Ciao ragazze!

Come promesso, ecco la seconda parte del post dedicato ai miei must-have per quest’autunno (qui trovate i prodotti per occhi e labbra); ho voluto dedicare un articolo intera alla base perché ultimamente la mia pelle è un disastro! Si è seccata tantissimo, probabilmente per colpa dei quattro voli che ho preso nell’ultimo mese, e ho dovuto cambiare alcuni step della mia routine. Scopriamo insieme in che modo e con che prodotti!

IMG_4139

 

Too Faced Hangover Primer: nella foto potete vedere il tubetto prosciugato, infatti ne ho appena comprato un altro (e fidatevi, finire un primer per me non è cosa da tutti i giorni). Ve ne ho già parlato in diverse occasioni, per esempio nel post sulla Storia, i Top e i Flop di Too Faced, e devo dire che al momento è l’unico prodotto che sta salvando la mia pelle! Mi piace tantissimo, sapete che in quanto privo di siliconi non fa un effetto Photoshop sul viso e non aumenta più di tanto la durata del trucco, ma è incredibilmente idratante, è come se nel corso della giornata continuasse a sprigionare acqua, che è esattamente quello di cui ho bisogno. A volte lo metto anche sulle mani, che come il viso sono secchissime (lo so è un po’ uno spreco, ma a mali estremi estremi rimedi!)

web_hangoverprimer_closed_2-800x800

 

Bioxidea BB Cream: avendo la pelle così secca sto evitando fondotinta veri e propri, preferisco usare una BB Cream, che almeno idrata e ha una texture leggera. Vi ho già anticipato qualcosa sulla linea Bioxidea in questo post, devo dire che sto amando alcuni prodotti, mentre altri non mi piacciono per niente; la BB cream è tra i migliori, la amo perché lascia la pelle luminosissima, ogni volta che la indosso nelle foto mi chiedete che cos’è!

0a80a2385dfdc0d3199013e72d44951b_okzj

Lorac Touch Up To Go Concealer/Foundation Pen in CF4: visto che non posso usare la cipria per non mettere in evidenza le pellicine, mi porto dietro per i ritocchi questa penna/correttore dalla texture molto leggera e discreta

touch-up-concealer-golden-light-CF4-medium

 

Maybelline Dream Bouncy Blush in Coffee Cake: amo, amo, AMO questo blush in crema, infatti era anche comparso tra i miei top! A prima vista non gli dareste due lire, invece applicato sulle guance è meraviglioso, a metà tra un marroncino e un color pesca, super naturale e perfetto per dare luminosità e calore al viso; in più fa quasi da contouring! Rende al massimo sulle pelli chiare, ma è molto luminoso anche su quelle medie e scure.

Coffee-Cake_pack-shot

 

Catrice Defining Blush 080 Sunrose Avenue: è un colore simile, ma questa volta è in polvere. Anche questo è un marroncino rosato molto chiaro e leggermente satinato, quindi non è il massimo sulle pelli grasse o con i pori molto dilatati; l’effetto, però, è molto bello e naturale e anche la durata è ottima. In generale sto amando queste tonalità tenui al momento, forse perché si abbinano bene ai trucchi semplici e leggeri che sto preferendo in questo periodo.

4c8135e52f

 

The Balm Instain Blush in Argyle: questo è un rosa-pesca opaco più classico, ma a renderlo incredibile è la durata, infatti resta al suo posto per ore e ore! Anche questo sta benissimo sulle ragazze più chiare, si nota ma è comunque molto discreto

thebalm_instainblush_argyle_900x900_rev

Ragazze, scoprite i prossimi prodotti nella seconda pagina! 🙂