto!). Purtroppo in questo periodo non ci sono i set misti, quelli che spopolano sotto Natale e che permettono di provare più cose senza spendere miliardi: ho visto giusto qualcosa di Too Faced e Josie Maran, ma niente di che!


Tra i miei brand preferiti troviamo sicuramente Kat Von D, che fa ombretti super-scriventi e particolari; sono appena uscite due palette bellissime, ve le consiglio (anche l’eyeliner Tattoo Liner)! Poi c’è la Bite, marca specializzata in rossetti naturali, superpigmentati e con colori pazzeschi; esiste anche il negozio monomarca, con ancora più scelta, ma da Sephora sono già abbastanza forniti.

Schermata 2014-06-19 alle 22.14.40
Kat von D, le palette nuove

IMG_1065

Poi, come sapete, ci sono le mie amate Tarte e Stila: la prima è fantastica, usa ingredienti naturali e ha dei packaging proprio carini (consiglio i blush e i prodotti per le labbra), mentre Stila è perfetta per chi ama eyeliner e matite colorate. Il loro eyeliner nero è uno dei miei top di tutti i tempi, ma anche le matite retrattili sono perfette e durano tantissimo (e i colori sono un’infinità)! Sempre della Stila sono stupende le tinte per labbra e i blush in crema.

photo 2 (4)

Tarte-Cosmetics-Sale-Get-20-Off-Code-TREAT stila

Josie Maran è un brand naturale, famoso per i prodotti a base di olio di argan; poi c’è Anastasia, il tempio delle sopracciglia, con le matite Brow Wiz e la mia adorata Dip Brow Pomade. Della OCC non compro niente, anche perché non mi trovo bene con i loro Lip Tar, ma tantissime ragazze li amano, quindi dateci un’occhiata!

josie-maran-2

Della Fresh provate assolutamente i costosissimi balsami labbra (ne ho parlato giusto qua), ne varrà la pena, anzi, quando finiranno rimpiangerete di non averne fatto scorta! Poi c’è la Becca, costosa ma molto interessante; è entrata da poco in casa Sephora, quindi devo ancora scoprirla meglio, ma sappiate che l’illuminante per il viso Shimmering Skin Perfector è una vera chicca! Poi va bè, obbligatorio un passo da Bobbi Brown per i Corrector da occhiaie e da Laura Mercier per i correttori Secret Camouflage da brufoli (ovviamente non dovete comprare tutto, ma almeno provate, che tanto non costa niente hehe)

photo 1 (2)

Fresh sugar soiree mini lip collection
Fresh Sugar, i burrocacao fantastici
becca-cosmetics-shimmering-skin-perfector-opal_1850_2
Becca Shimmering Skin Perfector

Ci sono ovviamente anche brand che trovate in Italia, ma qua gli stand sono più forniti e hanno più scelta; i prezzi, però, sono gli stessi, quindi non pensate di fare grandi affari! Anche il reparto unghie è qualcosa di pazzesco; la nuova linea di Sephora, Formula X, ha qualsiasi tonalità di smalto vi possa venire in mente, in tutti i finish possibili!

photo 3 (1)

Formula X at Sephora

Insomma ragazze, è un momento di pausa sereno ed entusiasmante tra un museo e una passeggiata al parco! Se non volete spendere vi consiglio comunque di entrarci, anche solo per l’esperienza: non ve ne pentirete! 

125 COMMENTI

  1. aaaaah anche io voglio andare negli states!!!! 🙁 🙁 🙁 un sogno… fortunelle chi ci va!!! 😉

  2. Che tristezza! Non solo non ho i soldi per una “gita” a NY (sto accumulandoli pero, pian piano!), ma in Italia siamo davvero sfigatelli..

  3. Bene clio… tanto per ora non ho la minima possibilità di venire a new york… io ora me ne vado al mareeeeeeeeeeeeee

  4. Bello bello bello! Tutto Favoloso. E poi l idea di poter entrare nel tempio della Bellezza e provare di tutto mi fa impazzire. Appena sarà possibile visitare NY non potrò fare a meno di includere il Clio makeup tour nella mia gita. Un bacio ed una buona domenica. Besos

  5. Ciau Clio che bel post. .. Lo faresti anche per Londra?? credo che per noi sia più vivino il Regno Unito dell’America e visto che Londra è fornitissima quasi come NY io ti chiederei di farlo anche su questa città … aggiungendo che ci vado a Luglio e ho bisogno di qualche dritta.
    Baci e ragazze spolliciate così clio vede il commento .

  6. Io abito a Latina e qui non hanno Too Faced e nemmeno Urban Decay né i prodotto Yes Too… Anche io come te volevo prendere una Too Faced Melted – avrei voluto Ruby!!!! – oppure un rossetto di Urban Decay – catfight-… Visto che ero in uno di quei giorni in cui hai bisogno di farti un regalo per tirarti un po’ su, mi sono affacciata allo stand di Make up Forever e mi sono presa il Rouge Artist intense n.43… I

  7. Io l’Aqua Rouge della MUFE l’ho preso al Cosmoprof a Bologna ma, al contrario di tutte le donne che l’hanno, lo odio. Mi si sgretola a pezzi e non è mai mai omogeneo. Che brutto effetto.. L’ho indosso anche ora ma non mi soddisfa..
    Ho comprato la Naked 3 sul sito di Sephora sempre per il fatto che non la trovo da nessuna parte..

  8. Che meraviglia…..
    Putroppo non ho in programma un viaggio negli states, ma sapete che vi dico?
    Se dovessi partire non mi porterei neanche la trousse dietro! Giusto un mascara ed un correttore, proprio per compormi un kit di prodotti introvabili in Italia! Si, mi farei una trousse americana!
    Comprerei tutto lì! Ed oltre ai preziosissimi consigli di Clio, mi farei guidare dal mio (non infallibile) istinto!
    Sono tra le fortunate che ha già qualche prodottino di qualcuna di queste marche che Clio ha nominato, l’eye liner kat von d, un matitone ed un blush tarte, ed un burro cacao della Eos…
    Logico, vorrei tante cose, sarei curiosa di provare tutto, e per me un tour nelle profumerie americane sarebbe una vacanza meravigliosa, probebilmente sarei l’incubo dei miei compagni di viaggio, ma chissene…..

  9. Comprerei di corsa il Nu Face, anche se pare stia sbarcando in Italia…e vari altri prodottini a piene mani!! Interessantissime la Tarte e Stila, invece Laura Mercier grazie a Dio si trova anche da noi….e’ buffo fare shopping in paesi lontani, si trovano prodotti tanto diversi anche delle stesse marche. Ricordo quando ero praticamente di casa in medioriente… Li si trovavano una quantità esagerata di sbiancanti per la carnagione e prodotti particolari per la cura dei capelli!!! La mia amata Dubai…..

  10. Io ormai invece mi sto votando quasi totalmente all’ecobio quindi mi fionderei sulle marche naturali ma tanto non vado a NYC quindi farò un giro nelle bioprofumerie a Turin Town!! Ahahaha un baciuz!

  11. GRAZIE Clio per questo post!!!!!! Meravigliosoooooo!!!!!!!!!!!!!!! Mi hai fatta sognare per un pochino (e ci voleva in questo stressante periodo di esami!!!) e quando quest’estate verrò negli USA voglio provare TUTTO delle marche che hai citato!!!!!! Eheheheh :** ancora grazie mille!!!!!! Un bacioneeeeeee

  12. Purtroppp al momento non potrò venire negli states… e chissà quando mi chiedo… ma leggere qst post è cm prendere aria…io sn esterofila fino all ‘osso e l’Italia mi sta stretta…grazie Clio!!! Mi hai portata in un altro mondo!

  13. Si può, non dico acquistare ma anche,noleggiare una certa Clio Zammatteo?hi!buona domenica girls!

  14. Ciao Clio…prenderei subito l’aereo ahah!!!Veramente, quando vedo queste cose mi viene voglia di comprare tutto!!! Prima o poi andrò a New York…potremmo organizzare un viaggio di gruppo…Clio make-up tour ahah! Baci a tutte e buona domenica

  15. Clio, in questo elenco da sbavo (per noi povere mortali che non possiamo andare in America, sigh, sigh) ti sei dimenticata la MITICA PALETTE LORAC PRO! (o forse è perché hai avuto un moto di pietà per noi confinate qui! ;-)) Un bacio a tutte e buon viaggio a chi parte!

  16. Che bellezza le profumerie a Londra…anche lì ti trucchi ecc in tranquillità..poi boots è fantastico, anche super drug! Se non ci sei mai stata vai al superdrug tra marble arch e bond street station in Oxford street mentre per boots stessa via ma vai in quello vicino a bond street station che é gigante…in generale se no troverai posti fantastici ai due westfield! Es inglot (questo solo in quello “vecchio” di sheperd Bush) che costa mlt meno lì! Beso

  17. Oh…un sogno ad occhi aperti…per un momento mi è sembrato di essere lí e curiosare e comprare qualcosa…Clio facci sognare ancoraaaaa.
    Ps: in Germania invece c’è qualche marca da non farsi scappare???

  18. Ciao Clio e ciao ragazze! 😀
    Dopo aver passato una decina di minuti a contemplare incantata le foto su questo post, mi è venuto un dubbio: in Canada esiste una Sephora con tutti questi prodotti fantastici ? E, se lo sapete, come sono i prezzi?
    Partirò a settembre e trascorrerò lì 5 mesi, perciò vorrei già prepararmi per quello che mi aspetta xD

  19. Terrò questo post nel cassetto dei sogni e, appena possibile, lo utilizzerò……grazie Clio intanto ci fai sognare!

  20. Per me e mia sorella New York è un sogno.. Abbiamo deciso che appena troveremo un lavoro che ce lo permetta, ci faremo un viaggio lì!!

  21. Ciao questa estate sarò a new york. Sono allergica al nichel e utilizzo prodotti nichel tested. In usa esiste questa dicitura? Che marchi la utilizzano? Grazie

  22. Ogni volta che dicevi “e poi.. E poi… ” pensavo e poi dovrò fare un mutuo per pagare alla cassa XD

  23. Che meraviglia! *_* Io che mi emoziono anche nelle Sephora di provincia, se fossi a New York rischierei di non reggere il colpo! Mi ispirano moltissimo queste linee cosmetiche 100% natural, organic, eco-friendly e mi piacerebbe provare anche gli eyeliner Stila e Kat von D (inutile dire che non ho ancora trovato l’eyeliner perfetto!).
    Ma soprattutto vorrei vedere la LORAC PRO PALETTE!!! Anzi, quella forse la comprerei anche a scatola chiusa…

  24. Sono d’accordo con te! Sto cercando ovunque un post simile per Londra ma non riesco a trovarlo 🙁

  25. Apprezzo molto che tu abbia sempre un pensiero anche per noi squattrinate..nel senso, non ci dici “compratelo assolutamenteeee”, ci dici “almeno provate che non costa nulla” xD
    Spero davveri un giorno di poter fare un bel viaggio negli usa!

  26. Ora comunque ho il dubbio che LORAC non sia più venduta da Sephora… Clio ne avrebbe sicuramente parlato, avendo eletto “palette nude perfetta” proprio la Lorac Pro!

  27. Cara clio,
    io sarò a ny a settembre e avevo proprio intenzione di prendere qualche palette di kat von d e sicuramente i rossetti della bite!ce n’è qualcuno che consigli in particolare???bacione

  28. ed io sono in ancorata qui a STUDIARE!!! dannati esami e dannata università D:
    dopo questo post mi vien da dire “mollo tutto e parto”

  29. Grazie Clio!
    Come promesso hai scritto il post,ora preparo i soldini per lo shopping in America AHAHAHAH ❤️

  30. Mi hai letto nel pensiero! Ad agosto sono a NY e volevo proprio sapere che cosa acquistare da Sephora! Grazie <3

  31. Io dovrei andare a San Diego verso metà ottobre e ho già visitato il sito di Sephora.us un saaacco di volte, ho fatto liste chilomeriche! 😀
    Mi sa tanto che oltre al makeup mi immergerò anche nello shopping di abbigliamento!

  32. post fantastico.. praticamente la Sephora italiana porta solo il marchio, non ha nulla di tutto ciò :'( che peccato o forse meglio così almeno non ho la tentazione di svaligiare il negozio 😀 ciao Clio sei adorabile :)))) buona domenica a tutte :))))

  33. Sono stata a NY un pò di tempo fa e con questo post hai risvegliato in me la voglia di ritornarci.. grazie per i tuoi utli consigli clio, buona domenica!

  34. Sto sbavando che manco una lumaca.
    Se mi trovassi questo pò pò di ben di Dio e Brad Pitt ignudo, gli direi di ripassare. Oddio aspè, parliamone ahahahah

    Comunque josie maran, stila e tarte mi attirano da morire!

  35. Ciao Clio! Magari potessi andare a New York!! 😀 una visitina da sephora la farei…
    Potresti fare un post simile anche x il Giappone? A fine mese ci vado 😉

  36. Io sono tornata a casa da NY due giorni fa 🙂 è stato bellissimo! Da sephora c’era gente che entrava struccata e usciva totalmente truccata senza che le commesse venissero vicino a dire qualcosa, un paradiso!!! ♥.♥

  37. Mentre leggevo mi sembrava di essere lì davanti agli stand…. che meraviglia!!! L’anno scorso ho “svaligiato” Sephora a Times square(termine esagerato ma per il mio portafogli è stato un azzardo) Bobbi Brown, Stila e Laura Mercier!!!!! Che goduria….. e poi farsi truccare è stata un’esperienza unica… mi ha fatto strano soltanto vedere le mamme con le figlie (6-10 anni)che si facevano le manicure. Peccato aver trascurato Tarte ma sarà per il prossimo, moooolto futuro 🙁 ,viaggio negli USA. A proposito in Europa Tarte non si trova?? Baci Cliuzza e grazie come sempre…..

  38. ma ciao clio!! tra un paio di settimane il mio compagno torna da new york e non sapeva giusto cosa portarmi..
    lui e i suoi fratelli da un anno hanno aperto una pizzeria italiana in bleecker street..
    lui sta su minimo quattro mesi all’anno..
    io lavoro nei trucchi ma mi hai dato vari spunti..
    consigli i mini profumi in roller?
    baci

  39. Ciao Clio io a natale andrò a NY e i tuoi consigli sugli acquistini (anzi acquistONI) da fare mi saranno di sicuro utilissimi!! Però volevo chiederti se magari puoi fare un video con i prodotti delle marche che ci consigli di acquistare così li vediamo anche in azione ! ciao un bacio!!!!!!

  40. Io purtroppo non credo proprio di venire a NY ma quanto vorrei venirci solo per andare da Sephora! Io credo che i sogni si avverano quindi ci spero che un giorno chissà…..buon ritorno Clio baciiiii 😀

  41. Bello bello bello io il prossimo settembre vengo a NY quindi non vedo l’ora …oltretutto sarò in viaggio di nozze quindi in piena fase super shopping 🙂

  42. Ciao Ale!! 🙂 se vai a Londra fai un salto da superdrugs! Ci sono i trucchi della MUA e della Sleek (guarda soprattutto le palette); c’è Barry M. (Per gli smalti); bourjois (fondotinta e ci sono le terre al profumo di cioccolato) e ci sono i famosi pennelli Real Techniques che usa anche Clio!:) o anche i pennelli della Ecotools 🙂 inoltre se al ritorno devi partire da Londra Stansted fermati al duty free! Prodotti della MAC e della Benefit, Chanel Dior e Bobby Brown che costano dai 3 ai 10 € in meno in base al cambio rispetto a qui in Italia 😉 poi c’è anche la catena Boots! Perfetta per creme e prodotti per il corpo, i capelli e altri prodotti per il trucco 🙂 spero di esserti stata utile! Bacio :*

  43. Clio non sai quanto ti amooo!!!! Ad agosto parto per Washington DC per passare un anno in America! 🙂 nei primi giorni a NY so già che spenderò un capitale XD e questo post cade a pennello 🙂 grazie mille :*
    P.s. ma per curiosità c’è un modo per incontrarti se vengo a New York? Beh che al massimo facendo un giro tra un negozio Sephora e un altro ti potrei beccare cmq XD un besooo :*

  44. concordo, sono senza parole e ti posso assicurare che mi è capitato poche volte!!!!! Probabilmente se mi trovassi a NY ora dissanguerei il portafogli:-)

  45. Dev’ essere meraviglioso entrare in questi negozi. …. proprio ieri sono andata in una profumeria a vicolungo, e l’ ansia di entrare si percepisce già dalle vetrine… sempre paura che qualcuno rubi qualcosa… uff.. fastidiosissimo

  46. Noi italiani siamo sempre indietro vedo… anche solo per come sono organizzati, una mia amica che lavora da Sephora non ce la fa più, è un inferno, ogni settimana fanno il bilancio di quanti clienti entrati (hanno il conta persona) hanno effettivamente comprato e se i capi non sono felici fanno il mazzo a tutte… ecco perché i commessi sono così insistenti!! Poverini!!

  47. Ciao Clio..che bello!! Era una domanda che ti avevo posto qualche tenpo fa e trovare il post mi ha veramente reso felice!!!

  48. il mio compagno è stato appena “caldamente invitato” ad abbandonarmi da Sephora, non appena riusciremo a veire a NY. E se si annoia ad aspettarmi, vorrà dire che mi aiuterà a scegliere un rossetto…se non altro, perché io sarò incapace di farlo, con tutti quei colori disponibili e gli occhi a cuoricino *__*

  49. Grazie mille Clio! Incredibile, ti avrei chiesto un aggiornamento su cosa comprare e ny ed eccoti che scrivi la prima parte!! attendo la seconda e preparo una valigia con pochissime cose essenziali con l’intenzione di riempirla di shopping newyorkese! A propostito… sono già iniziati i saldi lì, vero?? aiutoooo

  50. eheheehhe come ti capisco!!! il guaio sarebbe andarci con un’amica patita pure lei… naaaaa, meglio coi mariti, che almeno ci frenano un po’!!!

  51. Clio mi ha letto nel pensiero ?! tra poco più di un mese sarò negli stati uniti e farò tappa anche a NY, quindi avevo già iniziato a scrivere sull’iphone tutti i trucchi che vorrei prendere. Quindi grazieeeee!!! contribuisci ad allungare notevolmente la lista hahaha 😀

  52. Ciao clio fantastici post mi hai dato tanti spunti e idee.. Io vorrei anche un’altro post per i negozi dove acquisterebbe scarpe borse vestiti e accessori! Magari un centro commerciale dove vai e che conosci a parte “hm” .. Se ti va aspetto con piacere i tuoi consigli! Nn sto più nella pella x la gioia di venire a NY.. Ciao clio stamattina andrò x il passaporto!

  53. Anch’io verso metà luglio sarò a ny in viaggio di nozze e ho già informato il mio futuro maritino che un bel giretto da sephora me lo deve concedere 😛

  54. Settembre 2015, NY I’l coming!!!!!!
    Già siglato accordo tra il mio fidanzato e me. 5 ore di Sephora per me, e 5 ore di negozi nerd per lui. Parità tra sessi e manie!!! 🙂

  55. Ragazze, qualcuna di voi sa dove a NY è possibile comprare il top coat Seche Vite, introvabile in Italia se non al Cosmoprof?

  56. Grande Clio! Ma cosa ne pensi degli ombretti della Sephora? Ero intenta a prendere la super trousse della sephora fatta a piramide online, ma volevo un tuo consiglio! Grazie 🙂

  57. a Roma puoi trovare il Seche Vite in alcuni negozi specializzati… non so se ti è vicino, ma ce n’è uno in Via Tiburtina 1150 (si trova in una stradina di fronte), a via Scorticabove 145.

  58. Direi che sia l’opzione migliore per le finanze anche fin troppo sollecitate ogni volta che qui sul blog si leggono post come questo che ti invogliano ad uscire subito per andare ad acquistare qualcosa ahaha!!! :-))) baci e buona giornata!

  59. Stanotte ragazze ho sognato che entravo da Sephora e svuotavo il negozio.. Uscivo con 3-4 borse PIENE, e con meno 400€ nel portafogli.. Ma ero felice!!!!!! Lo ero un po’ meno quando mi sono svegliata, anche perché, 400€ da spendere non li ho mai avuti.. Ehehehehe

  60. Ragazze, avete invece dei consigli sui trucchi ”londinesi”? 🙂
    mi sareste di grande aiutooo 😀

  61. Ciao Milli,
    ci guadagni col cambio, ma costa sempre 150 $ (che sono sui 112 €) cmq sono la cosa che invece ti consiglio, qualora decidessi di comprartelo, è il set delle spazzole di ricambio: sono 4 e costano 75$ che vuol dire sui 55 €… se pensi che una spazzola in Italia da sola costa sui 25 €, il risparmio è considerevole! 🙂
    spero di esserti stata utile!

  62. ciao Flavia,
    se sei appassionata di MAC, ti consiglio di passare alla sezione cosmetica di Century 21 (vicino al Memorial delle Torri Gemelle), lì hanno un buon assortimento MAC a prezzi addirittura scontati!

  63. Mi sa di no, sul sito se cerchi la marca non la trova.. Credo ci siano i negozi monomarca tipo MAC 🙂

  64. Io ti posso dire che la mia palette di Sephora, contenente una trentina di ombretti, qualche blush, terra e lucidalabbra, non è il massimo che si può trovare.
    Questa palette mi è stata regalata due anni fa (ora ho 15 anni) e all’inizio mi sembrava il paradiso. Ora mi rendo conto che gli ombretti sono un po’ polverosi, per questo ho provato a comprare un primer da mettere sotto per vedere se c’è qualche cambiamento. Per quanto riguarda gli ombretti singoli, non ti so dire in quanto non ne possiedo uno.
    ciao 🙂

  65. Grazie mille per la dritta! Ho parlato con una ragazza che lavora da sephora nel frattempo e mi ha detto che l’hanno praticamente rinnovata… Ora è senza parabeni e gli ombretti sono ad alta pigmentazione! Devo solo trovarla nei loro negozi e provarla da me xD

  66. Al duty free trovi Bobby Brown…direi che di quello ne vale la pena..per il resto non mi ricordo xkè non avevo guardato bene bene causa poco tempo…

  67. Sconsigliatissima…la qualità degli ombretti sephora secondo me e per quello che ho provato è più bassa di quella di kiko…quindi lascerei perdere…ovviamente devi valutare in base a quello che cerchi e ti aspetti!

  68. Cerco una trousse buona con una tonalità di colori decente… Non so come spiegarmi bene visto che non conosco i termini tecnici, ma solo “alta pigmentazione” visto che ho preso una paio di ombretti così della kiko e durano molto..! Tu che mi potresti consigliare?

  69. Guarda io per quello che avevo di kiko ero contenta di resa e pigmentazione ma purtroppo mi facevano allergia quindi non ho preso più niente…io le uniche palette che ho sono di UD e poi ho dei mono di l’orèal e pupa e collistar ma non ho palette con tutti i colori anche xkè la qualità solitamente è bassa..tu che tonalità cerchi?

  70. Mi spiace allora non ti so proprio consigliare…quelle che ho con + colori diversi sono le 4 ombres della Chanel ma non contengono mai tutte le tonalità nella stessa…magari qualcun altro ti sa consigliare! Da quello che so io quelle multi color della Zoeva piuttosto che sephora ecc sono fatte in Cina e sono praticamente tutte identiche ma la qualità è davvero bassa.

  71. Io mi trovo benissimo con la n7 e la consiglio, in particolare il mascara waterproof stay perfect è fantastico e crea dei tubicini solidi che poi vengono via facilmente con acqua ma non si sciolgono (lo adoro), poi ho il blush in crema in formato stick, fondotinta stay perfect, correttore brufoli (hanno solo un tipo di correttore in stick). Fondotinta e correttori ci sono in tantissimi colori e ti fanno anche il test x cui puoi riuscire a trovare il tuo colore perfetto! Ah e ho preso anche il loro ‘clarisonyc’ a soli 15 pound

  72. Non ho detto che la n7 si trova da boots! Adoro boots perché hanno tantissime marche low cost e chic (benefit, YSL, stila, bare minerals etc etc!) La MUA si trova da superdrugs (ma io ho comprato solo online finora) la sleek l’ho vista da boots ma non mi piace per nulla!!

  73. mueeeeee!!!! (cry cry!!) avevamo in programma di andare negli states adesso (gennaio febbraio) ma e’ saltato!!! e avevo anche bisogno delle nuove testine per il clarisonic! 🙁 🙁 mi mancano gli states! e le scelte cosmetiche locali!

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here