Ciao ragazze!

Oggi affronteremo un argomento un po’ particolare: in passato abbiamo parlato di come è cambiato il mondo del make-up grazie a Youtube, invece stavolta voglio concentrarmi su chi non ha preso parte a questa rivoluzione digitale, restando inesorabilmente un po’ “indietro” nel campo della cosmesi. Mi riferisco in particolare alle donne over 50, ma anche alle tantissime ragazze che non ritengono il trucco un elemento da prendere più di tanto in considerazione nella vita. Se l’argomento vi interessa, leggete oltre!

Schermata 2015-03-22 alle 21.35.16

All’interno della nostra community siamo abituate ad avere a che fare con altre super appassionate di trucco come noi; ormai conoscete tutte le basi del make-up, sapete la differenza tra un correttore per brufoli e uno per le occhiaie, vi siete convertite alla matita color burro, applicate l’eyeliner come delle professioniste e sfoggiate con disinvoltura rossetti di tutte le tonalità. Tutto questo per noi è normale, ma appena ci allontaniamo dagli ambienti virtuali che ci uniscono (i canali di make-up su Youtube e i blog di bellezza in particolare), ci ritroviamo circondate da persone che non condividono questo nostro interesse. Molte di voi, in effetti, facevano proprio parte delle “non appassionate” fino a qualche anno fa: credetemi, è sempre un piacere scoprire che ho contribuito a farvi avvicinare al mondo del trucco e che i miei consigli si sono rivelati utili!

Schermata 2015-03-22 alle 21.19.22

Una scatola piena zeppa di pennelli sporchi? Ma sì, non ci stupiamo più di niente! 🙂 E pensare che c’è chi vive bene senza averne neanche uno!


Ogni volta mi stupisce constatare che tantissime donne passano una vita intera senza mai provare un eyeliner, un ombretto, un blush o un correttore, ma in effetti mi rendo conto che alcuni prodotti necessari per me possono essere assolutamente superflui per chi si limita a usare un velo di fondotinta, un tocco di mascara e un accenno di rossetto nelle occasioni speciali! In molti casi credo che il problema principale non sia solo la mancanza di interesse e voglia, ma più che altro l’assenza di un’ “insegnante“. Se ci pensate, prima dell’avvento di Youtube eravamo tutte autodidatte e imparavamo guardando le mamme, le sorelle maggiori e le amiche più precoci, che a loro volta avevano dovuto ingegnarsi in qualche modo per capire come truccarsi. Nessuno ci spiegava i segreti del mestiere, motivo per cui finché non ho frequentato una scuola di make-up ero convinta che fosse più che accettabile applicare ombretti glitterati fino alle sopracciglia per una serata speciale…

b8

No va bè, non esageriamo!

Bè, io piano piano ho fatto di questa mia passione/ossessione un lavoro, ho imparato e continuo a imparare ogni giorno, ma so bene che per tantissime ragazze il make-up è rimasto un mondo sconosciuto, noioso e privo di qualsiasi attrattiva, a cui avvicinarsi più per dovere che per piacere. Eh già, quello che per noi è un rituale divertente e rilassante può essere un vero e proprio incubo per tante altre! Mi viene in mente mia mamma, ma in generale tutta la categoria over 50: sono le tipiche donne che si truccano pochissimo, con gli stessi colori e gli stessi prodotti di sempre, che non sono neanche a conoscenza di questo “universo parallelo” sul web e che vivono un’incursione in profumeria come una fonte di stress inesauribile.

Schermata 2015-03-22 alle 21.11.12

Mamma-non-appassionata-di-trucco al rapporto!

 

Di solito sono legate a un’idea di make-up non proprio aggiornatissima; per esempio pensano che il prezzo sia sempre sinonimo di qualità e non oserebbero mai acquistare un prodotto low cost al posto della sua stessa versione lussuosa, mentre noi abbiamo capito che in alcuni casi non vale la pena spendere 30 euro quando con 10 si può ottenere lo stesso risultato ma con un packaging meno prezioso. Certo, superata una certa età il viso e soprattutto la pelle diventano leggermente più esigenti e si preferisce investire un po’ di più su pochi prodotti mirati, piuttosto che accumularne tanti “comprati tanto per comprare”! Non informarsi sul web, però, è rischioso perché porta a fare affidamento solo sulle commesse, che giustamente hanno come obiettivo principale la vendita e non sempre dispensano consigli spassionati e sinceri. Ne abbiamo parlato spesso, ma quante volte ci è successo di acquistare un prodotto sbagliato perché “spinte” dalle venditrici?

Schermata 2015-03-22 alle 21.14.42

Fondotinta color Marge Simpson 😉 Questo però mi è stato inviato, non è colpa delle commesse hehe

Cliccate qui per leggere la seconda parte del post!

411 COMMENTI

  1. Eccomi, mi hai chiamata a rapporto è rispondo. 50 anni tra poco più di un mese, sono sempre stata affascinata dal mondo del make-up, che fino al l’avvento dei tutorial su YouTube consisteva in un po’ di fondotinta, mascara e rossetto. Niente blush e niente ombretto perché non sapevo come metterli. Quegli stupidi “tutorial” sui giornali non mi sono mai serviti a nulla, se non a fare degli orribili “pettoni” (modalità veneziana: on)

  2. Buongiorno!!!! Io fino a 7 anni fa’non sapevo nemmeno cosa volesse dire truccarsi….poi ho incontrato una certa Clio

  3. Io ho quarant’anni.. Sono da sempre appassionata di makeup, ma fino a una decina di anni fa, il mio trucco classico era formato da fondotinta, cipria, blush o terra ( ossessione per la pelle, sempre avuta, causa una leggera acne) matita nera in rima interna, mascara e rossetto.. Ombretto zero correttore idem.. Adesso avrò una cinquantina di ombretti… Correttori coprenti e illuminanti ( causa occhiaie da vecchiaia incombente

  4. Sono incuriosita e affascinata e dal meke up. Lo ritengo estremamente fondamentale per una donna/ragazza. (Non bambina!!!!!!:/ ). Quando vado in profumeria mi faccio consigliare dalle ragazze ma vedo sempre quello che promuovi o bocci:) Poi ovviamente mia mamma si fa accompagnare da me altrimenti le danno roba inutile che non saprebbe usare.
    E sto convertendo le mie amiche, che orgoglio*-*. Ora manca solo mia cugina, sarà molto dura ma ce la farò. Baciiiii:****

  5. Buongiorno ragazze! Io faccio parte delle appassionate..il make up mi è smpr piaciuto ma ho iniziato a esplorare realmente questo mondo con il canale di clio!! Ora sono work in progress x aiutare mia cognata con i giusti prodotti, a lei piace questo mondo ma prp nn ha pazienza -.- con mia sorella aspetterò che sia più grandicella nn che ora sia piccola xo è nella fase “nn ho tempo” e va girando acqua e sapone..con mia mamma mi sono arresa, lei “mette il dito nel l’ombretto e poi strofinaccio sugli occhi” aaaaaahhhh (e le avevo pure regalato 1 pennello)!!!!! 😛

  6. Cliooo che bel post!!allora io sono una super appassionata di make up,tant’è che appena finita l’università vorrei dedicarmi per un po’ a seguire un’accademia in modo da farlo diventare anche un lavoro!!come dicevi tu,ci sono moltissime ragazze non interessate al trucco e io ne sono circondata…quando vedono che acquisto un sacco di prodotti mi dicono che sono pazza,ma penso che come in tutte le cose ognuno decide quali sfizi togliersi e a quali cose rinunciare (a me ad esempio non piace andare in discoteca oppure ai concerti,o comprare vestiti di firme particolari)..sempre come dicevi tu,loro si accontentano di pochi prodotti e si truccano in modo molto semplice (mascara e matita nera vanno per la maggiore ) ma spesso dicono di non truccarsi di più perché non si sentono capaci o non sanno come fare!!al che ho proposto di organizzare un giorno in cui le truccherò tutte (così intanto mi esercito ahahah) e indicherò per quello che so le cose basilari!!c’è da dire che io sono MOLTO fissata,appena ho un po’ di tempo guardo tanti video su youtube anche di guru non italiane,leggo molte recensioni di prodotti,è una cosa che proprio mi rilassa e farei per ore..credo che ci sia anche una componente ereditaria perché anche mia mamma è appassionata di trucco e da giovane truccava sempre le sue amiche per carnevale!lei mi dice sempre che un giorno mi passerà tutta questa passione (me lo dice quando le faccio presente che vorrei farne un lavoro )..io spero tanto che non sia così! un bacio!!

  7. Sii guarda cose assurde x me è lei che insiste dicendomi “provaci è molto più veloce dei tuoi 1000 metodi” -.- no comment XD

  8. Ho quaranta anni, un po di anni (6-7?) fa cercavo qualcosa sui pennelli, non ne avevo mai usato uno ed ho trovato una Clio ai primi video.. Ora ho una postazione makeup enorme, pennelli, rossetti..di tutto! E spesso mi chiedo se avessi saputo fare le sfumature a venti anni, quando usavo il fondo per coprire le imperfezioni, ma mai cipria e blush. È solo una riga di eyeliner, quella si. Mia madre invece non si è mai truccata, ora l’ho contagiata e riesce a mettersi solo un po di rossetto. Ma ha una bella pelle, quindi meglio così. Per le occasioni la trucco io. Invece ricordo ma nonna paterna che mi ha lasciato a 98 anni, che non rinunciava mai ad un tocco di blush e rossetto.

  9. Ciao!! Io sono appassionatissima (adesso) di make up. Credo che la mia evoluzione nel campo sia stata “giusta”. Faccia pulita praticamente fino al secondo anno di universitá, ad eccezione delle serate speciali…e poi ho iniziato con matita e fard, poi si sono aggiunti gli ombretti…e dopo essere andata avanti cosí per anni nel 2012 ho iniziato a seguire Clio su Real Time e ho scoperto che non potevo fare a meno di primer, bb cream, ciprie traslucide, ombretto marroncino opaco… Adesso non so piú dove mettere i trucchi, ma siamo cosí amici che loro non si ribellano alla mancanza di spazio!
    Per il resto io sto provando a convertire mie sorelle e le mie a questo meraviglioso mondo colorato, ma se alla mia affermazione “da quando ho comprato la naked la mia vita è cambiata!” mi sento rispondere “cos’è la naked???” cosa devo fare!! Vabbè, sospirone e giú con le spiegazioni!
    Un bacione!
    (Ps. Grazie a tutte le ragazze che ieri mi hanno consigliato negozi di scarpe da sposa! Grazie mille!!)

  10. uuuuuh che coincidenza!!!
    proprio in questi giorni ho avuto un episodio che si avvicina a quest’argomento!
    in poche parole: non ho nessuno, nella mia cerchia di amicizie, appassionata di makeup come me (cioè a livelli ESAGERATI, LO SO) e, in particolare, ci sono persone che addirittura DERIDONO questa mia passione e le decisioni che ho preso in questi ultimi tempi.
    beh, inizialmente mi innervosisco a sentirmi dire certe cose, perchè in fondo io non vado da nessuno a dire che non hanno niente da fare oppure che i loro hobby a me provocano orticaria e peli dritti. vivo e lascio vivere.
    poi mi dico che non sono obbligata a fare nessuna crociata, mi concentro sul piacere che provo IO di fronte ad un colore meraviglioso e alle sue sfumature!
    se mai capiranno che questo è un mondo meraviglioso, da sogno, beh io sono qui! 🙂

  11. Il rapporto di mia mamma col make up:Bea sto finendo il mascara, me lo prendi quando ti trovi? (Se no mette l’acqua ahahaha)
    Io sono circondata da persone appassionate un minimo ma nessuno é al mio livello ahaahaha
    Diciamo che non parlo arabo ma un inglese molto fluente ahhaha peró almeno sulle basi ho avvertito tutti. Uno su tutti? Spiegare al mondo cosa sia la naked e chiamandola “la mia bambina” faccio capire l’importanza di mia “figlia” ahahaha e a chi mi dice che 50 euro sono tanti (si lo sono ma è l’unico sfizio della mia vita) gli faccio vedere la potenza di darkhorse dopo 13 ore.
    Comunque hanno capito tutti, a Natale tante carte Sephora per me ahahahah

  12. Buongiorno ragazze!!! Clio..mbè proprio grazie a te se sono entrata nella schiera della appassionate di trucco!!!

  13. Clio!lho sempre snobbato il make up perché non era una mia priorità.. Usavo la matita che prendeva mia mamma e il primo fondotinta che mi capitava.. Per le occasioni speciali usavo un ombretto nero con i brillantini e mascara! Punto.
    Poi una mia amica, fan dei trucchi, mi aveva consigliato di provare a cambiare matita dopo la mia ennesima lamentela della matita che dopo 30 minuti spariva è da lì ho scoperto un mondo nuovo!
    Da una parte la ringrazio, dall’altra la maledico! Parte dei miei risparmi ora vanno nel campo make up e skin care… Uff.. XD
    Sono ancora alle prime armi ma per ora va bene così! XD
    Ora mi mancano blush e rossetto e illuminante.. !

  14. Mia madre sceglierà il suo primo fondo serio con me e per quanto riguarda la 17enne ragazza di mio cugino la sto rivoltando come un pedalino! Il mio ragazzo sa a memoria tutti i colori di tutti i miei ombretti e la ragazza della bioprofumeria è rimasta basita alla notizia! Sto facendo un buon lavoro

  15. Ciao clio! Io fino a 3 anni fa mettevo al massimo la matita nera nell’occhio,e più scavata meglio era!!! Ero e sono un vero maschiaccio! !! 3 anni fa appunto ho avuto una brutta rottura a seguito della quale ero dimagrita troppo e avevo delle occhiaie perenni. Ti ho scoperta in TV col tuo correttore salmone e ti ho adorata…da lì ho capito che il trucco insieme alla cucina erano una forma di creatività alla portata di tutti…e in quel momento ne avevo veramente bisogno!!! Certo non sono brava ma…ecco mi senti creativa quando penso a qualche idea x un trucco…ecco nn c’è niente di meglio x scacciar via la negatività! Un bacio clio e grazie per avermi donato questa valvola di sfogo
    ps:giuro nn sono così sdolcinata di solito mi faccio quasi orrore!!!

  16. Ciaooo! Io credo di essere più tra la schiera delle non appassionate. Mi spiego meglio (e qua molte di voi gli si rizzeranno i capelli in testa XD): molto raramente uso il fondotinta e non ho nemmeno un blush, nè terra, nè illuminante, ma mi piace molto usare gli ombretti e qualche volta azzardo un rossetto rosso. Principalmente è perchè ho una pelle abbastanza problematica che si irrita solamente a guardarla, ma anche perchè non mi va di mettermi alla ricerca del fondo perfetto, quindi anche per pigrizia 🙂 Poi c’è anche da dire che nella quotidianeità non mi trucco mai ahahah sono l’anti – appassionata 😉

  17. Ciao ragazze!!! Io sono un metà e metà. Non esco mai struccata, sono in fissa soprattutto per gli occhi (ho decine di matite). Per il resto non possiedo un fondotinta, ho 3 rossetti in croce, 2 correttori (anche se non ho capito bene quando devo usare uno e quando devo usare l’altro) e ho amiche strambe. Qualcuna esce come una maschera, altre invece completamente “nude” se non solo per un minimo mascara. Siamo varie! Buona giornata a tutte.

  18. Ragazza alle prime armi con ombretti, pennelli e primer a rapporto!! XD io ho iniziato solo da qualche mese a usare ombretti, fondotinta ecc.. perchè prima il mio trucco consisteva in una bb cream, matita nera nella rima interna, mascara e ogni tanto un po’ di rossetto.. quindi diciamo che non sono ancora una grande esperta, ma qualche passo avanti grazie a te Clio e a voi ragazze lo sto facendo 🙂 poi certo non potevo proprio imparare da mia mamma visto che lei è un’ultra cinquantenne che non si trucca per niente e youtube pensa che sia una parolaccia xD

  19. Anche a me ogni tanto succede, mi guardano come se fossi una deficiente che ha in mente solo gli ombretti e gli smalti (considera che non sono una mega appassionata, non ho molti trucchi). E pensare che non parlo mai di trucchi con chi non è interessato. Semplicemente se usciamo mi capita di andare in giro a curiosare……. Vabbè!!!!

  20. Buongiorno ! la mia mamma , mia sorella , le mie amiche quando vanno in profumeria vogliono essere accompagnate da me : ) mi ritengono super informato , mi chiedono sempre su i nuovi post della mitica clio , adesso che ci penso in profumeria …io compro piu’ di loro ! ahahah

  21. mamma mia, povera Cri!! eh, ti capisco benissimo!
    in effetti non è che io faccio una testa così, per questo ci rimango male…
    è vero che, se entro in profumeria, praticamente non capisco più NIENTE, non ascolto più ne’ le commesse, ne’ chi mi sta parlando, non sento suoni, ne’ vedo altro… quindi capisco chi mi è vicino e vede un estraniamento totale dal mondo! ahahahh
    ma che ci posso fare??? io in quel momento sono in estasi!
    infatti dico: ok, mollatemi qui e ci vediamo tra un’ora!
    meno male che ci siamo noi, che ci capiamo!!! eheheh 😉

  22. Carissima Ester, sfondi un cancello già spalancato. Sono attorniata da amiche e parenti per le quali il massimo del make up e la matita nera nella rima inferiore e nelle occasioni speciali mascara e gloss. E mi prendono anche in giro dicendomi che continuo a comprare roba anche se ne ho un sacco.. il fatto è che non è neppure vero, anche perchè io sono della filosofia: pochi ma di ottimissima qualità, per cui compro con il contagocce dopo aver guardato decine di tutorial ( CLIO sei la prima e più importante!!!!) e mi oriento solo verso alcuni brand. Va beh.. mi fate da amiche addicted tutte voi. VVB

  23. Ma che bella la Ceci con questo trucco!!
    aaah questo post casca a pennello!!io ho sempre amato il mondo del make-up sin da piccola..Grande passione anche di mia madre che ha inizato a seguire te,Clio,sin dal tuo primo video e dal quel lontano giorno non abbiamo più smesso!!
    Il “problema”, se così si può chiamare,sta nel fatto che alle mie amiche non interessa nulla,ma proprio nulla di questo mondo,ed io che cerco di condividere questa mia passione con loro non vengo mai ascoltata 🙁 per fortuna c’è mia madre,il blog e Youtube!!

  24. Clio sbaglio o hai detto illuminante per pelli grasse?!? Io ero convinta che le pelli grasse non potessero usare l’illuminante, non è che ce ne parleresti meglio?
    Tornando all’argomento del post, anch’io Clio mi sono appassionata grazie a te, anche se adesso non mi trucco molto, anzi faccio fatica a truccarmi tutti i giorni, però almeno il sabato sera riesco a fare un trucco più elaborato, o riconoscere i rossetti che durano da quelli che non durano, o i mascara più volumizzanti… Mia mamma (53 anni) si trucca sempre, usa pochi prodotti, più che altro siccome abbiamo i trucchi condivisi se io compro qualcosa di nuovo allora lo può provare anche lei! Non è appassionata come me, però diciamo che se la cava, e se le do qualche consiglio lo accetta!

  25. sìììì Barbara! anche io faccio come te, non compro in continuazione e mille prodotti alla volta! no, se compro è perchè ho guardato molte reviews e varie opinioni..
    ciò che gli altri non capiscono è il piacere che noi proviamo in queste cose! girare in profumeria è un’esperienza sensoriale per molte di noi, come un chitarrista che crea suoni e ne viene travolto, noi ci deliziamo guardando i prodotti e provandoli..
    verissimo! viva le amiche makeuppare, quelle a cui luccicano gli occhietti per un trucco!!! eheheh
    baci!

  26. Ciao cara Ester come ti capisco! nella descrizione “mollatemi qui e ci vediamo tra un’ora mi rivedo!!” 😛
    Anche io tra le mie conoscenze non ho nessuno con una passione simile,e la maggior parte delle volte finisco per andare in profumeria da sola, in modo da avere tutto il tempo per curiosare, provare e provare ancora! Anche perchè quelle poche volte che sono andata con qualche amica finivano per perdere la pazienza nel giro di qualche minuto e puntualmente ci toccava uscire con la stessa velocità con cui eravamo entrate (almeno io :P).
    Comunque, il mondo è bello perchè è vario si dice, quindi mi accontento di condivire la mia passione qui con voi “amiche virtuali”! un bacione, buona giornata 🙂

  27. Ciao Clio, ciao ragazze! Vi sto scrivendo mentre sono in bus, direzione università, con accanto una busta regalo piena di trucchi! Sono appassionata di makeup soprattutto perché amo i colori, e vederli sul viso, anche in trucchi scenici ed appariscenti, è sempre un piacere! Nella mia famiglia ho la nonna materna che non esce di casa senza il rossetto, ma mamma però non ha ereditato questa sua passione… Sua sorella, mia zia, lavora in profumeria e ha sempre un consiglio per tutte noi! Non ho molti prodotti rispetto alla media di voi ragazze qui sul blog, ma sono la più fornita tra le mie amiche… Che ovviamente sono mie cavie xD
    Un bacione!

  28. Ciao tutte, io mi è sempre piaciuto il trucco! Ho cominciato a 16 anni e mi ricordo che ordinavo da un catalogo di makeup e volevo provare tutto! Posso dire che ho imparato da sola, e il risultato non era per niente male, sempre naturale e curato, mi facevano tutti i complimenti. Poi con Youtube, ho scoperto un altro mondo, fatto di tecniche per migliorare quello che sapevo già fare, o imparare nuove cose. Mi ha aiutato nei miei acquisti, ora devo dire che per comprare una cosa devo averne sentito parlare in bene, almeno che sia proprio un colpo di fulmine tra me e il prodotto, in questo caso lo compro lo stesso!
    Ma tranne mia sorella, devo dire che non conosco molte donne appassionate come me di trucco e bellezza, mia mamma e mia cognata sono donne curate ma sempre con i soliti prodotti di 15 anni fa! Non capisco il shopping compulsivo! E se avrei tanti soldi, sarei sepolta in casa come la trasmissione TV ma non di sporcizie ma di trucchi!!! Aaaaahhhhhh
    Un bacione

  29. Ciao Clio, ciao ragazze! A proposito di passione per il makeup… Vorrei chiedervi un consiglio sui pennelli! Tempo fa ho acquistato il Bamboo Set di Zoeva, che al tempo aveva un ottimo rapporto qualità-prezzo… Ora quel set è stato sostituito da un altro che ha un costo decisamente non accessibile per una ragazza squattrinata.
    Potete consigliarmi un set buono ed economico per chi si sta ora avvicinando a questo mondo?

  30. Ciao Clio, io sono proprio una di quelle che ha scoperto i segreti del make-up grazie a te!
    Mia madre si è sempre truccata, aveva delle belle palettine di YSL o Chanel, ma per me erano un po’ “troppo”, per cui non mi avvicinavo.
    Ho iniziato a mettere una matita a 17 anni, mi sembra, comprata da mia madre.
    Però mi sentivo un po’ impacciata, non mi sentivo a mio agio.
    Poi ho sentito parlare alla tv di te in un programma di pochi minuti sulle novità tecnologiche; parlavano di Youtube e dei canali più seguiti.
    Sono andata su Youtube a curiosare e ti ho trovata! Da lì non ti ho più mollata, eheh!
    E’ successo molti anni fa, sono una tua vecchia fan. ^__^
    Grazie a te ho scoperto il primer occhi! *_* Una meravigia per me, che ho le palpebre che sciolgono qualsiasi cosa ci metta sopra.
    Dopo qualche tempo ho convinto pure mia madre a prenderlo.
    Poi ovviamente sono arrivati i pennelli (non ne avevo nessuno prima!), la Naked (comprata prima da mia madre e poi da me ahahahah! XD), le matite Urban Decay, i mascara Essence, etc.
    Insomma non solo hai fatto scoprire tante cose a me, ma di riflesso anche a mia madre che era abituata ai suoi trucchi e a quelle marche da decenni.
    E’ tutto merito tuo Clio.
    Ad altre potrà sembrare una stupidata imparare queste cose sul make-up, ma per me è davvero bello e divertente.
    Mi rilasso con il trucco, mi diverto e sono più tranquilla comprando prodotti di cui ho sentito parlare bene.
    Quindi Clio continua così! ^__^
    Un bacione a te e ai tuoi mici <3

  31. Ciao! Dicono che il set di penelli studio di ELF è ottimo, ne ho provato qualche d’uno e devo dire che mi piacciono. Se no, ci sono quelli di Real Techniques.

  32. eheheh già Rory!! alla fine anche io preferisco andare da sola, perché per me un’ora vola come niente, invece le mie amiche dopo 5 minuti già si sono stufate!
    stranamente, mio marito ha più pazienza… forse perché capisce quanto mi piace!! o forse perché io lo incoraggio nelle sue passioni e gli lascio il tempo di curiosare per le sue cose.. anche mio papy è così, mi lascia tranquilla, magari facendosi un girettino per cose sue.
    le amiche sono più concentrate nei vestiti, cosa che a me ad esempio non entusiasma così tanto.
    e vabbé, meno male che ci ‘troviamo’ tra di noi, amiche virtuali, anche se non siamo fisicamente vicine è sempre bello parlare insieme! :***

  33. Io penso di essere sempre stata affascinata dal makeup…grazie anche ad una sorella più grande, appassionata a sua volta. Ammetto però che non mi sono avvicinata per molto tempo a molti prodotti, proprio perché non avrei saputo come applicarli su di me (tipo terra, blush, etc….). Ed è qui che entra in gioco CLIOOOO! All’inizio mi perdevo a guardare i tutorial anche solo per divertimento. Ma nn pensavo di poter davvero rubare qualche consiglio. Invece poi sono migliorata in un sacco di cose. Insomma, per dire che “imparare da qualcuno” è sicuramente importante! Adesso mi rendo conto che noto negli altri cose che prima non notavo affatto. Anche io a natale ho regalato una palettina di ombretti ad un’amica non particolarmente makeup addicted. Sapevo che da sola non avrebbe mai osato sperimentare…è stata felicissima del regalo 🙂

  34. Io di anni ne ho 56 e ti seguo fin dai tuoi primi e dolcissimi tutorial. Truccarmi mi è sempre piaciuto ma posso dire che con l’avvento delle makeup blogger la mia passione/conoscenza è aumentata. Certo che la mia generazione ha un rapporto odio/amore con il make up. Infatti o troppo o troppo poco. Andare in profumeria alle volte è un supplizio, la maggior parte delle commesse è giovane e consigli ne sanno dare pochi per le over… Quindi ragazze continuate così, a darci voi consigli e a spronare tutte almeno a provare. E noi da brave allieve vi seguiremo. Un abbraccio a tutte.

  35. Ahah Clio credo che tu abbia letto nella mente di molte di noi!! Io tra tutte le mie amiche sono l’unica che ha l’ossessione del make-up, la maggior parte delle persone che conosco trovano l’argomento come qualcosa di superficiale, una perdita di tempo.. Io invece tutte le volte che ho qualsiasi tipo di appuntamento (a meno che non debba andare in posta!) inizio a pensare giorni prima al trucco da abbinare al look!! Molte mie amiche credo che vedano molti miei trucchi come strumenti di tortura o per dipingere su tela e non hanno idea di come si usino, ma quando chiedo loro di sottoporsi alla tortura del trucco non si tirano mai indietro 😉 come hai detto tu, credo che la maggior parte delle donne che non si aggiornano sul web abbia solo bisogno di un’insegnante, una guida che le apra le porte a questo mondo 😉

  36. Anche io ho una pelle molto problematica, facilmente irritabile. Non mettevo mai nulla perché voleva dire che il giorno dopo mi sarei quasi sicuramente coperta di macchie rosse. È anche vero peró che, con il passare degli anni, coprire qualche imperfezione non è male. Adesso ci sono prodotti molto più leggeri, un sacco di prodotti bio….non metto comunque il fondotinta tutti i giorni peró quando voglio essere al top o per un’occasione importante, posso usarlo, e devo ammettere che la differenza si vede!!!

  37. Ok faccio outing, sono una dipende dal makeup da sempre ma dopo un periodo di limitazione la mia dipendenza non ha più avuto freni dopo aver conosciuto cliomakeup, se prima riuscivo a tenere tutto in una pochette e avevo due pennelli di numero adesso mi serve un intero armadietto. Potete immaginare quali sono gli unici negozi che prendo in considerazione e dove vado in estasi. Come tutte le dipendenze non stai li a dirlo ai quattro venti e quello che dico è molto dosato, ovviamente tutti sanno che mi piace la cosmesi ma si parla d’altro semplicemente perché è un argomento che non interessa, non me ne faccio un problema dopotutto mi piace avere una cosa tutta mia, poi qui e su YouTube trovo tutto quello che mi serve e soprattutto persone che hanno la mia stessa passione /mania.

  38. Ahahaha! Grande! Il mio ragazzo pensa che io sia troppo fissata…non perde occasione per prendermi in giro!!! 🙂

  39. ciao a tutte!! io sono appassionata di make up ma non mi ritengo ossessionata 😀 in ogni caso giro sempre per le profumerie e mi serve sempre e dico SEMPRE qualcosa da comprare! ahahah mai una volta che dicessi: ” ok sono apposto così per un mese” XDXD cmq parlerei per ore di una matita o di un nuovo fondotinta che ho comprato, magari sentendomi una scema con le ragazze con cui mi trovo a parlare 😀 riguardo mia madre..beh che dire.. si sarà truccata solo al suo matrimonio o a matrimoni di altri proprio perchè costretta ma non si cura per niente, solo una crema idratatante perchè ha la pelle secca ma se solo le propongo una maschera viso fugge!! hahahahah..se penso ad anni fa prima di conoscere Clio..usavo solo mascara e matita nera, un fondotinta (non oso pensare a quando uscivo senza cipria o se avevo scelto una tonalità sbagliata.. ecc) non sapevo cosa fossero il blush o il correttore 😀 mi si è aperto un mondo e anche se a molti/e può sembrare una cosa superficiale e inutile, sono contenta di farne parte!!!

  40. Io ho sempre avuto questa passione..ho iniziato a 16 anni usando la matita nera nella rima inferiore dell’occhio, quando ero ancora troppo imbranata e quando ancora il mondo del make up era qualcosa di sconosciuto. A 17 anni è arrivato il mio primo pc come regalo di compleanno, e da lì ho scoperto youtube, dove mi si è aperto un mondo nuovo in confronto a quello che già conoscevo..colori, ombretti declinati in tutte le tonalità, fondotinta e blush di texture differenti, correttori diversi a seconda dell’esigenza diversa….e mi sono lasciata incantare, da lì è iniziato il mio “amore” e la mia passione per questo mondo 🙂
    Ho iniziato anche io dalle piccole cose, sperimentando con ombretti dai colori tenui, fondotinta per capire quale fosse il piu adatto a me sia per la consistenza (polvere o liquido) e per il colore, e gradualmente, anche grazie al passare degli anni, ho imparato a destreggiarmi tra le miriadi di prodotti che ormai esistono ma soprattutto la cosa di cui sono più felice, è di aver imparato come valorizzarmi al meglio anche solo con piccoli accorgimenti! e una delle cose di cui sono più “fiera” è che dopo tutti questi anni, grazie anche alla consapevolezza di cosa mi sta meglio, ho trovato il coraggio per “indossare” anche un bel rossetto deciso, rosso, fuxia, bordeaux, che fino a poco fa non avrei pensato di potermi permettere o che non avrei mai avuto il coraggio di indossare, essendo io abbastanza timida.
    In fin dei conti secondo me il make up è proprio a questo che serve…a valorizzare i nostri tratti, facendoci sentire più belle e sicure 🙂

    E per quanto riguarda le persone vicino a me…nessuna mia amica o conoscenza è appassionata di questo mondo, l’unica persona che sono riuscita a convertire è mia madre, alla bellezza dei 50 anni 🙂 da quando anche lei a capito “il potere” del make up non lo lascia più, ma soprattutto è diventata una buona intenditrice diciamo…inizialmente ad esempio usava quello che le capitava come mascara, ma da quando ha provato il diorshow (che avevo finalmente acquistato dopo averlo ammirato per tanto temp in profumeria) si rifiuta di usarne uno qualunque 😛

  41. Io sono superappassionata di make up, non spendo molto per vestiti e scarpe, ma per il trucco mi scateno! ma ognuno ha le sue passioni… io non ho amiche che hanno la mia stessa passione, tante si truccano poco/niente oppure hanno una trousse molto limitata… mi è capitato di dare qualche consiglio, ma nessun ha un vivo interesse nello sperimentare cose nuove come me. E mi piacerebbe condividere dal vivo questa passione…

  42. Buon giorno a tutte.. giusto qualche giorno fa mi è passata sotto gli occhi la foto di qualche annetto fa dove ero combinata tipo geisha…per capirci faccia bianca cadaverica e fard rosso… premetto che ho la pelle olivastra.. ero un vero e proprio disastro :_( ma non avendo esempi da seguire e affidandomi alla totale incompetenza delle commesse in profumeria che tassativamente mi davano colori di tutto SBAGLIATI ero un disastro.. poi avevo un’amica che ne capiva meno di me.. mi diceva sempre che stavo bene.. :-/ …. non avevo neppure in famiglia esempi da seguire per questo mi impiastricciavo a caso.. Sono state 2 poi le svolte positive verso il make up nella mia vita.. La mia collega.. una donna over 50 semplicemente meravigliosa! Truccata perfettamente curatissima e Bellissima..io avevo circa 23 anni e mi sono detta: “è così che vorrei essere!”. Lo stesso anno è arrivata la seconda svolta..il mio compagno che non avendo peli sulla lingua quando mi truccavo mi diceva: “ma come ti 6 conciata!??”… a volte me la prendevo, ma col tempo posso solo dirgli Grazie…la sincerità fa tantissimo.. devo dire che lui da uomo mi ha dato tanti buoni consigli 🙂 mi ha aiutata e scegliere i colori che più mi stavano bene e mi ha sempre di più spinta a migliorarmi… Ora da poco tempo mi sono scritta al Blog perché ancora ho molto da imparare e Clio 6 la maestra migliore del mondo… 🙂 in pochissimo tempo ho imparato moltissimo di tutto e ti ringrazio di Cuore :-).. Buona giornata!

  43. Purtroppo 6 in buona compagnia..nemmeno io ho tanti prodotti per il make up..e non perché non vorrei.. Mi innamoro del mondo del make up ogni giorno di più..e pensare che da ragazzina ero un maschiaccio..credevo non mi sarei mai truccata e ora vorrei avere di tutto e di più.. 🙂

  44. BUONGIORNO A TUTTE VOI!
    Direi che sono un’appassionata di me stessa hahahahahah
    Mi piace stare bene, sentirmi al meglio di me e quindi mi curo!
    La gente che ho intorno??? mmmm a parte le amiche storiche che poi sinceramente sono molto “statiche” (detto ovviamente in sento buono) non vedo delle gran cose. Le “amiche statiche” nel senso che non sperimentano molto, hanno quella matita, quel colore, quel fondotinta, no illuminante, no contouring, di bronzing non ne parliamo… nessun brillantino, nessun gioco di colori. Altre ancora osano magari con un ombrettino marroncino ma se le dici “beh un rossetto nude oppure in contras….” NON MI FANNO NEMMENO FINIRE LA PAROLAAAAAAAAAAAA! O l’uno o l’altro! Ma perchè!!! mentre io a riguardo faccio paura… me ne rendo conto.
    Se c’è un truccatore nei centri commerciali è mio, provo tutto quello che esce o per lo meno vado a vedere se può piacermi, mi interesso, sperimento, cambio prodotti e AMO letteralmente prendermi cura di me!
    Vado nella mia profumeria di fiducia e chiedo prodotti, campioncini ma soprattutto sulle creme viso/contorno occhi/sieri ecc… P.S. non sono una scroccona, spendo parecchio nella mia profumeria ahahahahhaah 😉
    Le maschere viso??? Mi sono fatta per fino portare la SK-II da Harrods London figuratevi voi! Poi ho scoperto un negozietto che vende le maschere e i patch per occhi sfusi… secondo voi????
    In profumeria quando ci sono le presentatrici di alcuni marchi vengo chiamata e mi fanno provare i prodotti con massaggio incorporato… ADORO QUESTE COSE ma le faccio tutte da sole. Forse anche perchè mi piace, sono momenti miei dove mi rilasso da morire.
    Quante volte mi son sentita chiedere “ma come fai ad essere sempre perfetta fino a sera?” “mi insegni a truccarmi?” “mi fai i capelli?” “ma come fai a metterti lo smalto?” mmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmm
    immagino che a tutte voi sia capitato… NON LO SOOOOOOOOOOOOOOOOO ho cominciato e via! Ho manualità e testa e allora mi vengono le cose molto bene in effetti… ovviamente però su di me… sono sempre riuscita a scampare da tutte le richieste ma ogni tanto mi è toccato e sono arrivata ad un’unica conclusione :LASCIO VOLENTIERI IL MESTIERE A TE CLIO! hahahahahaha preferisco farlo su di me 😉
    Però è vero, ho notato che ci sono ragazze portate e ragazze non portate nemmeno se hanno un’insegnante…
    Io mi taglio i capelli e la frangia da sola!
    Molte persone che conosco si sono truccate come SI DEVE solo il giorno del matrimonio… assurdo per me! Sia chiaro che non sto giudicando chi non si trucca ma credo che il valorizzarsi, il tenere a sè, il guardarsi allo specchio e pensare “niente male!” sia una stupenda sensazione e visto che abbiamo le mani e tutti i prodotti al mondo da provare perchè non farlo hahahahahahaah
    Non sono schiava del trucco… oddio del mascara sì! hahahahahaha sto scherzando… ma trovo che sia una favolosa e divertente prova d’amore verso noi stesse. Ecco come vivo il trucco io … così anche la cura della pelle e delle unghie e tutto questo mi porta ad amare i vestiti, le borse… la moda… è un modo meraviglioso e colorato di vivere la vita. Questo faccio tutti i giorni. Se vi dico che sono più svelta a prepararmi del mio ragazzo non ci credereste! Non è nè una schiavitù nè una pena…ADORO!
    Sono uscita dal seminato? Non lo so però mi è piaciuto rispondere a questo post 😉
    E per quanto riguarda la mia favolosa mamma…è stata lei ad insegnarmi a prendermi cura di me…in primis con le creme e ho continuato. Lei si è sempre truccata poco, quello che le stava bene metteva e ora cura moltissimo il viso e il corpo e ha lasciato stare il trucco ma il mascara e il rossetto non lo molla!
    Le sorelle… ne ho una che pasticcia e una che esaspera… ma anche quella è una forma d’arte no? hahahahahahhaha
    UN BACIO A TUTTE

  45. Guarda, stranamente, io credo che gli uomini (al contrario delle rispettive amiche/mamme/conoscenti/ che non condividono questa passione) abbiano molta più pazienza….penso anche solo a mio padre, che in tutti questi anni, ogni volta che usciamo e io e mia madre perdiamo tempo in profumeria o in un negozio, lui puntualmente sta fuori ad aspettare e non dice mai una parola, mai sentito “a” da parte sua! In parte credo che sia rassegnazione (eheh :P) ma credo anche rispetti e capisca la passione per questo mondo…ogni tanto è anche entrato a curiosare!!

    Comunque penso anche io che il segreto sia effettivamente il rispetto e l’incoraggiamento reciproco per le proprie passioni…magari non sono condivise, ma allo stesso tempo è anche normale e giusto che sia cosi…ad ognuno le sue 🙂
    Chi lo sa, magari un giorno ci troveremo anche di persona per conoscerci tra di noi e passare una bella giornata in profumeria…credo che se e quando quel giorno arriverà, le commesse si metteranno le mani nei capelli! 🙂 un bacione ester :****

  46. Questo mi sembra un argomento super interessante , in quando anch’io faccio parte del gruppo “ragazze malate di make – up” ! Nella mia famiglia sono l’unica, infatti molto spesso , parlando con mia sorella , con mia madre o anche con delle amiche , la loro reazione è sempre la stessa : “tu stai diventando pazza con questi trucchi” , per non parlare di quante cose dicono su di te , visto che non faccio altro che parlare di te e soprattutto parlare dei voti che dai ad un prodotto o altro !

  47. Io sono una new entry nel mondo del make up! e sì che ho 35 anni!! e tutto grazie a te Clio, purtroppo la mia generazione stà un po’ a cavallo della rivoluzione tutorial on line… quando ero ragazzina e sperimentavo con il trucco non avevo nessun insegnante tranne la mia amatissima mamma che si truccava sempre uguale con un po’ di matita, mascara e sempre il solito ombretto verde (????) quindi mi truccavo male, la matita tutta storta e pasticciata e altri obrobri tali da far scemare per anni la voglia di trucco… da qualche tempo ti seguo e per me è stata tutta una sorpresa … mi ritrovo con la bocca aperta a pensare “oh …. così si mette l’ombretto …..” ho ancora tante cose da imparare, ma ritengo preziosissima la tua guida che mi spiega anche cos’è un primer e un illuminante senza dover alla mia età dover far figure sceme in profumeria . Quindi grazie! a nome di tutte le ciompe anni 80 come me 🙂

  48. Ah Clio mi sono dimenticata di dirti che sei citata più volte nel mio papiro di laurea!! Perché stresso tutti con “sai cosa ha scritto oggi Clio sul suo blog??” ogni giorno, e puntualmente mi sento rispondere “no non me ne frega un *****!!” ahahah povero mio moroso e la mia tutor di tesi che ho stressato fino all’esaurimento con il tuo blog!

  49. Noi siamo frenate da “cause di forza maggiore”, diciamo xD anche io ero un maschiaccio :3 poi mi sono tuffata nel mondo goth-metal e quindi eye linee e matita neri sono diventati i miei migliori amici xD

  50. Ciao clio, ciao ragazze, io sono sempre stata attratta dai trucchi fin da piccola, ricordo che andavo sempre a sbirciare i rossetti che usava la mia mamma e nè restavo sempre affascinata, poi avevo una zia che mi aveva regalato il cofanetto gigante della pupa quello con tantissimi scompartimenti da aprire, NON SAPEVO ASSOLUTAMENTE COME UTILIZZARLO, spesso lo prendevo e cercavo in qualche modo di truccarmi non avendone nessuna idea ma avendo una voglia pazzesca di sapere come, ormai è scadutissimo ma ancora lo conservo, c’erano dei colori pazzeschi. Ora che GRAZIE A TE CLIO HO CAPITO COME FARE, spesso mi sfogo acquistando prodotti in profumeria e…….. mannaggia…… a tante cose devo rinunciare perchè non c’è più l’età.
    La mia mamma fa parte della categoria over 50 non si trucca mai al massimo mette ogni tanto solo il rossetto rosso,un giorno le ho chiesto se provava piacere (come me) ad entrare in profumeria per acquistare trucchi e/o altro, allora mi ha confessato che avrebbe voluto provare a disegnarsi le sopracciglia, sono corsa subito ad acquistarne una e ci siamo fatte un sacco di risate nel fare le prove utilizzando tutti i tuoi consigli che su di me non ho mai potuto sperimentare perchè dotata di sopracciglia alla Cara Delevigne.
    GRAZIE GRAZIE GRAZIE CLIO! un abbtaccio anche dalla mia mamma.

  51. Eh già..maledette forze maggiori…miseriaccia a loro…grrrrr!!!! Comunque anche io matita sempreeee….e eyeliner…non so se ho trovato quello che più mi gusta ancora..ma c’è l’ho almeno :-)))))) e vorrei una matita color burro… e pure io devo comprare dei pennelli…ne ho puntato un set su ebay io… :-/ speriamo bene..

  52. Buongiorno!!! In effetti quando cammino per strada anche io mi accorgo che la maggioranza delle donne, giovani o no, si truccano perlopiù un po’ a “casaccio”…quindi il mio amletico dubbio: e se fossimo noi le strane?! Ahahahahaa 😀

  53. Ciao Clio, prima della tua venuta avevo una matita nera, un correttore BEIGE, un mascara e un fard FUCSIA. Vabbè insomma, una tristezza. Ora ho dovuto organizzare un armadietto in bagno per i trucchi che ho e ogni giorno faccio un trucco diverso: GRAZIE A TE! Un bacione

  54. ahahah… il mio compagno mi dice sempre.. ” non la conosco ma me la stai facendo odiare sta Clio!”…… ahahah… scherzosamente comunque… ma anche io parlo sempre di Clio :-)))))))))))..il blog e Clio era ciò che mancava nella mia vita..ora mi sento completa 🙂 e completamente felice!

  55. Anche io sono sulla stessa barca.. fortunatamente ho un’amica appassionata di makeup (insieme stiamo convertendo al makeup una nostra terza amica! Siamo fantastiche!) Ma in famiglia purtroppo si lamentano sempre che sono piena di trucchi, di smetterla di truccarmi che vado bene così, ma vedo che mia sorella nelle rare occasioni in cui mette l’eyeliner si fa fare la riga da me..!!! E ogni tanto mi piomba in camera a cercare un rossetto.. ahahhahahh ma è un lamento continuo.. la cosa più assurda che mi ha detto? “Dopo la doccia non mi metto mica la crema in faccia, mi sono appena lavata, non voglio sporcarmi!” Sono rimasta allibita!! O.o

  56. Fin da piccola ho sempre visto mia mamma e mia zia truccarsi e questa cosa mi ha sempre affascinata. Mia zia non esce di casa se non è truccata con il suo fondotinta, eyeliner , mascara e rossetto mia mamma invece ultimamente si trucca meno per varie ragioni anche se vedo che è interessata alle novità e spesso mi dice che vorrebbe riprendere a “tenersi un pò”! Purtroppo però non ho nessuna amica interessata al trucco anzi lo detestano e mi dicono che generalmente si lavano viso con lo shampo mentre si fanno la doccia! Mi manca poter fare un giro in profumeria con una persona appassionata , ci vado con il mio ragazzo ma incrocia le braccia e se mi mette a sbuffare quindi da un pò di tempo ci vado da sola, guardo tutto con calma e mi compro qualcosa … mi faccio un regalo e passo un ora diversa che mi permette di svagare la mente !!!

  57. Io ho una mamma ( ed anche una nonna) che mi hanno tramandato la cultura della cura di sè, e del makeup. Ho sempre visto mia madre truccarsi con cura, poi mia sorella, ed infine io. Però come dici tu, fino a poco tempo fa non conoscevo bene le tecniche, per cui ci ho messo anni a capire come mettere la matita occhi e peggio ancora l’eyeliner. Da quando ho iniziato a seguire il tuo programma su Real time e poi il tuo blog riesco a truccarmi con piacere e a fare un discreto lavoro. Però di contro devo ammettere che le spese sul makeup sono lievitate, perchè pur non comprando necessariamente prodotti costosi, per rifornirmi di tutto il necessario (dai pennelli agli ombretti, al correttore, al ft, blush, terra etc….) ultimamente ho speso cifre che per me sono un pò esagerate sommandole fra di loro. Infatti ho deciso di fare lo sciopero degli acquisti: finchè non finisco un prodotto, anche se non mi ha entusiasmato, non ne compro uno che abbia lo stesso utilizzo. Non voglio fare la tirchia, ma nemmeno la beauty-aholic (spero di averlo scritto bene).Voglio che il makeup sia un piacere che concedo a me stessa, ma non una ossessione dispendiosa.

  58. Mi trovo perfettamente in questo post.. Ho solo un’amica appassionata di makeup, ma devo dire che è la mia famiglia che mi pesa di più (o meglio, che mi fa pesare il fatto che mi trucco), in particolare i miei genitori e mia sorella, ogni tanto interviene anche mia nonna, voglio bene a tutti, ma quando si mettono tutti insieme a criticarmi non rispondo di me.. mia nonna mi continua a dire che il trucco mi rovinerà la pelle: “guarda la mia amica, lei si è sempre truccata e ha una bruttissima pelle, invece io non mi sono mai truccata e quindi guarda che bella pelle che ho!) Da notare: la sua amica FUMA. Gliel’ho fatto motare, ma “non è solo il fumo che le ha fatto diventare la pelle brutta” (pelle brutta=ha tante rughe) a quel punto ho preso e me ne sono andata.. che avrei dovuto fare???!!!
    Mio papà si lamenta solo (lui non può fare “l’esperto della situazione”, mia mamma lo stesso ma lei ogni tanto mi dice “non truccarti che vai bene anche così” (ho cicatrice da acne sul viso e residui di acne) ieri le ho detto che ho le occhiaie e lei mi fa: “a vent’anni non si hanno le occhiaie” o.o bah..
    Mia sorella la migliore, le uniche e poche volte che si trucca mette il rossetto rosso e il mascara, a volte l’eyeliner, e da chi se lo fa mettere? Da me!! Quando si trucca le porto in camera lo struccante, prima che le salti in mente di andare a dormire con mascara e eyeliner.. e ogni tanto viene a frugare tra i miei trucchi alla ricerca di un rossetto.. Il clou però è stato qualche giorno fa quando mi ha detto che dopo essersi lavata non si mette la crema, non vuole risporcarsi!!! Secondo voi cosa avrei dovuto risponderle? Me ne sono andata allibita, e senza parole.. Bene! Mi ci voleva questo sfogo, ogni tanto fa bene! Baci a tutte e buona giornata!!!!

  59. Tutte le mie amiche non sono appassionate di makeup, l’unica eccezione é la mia adorata sorellina… Cerco sempre di dar loro consigli, qualche dritta, ma ahimè niente da fare, così mi devo sorbire rigone di eyeliner nero su tutto l’occhio a mo di panda con tanto di rossetto rosso sulle labbra (rigorosamente senza fondotinta), occhi piccoli azzurri con la matita nera nella rima interna e fondotinta alla marge Simpson con tanto di stacco sul collo… AAAAAARGH!!! Comunque sí mi criticano spesso per questa mia passione, la ritengono una cosa vanitosa, inutile (é sí che mi trucco anche poco e preferisco il makeup naturale!), però vabbè non ci dó troppo peso… Prima o poi convertiró qualcuna e cambieranno idea eheheh 😛

  60. Sempre più scettica verso lo strano mistero che avvolge le donne non appassionate di trucco

  61. anche a me succede….cioè mi succedono due cose completamente opposte fra loro:
    -non mi trucco tutti i giorni perchè non ho tempo la mattina e poi se devo stare fuori tutto il giorno cominciano a prudermi gli occhi ed è una catastrofe…..quindi nulla di solito! e io sto bene! ma a volte mi hanno detto che non dovrei andare un giro cosí, che sono sciatta, che almeno un po’ di trucco mi aiuterebbe…….
    -una volta mi hanno dato della “MONONEURONE” proprio per leggere questo blog ed essere interessata al trucco! non mi trucco tutti i giorni, è vero, ma quando lo faccio mi piace prendermi il mio tempo, è proprio un rituale di bellezza che mi affascina
    insomma se non mi trucco sono sciatta, ma se mi trucco sono scema……

  62. Io purtroppo sono sempre stata “costretta” a truccarmi già dai 15 anni circa, perché mi vergognavo ad andare a scuola con l’acne. E ovviamente ero un disastro! Mettevo solo un fondotinta, che a vederlo ora rabbrividisco perché era troppo scuro, e io sembravo marrone con una sfumatura rosa. Poi dopo qualche anno ho capito che potevo cambiare fondo, ho provato un po’, ma non mi piaceva. Alla fine è arrivata Clio e la mia vita è cambiata. Se ci fosse stata 10 anni fa…

  63. Ti capisco!! L’unica mia amica appassionata come me abita a un’ora da casa mia, quindi non è che andiamo spesso. Poi ora ha avuto un bambino, quindi ha meno tempo!! Dovremmo organizzarci tra “vicine di casa” e fare delle spedizioni in profumeria eheh

  64. Questo è un argomento super interessante, perché anch’io faccio parte del gruppo “ragazze malate per il “make-up” ! Nella mia famiglia sono l’unica, infatti ,quando parlo con mia madre, mia sorella o qualche mia amica la risposta che mi danno è sempre la stessa: “tu stai diventando pazza con questi trucchi,” , per non parlare delle cose che dicono su di te in quanto non faccio altro che parlare di te o di quello che pensi riguardo un prodotto o altro !

  65. Ciao a tutte… purtroppo sono l’unica in famiglia ad essere appassionata di trucco…anche se io non vado mai oltre al trucco naturale. Ho provato molte volte con mia mamma la strategia del regalo…ma niente:lei continua a lamentarsi soprattutto per i soldi spesi negli anni per acquisti di make up e skin care. E pensare che è stata proprio lei, quando ero piccola, a regalarmi la prima palette e il primo gloss in profumeria!!! mi ricordo ancora quel momento!

  66. Da ragazzina avevo una matita verdina, una azzurrina, una blu, forse il mascara e un’orsetta della Pupa, poco usata. Il trucco era qualcosa per le occasioni, anzi, bollavo le ragazze votate al make-up come frivole mentre io, io ero l’intellettuale! Crescendo sono diventata meno drastica e ho capito che le due cose possono convivere. Nel corso degli anni mi sono quindi evoluta, prima lentamente e poi in accelerata: ciglia, unghie, crema, crema bio, trucco minerale (che preferisco senza essere fissata). Nell’ultimo anno ho scoperto ilmiomakeup.it e Clio e ho imparato a truccarmi per bene, non solo gli occhi. Ora mia mamma,che ha sempre puntato solo su sopracciglia perfette, si “spaventa” quando mi vede, credo tema sia impazzita 😀 in ogni caso, il trucco resta per il lavoro e le uscite, il resto del tempo sfoggio il bubbone di turno e le occhiaie senza nessun problema. Anzi, se devo comprare un correttore devo avere almeno un brufolo, altrimenti come si testa?!?

  67. Una mia amica non ha vie di mezzo: o non si trucca o sfoggia un makeup stile Moira Orfei. Ho provato a regalarle alcuni prodotti per realizzare un trucco curato ma non troppo appariscente, ma non mi sembra che li usi… pazienza!

  68. La mia conoscenza del make up prima di te era..perchè devo comprare la cipria se nemmeno si vede?!?

  69. Quasi 50 enne a rapporto !! Non posso definirmi una maniaca del trucco, ma mi piace prendermi cura di me stessa. Sono ancora reduce della giornata trascorsa ieri al Cosmoprof. Sono letteralmente impazzita a vedere tutti quei ragazzi giovanissimi (avrebbero potuto essere mie figli) correre avanti e indietro tra un padiglione e quell’altro, con i loro acquisti e sentire i loro commenti, vederli provare tutte le novità e chiedere informazioni sui prodotti. Morale: sono uscita dopo quasi 8 ore con unghie fatte, ciglia finte applicate (che viaggio che sono mai provate!!), spray autoabbronzante e capelli in piega. Quando mio marito mi ha visto mi ha detto ” Pero. Mica male!!”.

  70. Ci sono anche iooo!!! Come voi nn ho amiche che condividono questa passione quindi voi e io Blog siete 1 salvezza :-). .cmq ora vi faccio fare 4 risate: a natale ho regalato a 1 mia amica 1 correttore x le occhiaie xke poverina ne ha bisogno..quando ha scartato il regalo senza farmi spiegare mi guarda e dice ” dai angy ma lo sai che io rossetti nn ne uso poi questo è prp strano” io stavo morendo dalle risate ahhahahaha..il make up nn è prp x lei ma è cmq adorabile XD

  71. Io sono molto giovane ma amo molto il makeup, non vario molto ma se volessi saprei, grazie a te clio, come fare. Solitamente faccio una riga d’eyeliner abbastanza spessa e allungata, metto mascara, bb cream, correttore occhiaie e correttore brufoli e burrocacao. A volte se ho voglia, ma soprattutto se ho tempo anche un po’ di ombretto. Le mie amiche si truccano poco o niente, solitamente mascara, alcune la matita nella rima interna superiore e correttore se capita. Una volta una di loro mi ha detto che il suo correttore per i brufoli faceva lo stacco con il resto della pelle.Ci credo era un correttore aranciato per le occhiaie. Anche mia mamma si trucca poco e nello stesso modo da anni e ogni volta che voglio entrare in un negozio di trucchi lei non vuole entrare perché dice che non è truccata e quindi le commesse la guardano male.

  72. Leggendo gli altri commenti capisco come questa passione non sia capita da molte persone. Non è detto che chi si trucca quotidiamente abbia automaticamente una passione per il make up. Conosco persone che si truccano semplicemente per presentarsi a lavoro curate e per migliorasi un pò, ma ciò per me non significa avere una passione. Molte volte mi sento dire : a lei interessano solo i rosettini come se fossi una stupida che campa alla giornata pensando solo ai trucchi. Non bevo, non fumo, non ho vizi , che male faccio se una volta al mese mi faccio un piccolo regalo in profumeria? Non critico le passioni delle altre persone e non voglio neanche che mi giudichino perchè mi trucco o perchè sistemo il mio armadio dei trucchi con gli che brillano ……

  73. Anche io regalo sempre trucchi a mia madre, sperando di convertirla! Ma alla fine mi trovo a prenderle sempre un rossetto color mattone perché lei ha sempre usato questa tonalità, e infatti me la ricordo quando ero piccola, negli anni 90, che usava quel tipo di rossetto col contorno labbra un po’ più scuro. Per fortuna su di lei l’effetto non era affatto male, vuoi per la carnagione scura, vuoi per i lineamenti mooolto delicati del suo viso. Ora che stanno tornando gli anni 90 sarà contenta, ahah!
    Fondotinta e mascara neanche a parlarne, le danno troppo fastidio. Ogni volta che ho provato a metterle il mascara dopo due minuti si dimenticava di averlo addosso, si toccava gli occhi e disastro è fatto! Fard invece sì. E ultimamente sono riuscita a convincerla ad usare una bella matita color verde bottiglia per gli occhi, che con i suoi colori le dona molto e non le chiude lo sguardo come quella nera. Adesso non può più farne a meno!

  74. Ciao Clio!! Diciamo che sono abbastanza appassionata, anche se prediligo un look naturale: fondotinta x la mia pelle deve sempre esserci, mascara, rossetto, ogni tanto il blush e da un pò di mesi sto curando molto le sopraciglia ahahah chissà perchè!!! Poi ogni tanto metto un pò di eyeliner o matitona che fa anche da ombretto ma sempre sui toni neutri e metal/shimmer (perchè ho gli occhi incapucciati) tipo nero, marrone, beige, ecc.. perchè mi piace così e perchè penso che anche io stia meglio con poco trucco in faccia. Preferisco spostare l’attenzione sulle labbra perchè mi piacciono molto i rossetti!!!!!!!!!!!!!!
    Inizialmente tanti anni fa pensavo che su di me il makeup fosse un modo per nascondermi e cambiarmi…invece ora penso che sia un modo x valorizzarsi: è cosi’ che lo spiego alle amiche che non si truccano…secondo me anche un pò di matita o di rossetto va piu’ che bene!!! Con un pò di trucco mi da l’idea di essere piu’ curata 🙂
    Concludo con la risposta alla domanda quanto e quando siete interessate a questo mondo? Beh direi quando vedo review , quando vedo nuovi prodotti che mi interessano e quando ovviamente mi serve un nuovo prodotto da acquistare! Soprattutto rossetti.. Ma mi piace spesso leggere info anche se il mio make up appunto è abbastanza semplice:) Ciao!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  75. Che belle paroleeeeee !!!!!!!! Sisi sono d’accordo!!!!!!! Io amo i rossetti e ne provo a migliaia per poi decidermi su uno … il prescelto !!!!!!!!!!!!!!!!!!! ahahahahahahahaha

  76. Solo da poco sono riuscita a far appassionare mia mamma al make up e ora siamo arrivate al punto di guardare insieme i video di Clio su YouTube!!Prima in profumeria praticamente non entrava mai,ora macina punti sulla carta di Sephora!!Sono davvero felice di condividere con lei questa passione e tutto grazie a te Clio!
    Anche con la mia migliore amica sto facendo progressi e finalmente ha imparato ad usare bene i trucchi che le ho regalato a Natale con tanto di schemino per l’utilizzo.Ho trasmesso ad altre amiche la passione per le maschere di cotone e ora mi arrivano le loro foto stile tutankamon!Sto contribuendo a fare nuovi adepti!

  77. Anch’io mi trucco cosi’ 🙂 Quando non metto i rossetti…… Burrocacao poi…a gogoooooo !!!!!!!!!

  78. Per me Clio in casa è una disperazione!!! Nè mamma (50 anni) nè sorella (21 anni) interessate al trucco…è un disastro, zero appoggio, devo sempre farmi lo shopping makeupposo da sola e se loro si accorgono mi rinfacciano “perchè l’hai preso non ti sembra di averne abbastanza?” Uffiiiiii brutto brutto =( per fortuna ho il mio amore che non dico che mi capisce ma mi lascia spazio, apprezza i trucchi che faccio e quando andiamo a fare shopping mi chiede sempre “vuoi passare da kiko/sephora?” Per fortuna c’è lui <3 e le amiche si truccano sempre allo stesso modo…loro le sto convertendo pian piano 😉

  79. Ciao clio ! Io sono tra quelle che si sono sempre interessate di makeup. Nel tempo comunque (anche per colpa tua ) ho cambiato molto il modo di truccarmi. Se prima non uscivo neppure dalla porta di casa senza eyeliner adesso , da più di un anno, lo uso poco e niente . Fino a un anno fa non mettevo neppure il lucidalabbra perché non mi ci vedevo bene , da un giorno all’altro sono passata al rossetto rosso! E adesso ho una bella collezione di rossetti!! Mi veniva da ridere leggendo il post perché con la mia amica storica , (anche lei super – appassionata) quando incontriamo per strada ragazze o anche conoscenti, iniziamo a parlare di come starebbe meglio con un colore di capelli diverso , un trucco diverso e che vorremmo mettergli noi le mani addosso ( non per picchiarle eh eh eh eh ) .. hai creato dei piccoli mostri!!

  80. Concordo pienamente con te. Anche io non capisco quelli che mi criticano perché ho troppi trucchi, dicendo che spendo troppo (che poi sono soldi miei) e poi magari si fumano un pacchetto di sigarette al giorno: spendono molto più loro per una cosa che oltre tutto fa malissimo!

  81. post interessantissimo…..mi mamma ha più di 60 anni, le cerco di regalare cosmetici ma puntualmete non li usa se ne dimentica dell’esistenza o li perde (e ha 4 cose), io pur avendo molti trucchi e viaggiando non ne ho mai perso uno, perchè mi piacciono e ci tengo. fino adesso le ho regalato cose che costavano poco, e magari neanche top, stavo ensado se magari regalandole un piccolo gioiellino lo userebbe di più anche solo un lip lover della lancome esempio…boh, on lo so dato che lei non penso neanche che sappia cosa sia lancome o dior……

  82. Io sto cercando di dare delle dritte a mia mamma per aiutarla con il trucco e soprattutto per valorizzarle gli occhi piuttosto che le labbra, perché con i rossetti (anche colorati) ha sempre avuto un bel rapporto, ma non parliamo di ombretti o matite e correttore per le occhiaie, perché conosceva giusto il mascara… 😛 con le mie amiche è diverso, si passa dagli estremi: chi ama truccarsi e sa come valorizzarsi, chi lo fa per divertimento quando capita e chi rifugge il trucco come la peste.. quindi dipende, ma prima o poi tutte soccombono al trucco, che non deve essere per forza pesante, ma può servire per sentirsi più belle anche solo una sera.. ,) un saluto ragazze… :*

  83. Le mie amiche pensano abbia un problema serio!visto che continuo a parlare di make up o visto che sephora è diventata la mia seconda casa!però ogni tanto mi chiedono di truccarle quindi in fondo in fondo, almeno un pochino, di trucco e bellezza posso dire gli interessi!e spero con il tempo di riuscire a convertirle e farle entrare a far parte del meraviglioso mondo del make up!

  84. Io ho 44 anni, e quindi ho iniziato a conoscere il trucco moooolto prima dell’avento del web. La mia “bibbia” quando avevo circa 11 anni (precoce!) era l’allegato mensile di Gioia, Gioia Bellezza, dove c’erano presentati tutti i trucchi più nuovi, i prodotti, era bellissimo, lo rimpiango ancora adesso. Mia madre si truccava, non tantissimo, ma lo faceva, e la prima “trousse” (all’epoca la palette era sconosciuta) me la regalò lei quando avevo 13 anni. Adesso abbiamo a disposizione fin troppe informazioni, al punto che a volte diventa quasi difficile scegliere fra le migliaia di prodotti e recensioni che si trovano in giro! Le donne che non usano il makeup secondo me si dividono in due tipologie: quelle che vedono il makeup come il Dimonio, che conduce la donna verso un’esistenza effimera, e che sono esse stesse artefici del famoso luogo comune “ti trucchi = sei sciocchina”, e quelle (che preferisco) che invece hanno un totale disinteresse perchè si piacciono così come sono, al naturale, non demonizzano il makeup e chi lo usa, ma preferiscono restare “naked” :-D. Io cerco di convertire all’uso del makeup con qualche consiglio adatto alla persona, se poi vogliono accettarlo, bene, se no pazienza. E mi tengo tutti i rossetti! XD

  85. Infatti ! Molte volte quando sono un pò giù di morale mi compero qualcosa , magari spendo anche solo 5/10 euro ma dopo sto meglio, vado a casa faccio tutte le mie “prove” e svago la mente mentre per chi mi circonda sono una sprecona !

  86. Sono sempre stata un’appassionata di trucchi e fino a qualche anno fa compravo più col cuore che con la testa.
    Poi durante la gravidanza ho deciso di impegnare la mia giornata migliorando il mio inglese e.. ho scoperto lei.. Lisa Eldridge!!!
    È stata una rivoluzione x me!
    Poi sono arrivate Clio e make up delight..in italiano!
    La cosa che mi rattrista è che in casa si pensa che passione x il make up sia sinonimo di spendere un capitale da sephora , ma non è così!!
    La soddisfazione più grande? Prima mi dicevano “che bel colore di rossetto ” , adesso mi dicono “come sei luminosa”.

  87. ciao! si anche mia mamma e alcune amiche associano al trucco la stupidità, loro pensano è meglio essere che apparire quindi chi si trucca vuole apparire e non essere… UN Pò limitata come visione….!!!! Per me il trucco è innanzitutto una forma d’arte (i grandi make up artist sono artisti!), nel mio piccolo mi fa stare bene truccarmi ed è un momento di relax tutto mio anche se si tratta di 5 min. prima di andare a lavorare (infatti prima preparo tutti e per ultimo mi trucco). Non c’è niente di male nel truccarsi come nel non farlo basta rispettare tutti!

  88. Ricordo che mia mamma usava sempre i trucchi della marca ULTIMA II ma non li ho mai visti in nessuna profumeria (chissà dove li comprava!!!) … qualcuna di voi o delle vostre mamme li usava? So che li pagava abbastanza ma ne valeva la pena …

  89. ciao volevo chiederti se ti è servito guardare i video per migliorare il tuo inglese. Perchè anch’io volevo migliorarlo e avevo iniziato a guardare un pò di video ma non mi sembrava servisse a qualcosa … scusa il disturo.

  90. L’unica volta che mia madre è stata messa in punizione da mio nonno era perché si trucco’ di nascosto con uno sgarciantissimo rossetto super rosso, e chiaramente fu beccata (all’epoca erano più severi su queste cose)..quindi la passione per il trucco penso di avercela nel dna,anche io sin da piccina!poi ho mia sorella e molte amiche a cui non interessa granché, ma sto cercando di contagiarle..almeno sulla skin care,visto che stiamo tutte sulla trentina 🙂

  91. ciao clioo..io sono una di quelle ragazze che si sta avvicinando al make up lentamente.. xk sn una ragazza acqua e sapone..mi trucco poco..ma quando lo faccio mi voglio impergnare :):).. a dir la verità anni fa quando mi truccavo utilizzavo solamente crema idratante, correttore per le occhiaie e matita nera con mascara.
    Da quando ti seguo da circa un annetto, ho iniziato ad usare qualche volta la BB cream e l’amido di riso come cipria xk non voglio usare troppi prodotti. da qualche mese utilizzo a volte l’ eyeliner..k progresso..yeee XD
    e per la prima volta azzardo ad usare i rossetti xk prima mi davano sempre fastidio sulle labbra..essendo inseperta probabilmente compravo quelli non adatti a me.
    Non parlo molto di trucco ma a volte quando salta fuori l’argomento so cavarmela dai.. 🙂 tutto grazie a te Clio :):) ti ammiro molto e mi piace seguirti

  92. io ho solo un’amica che ti segue e che è appassionata come me, mia madre non si è mai truccata, le mie sorelle son patite di mascara ma non sanno le tecniche del make up. però son riuscita a convincere una mia amica con gli occhi incappuciati a vedere tuoi tutorial per nascondere il difetto 🙂

  93. Ma che bel post!!!! 🙂 Mi capita spesso di pensare a questa situazione trovandomi spesso di fronte a persone poco appassionate di makeup.. o meglio, non ossessionate come me!!! 😛
    Ho notato cmq che mi capita sempre più spesso di ricevere complimenti e di dare consigli ad amiche incuriosite dal nostro favoloso mondo!! 😀 E mi rendo conto che divento ogni giorno più persuasiva…. Ad es da poco una collega mi ha letteralmente pregato di accompagnarla a comprare dei trucchi con lei… e, ciliegina sulla torta, sabato scorso dopo aver parlato neanche 5 minuti di trucchi ad un’amica, è finita che è corsa a comprare il pennello 217 di mac!!!!!! 😀 😀 😀

  94. ehehheh clio, io ho tutte amiche al naturale o con il solito look. Tempo fa sono andata alla spa con una mia amica e io approfittando del bagno turco mi sono portata maschere e peeling da usare nei momenti di relax. Lei mi ha chiesto che cosa fossero e se facessero davvero la differenza e allora gliele ho fatte provare! Continuava a toccarsi le guance ammirando quanto lisce fossero!
    Poco dopo sono andata a praga con un paio di amiche, una americana che condivideva con me la pazzia per SEPHORA (US, italia non mi piace!) e un’altra invece che si tiene sempre il solito look e anche la pulizia serale e’ solo con le salviette. ha dei bellissimi occhi azzurro verdi e una pelle in ottime condizioni nonostante le salviette. invece che la terra le ho fatto usare un blush pescato e un rossetto lucido sullo stesso tono, enfatizzato gli occhi con del nero e tanto mascara ed e’ impazzita! Ora mi continua a tampinare per andare in profumeria insieme e suggerirle cosa comprare!

  95. La mia mamma, più per pigrizia che altro, si trucca pochissimo.
    Quelle rare volte che lo fa si trucca sempre in modo uguale: matita azzurra sotto gli occhi (lei ha gli occhioni blu e così risaltano moltissimo) mascara (a volte blu anche quello) ombretto nude/leggermente aranciato sulla palpebra e rossetto nude… Solo con questi pochi gesti, però, dimostra 10 anni in meno!

  96. uuuu voglio anche io un’amica che mi trucca e mi regala i prodotti più adatti a meee :,D
    P.S: che bella mamma 🙂 vi somigliate tantissimo!

  97. Ciaooo! Volendo potrei scrivere un libro su tutte queste persone! Allora, mia mamma non si è praticamente quasi mai truccata, solo nelle occasioni speciali e fino a un mese fa non aveva neanche il fondotinta! Ora guardando me si è un po’ incuriosita ma niente di che eh!!! Poi la mamma del mio ragazzo è una di quelle signore over 50 che è ancora convinta che se una cosa costa tanto allora è buonissima per forza! Poi le mie amiche sono praticamente disinteressate al trucco e usano solo correttore, matita e mascara. Infine altre ragazze che conosco fanno parte della cerchia del “5 euro è anche troppo” e Kiko a tutto spiano! Alcune non sanno neanche che cos’è Sephora! A me il mondo del make up è sempre piaciuto, tuttavia ammetto che prima dell’ avvento di Youtube e di Clio, non ci capivo assolutamente niente e quindi non rischiavo oltre alla matita e al mascara perchè non volevo fare pasticci e in più cattivi consigli mi hanno portato a non fidarmi assolutamente delle commesse in profumeria! Poi con il tempo e l’ aiuto delle pochissime youtuber che seguo sono riuscita a prendere coraggio e a imbarcarmi alla ricerca della base “perfetta”! E per il momento sono anche soddisfatta! Una curiosità: voi come fate a dire alle vostre amiche che si sono truccate male quando sapete che quello è il loro trucco abituale ma è orribile?

  98. Che bello questo post Clio! Mi fa piacere leggere che siamo tutte sulla stessa barca! Cmq la maggior parte delle mie amiche non mi deride,anzi mi prendono come loro guru del make-up! Eheh! Mia mamma invece ti ha scoperta su Real time e adesso anche lei grazie a te Clio, sa come illuminare l’angolo interno dell’occhio! Anche se ricordo che la nostra prima scoperta/rivelazione del make-up è stato il correttore aranciato per le occhiaie!

  99. yeeee!io ho momenti in cui compro per provare (soprattutto marche da drugstore), ma se vado in profumeria o su marche più costose mi informo sulle review. Io pero odio girare in profumeria… o meglio non il girare di per sè ma le commesse che subito dicono “ti posso aiutare?” E poi se chiedi nemmeno ti consigliano le cose migliori ma solo quelle più costose.. Esempio:

    Sabato sono andata alla douglas, e ho chiesto per una maschera sbiancante/illuminante, contro le macchie scure. “uhmmm, se vuoi abbiamo questo fluido antiage della Annayake (119 euri), dove da una parte hai il siero e dall’altra l’idratante” “no grazie, sto cercando una maschera, peeling e siero e skin care varia sono ok” “uhmm, come ti pulisci la faccia? perchè per esempio il clarisonic ti potrebbe aiutare!” “ce l’ho gia grazie” “fai i peeling? almeno una volta a settimana?” “Come ho già detto si, per la skin care quotidiana ho tutto ciò di cui ho bisogno.” “Avremmo se no questo siero notte della estee lauder (altri 119 euri)” La guardo…. “Maschera ricorda?” ” Per maschere avremmo questa della glamglow che fa un peeling ed elimina le cellule morte, dopo di che potrebbe mettere quest’altra maschera sempre della glam glow purificante. la pelle risulterà di sicuro più morbida ed omogenea” “come le ho già detto non ho bisogno di una maschera peeling o purificante. Mi arrangio, grazie.” Veramente fastidioso!

  100. Sono assolutamente d’accordo con te.. e il vizio dei trucchi presi in profumeria non nuoce alla salute, anzi secondo me fa bene allo spirito!! Sono sempre felice quando prendo qualcosina di nuovo da provare! Per poi arrivare a casa e venire stroncata dalle lamentele dei genitori perchè “non ne hai abbastanza di trucchi?” Ehm… NO.

  101. eheheh anche per me è un problema lo shopping, sia profumeria che vestiti! per fortuna il mio ragazzo ha sempre il cell e usa il tempo per chiamare famiglia o amici o per 9gag! quindi mi lascia in pace, ma io mi sento comunque in colpa a vederlo li seduto sulla panca con il cellulare da solo…

  102. Davvero fastidiosa quella commessa.. io mi rivolgo a loro solo se mi serve qualcosa di specifico e non lo trovo, ma so già esattamente il prodotto che cerco, altrimenti “sto solo dando un’occhiata”

  103. mia mamma quando mi sono trasferita mi fa “cerca di non spaventare troppo il tuo ragazzo con tutte le creme e cremine che hai…. ” mio fratello invece se mi vedeva con la maschera o i cerottini mi urlava “vai via sei orribile con quella cosa li!” La cosa più bella che mi ha detto invece il diretto interessato (il mio ragazzo)? “non devi sentirti in colpa o chiedermi se per me è ok se adesso ti vuoi mettere la maschera… trovo bellissimo che ti prendi cura di te stessa, e se a te piace, ben venga!”

  104. ciao clio, ho una domanda per te: se scoprissi che per tutti i trucchi del mondo vengono sfruttati bambini e/o animali… ne faresti comunque a meno? io che studio medicina veterinaria non avrei problemi a dire di no e conoscendoti tramite i tuoi post immagino che lo faresti anche tu… sembrerà una domanda assurda, ma secondo me non tutte rinuncerebbero, soprattutto se amanti sfegatate del makeup..

  105. immagino!!! io avevo poi una mia amica che è proprio contraria a creme viso e mani. Si lamentava delle mani screpolate e le ho offerto la mia crema e mi fa “no non credo a quelle cose li.” CREDO? non è una questione di credo! siamo andate ai caraibi in vacanza insieme e dopo due giorni non si è piu messa la crema solare… inutile dire che si è ustionata di brutto!

  106. Ciao Clio!ciao a tutte!io faccio parte di entrambe le categorie.Adoro il tuo blog, adoro i tuoi tutorial, ti seguo da tantissimo tempo (anche se questa è la seconda volta che scrivo sul blog) e compro quasi tutti i prodotti che utilizzi per i tutorial così da poterli rifare fedelmente a casa.ogni volta che entro da Sephora o in una profumeria vado in estasi *_* però…non mi trucco quasi mai.Mi piace truccarmi per qualche occasione o il sabato sera per uscire ma durante la settimana corro come una pazza e non ho il tempo e a volte la voglia di truccarmi;preferisco dormire 10 min in più piuttosto che alzarmi prima per truccarmi.Sono diventata mamma da poco e mio figlio assorbe tutte le mie energie.Mia madre e mia sorella i prendono continuamente in giro perchè ho il bagno che sembra una profumeria ma la mattina metto su giusto un po’ di crema idratante e via come una fulmine!Mi dicono che sembro sciatta e che con un po’ di trucco starei meglio.Che dire…I LOVE MAKE UP-I LOVE CLIO 🙂

  107. Sulla matita non posso aiutarti, mi spiace 🙁 non ne possiedo neanche una color burro xD *si sente un coro: ERESIAAA!*
    Uff, se la Zoeva non avesse tolto il vecchio Bamboo Set 🙁 è comodissimo!

  108. Tutto il mio amore per i trucchi l’ho tradotto come “se non mi trucco sembrò troppo sciatta, è come se andassi in giro in pigiama” 🙂 il che è anche vero:-)

  109. Ad una mia amica assolutamente non appassionata di makeup ovvero che utilizza solo matita nera mascara e un blando fondotinta hanno regalato per la laurea la naked1!!!! Inutile dire che quando vado da lei la trucco per bene e poi mi trucco anch’io con la sua bella palette;) le ho dovuto spiegare ovviamente che importanza avesse quel regalo!!!

  110. Per me il trucco e’ come lavarmi la faccia e i denti… Fondamentale! Mi sento bella, ordinata e soprattutto felice!!!!

  111. Io fino alla fine delle superiori mi truccavo, ma male. Nel senso che mettevo il correttore, con sotto un po’ di crema idratante e stop. Non mi preoccupavo di altro! Poi non so come, ho cominciato a interessarmi di make up, ho scoperto quale correttore va meglio per me, e da allora mi sembra inconcepibile uscire senza un minimo di trucco! Non tanto per apparire, quanto per stare bene con me stessa. Se so di essere truccata bene, mi sento più sicura e non vado a pensare: “adesso Tizia si fisserà a guardarmi le occhiaie…!!!”. Apprezzo chi riesce a uscire di casa senza trucco perchè si sente a proprio agio con la propria pelle, senza però risultare per forza sciatta. Tutto dipende dalla persona, chi non si trucca avrà altri interessi, però nella vita bisogna sempre provare!

  112. Ciao! Io in realtá sono una via di mezzo: ti seguo, mi piace truccarmi, ma non posso proprio autodefinirmi un’esperta né un’appasionata sfegatata! Make-up pratici, poco elaborati e realizzati con pochissimi accessori (ad esempio: non ho neanche un pennello da sfumatura, faccio tutto con le dita e i cotton-fiocc). Ascolto tutti i tuoi consigli, ma li riadatto al mio stile di vita, cosa fattibile perché hai
    un modo di “insegnare” che rende ogni trucco adatto a tutte, ciompe comprese! 🙂

  113. Fantastica come sempre Ester, inutile dire che da appassionata non posso che condividere il tuo pensiero. :*************

  114. Io ho 22 anni, ma non posso parlare di make up praticamente con nessuno, ho 2 amiche a cui voglio molto bene ma su questo argomento no comment! Non sono affatto interessate! Mia mamma ancora meno! Ha una matita nera, un correttore e una matita per sopracciglia, stop! Io sono appassionata ma non esagerata, e a volte mi da quasi fastidio quando qualcuno esprime un totale disinteresse, fino a qui nessun problema, ma la maggior parte delle volte si esprime anche l’incredulità e lo sgomento verso chi é appassionato.. Come se fosse sintomo di superficialità.. Aneddoto: Qualche giorno fa mentre ho accennato qualcosa sulla Mac ad una mia amica pensava che stessi parlando del computer della Apple!

  115. Pure io non ho amiche appassionatequanto me di makeup che usano solo fondotinta, mascara e matita, ma forse più per paura di sbagliare che per altro perché spesso mi fanno i complimenti per come sono truccata e a volte si sono persino fatte truccare da me per un’occasione psrticolare

  116. a volte le persone più insospettabili sono appassionate di make up. Io adoro truccarmi ma la mattina il tempo scarseggia e allora mi limito a correggere le imperfezioni con correttore e fondotinta e a sistemare le sopracciglia. se avessi una bella pelle potrei anche fare a meno del fondotinta nella vita di tutti i giorni, ma purtroppo per ora non posso rinunciarci. Quando ho più tempo a disposizione amo fare trucchi precisi e elaborati, adoro lo stile delle “guru” americane. I make up molto semplici e naturali non mi dicono nulla, per cui se ho poco tempo a disposizione preferisco usare giusto il minimo indispensabile per essere a posto. Chi mi vede solo nell’ ambiente di studio/lavoro probabilmente potrebbe pensare che non sono interessata al make up, ma in realtà non esco la sera senza ciglia finte! Insomma.. per me o tutto o niente. 🙂

  117. Io appassionata fin dalla tenera età, ma mia madre si truccava pochissimo. Geneticamente ho preso da mia zia che è stata la mia prima rifornitrice di trucchi che lei non usava più e la mia prima consigliera. Con il tempo ho imparato a fare trucchi adatti al mio modo di essere e alle mie esigenze. Adesso evito i consigli di mia zia che è rimasta agli anni ’80. Le mie amiche purtroppo non condividono la mia passione e non gliene può fregar di meno del trucco, ma le ringrazierò sempre perché mi hanno regalato il mio primo set di pennelli,18 anni fa.

  118. Anche io ho tutte le amiche che si truccano poco (fondotinta, mascara, matita, e il rossetto ogni morte di Papa) ma credo lo facciano più per paura di sbagliare che per altro perché spesso mi fanno i complimenti per come sono truccata e alcune volte si sono pure fatte truccare da me (in maniera molto semplice per non stravolgerle) per qualche occasione speciale! Ho inoltre fatto scoprire a mia mamma, che mai si era truccata, due prodotti che ora ama: la bb cream e la tinta labbra a pennarello! Una mia grande soddisfazione é invece aver fatto scoprire il mondo del makeup a mia sorella alla veneranda età di 28 anni! Ore ne ha 32 e ha una bella trousse (se comunque le serve qualcosa, lo dice a me, la sua personal shopper e provvedo io a prendergliela XD), si trucca un po’ a caso e senza pennelli ma devo dire che il risultato non é male!

  119. Ahahahahahahahahahah allora esordisco con una risata perchè diciamo che la passione psicocompulsiva per il make up e per l’acquisto dei vari prodotti beauty ha diviso la mia cerchia di amicizie in due fazioni: Alcune mi ammirano e vogliono essere truccate da me, accettano consigli volentieri, mi chiamano quando hanno eventi e cerimonie perchè non se la sentono di uscire senza il mio tocco 😀 Questa cosa devo ammettere che mi lusinga, perchè per me l’universo beauty è una semplice passione/hobby niente per cui ho studiato o che mi porti guadagno (ahimè). Un’altra percentuale mi critica sostenendo che io sia semplicemente fissata e che nella vita non bisogna necessariamente uscire truccate e che basta davvero poco per essere presentabili. Premessa… Io giornalmente mi trucco davvero pochissimo un velo di ombretto in crema luminoso un filo di matita nella rima esterna inferiore e il mascara,,, Fine!!!! nè fondotinta, ciprie, terre… Solo raramente un tocco di blush e alterno il gloss al burrocacao così giusto per usarli… La mia “arte” (dai chiamiamola così concedetemelo) entra in scena nel week end o nelle occasioni!!! In quel caso curo per bene la base, faccio un make up occhi d’effetto (evviva smokey, colori, eyeliner), o punto su un bel rossetto scuro o vivace! Cerco di evitare troppi glitter (che non amo particolarmente) e mi piace applicare il rossetto in maniera definita e piena… Poi amo comprare e comprare ombretti matite rossetti, li testo su me stessa e sulle mie amiche quando si fanno truccare da me… Ricordo i tempi dell’ultimo anno del liceo (2009-2010) ovvero gli anni del boom di youtube in cui prima di andare alle varie feste di diciott’anni le mie amiche facevano tappa fissa a casa mia per farsi truccare… Era una sorta di rituale!!! è stato altrettanto bello vederle quasi struccate per il mio compleanno perchè io non le potevo truccare.. Povere!!!!! Mi fa sorridere questo post mi ha fatto venire tanti bei ricordi in mente…. Un bacione ragazzeeeeeeeee!!!!!!!!

  120. mmmmh… sono sempre le cose migliori a non essere fatte più… grazie lo stesso comunque.. 🙂

  121. Io, come molte credo, sono nata con la passione del trucco. Quando ero piccola mi divertivo a rovistare tra i trucchi di mia madre e a provarli/imbrattarmi.. ed ero felicissima quando mi regalavano dei trucchi (da bambina of course!) tutti per me.

  122. Mi son avvicinata al make up piano piano. Una mia amica ogni volta che parlo di make up sembra che io stia parlando in aramaico antico

  123. Io le blocco, con cortesia, ma le inchiodo. “Se ho bisogno le chiedo senz’altro, grazie” accompagnato da mega-sorrisone! Ma lasciatemi guardare in paceeeeee!

  124. Clio..io sono come tua mamma, mi trucco solo nelle occasioni speciali,e pochissimo! Il fatto è che non ho una figlia esperta come te nel campo e quindi..non so bene da dove cominciare e con quali prodotti! Pensa che non so nemmeno che tipo di pelle ho e metto la crema idratante che va bene per tutti i tipi di pelle! Sono una frana..posso adottarti per un po’? (Ho 51anni)

  125. Ciao super Clio!!! Sei
    meravigliosa ti seguo sempre anche se lascio commenti raramente…Ormai ti considero
    un’amica eheheh! Questo argomento mi ha ispirata…Vorrei chiedere un tuo
    prezioso consiglio e anche quello del mitico Claudiettis e spero che mi
    possiate aiutare! “Che cosa pensano davvero gli uomini del make up??”
    Questa domanda mi sorge spontanea poichè dopo aver passato 20 minuti davanti
    allo specchio col mascara, finalmente super cigliozze da far invidia a
    photoshop, esco e con occhi da cerbiatta domando: “Amore ti piacciono le
    mie ciglia?”…Lui sorride dicendo: “Stai benissimo, come
    ieri”… Uff ma ieri nemmeno ce l’avevo il mascara 🙁 :-(…….
    Aiutoooooo! eheheh Baci baci!!!!

  126. Che bello sentire delle altre ragazze con il mio stesso problema! Non perché lo auguri eh, ma perché mi sento un po’ meno sola!
    In famiglia ho mia mamma che dopo aver abbandonato per un po’ di anni il make up con qualche regalo mirato (tecnica Clio!) si sta riappassionando, mentre mia sorella resta sull’iper minimal sfruttando a caso il mio arsenale di cosmetici, creando a volte qualche danno…

    Mentre tra le mie amiche sono purtroppo l’unica a interessarmi di make up, e per quanto non ne parli assolutamente mai sapendo che non interessa qualche frecciatina purtroppo è capitata; mi piacerebbe tanto avere delle amiche con cui andare a fare shopping di make up e provare le cose, dovrò fondare una comunità di makeappare anonime! XD

  127. io cerco di trascinare le mie amiche in questo mondo favoloso e sfavillante del make up! purtroppo sono legate ai soliti prodotti e, cosa che non capisco, si truccano sempre allo stesso modo. la cosa che mi mette un po a disagio è dire quanto spendo per il makeup, (non quanto vorrei perchè sono perennemente senza soldi) loro non capiscono!! 🙂

  128. Eh eh a rapporto! Io per ora ho iniziato con mia mamma, che per fortuna mi dà ascolto e le ho pure regalato un paio di cose di benefit.. queste sconosciute! Con mia sorella è assurdo invece, si lava la faccia col palmolive per le mani, usa un correttore stick su tutta la faccia e mette kili di eyeliner che non si strucca mai! e non vuole sentire consigli :'(
    Le mie amiche invece un po’ sorridono della mia passione, però ogni tanto mi chiedono qualche consiglio su un prodotto da prendere. E poi a natale ho regalato un po’ di cosine low cost, tipo rossetti essence che adoro in colori che magari non avrebbero preso da sole (rosso, fucsia, corallo..) e tutte hanno scoperto un mondo. Proprio venerdì ho convinto una mia amica a provare il ruby woo, ma non so ancora se si convincerà che il rossetto rosso non vuol dire “da battona” (così ha detto, sigh) su di lei.
    La lotta è dura eh!!

  129. La Ceci sta benissimo in questa foto, il trucco sugli occhi le dona moltissimo, rende il complesso davvero molto dolce e romantico.

  130. Io mi sono appassionata di Make up da quando ti ho vista su realtime 😛
    E per caso ho scoperto che anche le mie amiche ti seguivano e si sono appassionate come me nello stesso modo xD non ho problemi con le amiche, ma forse la mamma e mia cognata non si truccano molto…
    Prima di conoscerti usavo la cipria colorata, matita nera come eyeliner e qualche rossetto rosa con le brillantine… nient’ altro. Dopo una curetta a base di antibiotico sul viso, per far sparire le macchie ho pensato “Cose chimiche per cose chimiche, tanto vale uso il fondotinta” e poi ho proseguito usando il mascara (ho delle belle ciglia, ma adoro il tocco in più) e il fard…
    AH GRAZIE A TE ADESSO OLTRE LA MATITA COME EYELINER USO PURE GLI OMBRETTI, e mi diverto pure a sfumarli tra loro, mentre prima io gli ombretti non li sapevo usare molto ed evitavo di fare pasticci

  131. Ehm! Io faccio parte del GRUPPO MISTO… Sinceramente capisco molto poco di trucco, anche se mi piace comunque tenermi informata! Diciamo che mi trucco sempre allo stesso modo (un po’ di correttore-eyeliner e mascara…) mi piacerebbe provare roba “più complicata” e anche quando mi sbizzarrisco (il mio massimo è usare un ombretto azzurro e uno blu sull’esterno dell’occhio) sono cmq… Contenuta ?
    Vioe a dire il vero mi spiace di non riuscire a far roba super mega pazzesca… (Già il solo smokey scuro per me sarebbe una conquista)
    …ma proprio non ci riesco!

  132. Ciao Clio e ciao ragazze!
    Giusto ieri ho truccato la mia migliore amica che si trucca spesso, ma male! le ho fatto un trucco molto semplice, ma completo partendo dalla base. Ho guardato tra i suoi trucchi e le ho fatto notare che il suo fondotinta è tipo 30 toni più scuro del suo incarnato!!! ahahah ! Mentre la truccavo le spiegavo ciò che stavo facendo e un pò di “teoria” (x es le differenze tra i vari correttori ecc), mi guardava allibita e ha preso pure appunti!!! Alla fine del trucco si è guardata allo specchio e mi ha detto:” Oddio non sembro neanche io!” e per l’ora successiva ha continuato a guardarsi allo specchio incredula sostenendo addirittura che dovrei farlo come lavoro! mi sono divertita un sacco!!

  133. Concordo sulle giovani commesse, ma anche per quanto riguarda quelle più mature ho imparato a non fidarmi troppo di chi, come fine principale, ha quello di vendermi qualcosa. Meglio consultare mille review prima di comprare un prodotto. Io di solito controllo le recensioni su Sephora.com o su MakeupAlley o Beautétest e filtro l’età sopra i 40. In base a quelle recensioni decido se provare o meno un prodotto.

  134. Io sono a metà fra un’appassionata e una a cui non frega una fava. Ho scoperto i tutorial casualmente su youtube e ho cominciato a guardarli semplicemente perchè mi piacciono, ma non riproduco quasi mai un trucco. Non posso dire di essere un’appassionata pura, molti prodotti li trovo tutt’ora assolutamente inutili e se c’è una cosa che non farei mai è dire “ommioddio ho un matrimonio/laurea/cerimonia e non so come truccarmi”, per me il trucco è solo qualcosa per valorizzarmi non mi piace perderci le ore per cui mi trucco a sentimento, non esiste che ci stia a pensare con anticipo.
    Non sto poi a dare consigli a nessuno a meno che non mi vengano richiesti, detesto chi fa proselitismo in molti ambiti, sicuramente il makeup rientra fra questi. Al massimo provo a suggerire di provare un certo look ma mai prodotti e comunque mai con insistenza.

  135. Accumulatrice di make up ossessiva-compulsiva a rapporto! 🙂 Io mi sono avvicinata al makeup con i video di Clio, ora seguo anche altre blogger/youtuber italiane e non, il problema è che si scoprono sempre nuovi prodotti e la wish list si allunga a dismisura! I miei amici non dicono nulla, la mia famiglia un po’ mi prende in giro ma alla fine sono loro che mi regalano dei gran buoni/prodotti che vorrei. Poi ho la fortuna che una delle mie sorelle abita a New York e quindi posso provare le novità o le cose che qui in Italia non si trovano (per non parlare dei danni che faccio quando la vado a trovare!). Il mio ragazzo mi ha letteralmente lasciata a bocca aperta quando mi ha detto di essere contento che io abbia trovato un hobby che mi appassiona così tanto *.*

  136. Ieri mentre aggiornavo i ‘trucchi’ che sono da buttare, notavo l’assenza di qualche prodotto e vado in bagno: ‘mamma, che ci fa il correttore della Neve?’ Lei: ‘ma non è il fard, l’ho usato sabato! Ne hai uno che non usi?’. ‘D’accordo, appena possiamo, un salto da Acqua e Sapone e te ne compro uno per te, i nostri colori non sono uguali’ (io sono bionda praticamente, lei è scura e ha la pelle ambrata, io sono mozzarella con tendenza alla couperose) e le si è aperto un mondo davanti. Ha solo un rossetto color mattone e basta, non le serve neanche truccarsi essendo colorata di suo, ma la devo “fermare” spesso quando le viene la (rara) voglia di truccarsi!

  137. Ma che disturbo! A me è servito molto. Secondo me se guardi qualcosa che ti piace e che ti appassiona, sei più stimolata a cercare di capire cosa dice.ciao.. A presto!

  138. Io sono l’unica appassionata di make-up nella mia cerchia di amicizie e perentela, mia madre e mia sorella neanche a parlarne, le mie amiche non vanno aldilà del mascara, (quando è festa grande) e per questo mi sento spesso sola. Nessuno entra con me in profumeria, anzi, alzano sempre gli occhi al cielo quando ne vedo una, ed io entro sempre da sola. Il web è la mia salvezza perché posso condividere le ultime dritte con voi, amiche virtuali. Fin qui tutto bene, ma quello che mi urta davvero è quando scorgo negli occhi delle non appassionate l’espressione bacchettona di chi crede che io stia buttando denaro al vento, che spendo cifre esagerate per l’ultima Naked o l’ennesimo rossetto Mac. Poi però corrono da me a chiedermi il favore di poterle truccare per loro lauree e i loro matrimoni. Certo ragazze che vi trucco, ma vivete e lasciate vivere senza giudicarmi frivola, questa è la mia grande passione e ognuno spende il proprio denaro come crede. STATE SCIALLE!!!! 😉

  139. Sinceramente le mie conoscenti, a parte una mia amica, si truccano malissimo e sono sempre tutti pronti a fare a gara per venire con me da sephora hahah. In generale comunque le mie coeatane non sanno truccarsi

  140. Al mondo del makeup mi ci sono appassionata per caso, in realtà avevo poco piu di quindici anni, mi truccavo già, ma quando vedevo sulle riviste questi trucchi perfetti e sfumati non concepivo come fossero possibili e io non ci riuscivo alla fine mi dicevo gli ho ombretti ce li ho perché non ci riesco ? così visto che l’era dei makeup tutorial era gia in piena attività mi ci sono messa e tu Clio sei stata la prima ovviamente ahahahah, ora sono una grande appassionata e come sempre intorno a me il vuoto le mie amiche ammirano la tecnica ma non la concepisco su di loro, mi mamma poi ahahahah lei ha una modesta trousse io un cassetto, poi c’è chi ti critica ma alla fine ognuno ha il suo hobby a te piace il nuoto a me piace il makeup non ci trovo niente di male.
    Un Bacio ♥

  141. Mai incontrato un ragazzo appassionato di trucco, dove vi nascondete? Fantastico ahahaha 😀

  142. aaaahahahah Angelica!!! immagino l’espressione della tua amica, ma più che altro la tua risata!! ahahah
    adorabile amica! bacioni!

  143. Ciao Clio sai che non vedevo l’ora che trattassi questo tema?Perchè io faccio parte della categoria di ragazze che si trova a disagio a fare shopping con le amiche, in quanto tutte assolutamente fautrici del trucco unicamente composto da matita nera e mascara! Dunque ogni volta che ci vediamo mi osservano come se fossi un’aliena, e nei negozi alla mia esclamazione”devo comprare un blush pesca che mi manca”, la loro risposta è “un che?”…Insomma sono ammirate da me e dal mio continuo trasformarmi in base anche all’abbigliamento(il mio motto è ” dici fashon e io arrivo)!Solo che vorrei a volte poter condividere con delle mie simili….Anche se a dirla tutta anche io una volta ero come loro, neanche mi ponevo il problema di truccarmi, ma grazie a youtube e grazie a te che sei stata la prima che ho iniziato a seguire, ho scoperto una vera e propria passione. Riguardo alle commesse delle profumerie devo ammetere che spesso e volentieri a causa loro, ovviamente prima di capirne qualcosa, mi facevano acquistare il colore di fondotinta sbagliato e quindi quando me ne accorgevo a casa era troppo tardi e non mi truccavo perchè immancabilmente il colore era troppo scuro! Ma ora non mi fregano più…..Un bacio

  144. Esattamente! E’ quello che dicono anche a me, mi giudicano spendacciona perché ogni tanto mi regalo un nuovo rossetto o una nuova palette…ma io non ho vizi di alcun genere, ogni tanto concedetemi una gioia! Storcono il naso come a dire “io non li spenderei mai tanti soldi”, ma poi quando hanno un’occasione particolare corrono da me per farsi consigliare e truccare Sinceramente? Le ammazzerei 😀

  145. Idem XD Mi truccavo pochissimo, solo matita e qualche rossetto, ora son terribile ahahaha.. Nessuno in famiglia è fissato col trucco quindi ho imparato grazie a Clio.. Thanks Clio <3

  146. “…cara commessa: e dopodiché hai perso una cliente, perchè con tutto ciò che mi fai spendere non entro più! oppure finisco i soldi” ahahah
    no scherzo! povere commesse!! ma anche povere noi, sì ammetto che sono fastidiose, ma capisco anche che è il loro lavoro.. io ho sempre problemi più che altro alla Kiko, risolvo chiedendo di essere lasciata tranquilla perché “se mi lasci guardare con attenzione, forse compro molte più cose” e strizzo l’occhietto! affare fatto! ahahahah
    però sì, sono fastidiosette… 😉

  147. io faccio parte della squadra delle malate psichiatriche da makeup compulsivo!!!inutile dirti che la responsabile sei tu e che compro solo prodotti da te recensiti…ormai sono un’enciclopedia di makeup per tutte le mie amiche che quando cercano un prodotto in particolare chiedono a me, e la mia risposta ad ogni problema è “clio usa questo…” XD pian piano sto convertendo la mia coinquilina, e lei con la scusa della ciompaggine per le occasioni particolari lascia che io la trucchi, così io mi diverto e lei ha il risultato sperato!! 😀 solo con mia madre non c’è stato nulla da fare! lei usa solo la matita azzurra da 30 anni!! sono riuscita solo a farle cambiare marca dato che la sua si stampava tutta sulla palpebra e le ho comprato una long lasting della essence!!! sempre azzurrissima ovviamente 😉

  148. Buongiorno ragazze,io ho la passione per il trucco da tanti anni ma è sempre stato molto basic,poi da quando ti ho incontrata é nato il folle amore..che a volte è stata trucco dipendenza…mi trattenevo ma avrei voluto comprare ogni cosa..oggi invece sono nella normalità..qualche cosa ogni tanto

  149. oh mamma!! la gente non è MAI contenta!
    criticoniiiiiii!!!
    ma figuriamoci se sei una mononeurone! allora qui lo siamo tutte, sì sì, andiamo a braccetto! ahahaah ma noi ci facciamo una risata sopra, pensando alla risposta di Momiclio, fantastica!!! hihihihi

  150. Moltissime delle mie amiche non sanno proprio cosa vuol dire truccarsi!matite nere messe male che si spalmano su tutto l’occhio, fondontinta con lo stacco sul collo e quello più comune neanche un filo di trucco! Io non voglio fare la crociata per convertire tutte al trucco però penso che per alcuni lavori sarebbe necessario mettere almeno una base per l’incarnato!E invece niente..ho fatto alcuni lavoretti a delle fiere con queste amiche (lavori dove l’immagine della hostess arriva prima di tutto) e loro completamente struccate e con le occhiaie derivanti dalla sveglia presto!Per me è inconcepibile perchè il trucco è vero che è una passione, che è per “agghindarsi” e apparire più belle però molte volte mi sembra anche una “forma di educazione” per il lavoro che stai facendo. Se l’immagine dello stand sei tu non puoi sembrare una che si è appena alzata dal letto. Eppure anche facendoglielo notare la risposta è stata “eh no mi sono svegliata prestissimo figurati se perdevo minuti di sonno per truccarmi!” A questa risposta non ci ho più provato!
    Con altre amiche, invece, anche loro che non si truccavano mai ho iniziato a fargli vedere i tuoi video, a regalargli make up a Natale e compleanni e adesso a momenti ne sanno più di me! In sostanza, a me non piace dire alle altre “perchè non ti sei truccata?” però nella mia testa inizio a pensare che non sanno dare l’idea di un’immagine di sè curata agli altri. Il make up può essere comunque acqua e sapone ma qui dentro sappiamo benissimo che per ottenere un look naturale a volte si fatica di più che con uno smokey! Sono d’accordo ai look trucco/non trucco ma l’immagine curata lì si vede!

    C’è anche da dire che molte ragazze che conosco non si truccano perchè al fidanzato non piace. Ho assistito io a delle scene da brividi in cui per una festa di compleanno una mia amica mi aveva chiesto di truccarla e quando ho finito il fidanzato lì presente le dice: “ma cos’è tutto questo trucco?Sembra che ti hanno tirato un pugno!Lavati subito la faccia perchè io non esco con te messa così!” Inutile dire che io mi sono alterata. Ma dov’è il punto del make up?Stare bene con me stessa o stare bene per quelli che mi guardano?
    Io sarò sempre pro make up finchè ci fa stare bene! Quando diventerà un problema allora smetterò 🙂

  151. Ciao clio…io sono sempre stata affascinata dal trucco fin da piccola e non mi spiego il perchè visto che mamma proprio di trucco non ne sa e non si interessa affatto

  152. ecco! si lamentano, poi però chiedono aiuto!! tipico!! eheheheh
    aaabbè, allora noi siamo tutte zozzissime!! 😛
    baci!

  153. Wow Clio che articolo! E’ un argomento su cui avrei davvero tanto da dire.
    Innanzitutto, non me ne volere, ma ho notato che tendi a parlare delle cinquantenni, qui e in altri articoli, come se fossero donne con molti più anni di quelli che non hanno. Io ne ho 30 ma una cinquantenne la considero ancora giovane, anzi, quelle di oggi si curano tanto, sono belle donne e anche informatissime sulle ultime novità beauty. Lavoro come beauty consultant e spesso mi ritrovo queste signore che, sfogliando riviste, mi chiedono l’ultima novità del mercato, novità che magari ancora non sono arrivate in profumeria.

    Passando oltre avrei qualcosa da dire anche sul tema addette alla vendita, non è carino pensare che ciò che proponiamo sia solo perchè dobbiamo venderlo, non è così. Più che vendere per noi è importante conquistare la fiducia della cliente e far sì che torni da noi, per questo non consiglieremo mai un prodotto che non le vada bene, perchè così facendo la cliente la perderemmo. Non nego che c’è chi lo fa ma non perchè deve, semplicemente perchè, come ci sono incapaci in altri settori, non sa fare il suo lavoro.

    Per il resto, stando all’articolo, sono una che non esce mai di casa senza almeno un po’ di trucco, sono una grande appassionata e lo sono da sempre, ma delle differenze di cui parli dei correttori, di come usare bene i blush ecc ecc li ho imparati prima di tutto da te, e per questo grazie.
    Ad ogni modo noto che molte appassionate come me, per il semplice fatto di sapere fare qualcosa, come sfumature particolari piuttosto che mettere ciglia finte, o fare linee spettacolari con l’eyeliner, si sentano in diritto di uscire con make up decisamente eccessivi. Sebbene ami il trucco, per me se diventa il protagonista del viso, significa che si sta esagerando e a quel punto meglio farne a meno!

    Ho anche un pensiero su chi non si trucca… potrebbe sembrare superficiale, ma le donne che vanno in giro completamente struccate, non mi piacciono. Per me il make up è un modo per essere femminile, basta anche solo un po’ di mascara, un gloss, ma privarsene totalmente per me equivale ad essere un po’ sciatte. Conosco anche chi dice di non truccarsi perchè crede di non averne bisogno, lasciando intendere che chi si trucca è perchè non si piace, be, queste sono le persone che più mi fanno girare le scatole!
    Che dire, con le amiche che si truccano c’è sicuramente un maggior feeling, il make up è un argomento di conversazione, frivolo, da poter tirar fuori in qualsiasi contesto… è spensieratezza, allegria, è molto più di un mondo di colori… è quasi qualcosa che ti fa sentire più unita al mondo delle donne, anche perchè a me non è mai capitato di litigare per delle divergenze di opinione su un mascara 🙂 Il make up unisce 🙂

  154. A me sono sempre piaciuti ma mi sono sempre sentita imbranata e incapace di potermi truccare decentemente! Poi ho conosciuto Clio e ora riesco a sfumare, mettere l’eyeliner ed avere le ciglia belle aperte!! Cmq anche io ho amiche abbastanza imbranatelle! Ho regalato trucchi che hanno apprezzato ma per qualche motivo mi sono sempre sentita giudicata per questo.. e mi da molto fastidio.. parlo di quelle persone che si sentono migliori di te solo perchè loro i soldi li spendono “per cose più importanti”..per me è importante sentirmi bene con me stessa e se mi fa stare bene comprare una crema che costa un sacco di soldi ben venga!! Uguale con i trucchi, se preferisco la bb cream di Dior piuttosto che quella di Kiko.. non capisco perchè c’è gente che deve giudicarti per questo.. o forse è solo invidia perchè loro non possono permetterselo? Io preferisco risparmiare su altre cose ma poi avere quella palette che sognavo da mesi e che ho sempre rimandato!! Perciò fatevene una ragione, se non volete truccarvi almeno non criticate chi lo fa!! 😛

  155. che dolce il papussi!!! *-* tenero!
    uuuuuh sì sai che bello incontrarci tutte e folleggiare in profumeria?? usciremmo tutte impiastricciate, ma felici!!
    baciotto anche a te Rory!

  156. beh, se non altro ha trovato un ottimo modo per passare il tempo! mantiene le relazioni, bravissimo!
    no, dai, non ti sentire in colpa, se lo fa è perché gli fa piacere, è proprio carino!!! goditi il tuo shopping! 😉

  157. Tempo fa, un’amica un po’ impicciona mi ha criticata chiedendomi perché mi comprassi tanti prodotti. L’ho fulminata chiedendole: “vengo a chiedere i soldini a te?”. Vabbè, detto da una che si fa le lampade come se non ci fosse un domani….

  158. Anche io ho preso esempio da mia mamma!Fin da quando ero piccola l’ho sempre vista truccarsi! Per quanto riguarda le spese io ti direi di non preoccuparti perchè è vero, all’inizio per prendere il necessario si spende un po’ ma una volta che hai le basi tutto il resto sono sfizi e lì puoi gestirti da sola e capire cosa comprare e cosa no anche in base al budget!

  159. Ora si che si ride!! Scherzi a parte questo argomento mi piace un casino! Io sono una grande appassionata di makeup ma dopo i pastrocchi che ho combinato il primo anno quando non guardavo i tutorial ho iniziato a tenere il freno (i tredicenni sono sempre i più tamarri) trovando i trucchi che più mi valorizzano (lo smokey marrone e il no makeup makeup). A questa scoperta non ho potuto tenere la bocca chiusa e quando mi capita mi metto a parlare con la mia mamma e le mie amiche di quel prodotto o quell’atro tanto che a volte mi guardano come se parlassi arabo XD. Tuttavia sono riuscita a convertire quasi completamente la mia mamma (odia i rossetti rossi e fucsia ma ogni volta che deve uscire o ha una cena con le amiche o semplicemente quando ha tempo è LEI che mi chiede di truccarla e di farle provare un trucco elaborato…e sempre molto strong come smokey eyes scurissimi e spesse linee di eyeliner!!!) e un paio di mie amiche. Una che una volta mi ha confessato di desiderare un illuminante quando un giorno gliel’ho fatto provare (e per natale indovinate cosa ha ricevuto?) e adesso lo utilizza quasi tutti i giorni insieme all’eyeliner a matita e una chiedendomi di truccarla per il suo 18simo anche perché aveva ricevuta una palette con una sessantina di ombretti e una trentina di lucidalabbra. A furia di parlare ho fatto venire la voglia anche a loro di provare gli stani aggeggi che nominavo XD

  160. Nel mio gruppo sono in effetti quella che tende a sperimentare maggiormente con trucchi, forme, effetti, prodotti. Per me il trucco è uno dei tanti modi per coccolarsi, per ritagliarsi quei 10 minuti nella frenesia della giornata. Per quello sto cercando (con discrezione) di spingere mia madre a recuperare l’abitudine a questo tipo di attenzioni, che ha trascurato per tanto tempo: è stata assorbita per 25 anni dalla cura della sorella, che necessitava della sua completa e totale attenzione. Ora che mia zia da un anno circa non c’è più, ho l’impressione che mia madre sia ancora ‘bloccata’ nella forma mentis secondo la quale non solo non ha tempo per sé stessa ma, peggio ancora, ormai sia troppo vecchia e non ne valga più la pena. Dalle foto di quando era ragazzina e fino a quando io avevo 5 anni, si vedeva che ci teneva. Purtroppo di quella donna non ho ricordo, e ora che potrebbe tornare non riesco a sbloccarla e a ‘riportarla’ indietro; non riesco a svegliare in lei la voglia di riscoprirsi e coccolarsi anche tramite qualche frivolezza fine a sé stessa, a farle concepire il trucco non solo come ‘roba da grandi occasioni’. Per carità, so che ci vuole pazienza. E infatti non demordo 🙂

  161. Davvero ne parlate coi vostri ragazzi? Non è per criticare ma solo per capire, io non gli parlo di trucchi perchè penso siano fatti miei come e con cosa mi trucco, sono un mio piccolo mondo privato in cui non faccio entrare chi non è interessato. Se devo annoiarlo a morte come mi annoio io le poche volte che mi parla di calcio o argomenti simili preferisco ampiamente evitare. Come mai vi viene voglia di parlarne con loro?

  162. Beata te! è una cosa così semplice regalare una carta sephora ma anche semplicemente un rossetto, un lipgloss, uno smalto ad una appassionata di trucchi! E invece a me zero..mi arrivano le peggio cose e mai un qualcosa si makeup! Eppure mi sembra così semplice arrivarci ahaah

  163. Non sono molto d’accordo con il fatto che chi non si trucca esprima sciatteria, io per prima esco la maggiorparte delle volte senza trucco XD Lo faccio perchè mi capita di non avere voglia o tempo (se ho solo 5 min, scelgo di concentrarmi sui capelli piuttosto che il trucco) ma con degli abiti in ordine e puliti e capelli a posto si fa bella figura lo stesso e la femminilità non si esclude 🙂 ovviamente non sono contro chi non esce mai senza un filo di trucco eh, è una loro scelta e io non dico assolutamente nulla, mia madre per prima è di questo gruppo XD

  164. Si, me lo ricordo questo marchio e ricordo che erano piuttosto costosi… proprio per questo, mai provati! Ero giovane e spiantata, all’epoca!

  165. le mie amiche sono felicissime della mia passione.. infatti si fanno truccare XD
    ma ho provato a fare qualche regalo dedicato, per esempio a una mia amica con gli occhi azzurrissimi le ho regalato degli ombretti seguendo la tabella di clio, ad un’altra che si lamentava di perdere l’ombretto in giro per la faccia le ho preso un primer…. detto fatto, quando devono uscire me li portano così glieli posso mettere XD XD immagino di non essere l’unica sfruttata!!

  166. Ciao Ester!! Che bello risentirti! Io cerco di andare in profumeria insieme a una mia amica, anche lei appassionata di make up. Cosi le commesse non ci stressano continuamente. Proviamo I prodotti in santa pace….Qui dove vivo io le commesse fortunatamente non rompono troppo….la mia amica poi va matta per I profumi e puntualmente mi spruzza addosso ogni nuovo profumo che incontra.. Quando andiamo per profumi e make up ci divertiamo un casino….Io devo ringraziare Clio per tutto quello che ho imparato sul makeup. E anche tutte voi ragazze del blog, i vostri consigli sono sempre
    utilissimi!!

    utilissimi!!!Comunqcomemakeup, anzi tutt’altro!!!

  167. La mia migliore amica fino a poco tempo fa non metteva nemmeno la crema idratante,al massimo solo ed esclusivamente la matita.Ogni tanto però si lascia truccare da me e a natale mi ha anche regalato la Naked,la settimana scorsa mi h chiesto di accompagnarla da kiko perchè voleva comprare qualcosina…forse la sto contaggiando! 😀

  168. Una recente convertita? Eccomi qua 🙂 Il makeup mi è sempre piaciuto da che mi ricordi (chi non ha mai iniziato con i trucchi da bimbe?), ma non avendo grandi appassionate di trucco in famiglia (mia madre e mia zia sono convinte che la MATITA NERA e quella PER LABBRA siano alternative valide per il ritocco delle sopracciglia, e non mi credono quando dico che esiste il trucco apposta) o tra le mie amiche (tutte gnocche al naturale, una con la pelle diafana perfetta e l’altra olivastra con ciglia lunghe un chilometro a cui non è mai servito il fondotinta un giorno in vita sua), è andata a finire che prima di trovare la retta via ho collezionato una serie di errori, con matite per gli occhi, eyeliner e con fondotinta troppo pesanti effetto farinoso assicurato. E non avendo nessuno a darmi consigli, perseveravo. Non avrei sperimentato un trucco o un colore nuovo per niente al mondo… e poi un giorno girando per youtube mi imbattei per caso in un faro luminoso in mezzo a questo caos cosmetico: il canale di Clio!

    L’ho già detto a Clio una volta ma ribadisco il concetto: se ho iniziato a levarmi tutte le paranoie sugli ombretti shimmer, sui rossetti rosso acceso, e ho finalmente imparato a mettere l’eyeliner in modo corretto, è tutto merito suo e dei suoi magnifici e divertenti tutorial. Ora dispenso consigli su primer/ombretti/correttori come se non ci fosse un domani 🙂
    E anche se mia madre non è convinta sulle sopracciglia, il mio correttore arancio per le occhiaie le piace un sacco e la sto convertendo all’uso dei pennelli da sfumatura!

  169. Ebbene eccomi!!! Anche io nel club delle make-up addicted!! Ho qualche amica che si trucca, ma nessuna che passa, come me, più di un’ora davanti allo specchio.. Io invece ho una collega che è della sponda zero make up, sopracciglia mai fatte in vita sua (perchè se me le faccio una volta dopo le devo fare sempre), abbigliamento improbabile .. insomma quasi una nerd. Oltre tutto è bianca come un morto, con delle occhiaia tipo Lerch e una pelle che sembra carta vetrata. Non ha il minimo senso estetico.. ha comprato 2 anni fa un fondotinta dalla mac (forse perchè non sapeva cosa mettere sul comodino) e fa l’esperta dicendo che secondo lei quella marca è meglio di quell’altra ecc… Odiosa..

  170. E’ una percezione che ho, ci sta che non sia condivisa. Non sono contro nessuno, ci mancherebbe, ma per me la femminilità è ANCHE truccarsi, non è necessaria una base, un trucco occhi completo o chissà cosa, ma almeno un gloss al volo e un po’ di mascara… se poi una donna si sente femminile anche senza, buon per lei, a miei occhi però non appare perfettamente in ordine, è come se mancasse qualcosa, il trucco, appunto.

  171. Clio io se avessi tutti quei pennelli da lavare in una volta sola mi sparerei :O già sbuffo quando devo lavare i 2 che ho io e la spugnetta!!! 😉

  172. il mio moroso non è appassionato di trucco ma quanto meno è paziente .. circa 3 anni fa gli ho fatto passare più di un’ora e mezza dentro alla Sephora a Philadelphia e lo mandavo in giro a cercarmi le cose!! Santo subito..

  173. Non ci credo, ma proprio la matita per le labbra sulle sopracciglia?! Tua zia e tua madre sono mitiche!!! 🙂

  174. Ciao quasi coetanea!!! Condivido pienamente quello che hai scritto!! ( a proposito ti chiami come mia figlia che ha 13 anni ed e’una appassionata di nail art!!!)

  175. Ci capiamo al volo anche senza guardarci negli occhi!!!!!! Io sono appassionata di make-up da ragazzina, al contrario di te le persone che conosco non pensano che la mia passione sia solo una cosa frivola anzi ricevo sempre un sacco di complimenti, ho delle amiche che piano piano sto convertendo ad una conoscenza più approfondita del trucco e mi è anche capitato di truccarle io stessa dimostrando loro che ci vuole poco tempo e poche mosse per avere un buon risultato…..in famiglia sono ancora più fortunata, mia mamma si è sempre truccata poco, ma in modo armonioso senza eccessi e le mie sorelle anche, e grazie ai consigli di Clio, che io ho dispensato a piene mani, sono migliorate. Mio marito invece quando parlo di make-up e di Clio sta in silenzio e ascolta tutto senza dire una parola perché ha capito che la mia passione per il trucco è qualcosa che mi appassiona e di cui parlo sapendo ciò che dico.
    Ciao cara e buon pomeriggio :*************

  176. Ma non ne parlo diffusamente, proprio perché so che non gli interessa, semplicemente spesso gli dico “sai che il colore dell’anno è il marsala?” “Clio ha fatto un post sui vibratori” “Devo comprarmi un nuovo rossetto rosa perché vanno di moda questa primavera!” ecc ecc… Diciamo frasi brevi ma frequenti! 🙂 Come lui spesso mi dice “è uscito un nuovo videogioco” “vorrei comrparmi un nuovo set lego”
    Penso che un minimo si possa parlare di quello che piace noi, anche se all’altro non interessa quell’argomento, a me fa piacere conoscere delle cose che piacciono a lui anche se a me personalmente non interessano!

  177. haha per quanto vorrei godermi l’esperienza (l’unico posto che mi crea un effetto simile è la libreria, specialmente se ho 50 euro da spendere), in profumeria adotto la tattica ‘blitz strategico’: entrare, cercare, trovare, pagare, uscire evitando le commesse e nel più breve tempo possibile. Questo da Sephora,almeno. Nella profumeria vicino a casa ormai credo sappiano che mi pianto di fronte all’espositore e con calma e pazienza mi tiro fuori il trucco che mi serve da sola, se proprio mi serve aiuto chiedo. Anche perchè hai ragione, chissà come mai solo cose delle marche più care… tipo quella volta che stavo guardando l’espositore della Essence/Catrice assieme ad un’altra signora signora. Lei chiede aiuto ad una commessa perchè le serviva non mi ricordo bene che trucco, e la commessa ha subito iniziato a dire peste e corna della Essence per indirizzarla verso la Guerlain. Non erano affari miei, però due paroline gliele avrei volute dire lo stesso…

  178. ahahah mi verrebbe da riportare per intero il pezzo del mio papiro, ma mi sa che sarebbe un po’ troppo volgare da scrivere qui! Però ogni volta che lo rileggo mi fa morire dal ridere!!

  179. Io non smetterò mai di scriverlo: grazie a te iniziai truccarmi per bene!! Infatti molti consigli li dò anche a mia suocera ad esempio: lavare i pennelli,se vede qualche prodotto un po’ più vecchio di buttarlo, lavare le spugnette e devo dire che non è come le persone,come dicevi tu, che mette sempre lo stesso colore di ombretto, mette quel rossetto più da vecchiarda .. Se ne ha l’occasione, osa anche con colori di ombretti che forse io non oserei .. Invece mia madre mette sempre lo stesso grigino o marroncino,matita marrone nella rima interna e terra sulle guance … Alle volte mi chiede qualche consiglio o mi chiede di truccarla ihihi xD

  180. Capisco quello che dici riguardo al blocco nel prendersi cura di se’. In un certo modo, ci sono passata anche io con la perdita di mio padre, del quale mi sono presa cura per 8 anni dopo la scomparsa di mia madre. Potresti provare a regalarle un pacchetto beauty, magari da usufruire insieme, senza sensi di colpa, senza fretta. Vedrai che tornerà a godere delle attenzioni che è giusto riservare a se’ stessi, a qualsiasi età.

  181. “Matita, mascara, un velo di correttore dove serve, burrocacao e forse una spolverata di terra per riscaldare il colorito.” —> presente!

    Io
    ho sempre usato la matita nera…alle medie sono stata la prima ragazza
    a truccarmi…ma li sono rimasta. Nel tempo il mio rapporto col trucco
    e’ stato molto altalenante. Ho imparato sui “libri di bellezza” della
    mamma ed e’ ancora valida una frase che mi ha detto lei anni fa: “il
    trucco migliore non si vede” perche’ esalta quello che c’e’ gia.
    Dall’inverno ho les beiges di chanel (gia’ si vede il fondo della cialdina) e inizio ad adorare i rossetti!!!E adesso sono pronta per il grande passo del fondotinta!

    PS
    invece per quanto riguarda la skincare sono sempre stata attentissima
    con detergenti, tonici, creme…da poco ho introdotto il contorno
    occhi…

  182. io “purtroppo” ho più di un’amica che è contraria ad “imbrattarsi la faccia”. Alcune hanno posizioni piuttosto radicali in merito, altre invece hanno seguito la strada che ho percorso anche io: dal copiare la mamma a guardare Clio, Giuliana e tantissimi altri MUA qui su internet. Le prime preferiscono spendere il loro denaro per altro, con le seconde usciamo spesso e volentieri insieme a comprare, scambiarci consigli ed opinioni. Non giudico chi, per scelta o semplice indifferenza, non si trucca. Non vedo con simpatia invece coloro le quali disprezzano senza sapere il motivo che può stare dietro ad un gesto banale come mettere il mascara o un rossetto. A parte questo, finché non si ledono le libertà altrui, che ognuno faccia come vuole! =)

  183. La fatidica lezione di Clio Makeup! Era il mio momento preferito del programma: quando ispezionava la trousse e scopriva gli scheletri!!! Vai Clio, butta tuttoooooo!!!!

  184. Io mi sono appassionata da quasi due anni al mondo del makeup ed è tutto grazie a Youtube, principalmente a te e Michelle Phan !!:D prima il trucco lo vedevo solo come qualcosa che mi faceva sentire in ordine e mettevo la classica matita nera e il fondotina, tutto senza esagerare 🙂 adesso devo dire che è una vera e propria passione!! Purtroppo posso condividerla praticamente solo qui perchè le mie amiche sono “refrattarie”, però mi è capitato di truccarle più di una volta e di dare proprio dei consigli che sono stati apprezzati visto che li mettono in pratica 😀 adesso l’ombretto nella piega non sfumato, la riga grossa di eyeliner, il fondo applicato male o le sopracciglia disegnate a pennarello le noto sempre, mentre prima non ci facevo caso, anzi pensavo che il trucco fosse proprio una ‘esagerazione’ di per se e non potesse mai essere qualcosa di naturale. Grazie Cliuzza per avermi tramesso questa passione per il makeup!!!!! Un bacio a tutte :*

  185. Nemmeno io ho amiche con cui condividere questa passione…..o con cui entrare in una profumeria! E mi capita la stessa cosa: critiche per i soldi che spendo in trucchi…ma poi “mi presti il tuo rossetto?”

  186. Anche io quando devo comprare qualche cosa in profumeria cerco sempre se Clio ha recensito quel prodotto e se la recensione è positiva lo compro subito ahahah Baci :*

  187. Ah ok ho capito 🙂 si si così ci sta tutto, è solo un accenno per raccontare e quello lo faccio anch’io. Ho sbagliato ad interpretare quello che hai scritto in realtà, perchè l’ho associato al commento di una ragazza più sopra che diceva che il suo ragazzo sa il nome di tutti i suoi ombretti e mi sembrava una cosa un tantino ossessiva. Ma se fatto come fai tu capisco assolutamente.

  188. Per necessità da giovanissima, mascheroni di fondotintea e mai semìnza trucco, nemmeno per gettare la spazzatura. ma avendo l’acne e le cicatrici, non mi sentivo sicura e dovevo mascherarmi, Ovviamente, la maschera faceva vedere di più le cicatrici, invece di mimetizzarle…. Invidio le persone che si svegliano e sono perfette. ma io non lo sono …Ho bisogno del make up, non converto nessuno; qualche amica mi chiede alcuni prodotti, ma poi tra lavoro e famiglia sono super indaffarate e non si truccano mai. Curano solo la pelle (con il mio aiuto) 🙂

  189. Cara Clio, ti informo che ci sono molte più “over 50” appassionate e sopratutto più esperte di trucco di quanto tu pensi!!!!Io ho 49 anni ma mi sento un po’ parte in causa, ti seguo dall’inizio e, sinceramente, non penso abbia nulla da invidiare ad una ventenne!!!!Le over 50 non sono tutte come la tua mamma a cui non piace il trucco e, di conseguenza, non sa utilizzarlo….Vedo molte più ventenni “pitturate” in modo improponibile di quanto immagini ed anche noi “tardone” non disdegnamo affatto un rossetto della Mac o della Essence!!!!

  190. Allora ho sempre avuto la passione pet i cosmetici ma tendevo a truccarmi poco e male finché non mi sono casualmente imbatutta nel tuo tutorial su come creare i rossetti dagli ombretti dopo è scoppiata la mia passione repressa. Per quanto riguarda la mia mamma e mia sorella dopo lotte estenuanti sono riuscita a convertirle almeno all’uso dei pennelli… anche la mamma adesso apprezza questi strumenti dopo anni di terrorismo psicologico al suo dito applicatore che faceva solo danni ahahahahahahahah per quanto riguarda le mie amiche ci sto ancora provando ma non mi dispiace che non siano avezze a questa arte perché spesso mi concedono la possibilità di truccarle e non c’è divertimento piu bello.

  191. Io sono una over… che brutta parola….
    50 anni quest’anno.
    Sono anche una tua vittima, Clio, ho cominciato a seguirti su Realtime e ho deciso di provare su di me i tuoi consigli.
    Spiegato da te sembra tutto facile, ma con un po’ di costanza si può fare e i risultati sono decenti 🙂
    Tuttavia il makeup mi ha sempre affascinato e devo dire di aver invidiato molto chi era in grado di truccarsi pensando che fosse un arte per poche dotate di talento.
    Ho tre figlie ventenni a cui cerco di passare i consigli che leggo giornalmente, ma nonostante le inviti a leggere e seguire i tutorial, non si scostano mai dal trucco standard, fondotinta in polvere come se piovesse, matita nera sopra e sotto modello Cleopatra, kili di mascara e qualche volta un po’ di blush. Rossetto e gloss solo nelle occasioni speciali perché il ragazzo lo trova appiccicoso 🙂
    Hanno paura di osare, di sperimentare, rinunciano in partenza alla novità nonostante io sia più che ben disposta a dividere con loro la mia dotazione di trucchi.
    Sarà perché a 20 anni si pensa che le madri siano obsolete o che non abbiano gusto o forse perché se vedono che uso qualcosa io è automaticamente “da vecchio”?

  192. Leggendo i vostri commenti ho notato che quasi tutte noi appassionate di make up siamo circondate da amiche o parenti a cui non interessa questo argomento, sarà forse per questo che il blog ci piace tanto?
    Grazie Clio per averci regalato un posto dove siamo circondate da “amiche” che hanno la stessa passione, dove possiamo parlare ore di una texture di un fondotinta o del colore di un rossetto senza annoiare o ammorbare nessuno!

  193. Ester quanto ti capisco…. A me c’è addirittura qualcuno che si permette di dire che il mio uomo mi fa tanti, troppi regali. A furia di ” fatti i caxxi tuoi”, ci hanno dato un taglio.

  194. hahaha che dolce, poveretto! 🙂 ma si, anche il mio è abbastanza paziente, anche perchè altrimenti non potrebbe più entrare da Gamestop, hahahaha! diciamo che ci veniamo incontro 😉

  195. Mia mamma e la mia migliore amica ignorano totalmente tutto ciò che riguarda trucchi e make up, io invece ne sono sempre stata affascinata, e grazie a Clio ho anche avuto più stimoli per sperimentare e andare sul sicuro, sia per quanto riguarda l’applicazione dei prodotti sia per il loro acquisto.. Ho imparato a conoscere la mia pelle e capire cosa poteva farmi stare bene e farmi sentire a mio agio, non sono mai stata una da trucco esagerato ma il make up mi ha sicuramente aiutata a essere più sicura di me.
    Ora sto contagiando la mia migliore amica, poco per volta, regalandoli prodotti facilissimi da usare ma che portano subito cambiamenti, come un correttore o un mascara, e devo dire che vederla soddisfatta del risultato mi ha fatto molto piacere! Un bacio clio e grazie per tutti i consigli!!!

  196. Martinny…. sei la mia esatta fotocopia!!!!!!!Leggendo qst post pensavo: “ma sarò l’unica che 5 giorni su 7 nn si trucca e il weekend invece sì?”
    Meno male che non lo sono perchè iniziavo a sentirmi strana…
    Adoro il mondo del makeup sono mesi che sbavo per la naked e ogni volta che vado a far shopping torno sempre con qlcs fosse solo anche uno smalto Kiko ma in settimana vuoi che sono di corsa vuoi che sono mezza addormentata al massimo uso correttore e una riga di matita… il weekend invece mi piace sperimentare e fare nuovi trucchi

  197. Io ho iniziato a usare un po’ di prodotti a 15 anni. Vedevo mia madre che si è sempre truccata bene ( lei dipinge, le sfumature le vengono parecchio bene! ) e anche mia sorella, trucchi molto soft. Sono sempre attratta dalla cosmesi. Non solo il make up, ma tutte le creme, detergenti, profumi soprattutto.
    Ho incominciato ad usare internet, quando ho capito che vi si trovavano recensioni sincere. E da lì ho pure incominciato a leggere gli Inci e ad usare il bio per la skin care e capelli (sui trucchi faccio compromessi) Questo 6/7 anni fa. Però i tutorial, mai coperti. You tube, lo usavo solo per la musica.
    Poi un giorno ti ho visto in televisione, e ho pensato, ma che carina questa ragazza, e mi sono andata a cercare tutti i tuoi tutorial, e mi sono fatta un overdose di pennelli, primer, fondi, terre e chi più ne ha più ne metta. Ho seguito il tuo blog dalla nascita, e trovare i consigli scritti è pure più facile che appuntarseli mentre parli.
    Negli ultimi mesi, sto guardando anche i video di Lisa Eldrige. Mi piace il suo accento inglese, e il suo modo cordiale di comunicare, oltre ai trucchi molto naturali proposti.
    Per quanto riguarda chi mi circonda, capita che accompagni mia sorella nel beauty shopping e le riporto i tuoi consigli. Alle altre ragazze che conosco, posso dare consigli, ma non di mia sponte, perché tanto, in alcuni casi sono parole al vento. Avevo regalato delle tinte labbra, hai voglia a dire, aspetta che si asciughi, prima di applicare il gloss…avevo mostrato pure i tuoi video, però Clio, come dice Ester, sono crociate inutili.. Bacio!

  198. Ciao a tutteee!!!! bè inutile dire che per me la differenza l’ha fatta Clio! ho iniziato a truccarmi molto tardi rispetto a tante di voi, intorno ai 16/17 anni, con i trucchi di mia sorella! Mi è capitato di ricevere le classiche trousse per Natale, all’inizio era solo un po’ di ombretto, poi poco poco blush (che allora chiamavo FARD :D) poi ho scoperto finalmente l’utilizzo della matita marrone (che è diventata la mia migliore amica) e un giorno al lavoro le mie colleghe parlano di questa Clio…. 🙂 poco dopo sei approdata su Real Time e da li è iniziata la tragedia, hahahahah!!! Adesso ho molti più trucchi di quanti ne usi in realtà, mia sorella mi ha detto che a giudicare dalla quantità di cose che ho dovrei uscire ogni giorno super mega colorata! xD invece riservo fondotinta e trucco occhi elaborato solo per le occasioni, mentre tutti i giorni vado di matita e qualche ombretto che scelgo in base all’umore o al vestito. Non sono una che ama dispensare consigli di bellezza, però vedo che anche intorno a me pian piano la passione makeup si sta espandendo, mia madre non si truccava mai e adesso non può fare a meno del rossetto e della matita, mia sorella non esce senza il correttore e ha letto con molto interesse il tuo articolo sui makeup per occhi incappucciati…. hahahaha!! E’ un mondo bellissimo, molto creativo per me che amo l’arte e mi piace moltissimo seguirlo anche se poi non necessariamente metto in pratica… 🙂

  199. Nonostante tutti i casini che sono successi, che bello vedere tanti commenti quando entri nel blog.
    Mi fa davvero piacere!!!! Brave ragazze.

  200. hahahaha,Squadra Clio Makeup Presente!
    Mi sono avvicinata da quando conosco te Clio, io mi sono sempre truccata, ma solo la classica matita, blush, rossetto, tutto qui, poi mi si è aperto un mondo di fondotinta (prima pensavo fosse solo per persone “mature”) cipria,correttori.
    Le mie amiche si truccano ma non hanno le conoscenze mie, in effetti ultimamente regalo trucchi di più.Mia mamma niente trucco, mai nella sua vita, però in compenso mia suocera che ha 92 anni, tutt’ora mi dice di comprarli fondotinta e rossetto rosso, si, rossetto rosso, che dire? non male…..

  201. Sarebbe un’esperienza stupenda stavo pensando anch’io la stessa cosa!!!!! Mi immagino con voi ragazze a fare acquisti in profumeria e noi a dare i consigli alle donne/ragazze con le commesse che se escono matte!!!!! ahahahahah!!!!! Fantastico!!! Comunque anch’io come altre ragazze sfodero il mio sorriso tipo 54 denti e dico con garbo:”…ti ringrazio, se ho bisogno ti chiamo…” e così guardo ciò che mi interessa in tutta tranquillità, il discorso è diverso quando sono con le mie sorelle nel senso che le commesse proprio non si avvicinano perché capiscono dai nostri discorsi che siamo bene informate!! Ciao Rory :***

  202. Da Sephora mi è capitato di dire questa frase 5 volte in un minuto. Già alla 4 il sorriso era scivolato via dalla faccia….

  203. Ciao Clio e ciao ragazze, mia madre rientra nella descrizione anche se ha 43 anni, pensa che solo i trucchi costosi (e quelli di kiko) siano buoni (tranne per i fondotinta che sceglie della l’oreal o collistar). Molte mie amiche non sono appassionate di make up e io cerco di convertirle 😀 però continuano a pensare che io sia pazza ad aver preso la naked (1 anno fa) e la naked 3 di recente.

  204. Questo blog è frequentato da persone belle, simpatiche , educate ed intelligenti poi le eccezioni nella vita ci sono e ci saranno sempre…. meno male che il blog di Clio era finito !!! un bacio a tute le ragazze !

  205. Avrei dovuto farle 1 foto era troppo scioccata e quasi impietosita del mio impegno nel farle amare questo mondo ahahahah una scena troppo bella XD

  206. Mamma mia che persone, certo che “un pentolino di caxxi loro” potrebbero anche farselo più spesso!!!! Ciao Colette, buon pomeriggio.

  207. ti capisco, ognuno poi ha le sue passioni! io ad esempio conosco ragazze che non usano un filo di trucco ma magari hanno la borsetta Liu Jo da 150-200euro, personalmente preferisco spendere quei soldi in prodotti di makeup o skin care, ma sono scelte!

  208. Dopo che ho manifestato a più riprese la mia esasperazione, si, finalmente cominciano a farseli.

  209. Non sai cosa darei perché mia madre la pensasse come te! Qualche anno fa mi sarebbe stata utilissima, ma anche adesso sarebbe bello condividere chiacchiere e trucchi

  210. Io in generale sono sempre stata un’appassionata di trucco fin da quando ero più piccola. La vedo proprio come una forma d’arte molto colorata , a metà tra il cosplay e la pittura (lo so che è strano), però anche io per tutti i giorni non riesco a truccarsi molto per questioni i tempo ma quando devo uscire o andare a una festa non potrei mai evitare la mezz’ora di trucco mia mamma è un po’ spiazzato quando le parlo di strane marche ma piano piano la sto convertendo!
    P.s. Odio anche io le commesse di Sephora, solo perché sono una ragazza non posso provare un prodotto che loro mi stanno col fiato sul collo.

  211. Ciao Clio, io sono sempre stata appassionata di make up nonostante le amiche e mia mamma non lo siano per niente, solo che prima di te ci capivo ben poco, usavo pochissimi prodotti e spesso sbagliavo nelle scelte, soprattutto del colore del fondotinta. Ora grazie a te ho una scrivania e una cassettiera strapiena di trucchi e ho capito meglio in che modo valorizzarmi! :*

  212. Si, hai ragione. Speriamo che prosegua così, anche perchè sono più di 200 commenti veri e non solo di botta e risposta….. Grazie!

  213. Io ho sempre avuto un animo un po’ “artistico”, fin da piccola ho amato disegnare, leggere, scrivere poesie etc…amo ciò che è bello, e per questa mia inclinazione amo il trucco che, applicato correttamente sulla “tela” del viso, innegabilmente lo rende più bello! per me è una forma d’arte! Detto questo, adesso, grazie a te Clio che mi hai fatto avvicinare a questo mondo, padroneggio abbastanza le tecniche e spesso le amiche mi fanno complimenti e vogliono esser truccate da me (che soddisfazione, quando si riesce a far risaltare il loro sguardo definendo le sopracciglia, o gli zigomi con un lieve contouring, e loro vedendosi dicono “Wow!”)…ma prima, fino a pochi anni fa, ero una vera “ciompetta”!! Basti sapere che, scambiando un illuminante cotto per un fondo compatto (!), lo mettevo su tutto il viso..per fortuna era leggerissimo, altrimenti sarei andata bellamente in giro con il viso “riflettente”!!

  214. Io in generale sono sempre stata un’appassionata di trucco fin da quando ero più piccola. La vedo proprio come una forma d’arte molto colorata , a metà tra il cosplay e la pittura (lo so che è strano, però anche io per tutti i giorni non riesco a truccarsi molto per questioni i tempo ma quando devo uscire o andare a una festa non potrei mai evitare la mezz’ora di trucco mia mamma è un po’ spiazzato quando le parlo di strane marche ma piano piano la sto convertendo!
    P.s. Odio anche io le commesse di Sephora, solo perché sono una ragazza, non posso provare un prodotto che mi stanno col fiato sul collo

  215. Lo rimpiangerà quando le usciranno le rughe perchè non usa la crema (soprattutto quella solare!!!!) 😉

  216. Infatti!! Bello sapere però che c’è qualcuno che ci capisce e che vive la nostra stessa situazione/irritazione!! Ahahhahahah bacii

  217. Io a dire il vero mi trucco con eyeliner e mascara, poco spesso rossetto o lucida labbra ma in precedenza ero tutta ombretti e lip gloss.

    Semplicemente ora guardo con un po’ più di praticità il mondo del makeup. Ho trovato il mio look ideale e alcune volte lo impreziosisco (lo smokey che prima facevo la mattina prima di uscire lo faccio la sera aggiungendo l’ombretto nella piega e all’esterno) ma preferisco lasciare la pelle libera di respirare il più possibile (sono sempre stata “allergica” a fondotinta e correttori, ma anche alle famose BB cream e non ho mai tollerato nulla sul viso se non su occhi e bocca).

    Rimango comunque sempre dell’idea che “less is more” e che la pelle del viso starebbe meglio senza prodotti che rischino di non farla respirare e magari con ingredienti dannosi che la rendano peggiore.. Sì a creme, scrub e maschere ma no a mascheramenti!

  218. Clio ti prego tutorial sul trucco di Cecilia! X noi more occhi scuri con il costante rischio dell’effetto panda è fantastico!!!
    Cmq io dico sempre che nessun profeta è ben accetto in patria…e nella mia proprio non ho voce in capitolo -.-

  219. Il mondo del make up l’ho sempre adorato… ho iniziato a truccarmi a 14 anni… sono sempre stata una appassionata…anche perchè il make up fa parte dell’universo femminilre, è un modo anche per esprimere la propria bellezza.
    Negli ultimi anni grazie a te Clio, youtube, tutorial, il mondo del make up è cambiato tantissimo, anche perchè molte case cosmetiche lanciavano i loro prodotti e non si sapeva come utilizzarli.
    Grazie a te mi è aumentata la passione per il make up, posso creare, nuovi trucchi, lo trovo stimolante.
    Ho attorno a me delle amiche, che purtroppo non sono appassionate: il motivo è che non hanno voglia di perdere tempo a struccarsi… troppa fatica,
    Scusa, ma lo trovo molto triste…. è un peccato che non apprezino queste cose.
    Ciao Clio, è sempre un piacere leggere i tuoi post

  220. Ho iniziato a truccarmi verso la seconda-terza media,usavo solo la matita nera,poi negli anni ho aggiunto anche il fondotinta,più che altro x nascondere i brufoli a causa dei quali non esco mai senza trucco.
    In genere vado di fondo,blush,matita occhi e mascara e non devo per forza comprare questo o quel prodotto, però le profumerie mi hanno sempre affascinata…..qnd entro e mi inebrio di tutto quel profumo proveniente dal makeup vado in estasi!!!
    Prima di scoprirti capivo poco e niente,anche perchè mia madre non si è mai truccata chissà che,giusto matita e rimmel nelle occasioni speciali….poi qualche anno fa x caso ho guardato un tuo video e da allora mi si è aperto un mondo ed anche il portafogli ahahahaah……il mio primo vero acquisto è stata la palette 88 colori matt e un set di pennelli della neve!!!
    Adoro andare in profumeria,ma non avendo un mio stipendio non faccio spese folli e poi sono nella fase di sperimentazione,ora è il periodo dei colori rossetti,quindi preferisco spendere poco x capire cosa mi sta bene x poi comprare un prodotto di qualità!!!
    Diciamo che nel tempo mi sono avvicinata sempre di più al makeup,ma purtroppo non posso dire lo stesso x le persone a me vicine….le mie amiche si truccano pochissimo,diciamo matita e mascara e pensa che una di loro non ha mai usato il fondotinta (profonda invidia x il suo incarnato!!!) ed ora che sta x sposarsi è terrorizzata a mettersi qualcosa in faccia!!!
    Mia sorella invece mi dà qualche soddisfazione!!!! Ogni tanto usa i miei pennelli e i miei prodotti,a volte si fa truccare da me e soprattutto da qnd le ho fatto capire cos’è il sottotono vuole sempre che l’accompagni qnd deve comprare il fondo!!!

  221. Grazie al cielo Clio che hai scritto questo post!! 🙂 Ci hai preso alla grande, sono appassionata di make up dalle superiori, ciprie, blush illuminanti, mascara, Primer..appena si presenta una novità mi informo sempre su internet, guardo le recensioni e mi fiondo in profumeria per comprarle. Peccato che pochissime mie amiche condividano la mia passione, per loro il massimo della fatica è uscire con la matita nera (orrore) applicata sia nella Rima Interna che esterna ..spesso non capiscono il perché io sia sempre così sofisticata, ma in realtà poi mi fanno i complimenti:),

  222. Io sono decisamente l’appassionata, è dalla terza superiore (ormai parliamo di 5/6 anni fa argh) che le mie compagne/amiche mi chiedono consigli sul make up! Da quando sei arrivata tu Clio,perché mi hai fatta infognare con quella che era solo un passione infantile, maledetta ahah! 😀 comunque ho anch’io una mia Ceci, la mia migliore amica, a cui ogni natale/compleanno cerco di rifornire il Beauty 🙂 questo natale tinta bordeaux e matita rame, scelti da lei, direi che sono sull’ottima strada! 🙂

  223. Io sono l’appassionata di makeup del mio gruppo di amiche e ho trovato una compare nel gruppo delle mie ex compagne di scuola con cui mi sento ancora spessissimo. Per quanto riguarda le altre, hanno un quarto dei miei prodotti ed escono spesso di casa struccate senza nessun problema… Da una parte mi dico “beate loro, che non hanno le mie insicurezze”, dall’altra, per certe occasioni, potrebbero fare di meglio e apparire più femminili, ma vabbè, de gustibus… Una mia grande amica addirittura mi ha chiesto di truccarla al suo matrimonio! Va bene che non le importava troppo di avere chissà che trucco, ma addirittura farsi truccare da un’autodidatta che ha truccato praticamente sempre e solo se stessa, beh, è rischioso, infatti le ho detto di no… anche perchè ero la testimone, dall’agitazione chissà che combinavo.
    Ogni tanto provo a fargli vedere qualcosa, consigliare prodotti, quando siamo a fare spese fare vedere stand meravigliosi di cosmetici… ma non forzo troppo la mano, mi rendo conto che potrei risultare fastidiosa…
    Clio oltre a ringraziarti perchè sei stata la prima ad illuminarmi su certi prodotti di cui non sapevo l’esistenza, e sul modo di applicarli, dall’altra sei anche tu responsabile del calo del conto in banca 🙂 ma va benissimo così, non tornerei indietro. Difendo il mondo del trucco con le unghie e con i denti! Anzi vorrei fare un corso, così per diletto (anche perchè faccio tutt’altro lavoro ma mi piace), ma lavorando a turni è davvero difficile… ma voglio davvero migliorarmi e magari truccare davvero un’amica che si sposa! 🙂

  224. Deve essere bello poter condividere con qualcuno questi momenti, come con delle sorelle :):) Io invece raramente mi faccio accompagnare in profumeria, più che altro perchè non conosco nessuno con la stessa passione e la stessa pazienza da poter passare anche un’ora a guarda i vari cosmetici, cosa che io invece faccio tranquillamente 😛
    Magari arriverà davvero il giorno in cui riusciremo a conoscerci di persona, mi farebbe davvero piacere…e in quel caso la profumeria sarebbe tappa obbligatoria!! 🙂 povere commesse già le immagino!!
    PS
    adesso va un pò meglio rispetto a qualche giorno fa? bacio ele :**

  225. siiii ha una pazienza infinita!! a parti inverse io non so se sarei cosi tanto brava come lui 😛 comunque come ho scritto a ele più su, magari un giorno riusciremo davvero ad incontrarci e fare follie in profumeria!! 🙂 :***

  226. Ciao clio,io ho imparato a truccarmi guardando mia mamma da piccola seduta sul bidè mentre lei si truccava. Ma ovviamente con te ho scoperto un mondo..prodotti,tecniche e marche che prima non conoscevo. Le mie amiche nn sempre si truccano e quando lo fanno purtroppo compiono degli errori madornali e a volte nn so se dirglielo o far finta di niente. Anche quando parlo delle varie case cosmetiche mi guardano come fossi un’aliena! Sto cercando di fargli capire l’importanza delle sopracciglia, ma nn é facile. Ormai mi capisce solo mio marito che a forza di sentirmi parlare si é fatto una cultura anche lui! ☺

  227. io non mi truccavo praticamente MAI…quando mettevo un po’ di mascara era un evento e mi sentivo camuffata come un clown…poi, soffrendo d’insonnia, ho visto le repliche notturne del tuo programma su Real Time e niente è stato più come prima…un pezzetto dopo l’altro, una promozione dopo l’altra adesso ho l’armadietto del bagno per i rossetti, i blusa, le terre e le palette e sulla mensola c’è una scatola solo per gli ombretti minerali e in crema, più 3 diversi barattoli. uno per i pennelli, uno per le matite e uno per gli ombretti stick!!!!!! (più un piccolo spazio per BBcream, CCcream e correttore…mi faccio paura da sola!!!!!

  228. ciao Chiara! grazie! fa piacere anche a me! 🙂
    sei fortunata!! un’amica che ti accompagna e che è appassionata! eheheh mica da tutte..!
    sì grazie a tutte siamo un po’ più brave! :***

  229. Ciao a tutte, io ho quasi 49 anni ma ho iniziato a truccarmi solo da un paio d’anni, da quando ho deciso di non tingere più i capelli e di tenermeli grigi. Nella scelta dei prodotti per la skincare e per il make-up la mia unica preoccupazione riguarda le reazioni allergiche (es. lorac, alcuni prodotti mac, urban decay e inglot, pupa, kiko). Preferisco un no make up make up e ultimamente sto utilizzando una palette di by terry che non mi causa allergie. Per quanto riguarda la skincare al momento sto usando alcuni prodotti della skinius e mi trovo molto bene. Devo comunque ammettere che la mia routine di trucco e skincare è un momento che mi rilassa molto.

  230. ecco sì, Colette, quella del dire “fatti i c tuoi” è una filosofia (più che altro un coraggio) che dovrei proprio imparare!!! ahahahha 😉

  231. beata te, Ele cara, io ho sempre dovuto lottare o nascondermi! vabbè, lottare per queste cose è meno importante che per altre, però è sempre una piccola lotta!!
    brava!!! hai zittito pure il marito! ahahhah mitica!
    buona serataaaaa! :***********

  232. Speriamo possa accadere veramente di potersi incontrare di persona!!! Per quanto riguarda il mio umore, nonostante il meteo, è tornato il bello stabile!!!! Grazie per la tua premura e la tua gentilezza sei una bella persona :**************

  233. ahahha Claudia mi hai fatto morire! la tua collega vorrei davvero vederla!!! la storia delle sopracciglia mi ha lasciata basita ahahahh
    una spiegazione così non l’avevo mai sentita!
    però dai, non ha senso estetico e si concia da paiura, ma in fondo è simpaticissima!!!!! 😉
    buona serata!

  234. io sono una di quelle che si è avvicinata al make up poco più di un anno fa grazie a te Clio!! non sento la necessità di truccarmi tutti i giorni, copro solo i maledetti brufolazzi quando spuntano (e grazie a te ho capito quali correttori sono adatti ad ogni stadio della loro “vita”), ma quel paio di volte alla settimana che esco la sera mi do alla pazza gioia!! 🙂

  235. Tesoro impara. Io l’ho fatto per esasperazione. All’inizio ci rimanevo male, ero dispiaciuta, soprattutto, perché erano commenti che da parte di una persona che dovrebbe mostrarti, se non proprio amicizia, ma almeno cordialità e simpatia, non ti aspetti. Infatti, per me ha passato il limite, e sono scoppiata. Fallo, ti senti meglio. Bacio.

  236. Da quando ho cominciato a seguire Clio finalmente ho iniziato a truccarmi, la gente non era abituata a vedermi così e spesso mi è stato detto che sembro un fanale, ma a me e al mio moroso piace e ringrazio tantissimo Clio per i suoi insegnamenti!

  237. Ho iniziato a truccarmi perché sono sempre stata palliduccia e una mia amica a scuola mi aveva consigliato un po’ di ombretto per ravvivare l’occhietto spento…..poi su consiglio di una compagna di studi universitari ho aggiunto matita e mascara, poi il burro di cacao colorato, poi sono entrata nel meraviglioso mondo di crema notte, crema giorno, fondo tinta, cipria, fard (non si diceva ancora blush). Mi sono sempre interessata al MAKE up, ovvero CReDEVO di essere appassionata, avevo la mia trousse che tenevo pulita e ordinata, sostituivo i prodotti vecchi o consumati, non avevo pennelli, ma usavo pennelli e sfumini che si trovavano nelle confezioni. Insomma, tutto ok, vivevo serena…..finché un giorno incappo nel video tutorial di una giovanissima italiana a NY e resto molto colpita…di video in video mi si apre un mondo nuovo fatto di contouring e packaging, di pennelli a lingua di gatto e di pennelli kabuki, e Sephora un luogo di delizie! Nessuna mia amica si trucca, ma qualche giorno fa, una grande gioia, la mia figlia adorata mi chiede di truccarla (prima si limitava a matita nera tipo rigona spessa di eyeliner…) ha scoperto come solo con un po’ di ombretto viola i suoi occhi sono diventati verdissimi, e un tocco di ft l’ha resa ancora più carina…..così le potrò lasciare in eredità (ahahahah) i miei trucchi! Ciao belle!

  238. Anch’io guardavo mia mamma truccarsi seduta sulla vasca da bagno…e le dicevo che non sarei mai diventata schiava del trucco….e in effetti non lo sono diventata… sono molto peggio 😉

  239. Ho iniziato a truccarmi perché sono sempre stata palliduccia e una mia amica a scuola mi aveva consigliato un po’ di ombretto per ravvivare l’occhietto spento…..poi su consiglio di una compagna di studi universitari ho aggiunto matita e mascara, poi il burro di cacao colorato, poi sono entrata nel meraviglioso mondo di crema notte, crema giorno, fondo tinta, cipria, fard (non si diceva ancora blush). Mi sono sempre interessata al MAKE up, ovvero CReDEVO di essere appassionata, avevo la mia trousse che tenevo pulita e ordinata, sostituivo i prodotti vecchi o consumati, non avevo pennelli, ma usavo pennelli e sfumini che si trovavano nelle confezioni. Insomma, tutto ok, vivevo serena…..finché un giorno incappo nel video tutorial di una giovanissima italiana a NY e resto molto colpita…di video in video mi si apre un mondo nuovo fatto di contouring e packaging, di pennelli a lingua di gatto e di pennelli kabuki, e Sephora un luogo di delizie! Nessuna mia amica si trucca, ma qualche giorno fa, una grande gioia, la mia figlia adorata mi chiede di truccarla (prima si limitava a matita nera tipo rigona spessa di eyeliner…) ha scoperto come solo con un po’ di ombretto viola i suoi occhi sono diventati verdissimi, e un tocco di ft l’ha resa ancora più carina…..così le potrò lasciare in eredità (ahahahah) i miei trucchi!

  240. Giuro. E meno male che quella volta le ho viste, fermate e ripulite! Adesso sono passate alla tinta per sopracciglia… a mia madre le faccio io con un pennello, ma mia zia certe volte sembra la versione rossiccia di Elio e le storie tese ;D

  241. Ho notato che recentemente sono meno pressanti: che sia giunto il segnale delle consumatrici all’orecchio giusto?

  242. A me, in realtà capitano dei giorni in cui nessuno mi si fila e quando mi serve la commessa neppure è disponibile e dei giorni, invece, che m’inseguono. Comunque, l’ultima volta mi hanno aiutato una ragazza e un ragazzo, tutti e due gentilissimi.
    Speriamo che la politica aziendale sia cambiata. 😉

  243. Eccomi appassionata “matta” di makeup, quando devo fare incursioni tipo da KiKo, ci vado con le mie cugine o con la mia mami.

  244. Ciao a tutte! Io sono una voce fuori dal coro ma vorrei rispondere al post di Clio 🙂
    Io non mi sono mai truccata, fatta eccezione per il correttore e un filo di matita, e ovviamente per qualche occasione speciale.
    Sono sempre cresciuta acqua e sapone, nonostante anche io abbia sperimentato diverse volte, da più piccola con i trucchi della mamma, da grande comprando qualcosina qua e là.
    Alcune mie amiche mi hanno regalato ombretti o smalti particolari, ma questo non mi ha portato ad appassionarmi di make up o a iniziare a truccarmi. Mi sono tornati utili in momenti come feste o eventi particolari, ma nella vita di tutti i giorni uso solo il correttore.
    Io non mi trucco non perché non ho nessun modello da seguire – insomma, seguo il tuo blog! 😛 – ma proprio perché non ho voglia (soprattutto di dover fare tutto di fretta al mattino), non ne sento il bisogno, e, soprattutto, mi dà fastidio avere il viso truccato, dopo un po’ di tempo. Se per una sera voglio farmi bella, allora mi impegno e mi do al make up, ma finisce lì.
    Ps. Magari qualcuno si è chiesto: ma perché segue il blog di Clio se non è per nulla appassionata di trucco? Forse no, però vorrei comunque dirti, Clio, che, anche se non è la mia passione, certi post con alcuni consigli sono veramente utili e interessanti, non solo quelli dedicati al make up!

  245. dimenticavo di dire che la mia passione per il make up è nata proprio grazie a youtube, circa 6 anni fa. Anche se in quel periodo non mi truccavo ancora (giusto un po’ di mascara e matita) adoravo i tutorial di Michelle phan, soprattutto perché non si trattava di make up “normali”, erano trucchi fantasiosi e creativi ispirati a film, personaggi fantastici ecc. Insomma mi ha colpita il lato più artistico del make up, proprio perché ho sempre amato tutto ciò che è creativo e in qualche modo legato al mondo dell’arte. Tuttora amo i make up più particolari, elaborati e colorati o comunque evidenti. Non mi sono mai piaciuti i make up leggeri e naturali proprio per questo, non mi interessa truccarmi solo per rendermi più carina, voglio divertirmi quando mi trucco, sperimentare, cercare di essere di volta in volta il più precisa possibile, osare abbinamenti particolari… e voglio che il trucco si veda! i make up – no make up non fanno per me. Mi dispiace constatare che in italia persiste un’idea molto arretrata del trucco, che non si deve vedere troppo, deve essere necessariamente leggero, non deve cambiare troppo il nostro volto… io credo che non ci sia nulla di più affascinante del trasformismo.

  246. Amen! Senza considerare poi la “self-confidence” che abbiamo, che ci consente magari di sfoggiare un bel rossetto rosso e di non sembrare fuori luogo perché “fa troppo signora”! Cavolo, lo sono!

  247. Anche io circondata da amiche e mamma che non ha mai preso un blush o un rossetto in vita sua. O meglio,son riuscita a far in modo che un di amiche si siano avvicinate al trucco MA:
    -una mia amica non conosce il significato dei pennelli…pensate che mette gli ombretti con le dita…ed è pure convinta che sia il metodo migliore

    -l’altra si trucca si,ma segue solo i consigli del suo profumiere di fiducia…intendiamoci lo conosco anche io ed è davvero competente però ad esempio non le ha mai spiegato che i pennelli vanno lavatiiiii,cioè lei non ha MAI lavato niente di quello che usa…io ogni volta inorridisco
    In ogni caso è vero che molte donne che non son tecnologiche si fanno abbindolare da commesse che non sanno una bella mazza!
    Lasciamo perdere poi la categoria delle cinquantenni che son ancora convinte che il fondo tre volte più scuro o l’ombretto azzurro glitteroso…senza parole

  248. Sono contenta che questo tuo post abbia riscosso tanti commenti pieni di racconti personali…Vedi che chi ti ama ti segue????? Bacio (;-))

  249. la soddisfazione più grande, per me che mi piaccio sia truccata che naturale ( quante volte in ufficio vado struccata 🙂 ),è stata la scorsa settimana quando la sorella di mio papà, che ha 60 anni, mi ha chiesto di truccarla per il matrimonio della mia sorellina!
    a casa sono io l’appassionata di trucco!

  250. sì marta, non sbagliavo! Non è detto che le pelli grasse non possano usarlo, tutto sta nel scegliere texture giusta e soprattutto finish adatto. Sconsiglio ad esempio quelli con glitter e troppo shimmer, ma piuttosto meglio in polvere e satinati opachi, da mettere ad esempio sull’arcata sopraciliare, sugli zigomi e sull’arco di cupido, dopo la cipria 😉 Anche se opachi, i colori chiari possono comunque illuminare, perché sono comunque di colori più chiari! 😉

  251. “Ma che cosa compri quel rossetto a fare se ne hai già mille?” “Ma non ce l’ho di quel colore, mamma. Mi SERVE. E comunque ne ho 39.” tratto da una storia vera. Sì, l’ultima volta che ho messo a posto i trucchi, ho pure contato i rossetti. Ci tengo a precisare che la maggior parte dei suddetti rossetti è low cost e che con il resto dei prodotti tendo a contenermi

  252. Eccomi qua quasi ex ciompetta a rapporto: ero perfetta nella descrizione di Clio: comperavo sempre le solite 3 cose, anche di certi brand di lusso, pensando che fossero sinonimo di alta qualità: primo errore! così mi è venuta la dermatite allora che faccio? Comincio a navigare x cercare una soluzione e così ho scoperto Clio. Adesso oltre a matita, mascara, fondotinta che prima erano il max del trucco anche di sera!!!!! ho scoperto molte altre cose……persino il primer occhi…..eh eh…. Baci ragazze!!!

  253. mamma mia… e’ bruttissimo poi quando capisci che le commesse ti hanno solo abbindolata fino al momento in cui apri gli occhi e capisci che c’e’ un mondo di “convenienza e qualita’!” Anche mia mamma uguale… sephora e basta. almeno non usa chissa cosa, pero il mascara glielo compro IO!!

  254. Io mi sono sempre truccata! Prima di scoprire youtube mi truccavo normalmente, ma usavo gli applicatori di spugna :/
    Adesso che seguo diversi canali ho scoperto i pennelli e le sfumature xD
    La mia collezione di trucchi non è aumentata di molto anche perchè io sono fissata solo con gli ombretti e mi diverto a mixarli insieme o a creare nuovi accostamenti! XD
    Però quando esco vedo sempre poca gente truccata, io non so come facciano…almeno un ombrettino, dai XD

  255. si per carita’ e’ il loro lavoro ma mi sono sentita abbastanza presa per i fondelli in quest’occasione…. io uso la tattica del “guardo solo” o “ho gia le idee chiare di cosa ho bisogno in caso La chiamo” e finisce li, oppure il piu delle volte sono d’aiuto, sopratutto per i profumi
    (io do del Lei, sempre… anche li capisco a me sui 20 anni, il TU ci sta ma a mia madre NO a mia madre NON DAI DEL TU! )

  256. Clio cara, truccarmi a casaccio era esattamente quello che facevo prima di conoscerti!
    E domenica mi è capitato persino di fare l’espertona di tecnica di applicazione del fondotinta con una mia amica. Pensare che fino a poco fa non lo usavo perché non riuscivo mai a scegliere il colore. Ah, quando le ciompe si montano la testa…

  257. parlando di shopping, il DM diventera’ la mia rovina. altri 25 euro di spesa!
    ho comprato una cipria correttiva della p2 che sembra meno polverosa della elf, una cipria catrice piu cremosa (o siliconica che dir si voglia) il gel sopracciglia della p2, 1 matitone occhi p2, un ombretto in crema con applicatore stile luci da labbra manhattan, un gloss lunga tenuta sempre della manhattan e il primer illuminante alverde da usare quando non ho voglia di mettere il trucco ma per dare un’aria piu sana restando bio. Oh a proposito di manhattan, ho provato una tinta labbra che mi sembra fenomenale! Prossimo acquisto!!!

  258. Ciao Clio! Io in generale parlo spesso e volentieri di make up, ma vado a ondate: ho dei periodi di frenesia assoluta (e allora spendo capitali, anche se comunque non mi avvicino mai alle marche di prezzo medio-alto, sono tirchia di natura) a periodi di apatia (che ovviamente si susseguono a quelli da spesa folle, sulla scia del “Per tre mesi non compro più niente”). Per ora però non mi è ancora capitato di dover convertire nessuno, sono per il vivi e il lascia vivere 😀

  259. Ciao Ely, il primer occhi: anche per me una scoperta. Solo un paio di anni fa non avrei mai pensato di usarlo, visto che non sapevo esistesse!

  260. Ciao! Io mi sono sempre truccata in modo molto semplice, correttore, fondotinta, cipria, ombretto poco appariscente e mascara, un po’ di rossetto chiaro nelle grandi occasioni

  261. Be che dire…questo post sembra fatto x me ahah…ammiro tanto il blog di Clio che è sempre pieno di argomenti belli e interessanti ma devo essere sincera..quando ci sono post che parlano esclusivamente di trucco be..batto in ritirata:D.. Clio davvero non pensare male ma sono come hai spiegato benissimo sopra.. quella classica ragazza che si mette un velo di fondotinta, terra, mascara e che non sa distinguere la differenza tra correttore x brufoli e occhiaie..giusto nelle serate mi piace esagerare con qualche bel rossetto (di questi ne vado matta!!).. sono cosi x svogliatezza ahimè ma anche x incapacità.. delle mie carissime amiche mi avevano parlato dei video di Clio su youtube qualche annetto fa e allora c ho provato giuro!! xo è inutile..mi trasformo in un pagliaccio ogni volta :D..poi si fa largo anche la poca voglia..non sono una grande appassionata come avrete capito..il mio incubo è, dopo aver truccato un occhio decentemente (quindi fierissima di me stessa:D), rendermi conto che ce ne è un altro da fare perfettamente uguale e quindi un altra mezzora buona… aaaaaah!! ahah scusate ragazze..immagino che x la maggior parte di voi tutto ciò sia una passeggiata… infatti fortuna le mie fidate amiche che nelle occasioni particolari (capodanno, matrimoni..) posso contare su di loro!! :***

  262. Ahahah!! Io al mio, visto che mi vedeva sempre scribacchiare sull’ipad, sa chi è Clio, mi ha chiesto pure come funzionavano le recensioni, ( il rapporto con le case cosmetiche) e io gli ho raccontato pure le ultimi vicissitudini sul blog, e non posso fare a meno di pensare che gli uomini ragionano in maniera meno contorta di noi.
    Ogni tanto però mi chiede: ” ma li usi tutti sti prodotti che compri?”

  263. Grazie mille per le tue parole 🙂 io penso che la gentilezza dipenda sì dalla persona, ma dipende anche tanto dalla persona che hai di fronte o comunque con cui stai parlando, e scambiare anche solo quattro chiacchiere con te è davvero un piacere 🙂
    E sono contenta che vada meglio, i brutti momenti e le brutte giornate capitano ma l’importante è che passino il prima possibile! poi ci avviciniamo sempre più alla primavera, presto inizieranno le belle giornate di sole che mettono sempre di buon umore! un bacio e buona serata ele :****

  264. Ragazze come siete fortunate, avete entrambe dei mariti molto pazienti che apprezzano e rispettano questa passione!! 😛 dovrei iniziare a portare piu spesso il mio fidanzato in profumeria 😉

  265. Io non entro nei particolari, però quando ritorno da Sephora, se sono entusiasta di un prodotto che ho swatchato lì, non posso fare a meno di dirglielo.
    Poi, vivendo insieme, usa i miei prodotti bio, e apprezza la differenza. Ha il suo shampoo preferito della Flora, che gli ho trovato io, apprezza il gel d’aloe o le creme lenitive, se ha dei rossori. Ovvio, mi manda a quel paese, quando gli propongo di usare il contorno occhi. 😉

  266. Anche a me capita di uscire di casa e di riuscire ad apprezzarmi completamente struccata…ma con questo non voglio dire che chi si trucca è perchè non si piace, nel mio caso amo vedermi con un bel rossetto o anche solo del mascara, ma mi piaccio anche senza tutto qui 🙂

  267. Io ho iniziato ad appassionarmi da quando facevi il programma su Real Time, dovevo litigare sempre con le mie sorelle che volevano guardare U&D ahahah
    Faccio sempre tesoro di tutti i tuoi consigli, cerco di metterli in pratica quando posso e all’occorrenza li dispenso anche 🙂
    Però la verità è che sono tutta teoria e niente pratica, forse per mancanza di tempo o anche perché nel mio paesino oltre a Kiko e Wjcon non c è nient altro!
    Nonostante tutto sei sempre la migliore e anche se non commento tutti i post li leggo tutti e ti seguirò sempre
    un bacio a tutto bellezze

  268. Io ho iniziato a truccarmi qndo andavo al liceo, x coprire i brufoli xke non mi sentivo a mio agio vicino alle compagne con la pelle perfetta..ma non avevo nessuno a cui chiedere consiglio (mia mamma non si trucca mai e mia sorella più grande ha sempre solo truccato gli occhi xke la pelle era perfetta). Così io e mia sorella gemella ci arrangiavamo da autodidatte finché un giorno lei non mi ha fatto vedere una ragazza su YouTube che ci spiegava quello che stava imparando alla scuola x MUA a NY

  269. ehm…scusa Elisabetta, ma non mi sembra di conoscere questi prodotti…. p2? manhattan? a proposito, io sono fan sfegatata di tinte labbra, in perenne ricerca della tinta perfetta! manhattan le ha?? devo cercare… Esterina in perlustrazione!
    cmq ottimi acquisti, direi!! 🙂

  270. sì i commenti bruttarelli da chi non te li aspetteresti sono i peggiori! mi spiace…
    eheheh prima o poi lo farò, ma non mi crederà nessuno!! ahahha penseranno che sto scherzando… è che mi spiace troppissimo rispondere male, ma forse non è nemmeno troppo giusto lasciare sempre perdere… anche se sono ferma sostenitrice dell’ignorare e passare oltre. cmq, non escludo che un giorno capiterà anche a me! un sonoro vfc! ahahahhh 🙂

  271. Di solito leggo passivamente, ma mi sento di partecipare stavolta!Non ci sono solo le appassionate e le indifferenti, c’è una terza categoria a cui mi sento di appartenere, ovvero quella delle “collezioniste”, come mi definiscono le mie amiche. Ebbene io compro, mi piace informarmi sugli ultimi prodotti, mi emoziono per blush e ombretti ma… Non lo metto. Perché? Beh, prima di tutto perché sono pigra e non ho tempo nella vita di tutti i giorni dove bastano correttore e mascara. Secondo perché per me il makeup è un effetto speciale da tirare fuori solamente nelle occasioni speciali. Forse non voglio perdere quel momento di Wow che si ha quando ci si vede completamente diversi all’improvviso, forse sono la regina delle pigre, ma ci tenevo a dire che tra i due estremi c’è una zona grigia!:D

  272. no Rory tesoro, non ho spiegato bene..
    io lo dicevo in paragone alle amiche.. nel senso che, incredibilmente, lui ha più pazienza delle amiche. ma non è che mi sta ad aspettare per ore!!! eheheh MAGARI!!!
    se con le amiche il tempo scatta dopo 5 minuti, lui resiste 10 o 15, ecco… però è un traguardo!! vero?
    diciamo che io cerco di fargli capire dandogli tempo per i suoi giri, così capisce che anche a me fa piacere fermarmi dove voglio… lo ‘educo’ insomma!! ahahahah cmq è bravo dai! 🙂
    rispetto a mesi fa, è migliorato tanto, quindi sono fiduciosissssssimaaaaa! tra qualche mese ancora saprà la differenza tra shimmer e opaco! ahahah
    comunque, sì sì ottima idea! inizia a piccoli passi, vedrai che diventerà bravissimooo! 😉

  273. ciao Ale!!! come stai?
    sììììì, l’ho cambiato! ma ormai sono mesi!!
    sì è più ‘mio’, io sono sempre parecchio colorata, il che non è sempre un bene, ma sono io e chisseneimportaaaa!! ahahah
    bacissimissimi!

  274. Pure io sono per ignorare, ma quando lasciamo troppo spazio agli altri, soprattutto a persone che frequentiamo, poi passa il messaggio che sia lecito che si comportino così, e non deve esserlo. Ester, io prima non ci davo peso, perché non volevo veder male in quelle parole. Poi, una, due e tre….. Sono giunta al punto di rottura e ho incominciato a percepire queste persone nella giusta ottica. Non tutti gioiscono per te, e molti credono che ci si possa fare i c**** degli altri, e metterci becco soprattutto. No mi dispiace.
    Spero, che all’occorrenza, riuscirai anche tu a dire: ” ma Vfc! ”
    Notte, bacio.

  275. sì, il ragionamento non fa una piega..
    capisco quando dici ‘non volevo veder male’, io sono uguale.
    non è che non capisco o non vedo la cattiveria, ma cerco di stimolare il buono, di tirare fuori il meglio dall’altro.
    però sì, in effetti non si può sempre lasciar correre!!!
    sono contenta che tu riesca a difenderti, non mancherò di farti sapere il mio primo vfc e la soddisfazione che mi ha dato!! eheheheh 😉
    buonanotte Colette, bacio anche a te! 🙂

  276. no beh, certo, hai ragione! il rispetto prima di tutto! specie per persone un pochino più grandi… mi sembra il minimo!

  277. Io bene, grazie! Spero anche tu! Era da un po’ che non ti vedevo, in effetti, ed ero quasi preoccupata, ma in realtà credo sia “colpa” mia: spesso non ho tempo di leggere i commenti, tanto meno riuscivo a scorrerli tutti…ora sono meno…e un po’ mi mancano le battute divertenti di Fia, Cele, etc… Vabbè…
    Cmq, mi sa che tu puoi capire la mia innocente infantile giocosa estasi di fronte ad un’esposizione di trucchi ordinatamente disposti per gradazioni di colore!
    i colori sono infiniti, quindi non c’è un trucco identico ad un altro. È qs che ci frega.
    ‘Notte

  278. Io sono mooolto appassionata ma generalmente non mi trucco …mi sbizzarrisco solo quando esco di sera, quindi, mi sembra uno spreco comprare troppi trucchi dato che li uso ogni morte di papa anche se ne ho già davvero tanti! Devo dire però che avendo la mamma che lavora nella profumeria della Rinascente, beh, adoro comprare cose costose, soprattutto i mascara e i rossetti

  279. Clio io ho convertito il mio ragazzo: l’altro giorno se ne è uscito fuori che si era messo a leggere le maschere per il viso e se ne era fatta una DA SOLO al limone

  280. Io sono fanatica del trucco cura delka persona shopping e altro…mia mamma é come me mi ha iniziato lei al trucco quando avevo gia 7 8 anni mia mamna mi metteva il gloss e siccome ero troppo bianca un po di blush e un po di mascara poi arrivata a 10 anni mi insegnó come delineare l occhio la bocca come usare il correttore sui primi brufoletti e e mi sfoltì le sopracciglia e le delineó x non farmi fare la fine delke altre adolescenti che avevano il monociglio alla teo teocoli poi l anno dopo mi insegnó come fare la base con fondo correttore cipria blush e come usare gli ombretti e vari tipi di ombreggiatura.va detto pure che mia mamma é estetista visagista ha studiato cosmetica medica e cosmetica pratica sa come curare tutto il corpo non solo il viso o la pelle e il trucco..ha preso questo diploma non tanto x aprirsi un istituto di bellezza come poi ha fatto effettivanente ma lo ha fatto x sapersi curare ed abbellire lei personalmente e di conseguenza anche la sua unica figlia!non so come avrei fatto senza di lei!adesso siamo appassionate del tuo blog clio e ti seguiamo insieme!

  281. dipende da come gli gira al parrucchiere. Ultimamente è sul biondo scuro, quindi spero si regoli di conseguenza e compri una tinta nuova… anche se non ho grandi speranze…

  282. La mia ha la tendenza a farsi abbindolare, ma solo sui rossetti. Invece di portarsi via un colore che le sta bene e partire la ricerca da lì, parte all’avventura e il maggior numero delle volte dopo un po’ si lamenta che il colore non le piace. Santa pazienza. Io raccatto tutto e se mi sta bene riciclo 🙂

  283. Io sono il guru delle mie amiche, infatti mi chiedono sempre cosa è meglio comprare e cosa no. Inoltre prima delle feste mi fanno fare da makeup artist sapendo che sono appassionata e che loro sono ciompette assurde

  284. sono sempre qui cara da buon imbucato in una festa che si rispetti!! 😀 questi ultimi giorni c’ è stata un pò di confusione per la storia dell’ esodo etc, un pò difficile trovarsi nei fiumi di commenti!! :*

  285. I commenti a questo post sembrano quelli di “alcolisti anonimi”….ciao sono tiziana e non mi trucco da…..a no scusate, mi trucco, e lo faccio perché’ CLIO mi ha aperto un mondo!!!

  286. ho delle amiche di infanzia con cui sono praticamente cresciuto che si sono avvicinate molto giovani al mondo del makeup, spesso le uscite erano caffè e negozi di cosmetici a ruota oltre a centri benessere ed estetici, così diciamo che all’ inizio sono stato catapultato in questo mondo che in un primo momento mi ha un attimino messo a disagio, ma poi le suddette ragazze sono riuscite a farmelo vedere da un altra prospettiva, come se fosse una forma d’ arte ed effettivamente entrando nel merito ho iniziato ad apprezzare le tecniche i prodotti gli abbinamenti e tutto il resto fino al punto da voler imparare sempre di più! è così che ho iniziato a seguire anche Clio quando era in tv ed a fare i primi “esperimenti” sulle mie amiche che poi mi hanno insegnato le basi, dal fondotinta al rossetto, mascara ombretto e via dicendo! ora con loro non mi vedo più tanto perchè poi la vita si sa tende spesso a far dividere le strade per via di lavoro e famiglie, ma vi lascio immaginare lo stupore della mia attuale ragazza (promessa sposa 😀 ) quando del nostro primo anniversario è stata truccata da me per la seratina che avevamo organizzato!

  287. Ciao, Clio! Io ho iniziato a truccarmi a 11 anni (in casa), rubavo i trucchi di mia nonna, Chanel, Dior, Collistar… a 13 anni avevo già dimestichezza con l’eyeliner. Ho sempre adorato circondarmi di cofanetti makeup da aprire e chiudere e metterci il cuore… il makeup mi ricorda l’infanzia, le mie scoperte coi colori…la matita bianca sulla palpebra che rendeva ogni colore di finish pastello.. Purtroppo non ho nessuno con cui condividere profondamente questa passione. Meno male che tu ci sei!

  288. :)io amo il make up e ho tanti di quei trucchi che a volte mi dimentico di averli 😀 e mia madre dice che fra poco usciamo noi fuori 😛 ma che ci posso fare se appena vedo qualche novità ecco che mi ci fiondo e inizio a spendere tanti e tanti soldi,per fortuna anche le mie amiche amano il make up ma mai quanto me 😀 ciao Clio e ragazze

  289. Questo è il MIO articolo! Eheh io sono uno di quei strani mostri di genere femminile che quando vede un negozio Kiko, Sephora o anche solo una semplice profumeria scappa a gambe levate, nascondendosi persino nei cestini dell’immondizia pur di non farsi trascinare dalle amiche entusiaste lì. Seguo te, Clio, solo perché sei di una simpatia, di una bravura e di una umiltà impressionante, tra l’altro scrivi molto anche su argomenti che esulano dal trucco e quelli sì che amo leggerli 🙂
    Il mio trucco da serate speciali? Mettere il fondotinta (chi è questo sconosciuto?) e dell’eye-liner oltre il solito mascara e burrocacao rosso. Splendido eh? Ma la tua passione la capisco benissimo, io invece di un cassetto di pennelli sporchi a casa ho una libreria con 150 libri ancora da leggere (!!!!), non posso fare a meno di trovare offerte, scovare siti internet che mi fanno risparmiare su quella che è la mia passione più grande: la lettura e quindi finisco per accumularli. Quando vedo una Feltrinelli o anche solo un banco dell’usato per me è festa e penso sia lo stesso per te davanti al suddetto negozio Sephora 😀 d’altronde come hai detto tu il mondo è bello perché vario, e chi lo sa che un giorno non ci incontreremo, tu mi regalerai un pennello (ebbene sì, non ne ho nemmeno uno in casa) e io un libro?
    Un abbraccio Cliuzza, continua così!

  290. Io ho quasi 50 anni e per tanto tempo ho dovuto far da me, con risultati che immaginate, proprio perché ho una mamma che porta solo il rossetto di un rosso improbabile ma solo quello…. poi mi sono appassionata ed ho una discreta collezione, per la quale le amiche un pò mi deridono ed un pò mi sfruttano quando occorre…. ma quanto alle amiche , beh basti dire che quella più stretta ha più di 50 anni e sono stata io a costringerà l’anno passato a farsi i baffetti e le sopracciglia, perché non li aveva mai fatti e sembrava un generale tedesco!!!

  291. Con mia sorella ho passato Anni a ricordare con orrore i suoi regali ma dopo due anni di martellamenti ha capito! Lei ora è felice perchè non si deve sbattere, io perchè mi scelgo il regalo… la prossima la chiedo di mac ahhahahaha

  292. ahahahah gli imbucati portano l’alcool per farsi perdonare! ebbene? ahahah 😉
    sì hai ragione, era un pochino complicato vedersi tutti… anche io sono sempre stata qui, eppure ci sono persone che mi dicono bentornata! che tenere!!! però mi fa davvero piacere!
    buona giornata!!! 🙂

  293. no no ti assicuro che non è nemmeno simpatica, è la persona più irritante e tediosa che abbia mai conosciuto nella mia vita!!! Tipo ti dice le stesse cose 40 volte, parla sempre con diminutivi (es: vado in bagnetto, prendo un cappuccione) che è una cosa che detesto ed è insopportabile e ignorante della serie che, secondo lei, il congiuntivo è una malattia agli occhi!!! .. la odio!!! Sei curiosa di vederla? Immagina Mortisia della Famiglia Addams solo senza trucco, esattamente identica.. bianca cadaverica, capelli neri quasi sempre unti e senza un minimo di piega, pelle talmente tanto secca che sembra uno smalto effetto crack, borse sotto agli occhi che ci vai a fare la spesa, sembra che non dorma da anni .. Guarda se vuoi te la presto, anzi te la regalo!!!!!

  294. Esatto, penso che la chiave sia il non avere fretta, anche se quando penso agli anni che avrebbe da recuperare (proprio perché so che in realtà non è possibile) mi viene voglia di mandare avanti il tempo 🙂 Grazie 🙂

  295. Lo spero bene cara Runaway….altrimenti mio marito chiede il divorzio! AHAHAHA!!! Sono passati più corrieri da casa mia negli ultimi tre mesi di quanti ne avesse mai visti prima!

  296. ahahah Claudia!!! forse mi sta simpatica solo perché TU la descrivi in modo fantastico!! ahahah sei meravigliosa!
    la pelle effetto smalto crack rende perfettamente!!! :)))))
    urgerebbe fotina (ops scusa il diminutivo, ma giuro che non li metto OVUNQUE!! ahahh) di codesta donna! giusto per ridere un altro po’.
    cmq hai reso benissimo!
    il congiuntivo…questo sconosciuto!! tipo: ‘se avrei visto una foto della ‘cara’ collega sarei morta’! ahahahhah scheeeerzo! 😉
    baci! buona giornata!! 🙂

  297. Io adoro da sempre il mondo del male up..mi trucco da quando avevo 14 anni (si è vero, forse all’inizio cpn l’ombretto fino al sopracciglio hehe) e tutti hanno sempre trovato assurda questa cosa “che te ne fai di tre fondotinta? Di tutti quei colori di ombretto? Di tutti quei pennelli?” ..io ho sempre sorriso..per me il trucco è sempre stato divertimento e relax..! Poi un anno fa trovo lavoro da Acqua e Sapone, al colloquio mi presento impeccabile e mi viene proposto di stare principalmente in profumeria (che ok, non è Sephora..ma è sempre il paradiso per me!) e le mie colleghe iniziano a chiedermi consigli..a Natale palette Sleek per tutte quante! Sapete che mi è successo? Bhe una mi ha confessato che le ho insegnato tutto io, da avere un blush e un mascara ora non sa più dove mettere il make up! (e un po’ mi odia hahaha)

  298. La maggior parte delle ragazze HA, non HANNO! Ti prego Clio, visto il bacino di utenza che avete, evitate certi orrori!

  299. Tendenzialmente brufoletti e occhiaie li copro con il correttore e per il resto del viso uso semplicemente la cipria. Ho provato la BB cream della So Bio ma non mi soddisfa molto perchè ho scelto il colore 01 troppo chiaro per me e la trovo un po’ troppo secca. Grazie per i consigli :)))

  300. Al liceo non mi truccavo praticamente MAI, anche perché già mi alzavo preso, non mi andava di “perdere” 5 minuti a sistemarmi!
    Poi ho iniziato ad avere qualche brufoletto…quindi sono entrati il fondotinta e il mascara, poi la matita nera e adesso non mi vedo senza queste 3 cose (come base!)
    Complice l’università a Milano, (e alcuni video di you tube ;)) mi si è aperto un mondo!
    Rossetti colorati, blush, ombretti, correttore… adesso ho una discreta collezione 🙂
    Per di più ora apriranno mac vicino a me, ho già una “piccola” wishlist 🙂
    Ormai non mi vedo bene senza trucco, anche solo correggere le imperfezioni, mascara e blush.
    Ho solo un’amica che è appassionata di trucco, anche più di me, mentre le altre lo sono più superficialmente.
    Penso che truccarmi sia un’ “estensione” del mio amore per il disegno: da picclola disegnavo su un foglio (e anche sui muri della mia cameretta sssshhhhhh), ora il mio volto è la mia tela 🙂 e chissene frega di quello che pensano gli altri! Il trucco è una forma d’arte per me.

  301. canadesi o 3/4 che preferite?? aaahahha beh vorrà dire che ci vedremo più spesso 😀 eppure molte di loro un pò mancano, sarebbe stato bello se fossero giunte ad un accordo… mah via l’ amarezza è primavera!! buona giornata a te tesoro 🙂

  302. io vivo in germania, il che lasciamelo dire, è una gran fortuna in fatto cosmetico, anche se per fondotinta dovrei trasferirmi in uk! XD queste marche vengono vendute al DM drogeriemarkt e costano tutte piu o meno come essence o al massimo come max factor/maybelline.
    questo negozio si trova anche in austria e credo slovenia. se ti capita di fare un salto oltralpe dacci un occhio. Alverde è la loro marca naturale che io trovo ottima non tatnto per il trucco ma piuttosto per cura pelle corpo. sulla tinta manhattan posso dirti che l’ho messa sulla mano ieri sera e ho ancora un po di residuo!

  303. BUUUU per quelli che ti deridono!!
    Anche io sono circondata da amiche a cui frega poco o niente del makeup; pensa che ne sa più il mio ragazzo che loro!
    Come regalo di laurea a una mia amica io volevo regalare un rossetto YSL, per me sarebbe stato un regalo stupendo, ma la mia amica con cui dovevo farlo, mi ha subito stroncato l’idea dicendomi “Un rossetto?? ma che regalo è?” E io le ho risposto che per me non era UN rossetto, ma IL rossetto!

  304. Clio, tu e tua mamma sembrate sorelle! È una bella donna!! Io mi trucco non tutti i giorni e in base all’umore, devo ammettere che non sono costante con pulizia del viso cremine e cremone. Ma ho di tutto e di più e quando mi viene l’estro, vado di trucchi!! Non ho amiche e parenti alle quali consigliare o regalare make up, perché quelle poche che ho storcerebbero il naso!! L’unica è mia mamma quasi 60enne, che si trucca tanto, ma pulizia del viso proprio minima e creme zero!! Gliene ho regalate un po e ho cercato di farle capire che anche se ha quasi 60 anni non significa che deve avere il viso pieno di rughe e la pelle in generale secca, ma niente!! Qualcuna può darmi qualche consiglio??

  305. ricordo quando seguivo le guide del “cioè” e non capivo perchè a me gli ombretti ad esempio delle trousse Pupa non rimanevano come nelle immagini… poi grazie a youtube si è aperto un mondo!

  306. Ho iniziato i primi approcci con il make up a 13 anni e sono stata sempre molto attenta ai cosmetici…Mamma mi ha fatto scuola , in quanto anche se classe 60, si è sempre truccata e si trucca tuttora, sperimentando metodi, colori e abbinamenti…Anche se ultimamente lamenta per la tenuta breve dei prodotti a causa delle rughe!!!
    Ad ogni modo, negli ultimi tempi mi sono ancor più appassionata sia grazia all’attenzione che i media danno al trucco, sia perché da quasi due anni vendo prodotti di make up e quindi sono sempre sul pezzo.
    Faccio fatica a seguire le clienti che non si truccano. Un pò perché non le capisco…un pò perchè non voglio forzare nessuno ad usare prodotti che non interessano. Comunque, ogni volta che conosco donne che non amano il trucco mi sembra sempre una cosa strana. Però penso anche, beate loro che ne possono fare a meno!

  307. Chi non e’ interessata al trucco vede la cosa come una perdita di tempo , secondo me. Molte non si interessano per pigrizia , quando mi capita di parlare con le amiche di quanti passaggi occorra fare anche solo per un trucco base mi sento spesso fire: uh, per carità! Tutta quella roba li?? Ah , no , non potrei mai , e’ già tanto se metto la crema!!! E va be’ , cosa accettabile se una e’ giovincella, ma io ho 54 anni e le mie amiche ne hanno minimo 40!!! Da una parte tanto di cappello se riescono ad accettarsi così “nature” anche adesso che tanto giovani non sono più , dall’ altra mi chiedo come non possano sentire la necessità di migliorarsi un po’. A me la donna che si avvia verso la maturità ( per non parlare di quelle già mature ) senza un filo di rossetto , un po’ di mascara o di blush , sa di sciatto e poco curato , anche se le eccezioni esistono sempre. Molte se ne fregano di aver qualcuno che insegni loro qualcosa, non chiedono e poi vengono a mostrarmi acquisti improbabili ! 🙂 sono rimaste in effetti un po’ all ‘ età della pietra, hanno una concezione del make up molto datata e piuttosto rudimentale. Pensare che con poco potrebbero anche dimostrare qualche annetto in meno ! Ovviamente non faccio parte di questa schiera, mi
    Son sempre truccata guardando i giornali , fissavo le foto coi trucchi che mi piacevano e poi cercavo di riprodurli, più volte , finché non venivano come volevo io!

  308. si, i pennelli non lavati sì!!
    E poi entrambe non hanno cura dei loro cosmetici; ovvero apri il loro beauty e trovi ombretti completamente polverizzati, polvere colorata ovunque..e i famosi pennelli zozzi…a me vengon le bolle ogni volta…

  309. Io sinceramente sono incuriosita di vedere il trucco professionale su di me, che la mattina sono abituata a mettere solo un pò di crema idratante (se proprio sono ispirata un filo di crema colorata!) un filo di eyeliner, e mascara!! Però mi piace vedere tutorial sul trucco, cerco di lavorarci nei weekend per uscire con gli amici, ma sinceramente non riuscirei mai a farlo tutti i giorni, visto che mi sveglio alle 5.30!

  310. Allora..io da poco sono appassionata di make up. Direi da quest’estate Clio,e mi sono appassionata grazie al tuo blog 🙂
    Da allora ho iniziato a sperimentare e a provare autentico piacere nel girare negozi di make up che prima ignoravo completamente! Non è vero shopping se non giro almeno un negozio di make up 😉
    Poi ho iniziato a fare molto più caso a come si truccano le altre ragazze e ovviamente ho cercato di migliorare il mio 🙂
    E sì,dispenso consigli di qua e di là!!
    Nonna,mamma,amiche.. Mi sento un pò più “esperta” di loro e la cosa mi piace molto,soprattutto quando mi fanno complimenti su come sono truccata bene quella sera 🙂

  311. No ma tua mamma struccata é bellissima.. Ma quanto se li porta bene i suoi anni? E cmq Ceci vaiiii.. Buttati.. Sperimenta.. Il risultato mi sembra ottimo!!

  312. Anche a me sgridano sempre xke ho una postazione trucco carica di roba.. Io sono pazza, xo sono consapevole!!

  313. Anch’io sono circondata da persone che non capiscono nulla di make up! Però per fortuna nessuno ha mai criticato questa mia passione.. Anzi mi apprezzano molto! E non c’è una persona che non mi abbia detto “qualche volta mi truccherai”. Poi quando trucco. Qualche ragazza questa rimane sbalordita e entusiasta , ma nonostante questo il trucco non diventa la sua passione. É un peccato, perché ho truccato delle ragazze diciamo bruttine che con il trucco si sono rivelate delle bombe sexy, eppure loro continuano a non truccarsi. Bah contente loro!

  314. Io personalmente sono stata sempre attrata fin da piccola addirittura ricordo dall asilo ai trucchi e ai capelli! Ogni giorno acconciavo i capelli in maniera diversa mettevo creme oppure mi divertivo a impasticciarmi con i trucchi della lelly kelly ahahah ma ricordo benissimo che quando facevo le medie mettevo sempre una matita nera un leggero mascara e solo il sabato sera osavo con un rossetto (trucchi che tra l altro erano di mia madre) avevo una concezione del trucco totalmente diversa, sicuramente non era una delle mie priorità in quel periodo, non voleva significare sentirsi piu bella,curarsi o esaltare il viso, era piu una cosa che sentivo di fare perche sono donna!

  315. …. Continuo
    crescendo ho iniziato a sperimentare il trucco ma ne ero totalmente incapace vedevo amiche con dei trucchi brillanti sfumati, mentre a me alcune dicevano: ma non ti trucchi? Quando io invece avevo passato il giorno a provare!
    Non avevo piu voglia di uscire, di avere amici mi sentivo sempre a disagio
    Grazie a clio! È davvero grazie a te che ho cominciato a capire come funziona il trucco e a come ci si sente!

  316. oh mamma mia!! sì, davvero, BUUUUUUUU!!! ahahah
    è proprio vero che si ama donare ciò che si vorrebbe ricevere!
    ah! YSL! quelle tinte meravigliose!! ehehehe come ti capisco… 😉

  317. ciao Elisabetta! sì ci credo che è una gran fortuna!! in effetti lo dicono in tante…
    non sapevo di questi negozi, non essendo mai stata in quei paesi, ma spero di riuscire!!! ho ben 3 scelte 😉 grazie mille del consiglio!
    ecco, sì, la tinta Manhattan mi interessa perché ho davvero una fissa tremenda per le tinte… cercherò se per caso vendono on line.
    se va così bene!!
    ok, grazie ancora Elisabetta!! un bacio 🙂

  318. …e io porto i dolci! sono specialista nelle schifezzine dolcicose! aahah 😉
    eh sì, ti capisco! però sì, via l’amarezzaa! viva la primavera (che da me latita cmq, però sono FIDUCIOSA! eheehhe) la mia stagione preferitaaaaa!!!
    buona giornata a te!! 🙂

  319. tra le mie amiche io sono l'”appassionata” 😀 puntualmente ogni volta che andiamo a Milano e becco Sephora o il piano terra della Rinascente le mie amiche sospirano e mi assecondano… il problema è che preferisco farle da sola certe cose perché si scocciano e non voglio che stiano lì a rompersi XD
    Ce n’è una che ha un trucco collaudato e solo di marchi costosi: fondotinta leggerissimi solo Armani Maestro o Guerlain Aqua, matita nera solo Chanel e il mascara può variare da Estee Lauder a Chanel… non va matta per i rossetti, per questo ne ha solo un paio e sono di Kiko. Sto cercando di farle capire che esiste il correttore per quando le salta fuori il brufoletto ma non ne vuole sentir parlare.
    Un’altra non si trucca mai, ma se ha bisogno di essere truccata per qualche evento chiama me, ma ovviamente la condizione è sempre una: “STAI LEGGERA!!!”
    Invece altre due non si truccano praticamente mai e non credo di averle viste mai truccate. Una volta una delle due mi guarda e mi fa “Oggi ho su il rossetto rosso vacca!” la guardo pensando “Cavolo, me ne sarei accorta se ce l’avesse avuto su!”… e infatti era praticamente un velo ipertrasparente tipo il burrocacao colorato che si vedeva a malapena. Ho ravanato nella trousse, ho tirato fuori Russian Red, e le ho detto ridendo “Se vuoi te lo metto!” “NONONONONONONO!!!”
    Fortunatamente mi posso “sfogare” parlottando di makeup con la cugina di una delle due che è ancora più patita di me!! 😀
    Mia madre invece ha sempre snobbato il trucco, non si è mai truccata, quindi ho scoperto il trucco guardando video su YT 🙂 ora guardando me e mia sorella truccarci le è preso un attimino il trip ma anche così sta mooooooooooooooooooooooooooooooolto leggera ed evita ancora come la peste il mascara XD

  320. hanno anche le tinte effetto opaco, magari simili alla essence, non ancora provate 🙂 il sito ufficiale sembra essere manhattan.co.uk quindi inglese. Generalmente in UK non si fanno problemi a spedire in italia 🙂
    ho provato ieri la tinta quella lucida (lip laquer) e quella non e’ anti transfer ma dura parecchio. La lip Teint invece e’ quella che proprio non se ne va! XD anche eyemazing eyeshadow cream e’ super water proof e long lasting, mi sa che oltre al bronzo dorato prenderò tutti i colori!

    Ti tengo informata su come mi trovo anche con altri prodotti! e se per caso capiti per monaco fammi sapere, ti faccio da beauty guida XD

  321. Io mi sono sentita dire che il makeup non è una passiose (come il calcio, il bricolage, i soldatini, la bicicletta!), bensì l’ennesimo cedimento al richiamo del consumismo più sfrenato e irrazionale…
    Adesso ogni volta che compro un ombretto mi sento in colpa…

  322. Dico solo che mia madre di 53 anni una domenica sera torno’ dal centro commerciale con una scorta di prodotti wycon! Rimasi basita!

  323. Io ho la deformazione di una dell’artistico: quando vedo i colori non capisco più niente! E mi riferisco tanto a quelle meravigliose scatole strabordandi di caran d’ache quanto alle palette dai 101 colori di ombretti, blush e chi più ne ha più ne metta! 😀 Vince su di me però la scarsa riserva economica, quindi pochi trucchi di qualità che mi durano una vita.

    C’è anche da dire che la mia pelle, sarà perchè è delicata, sarà perchè mi trucco poco, ne risente tantissimo. Il fard che uso è di Bottega Verde, quindi naturale al 100%, eppure quando lo tolgo ho la faccia disidratata e piena di quei irritanti brufoletti sottopelle! D: Figuriamoci mi riempissi di fondotinta, BB cream o che so altro! Quindi alla fine anche io mi trucco pochissimo, ma devo riconoscere che grande impatto ha anche il doversi svegliare alle 5 di mattina! XD

  324. Chi non ama il makeup..non sa cosa si perde…il piacere di testare nuovi prodotti, l ‘emozione di ricevere il pacco con l’ ordine che ci hai impiegato ore per fare, per decidere quali acquistare e quali rimandare alla prossima volta…Sono soddisfazioni 🙂 In più la nostra Clio ci mostra un sacco di cose belle e il desiderio di provarle sale 🙂

  325. Io non sono una vera e propria appassionata, ti seguo da tantissimo tempo e il make-up mi piace molto, tuttavia non spendo dei capitali in trucchi e posseggo poco più dell’indispensabile… Diciamo che sono un’appassionata del classico trucco naturale e che ogni tanto “osa” con una riga di eye-liner 😀 ma seguendoti così spesso posso essere tranquilla quando vado a comprare, sempre aggiornata su finish, colorazioni e nuove uscite!!
    Mia mamma, che fino a poco tempo fa usava al massimo una crema idratante, da quando mi vede alla prese con prodotti strani 😀 si è avvicinata a questo mondo e io cerco di aiutarla a comprarsi i giusti prodotti e colori per la sua età!

  326. Ciao Clio..io è proprio grazie al tuo blog ed al tuo canale youtube che mi sono appassionata al makeup..non che prima non mi interessasse per niente ma sicuro non seguivo così appassionatamente le nuove uscite e le varie collezioni e non avevo una bellissima “collezione” di pennelli, matite, ombretti e rossetti.

  327. Ciao Ester, volevo farti sapere la mia recente scoperta: pare che, se non ho capito male da un sito tedesco che manhattan e astor siano sottobrand o almeno sorelle della rimmel. Ho riconosciuto il packaging della tinta che mi sono presa della manhattan sul sito della rimmel. Presumo quindi che siano la stessa cosa! Ho pensato che forse poteva interessarti la cosa 🙂 baci e buona giornata!

  328. ciao Elisabetta!! grazie mille!
    scusa se rispondo solo adesso, ma non so perché disqus mi dà le notifiche con giorni di ritardo…
    ad ogni modo, ti ringrazio moltissimo per avermi pensata!
    perfetto, lo terrò a mente!!! 😉
    graaaaazie! buona giornata e baci anche a te! 🙂

  329. Io grazie a te mi sono avvicinata a questo mondo da un po’ di anni e sto informando meglio anche mia mamma che alla mia affermazione “lo dice Clio” ecc… subito si fida ahahah 😀

  330. Ciao Clio! Ho 24 anni e sono sempre appartenuta alla seconda cerchia di giovani “disinteressate”.. diciamo che più che altro ero un po svogliata e frettolosa… ai tempi del liceo artistico mi truccavo come una pazza con ombretti dai colori fluo messi un po a casaccio con le dita(!!!), blush e nient’ altro… da studentessa d’arte pensavo mi bastasse applicare con gusto i colori ed un minimo di precisione per ottenere una certa simmetria su entrambe le palpebre.. errore! Assurdo che proprio io che per attitudine ho sempre a che fare con i pennelli non li abbia mai considerati per il trucco del viso… beh successivamente mi son resa conto (e mi han detto) che stavo meglio pulita, ho una bella pelle quindi non è che abbia mai sentito il bisogno di un fondotinta… quindi stop, ho messo via gli ombretti ed ho continuato come dici te applicando giusto un copriocchiaie ed il solito blush per darmi un minimo di vita!
    Sono in realtà una di quelle che ammira chi sa truccarsi e vorrebbe esser brava, ogni qualvolta ho messo piede in una grande città mi son buttata in un centro sephora per usufruire dei servigi di quelle abili truccatrici e quindi dopo anni di acquisti sporadici e confusionari ho deciso di rimettermi in sesto e devo dire che sei riuscita a risvegliare anche me! Sono arrivata a capire quanto possa essere comunque poco invasivo un buon make-up e che un lavoro ben fatto può davvero esaltare la bellezza di OGNI donna.. ho capito molte cose cui non davo importanza e mi sento effettivamente più bella e presto imparerò finalmente (continuando a seguirti fra consigli vecchi e nuovi) a passare da un look naturale ad uno pazzamente colorato senza far pastrocchi! Grazie

  331. Io vivo una situazione strana: mi sono avvicinata al mondo del make up di recente e un po’ di nascosto perché nonostante abbia ormai vent’anni per i miei (soprattutto il papà) è ancora inconcepibile che mi trucchi!
    La mamma riesce a concepire al massimo matita e mascara, e guai al pensiero di mettere un fondotinta o un blush! Il kit della essence per le sopracciglia se ne sta nascosto in un angolino tenendosi stretto con la cipria e i pennelli e i millemila rossetti.
    La cosa che fa ridere però è che quando per motivi di tempo non riesco a truccarmi (e capita abbastanza spesso, visto che devo prendere il treno alle 6.30 e truccarmi implicherebbe svegliarmi ancora prima) mi sento dire che sono un po’ sciattina e dovrei curarmi di più! In pratica per far felici tutti dovrei essere una turbognocca senza aiuti ahahaha

  332. Ciao Clio !
    Io sono ancora una di quelle ragazze acqua e sapone nonostante i miei 21 anni quando sono invitata a qualche cerimonia (e solo allora) oso mettere mascara, sporcandomi sopra e sotto le ciglia e un po di campioncino rosato sulle labbra. hahahaha immagina!!!!
    Ti seguo da sempre. Il problema è che sono goffa e non so che colori utilizzare con la mia carnagione e i miei occhi.
    Mia madre e mia sorella sono le migliori. Mia madre ha 48 anni e si trucca da favola. Mia sorella ne ha 18 e lo fa con una leggerezza incredibile. se ti parlassi di mia nonna poi… ne ha 71 e prima di uscire deve perdere due ore in bagno per usare tutte le sue cremine Anti rughe, Anti macchie solari, fondotinta, rossetto e matita.
    Io sono imbranata e quando ci provo a truccarmi sembro uscita dal circo.
    Sono molto più brava con i capelli.
    Un abbraccio.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here