Ciao ragazze!

Oggi vi aspetta un post MASTODONTICO sulla Kiko: vi presenterò tutti i miei prodotti top, flop e “medi”, e vi assicuro che sono tantissimi! Bando alle ciance, iniziamo subito!

Schermata 2014-12-15 alle 14.31.38

Kiko è un brand tutto made in Italy nato a Milano nel 1997; fino a poco tempo fa si trovava solo nella nostra penisola, ma ultimamente stanno aprendo punti vendita in giro per il mondo. Viene apprezzato per la qualità dei prodotti, ma (diciamoci la verità) soprattutto per i prezzi e la varietà: noi abbiamo vissuto in prima persona un aumento considerevole sui nostri scontrini, ma resta comunque un marchio della categoria media/low cost, con qualche eccezione non proprio low. In generale trovo che sia un brand difficile da giudicare, perché da sempre noto una discontinuità tra i prodotti: bisogna provare, provare e provare per capire se sono validi o no, non si va mai sul sicuro al 100%, anche perché spesso all’interno della stessa categoria troviamo grandi differenze tra un colore e l’altro. Detto questo, iniziamo subito!

MEDI:

Natural Concealer: non mi fa impazzire la selezione colori, ma devo dire che come correttore non è male. La coprenza è leggera e naturale, quindi è adatto a chi ha delle occhiaie poco marcate o a chi vuole solo coprire qualche rossore o macchia; non segna rughe, pori o pellicine. 5.50 euro

kiko_Natural-Concealer

BB cream: anche questa è molto leggera, la consiglio a chi ha già una buona pelle e vuole semplicemente uniformare l’incarnato senza appesantire il viso. 8.90 euro

n_2_km0010101300400

Eye Base Primer: ho quello normale e la versione Pearly, devo dire che sono entrambi buoni, ma non eccezionali. Insomma, fanno il loro dovere, ma ho provato primer che fanno durare il trucco più a lungo e che rendono più intensi e vibranti gli ombretti. 6.90 euro

N_1_P_KM0031000100100_Eye-Base

Infinity Eyeshadow: in generale gli ombretti Kiko sono buoni, ma non eccezionali. Ne ho provati tanti e ho notato che la qualità cambia molto da colore a colore, alcuni sono morbidi e pigmentati, altri difficili da sfumare e poco intensi. Bisognerebbe testarli tutti e classificarli uno per uno! 4.90 euro

Kiko.Infinity-ombretti-600-1

Pigment Loose Eyeshadow: questi pigmenti non mi fanno impazzire, alcuni sono carini (per esempio il marroncino), ma sono più difficili da sfumare e lavorare rispetto a quelli della Mac; in particolare mi sono sempre trovata male a usarli sugli altri, mentre su di me li apprezzo leggermente di più. 5.90 euro

KC01403051principale_320Wx320H

Super Colour Eyeliner: anche qui dipende dalla tonalità che si sceglie, esattamente come altri eyeliner simili di marchi più costosi (Mac, Stila e Make Up For Ever per nominarne qualcuno). L’oro non è affatto male, mentre altri sono acquosi e meno pigmentati: “medi” è la descrizione più adatta. Cliccate qui per vedere la review! 6.90 euro

KM00302007principale_320Wx320H8

Shine Lust Lip Tint: avete visto dalla review che mi sono piaciuti parecchio, anche se la durata non sempre incredibile fa sì che non finiscano tra i top, ma solo tra i medi. 8.90 euro

ShineLustLipTint_FotoFamiglia2_KIKO

Schermata 2014-12-15 alle 13.42.14

Ultra Glossy Stylo: ne ho comprati un paio, tra cui anche quello azzurro, che per i miei gusti è un po’ troppo da puffo hehe 🙂 Ovviamente durano poco, non sono proprio dei rossetti ma quasi dei balsami morbidi e lucidi, ma sono piacevoli da riapplicare e lasciano le labbra belle idratate. 4.90 euro

Kiko_rossetti_Ultra_Glossy_Stylo_570_1

Super Gloss: ne ho solo uno (n.109) e devo dire che mi piace molto, dura a lungo ed è bello sulle labbra, però è l’unico che sono riuscita a comprare perché tutti gli altri sono perlati o glitterati! Peccato che abbiano questo finish che proprio non mi piace! 4.90 euro

kiko_supergloss

Qualunque mascara: mah, non mi sono mai piaciuti più di tanto, per un motivo o per l’altro non riesco ad amarli!

Schermata 2014-12-15 alle 13.50.02

Volete scoprire i top? Cliccate qui per la seconda parte del post!