Ciao a tutte!

La scorsa settimana, come ogni anno, si è svolta la serata di gala al Lincoln Center di New York per l’inaugurazione della stagione primaverile del balletto della famosissima compagnia teatrale “New York City Ballet“. Sono stati molti i look apprezzati e che hanno fatto girare la testa ma uno su tutti ha lasciato a bocca aperta e ha fatto impazzire il Web. Stiamo parlando della bellissima e sempre originale Olivia Palermo, famosa socialite newyorkese di cui Clio ha già fatto il Coolspotting.

olivia-palermo-braid-1410x470

Olivia indossava un abito lungo di Valentino della collezione Pre-Fall 2015 composto da tantissimi strati di tulle e tempestato di decorazioni a fiori verdi, rosa, gialli e bianchi. L’effetto principesco era assicurato! Infatti c’è chi, nelle varie testate giornalistiche, l’ha pure paragonata alla principessa Elsa di Frozen, soprattutto riferendosi alla bellissima treccia: voluminosa alle radici che morbida e gonfia le scendeva fino a metà schiena. Da notare anche lo shatush biondissimo sulle punte.

olivia-palermo

Elsa-the-Snow-Queen-image-elsa-the-snow-queen-36370339-682-1181

Un altro dettaglio dell’outfit è la pochette beige vintage con lunghe e sottili piume. Le unghie rosse invece fanno sicuramente parte della collezione di smalti di Ciaté London di cui è diventata direttrice creativa per il 2015.

olivia3--a

Ma passiamo ad analizzare il suo make-up. Dato i molti dettagli del vestito e la grande treccia, Olivia ha deciso di adottare un look minimal, scelta molto saggia per non dare un’ idea confusa al look in generale. La base, come sempre, era luminosa. Il suo incarnato perfetto era scaldato in modo leggero da una terra, soprattutto sulle guance.

olivia-palermo-valentino-dress-main

olivia-palermo-valentino-dress-nyc-ballet-gala-1

Sugli occhi invece ha optato per una linea di eyeliner nera sottile che donava un effetto molto naturale alla forma dei suoi occhi. Sulla palpebra mobile invece due ombretti opachi: uno color burro nella parte inferiore e uno color pesca nella piega dell’occhio per scaldare lo sguardo. Per le labbra invece un gloss rosa come i fiori dell’abito.

moda-grazia-Olivia-Palermo-Valentino-NYC-Ballet-Gala-2015-1 (1)

gallery_nrm_1431076213-472462860

Non sono però trapelate notizie sui prodotti da lei usati per quella serata. Infatti in una recente intervista con Marie Claire aveva dichiarato di affidarsi a professionisti del make-up per trovare il giusto colore di fondotinta o per consigli riguardanti la cura della pelle del viso, ma di truccarsi da sola, anche per i grandi eventi.

Noi qui vi diamo dei consigli per poter ottenere un effetto molto simile. Sulla base, prodotto da lei usato moltissimo, potete stendere una BBCream come la Dior Skin Nude tanto amata dalla nostra Clio e di cui ha fatto una dettagliata review. La base così rimane leggera, le piccole imperfezioni sono coperte ma l’incarnato rimane radioso.

dior_bb_cream_v_17jan13_pr_b

Rimanendo sulla base, Olivia stessa ha dichiarato di scaldare il viso con un prodotto che lei adora: la terra Les Beiges di Chanel che ha un effetto molto delicato e naturale.

LES-BEIGES

Per quanto riguarda gli occhi si possono usare palette come la Naked Basic 2 di Urban Decay o la nuova Natural Matte Palette di Too Faced che offrono un’ottima gamma di colori opachi come quelli utilizzati da Olivia.

s1637719-main-zoom

DSF9375-Edit-1024x1024

Per le labbra invece un gloss come l’Instant Light  Natural Lip Perfector di Clarins nel colore Rose shimmer sarà perfetto.

clarins_lip_perfector_rose_shimmer_01

A voi è piaciuto questo look? Cosa ne pensate dell’abito? E del make-up? Sembra anche a voi una “principessa moderna”?

Fateci sapere! Ciao a tutte dal Team 🙂