Ciao ragazze!

Nei flop del mese di Marzo vi ho parlato dell’ombretto in crema viola di Debby, sottolineando quanto è difficile trovare dei prodotti validi di questo colore; in molte mi avete domandato se ho comunque qualche nome da consigliarvi, così ho pensato di rispondere alle vostre richieste con un post apposito! Se volete saperne di più e scoprire i miei ombretti viola preferiti i flop e quelli “medi”, leggete oltre!

Schermata 2015-04-09 alle 23.17.38

Ho un rapporto di amore-odio con gli ombretti viola: da una parte li trovo perfetti per realizzare dei trucchi d’effetto, sia unendoli ad altre tonalità per aggiungere solo qualche tocco di colore, sia stesi su tutta la palpebra per un look più importante e particolare. Dall’altra parte, però, sono veramente problematici sotto diversi aspetti: innanzitutto è difficile che siano abbastanza pigmentati, di solito anche le cialdine all’apparenza più intense risultano piuttosto smorte sull’occhio. La consistenza, poi, è spesso un disastro, soprattutto per quanto riguarda gli ombretti in crema: è quasi impossibile trovarne di omogenei, quasi tutti quelli che ho provato hanno sempre finito per creare delle chiazze di colore lasciando altri punti semitrasparenti una volta sfumati. Insomma, un disastro!

Etro+Spring+2011+Details+g_jyGDWCPPbx_large

Infine bisogna ricordare che non tutte le gradazioni di viola donano allo stesso modo: io, per esempio, li preferisco più accesi, quasi tendenti al fucsia, mentre trovo che quelli con molto blu al loro interno risultino troppo simili al colore dei lividi e delle occhiaie, quindi non esattamente l’ideale per la zona degli occhi!

32

Immaginatevi un trucco così nella vita reale…!

Sono problematiche anche le sfumature del lilla e del lavanda, soprattutto nelle versioni pastello, che su una carnagione mediterranea o con un sottotono molto giallo risultano decisamente innaturali e poco armoniose. Insomma, si tratta di prodotti che possono dare tante soddisfazioni… ma solo se si trovano quelli più adatti a noi, e la ricerca non è delle più facili!

fb4e05930148434228be4ebb8907a93b

15

Un velo di colore semitrasparente e una passata di mascara viola: un modo semplicissimo per incorporare il viola in un make-up da tutti i giorni

A proposito di carnagioni: Kat Graham ha una pelle ambrata molto calda, quindi ha lasciato giustamente da parte i toni pastello puntando su un color prugna appena sfumato sulla palpebra e per un viola più freddo, ma appena accennato, sotto alle ciglia inferiori. Il rossetto, anch’esso color prugna, completa questo look davvero azzeccato!

72c4849e80b3ddc4_Kat-Graham.preview

Per quanto mi riguarda credo proprio che dovrei rinunciare all’idea di trovare il perfetto ombretto viola in crema; anzi, il problema non è neanche tanto la perfezione, ma comprarne uno che sia almeno DECENTE! Per esempio quello di Debby non si stendeva in modo omogeneo, e quindi non andava bene né usato da solo, né come base per un prodotto in polvere.

debby-Creamy-Eyeshadow

Debby Creamy Eyeshadow

Lo stesso capita di solito con le matite, che uso come eyeliner per aggiungere un tocco di colore a un trucco, ma anche come basi appiccicose per gli ombretti: mi è capitato di trovarmi benissimo con diverse linee, ma di restare ogni volta delusa dai viola! Il colore resta sempre un po’ trasparente, così mi trovo a dover fare diverse passate, e alla fine la riga risulta troppo spessa e un po’ tremolante.

purple-eyeshadow

Premiere+Summit+Entertainment+Twilight+Saga+0omSoJJtDcQl

Matita viola nella rima inferiore per Sarah Hyland

Quelli perlati, in particolare, sono i peggiori, mentre con i colori opachi mi trovo leggermente meglio. Insomma, sono giunta alla conclusione che è sempre meglio utilizzare un prodotto cremoso di un colore neutro e di applicare poi un ombretto viola in polvere, rinunciando a quelli in crema una volta per tutte: in questo modo renderemo più intensa e vibrante la polvere senza farci troppo sangue marcio per la base!

Jason+Wu+Fall+2013+Backstage+n86i3LQ3-9Kx

Questo punto di viola-blu-indaco è davvero meraviglioso!

Eccoci arrivati alla parte più importante: quali sono esattamente i prodotti che mi sento di consigliare (e sconsigliare)? Lo scoprite nella prossima pagina!

202 COMMENTI

  1. Ciao tutti! Usavo molto il viola quando ero piu giovane, ora devo dire che ho un po abbandonato quel colore anche se mi piace quando lo vedo sugli altri (quando è ben steso e ben abbinato).

  2. Ho comprato un refill mac è praticamente è inutilizzato… Trasparentino da far paura… Mi devo mettere in testa che mac x i refill ci azzecca una volta su 4… A sto punto meglio MUFE..

  3. Dopo gli ultimi anni con il Borgogna, e poi il sangria ..il viola è diventato un ricordo..difficile da abbinare! Io ho degli ombretti viola, ma non li uso quasi mai. Più spesso la matita al posto di quella nera, ma di un viola molto scuro, fa risaltare il castano degli occhi.

  4. Ciao. Non uso tantissimo l’ombretto Viola anche se il viola è il mio colore preferito. Comunque mi sono trovata bene con due ombretti della inglot: non sono troppo polverosi e si sfumano abbastanza bene (io ne prendo poco alla volta con il 217 Mac)

  5. Me il viola non piace ma grazie al 4 essence good girl bad girl ho scoperto che mi sta bene… mixo il viola con il fucsia e dura tutto il giorno! Buona domenicaa

  6. Io ne ho uno viola della kiko in crema che è uscito qualche anno fa che è stupendo!!!

  7. Non mi piacciono gli ombretti viola e trovo che donino a pochissime persone e solo quando il colore è usato in modo accennato o come accento di colore. Su tutta la palpebra lo trovo bruttino e un po’ tamarro. Per cui ecco, non mi sono mai posta il problema di trovarne uno decente ^_^

  8. Ciao a tutte….io amo da morire il viola e vi dirò che ne ho provati tanti di ombretti di questo colore, non riuscivo a trovarmi bene con nessuno, fino a quando qualche anno fa trovai da acqua e sapone una palette di 111 ombretti della marca di bellaoggi e vi dirò mi trovo benissimo….

  9. Il mio flop peggiore è il pigmento full Force Violet di mac: colore meraviglioso (nella foto sembra più blu, ma è un viola stupendo) ma durata sulla palpebra pari a zero!
    Mi trovo bene invece con le matite purple di neve, col kajal 114 di kiko e col doppio eyeliner 05 di kiko di una vecchia edizione limitata

  10. A me piace il viola perché ho il sottotono neutro tendente al freddo e gli occhi blu tendenti al verde! Il risultato è sempre fantastico su di me sia quelli che tendono al blu che al rosa.
    Ho 3 astra myshadow e mi piacciono molto, sono cremosini e opachi.

  11. Ciao! Io mi trovo benissimo con l’ombretto viola in crema di wycon: il soft mousse eyeshadow n 07. Lo applico poco alla volta stratificando il colore fino ad ottenere l’intensità desiderata e poi sfumo nella piega dell’occhio l’ombretto marrone opaco Buck della naked 1 e il risultato mi soddisfa molto!

  12. A me il viola piace tanto, ma ho i tuoi stessi problemi nell’utilizzo..e quelle volte che li uso preferisco un ombretto in polvere piuttosto che in crema..

  13. Più che l’ombretto viola sinceramente preferisco gli eyeliner…ne avevo uno tempo fa in gel della Maybelline che era stupendo!

  14. ero alla ricerca di un eyeliner viola buono e ho comprato macroviolet della Mac…che delusione!!bisogna fare mille passate per vedere una riga decente,20 euro buttati..per quanto riguarda gli ombretti mi trovo benissimo con quelli delle palette The return of Sexy di too faced!!

  15. il viola è il mio colore preferito, e devo dire che tutti i prodotti di questo colore che ho mi soddisfano. il migliore, che mi sento di consigliarti, è il color chameleon ametist di charlotte tilbury…è bellissimo!

  16. Grazie Clio di questo post che credo interessi a molte! Ho appena preso on LINE tre ombretti di Mac, proprio Perfait amour, Plum dressing e BlackBerry avrò fatto bene? Segnalo la matita occhi di Sephora Purple stiletto un viola wow acceso che dura tutto il giorno.

  17. Io ho provato un eyeliner delle limecrime…un viola opaco stupendo.Dura un sacco ma faccio fatica ad vedermi con questo colore con miei occhi castani e la carnagione olivastra…

  18. Grazie Cliooo, mi hai esaudita in un lampo! Avevo già puntatato il water eyshadow 221 KIKO…Credo che molto presto sarà mio!!!

  19. BlackBerry è molto bello ed elegante ed ha una buona durata, mi sono dimenticata di inserirlo nel mio commento!

  20. Angelica, recentemente ho acquistato pure io il macroviolet di Mac! è un viola cupo, speravo fosse più intenso e brillante però il fatto che non sia troppo scrivente, per me che sono imbranata, è un vantaggio:-) lo posso cancellare con cotton fioc e decidere l’intensità. Al momento è Ok….

  21. grazie per questo post Clio,come avevo già detto nel post dove hai bocciato l’ombretto della Debby,adoro il viola,esalta tantissimo i miei occhi verdi!!degli ombretti citati non conosco neanche uno però mi trovo molto bene con il viola della L’Oreal,la linea Color Infallible,pigmentato e omogeneo,molto bello!!
    un bacio e buona domenica a tutte

  22. Il viola mi piace tanto 🙂 i miei top sono una Smart lipstick della Kiko (non dura tantissimo, però è un bel viola tendente al blu) e un prodotto in crema (si può usare come ombretto e come eyeliner) della Kiko appartenente a una edizione limitata estiva di forse 3 anni fa.. Lo uso principalmente in estate come eyeliner e lo adoro! È in ottime condizioni, non si è seccato!!! Però sono passati 3 anni, la scadenza è di 6mesi.. Mi dispiace buttarlo perché ancora è buono, voi che dite?? (foto con flash e senza flash, non so perché me le da girate 🙂

  23. Di solito non uso questo colore, comunque il mio preferito è betrayal della palette vice 2 urban decay, facile da applicare e sfumare oltre ad essere luminoso

  24. Ciao ragazze! A voi succede che il colore viola irriti gli occhi? A me é successo con svariati prodotti viola (matite di kiko e chanel): credo ci sia un pigmento che può causare irritazioni! Buona domenica a tutte!

  25. io mi trovo molto bene con la glamorous eye pensil di kiko: durata ottima, facile da applicare e anche da sfumare, lumiosa e di un bel viola metallico tendente al blu.

  26. Ciao! Anche io ho provato l’ombretto Long Lasting Stick Eyeshadow di kiko N.13 e non mi piace molto, è difficilissimo da stendere, a differenza degli altri colori della stessa linea, ne ho molti e sono bellissimi e facili da sfumare. Inoltre ho notato una cosa, non so se è per la tonalità o dipende da me, ma mi sembra che il viola tenda ad invecchiare..è solo una mia impressione..? Se provo il Water Eyeshadow n.221 farà lo stesso effetto..?

  27. Buona domenica! 🙂
    Io sono una grande amante del viola, un po’ in tutto, ma soprattutto nel makeup 🙂
    Dei prodotti menzionati nel post a dire il vero non ho provato nulla, ma ho due matite e un ombretto secondo me validi, o perlomeno che mi soddisfano in pieno.
    Le matite sono una di Kiko, le glamorous eye pencil in 406 (metallizata, colore super bello, un po’ tendente al blu e molto facile da stendere e sfumare volendo) e l’altra è decisamente vecchissima di sephora, da cui non leggo più né codice colore, né nulla (un po’ dura, abbastanza difficile da sfumare, ma per un tratto deciso va bene e il colore è molto bello, viola puro). L’ombretto è un po’ una new entry, l’ho acquistato per il mio costume dell’ultimo halloween (un evil minion 😉 )e non avevo grandi aspettative, ma mia ha piacevolmente sorpresa: è di Pieces, in Purple Opulence e la durata è decisamente ottima, come anche la coprenza, e si stende in modo molto omogeneo. Dubito si trovi in Italia, ma magari online? 🙂

    ps: dalla foto sembra tutto un po’ blu, ma giuro, è tutto viola! 😉

  28. Altro flop: l’ombretto stick di Kiko. Il colore é bellissimo, ma x stenderlo decentemente ci vuole unaiuto divino. Fortuna che l’ho preso in sconto!!!

  29. Esatto! Anche io ho citato l’ombretto stick di kiko. Bocciato. Quando riesco a stenderlo invece é molto carino! Ma che fatica!!

  30. Bellaoggi prestige e astra, due marche di cui aspetto la recensione di Clio con trepidazione visto che le uso da sempre e mi piacciono 🙂

  31. Il viola lo uso praticamente solo con in un tipo di make up che però adoro ed è il tuo tutorial “trucco sexy per palpebra cadente”.Quando davvero voglio sentirmi sexy lo rifaccio e mi piace tantissimo.

  32. Non sono un’esperta di chimica, ma da alcune ricerche mi è sembrato di capire che l’elemento incriminato è Carmine CI 75470. Menomale che non sono la sola!! Grazie Leila del commento!

  33. Io mi trovo benissimo con gli ombretti viola di makeup geek. Io ho pop culture (lilla satinato), wisteria (viola caldo chiaro opaco) e duchess (viola scuro opaco), e sono magnifici tutti e tre! Poi anche la matita viola di kiko, quella che ha il piumino dalla parte opposta della punta, per me è ottima, omogenea e ha un gran bel colore!

  34. Ciao Clio, ciao ragazze! Buona domenica! Che coincidenza, ieri ho usato il viola nel makeup della sera, per riprendere il tono della maglia che indossavo :3 mi piacciono molto gli smokey con il viola, oppure un trucco neutro con eyeliner nero e il viola lungo la palpebra inferiore!
    Un bacione!

  35. Ciao Clio!io non uso molto il viola, sia perchè non mi fa impazzire sia perchè appunto è difficile trovarne di decenti..i “migliori” che ho io sono quelli della Revlon, di una palettina di parecchi anni fa..

  36. come matite, io ho quelle della revlon e della essence. la revlon non scrive anche se il colore sarebbe davvero meraviglioso. non so se provare a scaldarla prima di applicarla. mi dispiace tanto perchè quando ho provato il tester ricordo che scriveva abbastanza bene sulla mano e non ne capisco il motivo. quella della essence scrive un po’ di più ma il colore non è altrettanto bello. ho anche un matitone/ombretto della essence dello stesso colore della matita e, come dice clio, lascia chiazze ed è impossibile da stendere. inoltre ho anche la palettina della revlon colorstay sul viola (allego foto) e con questa mi sto trovando meglio. l’ho usata poco per ora ma mi trovo bene, secondo me vale la pena di averla.

  37. Ciao Clio e ciao ragazze io non ho tanti problemi con i viola perché, intanto ne ho pochi e poi sono tutte cialde, niente in crema!!! Di solito dopo il primer uso la matita neve melanzana/purple e faccio una riga non precisa e non troppo sottile compresa la V finale e poi la sfumo con un pennellino e poi presso con un pennello a lingua di gatto un ombretto viola scuro sempre di neve, di cui ora non ricordo il nome, e devo dire che rimane uniforme e resta lì senza muoversi infine passo tra le ciglia inferiori la stessa matita e basta perché altrimenti anch’io corro il rischio “occhio pesto”. Ciao Clio, grazie e buona domenica a tutte ;*******

  38. ciao clio stavolta vado controcorrente! uso tantissimo il viola della collezione paria experience di pupa spesso come eyeliner mi permette di dare molta definizione all’occhio e fa risaltare i miei occhi nocciola così come amo anche i viola delle palette della pupa( anche se molti sono più sul melanzana e prugna) e un viola più fucsia sempre della pupa di quelli che si possono usare bagnati (bagnato diventa super luminoso)..come matita uso la waterproof di deborah che è sempre di un viola scuro che mi piace molto.

  39. Ho usato spessissimo il viola per anni alle superiori quando avevo la fissa di abbinare il trucco ai vestiti (e attorno al 2010 ricordo che i miei coetanei erano molto spesso vestiti di viola in quanto era “di moda”), ora invece l’ho in parte accantonato. Mi piace usarlo nella rima esterna inferiore con la combo matita (di Kiko “glamorous eye pencil” n°405 credo) + ombretto (sempre di Kiko della linea classica n°147 o 149) e devo dire che il risultato mi piace. A volte invece lo utilizzo su tutta la palpebra mobile assieme al grigio perchè il viola è davvero bello con degli occhi marrone scuro e li fa risaltarer tantissimo.

  40. Io: capelli rossi, pelle chiarissima sto meglio con i viola tendenti al caldo come il bordeaux. L’hanno scorso x il mio matrimonio ho richiesto un trucco proprio con qsto colore

  41. che sfiga Clio, qui in Italia da sephora non ci sono tutti gli ombretti che hai nominato! ma perchè qui escono sempre meno colori rispetto a quelli che escono in America?????!!!! cmq io uso l’escamotage della base in crema e poi sopra la polvere, altrimenti nada! come base uso un ombretto in gel in edizione limitata di kiko, di quelli molli molli, tipo gli ombretti di wycon, che come base non è niente male!

  42. si anch’io ce l’ho! però lo uso solo come base perchè è un po’ trasparente, ma è cmq molto bello e brillante

  43. Ho una matita oreal colorriche duo molto buona e morbida e una kiko vibrant eye 604 …..ma il colore di quella bionda sopra sarah hyland e quella sotto col violablu cioè pervinca li adoro!!! Chi fa delle matite o ombretti di questi colori? Mi piacciono un sacco !!!

  44. Astra è made in italy prestige è made in germany ho appena controllato sulle etichette. Bellaoggi non posso controllare…

  45. Ciao Clio e ciao ragazze, che bello avere una guida sui viola!
    Io non lo uso molto perchè ho notato che mi fa l’effetto stanca-malata-livido XD.
    Però i tutorial sono bellissimi, soprattutto quello di Capodanno!

  46. Avevo un bellissimo ombretto della deborah, comprato diversi anni fa, un viola prugna scuro, opaco e super pigmentato! Mi si era rotto, l ho “aggiustato” ma poi si è rotto nuovamente ed irrimediabilmente :(:( era veramente stupendo, anche riprovato qualche mese fa quindi con un occhio un po’ più critico di quando ero adolescente, e continuava a piacermi. Bene, un minuto di silenzio perché non credo lo producano più :(:( un altro che mi piace molto è di pupa, un bellissimo viola con dei riflessi, credo che l’avessi usato anche tu Clio in un tutorial, non mi ricordo quale però eheheh:):) è molto bello ma va abbinato a qualcosa altro.. continua quindi la mia ricerca del viola perfetto per me -.-

  47. Grazie Clio per questo post!!! Io amo l’ombretto viola!!! E’ in assoluto il mio colore preferito perche’ penso faccia risaltare moltissimo I miei occhi scuri!!! Anch’io ho l’ombretto 221 di Kiko e confermo che e’ bellissimo e di ottima qualita’ . Quando lo stendo sulla palpebra dura tutto il giono, resiste persino all’umidita’( l’ho testato qui dove vivo anche con 45 gradi hehe!!!). Se usato bagnato poi fa ‘come una pellicola…ancora piu’ resistente..favoloso. Di Kiko ho diversi water eyeshadow , li trovo di ottima qualita’. Perso che provero’ anche quello di Urban decay che vira sul blu…mi ha incuriosito parecchio….

  48. a me non rimane trasparente se non lo sfumo troppo ma bello pieno e vibrante, è stupendo ! ma non lo fanno più credo

  49. io amo follemente il viola, sia per vestiti e accessori che per il trucco,però effettivamente non ho mai trovato un viola che mi soddisfi a pieno… mi barcameno tra il long lasting stick di kiko num 16 come base e una palettina della essence a 4 cialde, purple day, e poi sono carini anche quelli della palette mermaid vs unicorn di make up revolution, però sono tutti shimmer 🙁 che amarezza!!

  50. Ho comprato l’ombretto in crema viola della Debby e tornata a casa ho visto la tua recensione..tempismo perfetto ahhaha uno dei prodotti più deludenti che io abbia mai acquistato:( ..lascia un velo color occhiaia .-.

  51. Mi piacciono i colori prugna, non mi piacciono invece i viola “puri” tendenti al freddo perchè ho già le occhiaie di quel colore e non mi sembra proprio il caso di evidenziarle 😛

  52. Amo il trucco viola sugli occhi! Insieme al blu acceso e al color bronzo/rame è bellissimo per il mio colore di occhi castano/verde militare.
    Anch’io tempo fa presi lo stick della Kiko e come dici tu è una delusione. Servirebbe una squadra di muratori armati di cazzuola per stenderlo decentemente… forse hahaah XD
    Adoro invece la matita long lasting della essence. Io la applico passandoci poi sopra con un pennellino piatto un ombretto qualsiasi di un viola acceso ma un pò più chiaro e, non solo tiene tutto il giorno, ma il colore diventa molto più bello e più opaco. Prova! E’ un buon modo per utilizzare gli ombretti viola che applicati da soli non scrivono granchè 😉

  53. A me piace tantissimo il viola sugli occhi e contrariamente al parere di molte, mi trovo molto bene con l’ombretto in crema Maybelline Color Tattoo colore Endless Purple. Steso con le dita dopo il primer solo sulla palpebra mobile mi lascia un colore non troppo coprente ma omogeneo e resistente che mi sta molto bene.
    Pensare che l’avevo comprato quasi per sbaglio, credevo che sarebbe stato troppo pesante per me, invece è facile da usare e da portare!

  54. A me piace molto anche perchè ho gli occhi nocciola e “di regola” mi sta bene.. però di ombretti non ne ho trovati e quindi mi limito alle matite, anche se come hai detto tu non sono omogenee al 100% 🙁
    Grazie mille per la dritta, gli ombretti urban decay sono troppo belli!

  55. Anch’io ho il watershadow della kiko e mi ci trovo benissimo. Uso tantissimo anche le matite che variano dal fucsia al viola più intenso di varie marche, e fortunatamente non mi danno problemi. Adoro usare il viola insieme al verde, per esempio palpebra viola e rima inferiore verde o viceversa.

  56. Era da un pezzo che non avevo più niente di rosa/lilla/viola tra i miei obretti, ma gli ultimi arrivati non mi hanno ancora deluso… ho preso la palette Mermaids vs. Unicorns della Makeup Revolution e devo dire che i tre in questione (viola, porpora, viola scuro, più altri due violetti tendenti al blu che ancora non ho sperimentato) mi stanno piacendo parecchio, sia per sfumatura che per durata, e anche se sono shimmer non lo sono eccessivamente. Li uso con un ombretto in crema rosa come base, e mi trovo benissimo.
    http://britishbeautyblogger.com/wp-content/uploads/2014/12/Mermaids.jpg.jpg

  57. avendo la pelle chiara con sottotono freddo e occhi verdi (particolari) e adorando il viola come colore lo utilizzo molto spesso sia come unico colore che in combinazione con altri. mi trovo benissimo con la matita viola di neve cosmetics, morbida, non mi crea allergie ed è un viola un pochino glitterato. come ombretto uso zen (sempre di neve cosmetics) che è scuro ed in polvere libera mentre c’è un lilla carino di everyday minerals che mi serve come base essendo molto leggero e trasparente sulla palpebra….

  58. L’ombretto viola non mi attira tanto ma la matita che da’ un tocco di colore mi piace molto, purtroppo a quanto vedo non ci sono matite top di qst colore…quindi continuerò ad arrangiarmi con quella di essence. ..che è dura da stendere ma almeno è di ottima durata!

  59. A me piace tantissimo il viola ma sui miei occhi castano scuro neri sta una cacca.ho anche la pelle beige caldo quindi mi stona maledettamente peccato xché come colore mi piace ma x me risulta immettibile

  60. Hai gli occhi neri?come hai fatto a trovare un viola che sta bene?anch io ce li ho ma a me stanno un guaio!quali usi tu?

  61. Ho un ombretto viola molto bello e pigmentato nella palette 120 colori, il problema è che sembra che il colore penetri nella pelle della palpebra. Quando lo strucco resta un alone fucsia difficilissimo da mandare via anche con quintali di bifasico! È una cosa che mi spaventa parecchio… ho sentito che a una ragazza è successa la stessa cosa con un ombretto viola della KiKo.

  62. Lo sai Clio che a me il matitone viola che hai usato nel tutorial sulla eyeliner viola fa irritazione? Di solito non ho problemi con nulla, eppure questo matitone mi fa diventare gli occhi tutti rossi! Forse perché contiene molto pigmento rosso? Che sapevo che il rosso non deve mai essere posto troppo vicino alla rima palpebrale…addirittura l’allergologo mi ha detto che i pigmenti scuri sono pieni di nichel e probabilmente per questo motivo causano irritazione (nella fattispecie io non sono allergica al nichel)

  63. Clio, help! C’è qualche ombretto o ingrediente particolare che devo evitare affinché non mi facciano infezione gli ombretti e le matite viola?? tutti gli ombrettie le matite mi fanno infezione e mi fanno venire la congiuntivite! tanto che mesi fa comprai una palettina mac quad tutta sui toni del viola, la adoro, ma ogni volta che la uso è un dramma! anche s enon la metto sulla rima inferiore! è dovuto a quanche ingrediente o pigmento particolare questa cosa? così magari cerco tra gli ingredienti e vedo se riesco a trovare qualcosa che non mi faccia male! anche xke il viola è il mio colore preferito! 🙁
    Grazie!

  64. Cmq Clio questo tipo di post è utilissimo, perché non ne fai una serie? Un post per ogni colore, per degli acquisti mirati sarebbe fantastico!!!

  65. Devo dire che non amo il viola, nè sui vestiti nè sul makeup, con la mia carnagione media e la pelle non in buone condizioni trovo che faccia effetto pugno :-/ tuttavia anche io, come molte, uso con piacere la matita di Kiko Glamorous Eye Pencil come eyeliner sopra o sotto e devo dire che dà una bella luce all’occhio, probabilmente perchè è glitterata. Ho anche un ombretto, sempre Kiko, di quelli duo. L’altro colore è il blu che è abbastanza scrivente, ma il viola è piuttosto smorto…infatti non lo uso mai 🙁 accidenti, non hai idea di quanto desideri provare gi ombretti MUFE, sembrano davvero divini!!!!

  66. probabilmente c’è davvero qualche ingrediente che compone il viola a cui sei allergica :-/ potresti provare qualche linea farmaceutica, tipo La roche Posay o BioNike….hai provato anche i prodotti Bio?

  67. ancora una volta ART DECO for ever!!!! ho due tonalità di viola, una calda e una fredda e un lilla opaco straordinari, luminosi, durevoli, facili da sfumare, una meraviglia, in una parola UNICI!!! baci bellezze

  68. in realtà no, perché dalle mie parti non sono facilmente reperibili! Però magari La Roche Posay o Bionike potrebbero essere migliori, anche se non so se a Trieste (dove vivo) riesco a trovare anche i loro cosmetici…per questo chiedevo se ci fosse un ingrediente specifico, perché così lo cerco direttamente e lo evito come la peste ahhaha
    Comuqnue grazie mille per la risposta 🙂

  69. servirebbe un chimico cosmetologo in zona, ragazze chimiche fatevi avanti!!! :)) figurati Lexie, buona domenica!

  70. so che Clio inorridirà a leggere questo mio intervento, ma anche io devo ammettere che uso ancora dei prodotti di makeup che ho aperto anni fa! xD A me non creano problemi, non ho alcuna reazione quando li utilizzo perciò non li butto, a meno che non veda che cambiano colore o consistenza. Non credo che possa succedere chissà cosa, ragazze medici voi che dite?

  71. difficile eh, buttare i trucchi che ci piacciono!
    che bel colore di smalto!! mi dici che smalto è?
    e che bella palettina… scommetto che sono tutti colori metallizzati ..ma c’è anche un celestino? baci
    ps: sei bellissima!

  72. tranquilla anche lei lo fa…..tutte lo facciamo! Certo, in teoria, la PAO è necessaria ma se il prodotto presenta inalterate le proprie caratteristiche e non irrita USIAMOLO. Per la serie “fin cha ga nè viva al re”!

  73. avendo gli occhi verde foglia sono un’altra adoratrice di questo colore e ne ho provati milioni di miliardi (data l’età:)) ed effettivamente devo convenire che le ‘sottomarche’ mi hanno sempre dato maggiori soddisfazioni….avevo un a mini palette delle wet’n’wild con due toni di viola ed uno orchidea che era uno spettacolo….e che ho usato fino a grattarne i bordi!!!!!!! Più trovato però

  74. nonostante non mi sia troppo simpatica invidio tantissimo a Kristen questi occhi meravigliosi…..o perlomeno la sua Make Up Artist!!!! 😛

  75. Ciao, io uso l’ombretto di Kiko221 di cui parla Clio e a volte anche il 222 che e’ un viola piu’ tendente al lilla. Io poi contorno l’occhio con una matita blu molto scuro per dare intensita’ all’occhio ( non mi piace la matita nera). Attualmente ne uso una di Kiko sport waterproof

  76. Io adoro il viola… Ombretto, matita e mascara viola. Ovviamente uno alla volta:-) Ho la long Lasting della Wycon e qualche ombretto tra le cialde Neve, gli ombretti minerali ecc ecc….Un matitone ombretto della Deborah in edl, che macchia la palpebra, ma con una base tutto ok…. Carico un bel pò l’ombretto e alla fine, più o meno ottengo una scrivenza ideale…

  77. ti dico le mie marche preferite sono deborah e pupa e mi volevo buttare anche su kiko però ho qualche timore perchè, 2 anni fa comprai un rimmel viola della kiko e quando andavo per struccarmi mi rimanevano le ciglia rosa e non c era verso di toglierlo e da li mi spaventai un po’….

  78. si, anche a me il viola fa effetto stanca e mi sembra che invecchia un po’..magari dipende però dal nostro viso, non l’ho ancora capito..!

  79. Io detesto il viola, è un colore che mi sta male e che non mi vedo addosso. Ho solo una cialda di questo colore, nella palette di Giuliana (Casa Delight di Neve) e rispetto alle altre della palette scrive pochissimo. Peccato perché è una bella tonalità. 🙂

  80. Amo il viola,e con i miei occhi castani sta benissimo,tanto che qundo devo sceglie un colore (di qualsiasi prodotto si tratti) devo vedere il viola,e se si tratta di palette deve esserci altrimenti ciao :-D!Per quanto riguarda gli ombretti in crema, so che si tratta di un costo elevato(io l’ho preso in sconto),ho uno di Shiseido ed anche sfumato si vede,senza perdersi,ma si tratta di alte qualità!

  81. Mi piace molto il viola! sarà che trovo che con gli occhi marrone scuro stia molto bene…io non ho avuto esperienze negative, forse sono poco esigente..non so..i miei due viola preferiti sono l’ombretto in crema della kiko Fierce violet, che era un color shock di un’edizione limitata, veramente splendido..e poi sempre della kiko e sempre di un’edizione limitata il matitone long lasting n. 31, più che viola è color glicine..quando lo indosso piace sempre a tutti, ne ho già finito completamente uno ma per fortuna ne avevo presi ben due!

  82. Se è il fierce violet pure io lo sto usando ancora ed è perfettamente cremoso! Secondo me le scadenze vanno valutate, alcuni prodotti “invecchiano” anche prima di quello che c’è scritto, altri durano ben di più..importante stare attenti e consapevoli..

  83. Uuuhh io adoro il viola/lilla/lavanda..mi sono perfino sposata con un abito di questo colore e pure il make up era sul lilla 🙂 Negli anni ho utilizzato diverse cialdine (mai in crema), dagli ombretti della Collistar a quelli di Kiko. Ora utilizzo una palettina della Shiseido (luminizin satin color trio) e una matita della Collistar un pò datata ma di un bel viola brillante, tutta sbrilluccicante. Allego fotina <3

  84. io uso molto il viola avendo gli occhi verdi ..ho preso di recente house of pink Dior cè unviola scuro stupendo con riflessi metallici io lo uso abbinato al rame trovo sia una combinazione perfetta poiho Nars duo cè u glicine stupendo abbinato ad un rosa nude opaco lho preso a Parigida Colette ed èuno dei miei must d’inverno ..

    comunque tantissime case hanno ombretti viola singoli validi come Estee Lauder Dior Nars Mac hai voglia bisogna solo trovare il colore giusto ,scelta ardua !!

  85. Anch’io ho l’ombretto in crema della kiko colore viola e lo uso come eyliner messo con il pennello e mi piace moltissimo! Mi è capitato più di qualche volta che qualcuno mi chiedesse che matita è… spero non perché faceva paura 🙁 ma perché bello 🙂

  86. inizio a capire perché ho sempre litigato con i viola delle palette dei blockbuster Estée Lauder e pure del Portfolio (comprato l’anno scorso da Macy’s): pensavo di essere io particolarmente imbranata!! Tutti colori bellissimi visti in cialdina ma una volta applicati…PUFF! Confermo la bellezza – e la durata – del viola della Electric… spettacolare!

  87. Con il viola in crema Color tatoo della Maybelline a dir la verità mi son trovata molto bene e ha un bellissimo punto di viola!!!

  88. Il viole è un bellissimo colore. Anch’io ho qualche ombretto (KiKo) però … non so perchè in questi ultimi tempi l’ho accantonato e non ho più usato niente di quel colore….e si che un paio d’anni fa mi era venuta un po’ la mania. Bho!

  89. Io mi trucco solo di viola da almeno 15 anni ed ho trovato un sacco di prodotti validissimi, adoro il viola di collistar ed in genere i viola di sephora. Anche al matrimonio ero truccata di viola!!

  90. Capita proprio a fagiolo questo post 🙂
    proprio ora stavo provando ad abbinare 3 ombretti che ho comprato da kiko in un raptus di follia: oro, verde acido e VIOLA!! ovviamente mi è uscita una schifezza 😀 comunque quel viola ( infinity eyeshadow 250) mi sta deludendo parecchio. Troppo smorto!!

    Ps. I consigli su come fare un trucco carino con i colori che vi ho detto prima sono mooooooolto ben accetti 🙂

  91. Neanch’io sono allergica al nichel, ma in effetti ho più problemi con i trucchi scuri, anche la commessa di Sephora mi ha consigliato di evitarli perché sono quelli più a rischio allergie (nichel o non nichel). Però dato che adoro il viola continuo a cercare, al momento mi trovo bene con un ombretto piuttosto scuro di Bottega Verde.

  92. Gli ombretti stick più chiari per me sono fantastici, li uso come base per fissare e intensificare quelli in polvere. Quelli più scuri effettivamente sono meno facili da stendere.

  93. Adoro i toni lilla e viola, ma anch’io faccio fatica a trovare tonalità e consistenza perfette, quindi di solito combino prodotti diversi. Cerco di evitare i viola troppo scuri, a rischio allergie (come ha già commentato qualcuno, in generale per chi ha gli occhi sensibili la maggiore quantità di pigmenti contenuta nei colori scuri come viola, blu, nero, verde scuro ecc. è un rischio maggiore, quindi può capitare benissimo di non avere alcun problemi con i toni più chiari di una determinata linea o marca e di avere invece reazioni allergiche con i toni scuri della stessa casa). Con l’ombretto in polvere viola scuro di Kiko infatti ho avuto qualche problema, anche se coi toni più chiari mi trovo benissimo; invece mi sono trovata bene con il viola scuro di Bottega Verde, che pure non è una marca molto quotata. Purtroppo bisogna andare per tentativi, a volte capita anche che marche più costose o affidabili diano problemi che altre marche minori non danno. Per esempio non mi sono trovata bene con matita lilla e glitter viola di Barry M, la matita non colora molto e il glitter sarebbe bello ma riesco a usarne solo una puntina, altrimenti mi si irritano gli occhi (è molto ruvido al tatto). In passato ho avuto ombretti lilla di Pupa molto belli, ma adesso non mi pare che siano più in commercio (ma qualche lilla dovrebbe esserci nelle palette dello scorso inverno).

  94. Anche io amo il lilla, viola, prugna…mi trovo bene con il prugna della linea set kiko, un matitone lilla perlato astra, una matita viola con micro glitter essence e top dei top un ombretto viola puro glossip, pigmentatissimo e modulabile: se lo voglio più chiaro metto sotto o sopra una base chiara, uso lo scuro se voglio incupire..! Domani posto le foto..! Ah… Ho anche un rossetto super viola della shaka( a proposito solo io mi trovo da Dio con questa marca.?)che uso x creare nuovi colori mischiandolo agli altri..!

  95. Ciao Clio, ciao ragazze! Adoro il colore viola in quasi tutte le sue sfumature per cui ho provato tantissimi prodotti di questa tonalità. I peggiori sono stati le matite occhi di bottega verde, colore intensissimo, fantastico, ma occhi devastati perché il pigmento viola che usano mi fa allergia. Poi l’ombretto in crema della pupa, che su di me assume una consistenza grassa oleosa inguardabile.
    La mia routine ora comprende: le cialdine viola di The body shop, comprate l’anno scorso a Londra, bellissime! Sono più scriventi se usate con le dita, proprio come dice Clio, ma io mi ostino a usare i pennelli per ottenere un pò di definizione, poi la matita occhi sempre the body shop, bellissima da sfumare ma leggerina…però almeno non mi fa allergia

  96. Io ho la long lasting viola della essence ma non la posso vedere! Devo passare almeno 3v per avere un colore pieno e che in ogni caso non rimane omogeneo… eccezionale invece una vecchia palette della rimmel tutta sulle tonalità del viola, il mio primo amore, gli ombretti sono un po’ polverosi ma regalano comunque tanta soddisfazione

  97. Io da sempre amo il viola ma molto difficile di trovare uno valido finche non o provato kiko sempre consigliato da te …fidatisimo ..infatti prima di leggere il tuo articolo o detto da subito dira kiko nell top 🙂 e cosi e stato…Clio sei una meraviglia beata te che vivi NY

  98. Anch’io ho notato che i miei ombretti viola sono belli nella cialda, ma si spengono sull’occhio!
    Però poco tempo fa ho comprato dei matitoni di kiko di una collezione limitata (credo che fosse la daring game) e il viola scrive benissimo e dura tanto! Peccato che peró non li hanno piú :/

  99. io ho il viola minerale di mac ed è un’ultrabomba (è dell’edizione limitata dei cattivi, è misto nero) scrive che è una cosa pazzesca, sia bagnato che asciutto. Effettivamente comunque non avevo mai focalizzato che il viola è un po’ il banco di prova degli ombretti, ma è vero!

  100. Ciao Clio, sono molto contenta di questo post. Amo molto il viola, in inverno e in primavera, ma anche io sono stata molto delusa dalla maggior parte degli acquisti. Io ora amo ac/dc della urban decay, preso dopo aver visto il tutorial di Lisa Eldridge su Sophie Dahl, ma è decisamente un medio-scuro, dal video pareva più chiaro. È comunque un ottimo ombretto. Delusissima da Fancy Pancy di Benefit osannato su Temptalia come tra i migliori lilla primaverili e da un paio di viola di Diego dalla Palma (un lilla malva stupendo, ma trasparente sulle palpebre e un melanzana polverosissimo). Il kiko numero 13 l’ho avuto pure io e concordo. Anche le matite viola sono difficili e generalmentefanno le patacchine. La migliore che ho provato è la matita design di Collistar (a proposito, ma di questa marca non prendi mai niente? ).
    Ma poi scusate, dopo la scoperta della beauty blender, quel volgare sfumino che da sempre usano le vecchiarde per applicare l’ombretto non si usa più? O pennello, o dita? Io invece trovo che sia sempre il miglior sistema per concentrare e pressare bene un ombretto sulla palpebra fissa e con poco fallout.

  101. Io ho acquistato la matita kiko …non è affatto il viola che desideravo e non dura quasi niente! cmq Clio sei stupenda con il nuovo taglio di capello hai acquistato mooolto più fascino 😉 e il secondo tutorial è bellissimo complimenti!

  102. Io ho scoperto da qualche anno di essre allergica al viola, mi viene subito la congiuntivite quindi con sommo dispiacere ho dovuto eliminarli tutti.
    buon luned’ a tutte/i.

  103. Kiko watershine n.222 viola orchidea! L’ho comprato da poco ed è l’unico viola che mi stia bene e che sia pigmentato!

  104. Io adoro gli ombretti viola perché risaltano il verde dei miei occhi. Ho il matitone ombretto della Kiko, appena applicato è stupendo ma svanisce nel giro di poche ore. Invece mi trovo molto bene con gli ombretti di Sephora, in particolare quello nel cofanetto per lo Smokey. Di solito non mi fanno impazzire i prodotti Sephora ma questi sono intensi, si sfumano benissimo e durano parecchio. Purtroppo non mi ricordo il nome della Palette… è quadrata e al suo interno si trovano 3 combinazioni per tre smokey diversi.. uno sul verde scuro, uno sul borgogna e l’altro appunto sul viola.

  105. piace anche a me come accostamento! lo proverò assolutamente! lo scorso venerdi ho voluto usare anche io il water shadow! lo adoro!!! soprattutto metterlo con le dita! ho usato come base il maybelline color tattoo in azzurro, poi sopra all’angolo esterno ho usato camden town della neve sfumato con l’azzurrino del 3d di essence (volevo in realtà usare un azzurrino opaco e non cosi brillantinoso ma non ce l’avevo. Al centro per il tocco” WOW ” una ditata del color shadow. Sulla rima inferiore ho usatoil color tattoo come eyeliner fissato con skyline della neve. Tanto mascara false della essence. eccetto il fatto che non sono riuscita a sfumare come volevo perchè non trovavo i pennelli giusti e non ne avevo quasi nessuno di pulito l’insieme dei colori mi è piaciuto… molto marittimo!
    Ora dovro provare quelli proposti da Clio! 🙂

  106. Anni fa una mia amica per il compleanno mi aveva regalato una palettina di yves rocher contenente vari colori che andavano da un viola chiarissimo ad un viola scuro , ricordo che scriveva bene anche se non la usavo perchè preferisco toni nude (mia mamma aveva apprezzato molto però!). Ho anche un eyeliner in penna della Kiko che uso sopra una matita viola (si chiama tipo smart pencil ) sempre Kiko e la combinazione è perfetta, bel colore intenso che rimane tutto il giorno !

  107. non ho mai provato gli ombretti della catrice. Come ti trovi? io quelli normali della essence non li ho mai presi perchè gli swatch non mi appassionano granche… quelli della catrice pero non li ho mai provati!

  108. Ciao, veramente è l’unico ombretto che ho della catrice per cui non mi posso sbilanciare più di tanto! Gli ombretti mono di essence invece fanno schifo: ne ho giusto buttato via due o tre qualche settimana fa, perché non si potevano usare 🙁

  109. Il viola mi piace come colore, ma sai che pensandoci bene ho solo un ombretto di Rimmel (mi sembra) ed è un viola opaco (che non scrive per niente!!!)..ah si poi ho il viola presente nella Duochrome di Neve, ma è parecchio scuro. Mi piacerebbe provare l’ombretto di Pupa (credo sia un Vamp) viola tendente al fucsia.
    ilmondodiary1.blogspot.it

  110. ciao,si li ho provati sul dorso della mano e sono belli pigmentati. I prodotti EL sono fantastici compresi i prodotti x la cura viso ,prox gg prenderò la CC cream che nn ha colore ma si adatta al proprio incarnato ,io la trovo un’idea strepitosa almeno la usi tutto l’anno anche quando sei abbronzata .

  111. Eccoli qui..cialdine e matita the body shop, eye-liner bellissimo di pupa e rossetto pupa edizione limitata di quest’inverno.. praticamente l’ho consumato!;)

  112. io lo uso spesso il viola, soprattutto la sera per un trucco più raffinato, ma “sorridente”. di solito metto su tutta la palpebra un grigio cremoso (quello Pupa Vamp ultimamente) e poi faccio una riga con la matita viola di kiko che poi ripasso e sfumo leggermente con un ombretto viola di Madina, comprato anni fa insieme alla mia amica di shopping preferita!

  113. eh io appunto “swatcho” i tester sulla mano e li ho sempre trovati polverosi e poco pigmentati! mi vorrei comprare altri 3D però, ho solo quello sul marrone/rosa e quello verde chiaro/acqua magari in settimana vado a darci un occhio

  114. Questo post fa proprio per me, sono una patita del viola e quando mi trucco riesco sempre ad inserire una sfumatura di questo colore all’interno del make up 🙂

  115. Mi piace il viola e il lilla-grigio brillante in ombretto, il viola-melanzana anche, e una riga viola fredo scuro per ilumminare miei occhi. Ma mio flop un viola della paletinna Revlon colorstay 510 precosious precoce…é molto rosso, mi fa gli occhi orribile 🙁

  116. Adoro il viola sugli occhi, anche se lo uso raramente… Comunque io ho una matita fantastica della kiko bella viola e fa il suo dovere, e poi un ombretto in stick sempre della kiko che è un viola indaco e una volta messo rimane li in eterno eheh.. Ma credo fosse di un’edizione limitata perchè non l’ho mai più visto!

  117. Qualche mese fa ho fatto la cernita della mia trousse e mi sono resa conto che il 70%,palette a parte,sono ombretti viola sul lilla..e mi è venuto da ridere perché a volte non mi son resa conto di comprare colori davvero molto simili tra loro..comunque è un colore che mi piace tantissimo su di me anche se ultimamente sto usando di più il nude!bacio a tutte

  118. ciao Clio e ciao a tutte, in un negozio di Beauty e makeup vicino casa mia mi hanno lasciato una cialdina da provare di un ombretto viola che a questo punto credo sia la Essence long lasting 16 d cui parlavi nei prodotti medi. .e questi sono i risultati per il look di oggi..
    p.s. che brutta faccia mi è uscita per il primo piano degli occhi però l’importante che si vede il colore.
    palpebra superiore ombretto di cui vi parlavo con una passata di matita viola per ridefinire l’attaccatura delle ciglia non applicata benissimo direi ☺
    Rima inferiore matitone Kiko Color up long lasting eyeshadow 33
    Com’è, piace?

  119. cavoli pensavo di aver caricato un commento dal cellulare ma non lo trovo.. 🙁 se riesco ricarico il tutto..

  120. Mi piace tantissimo il trucco occhi viola, solo che non ho ancora trovato nulla che mi soddisfi…pupa la scarto in partenza, le matite non scrivono e l’ombretto in crema come il tuo lasciamo stare, ma anche le matite di sephora non mi piacciono perché poco scriventi. Ne ho una anche della Urban Decay, la 24/7, che diciamo è un pochino meglio delle altre e ne ho trovata una, forse una limited edition nel periodo di natale, della Kiko che era doppia, da una parte viola e dall’altra verde petrolio che è l’unica valida. Clio potresti fare un tutorial per questo trucco??

  121. Credo che sia molto bello! Col fatto che ho gli occhi verdi non saprei vedermi con il viola e l’azzurro insieme…però mi hai incuriosita e voglio provare assolutamente!!!

  122. magari fai il contrario, nel senso io avevo fatto di base blu-azzurro con la chiazza viola, tu puoi fare quasi tutto lilla-viola, magari piu scuro con un dettaglio azzurro-blu…. detto cosi a caso eh? non so cosa viene fuori dopo! XD

  123. A me piace molto il Soft Mousse Eyeshadow di Wycon, come quello rosino che piace molto a Clio ma nel num. 07. E’ un bel viola stratificabile e omogeneo, mi sono trovata molto bene sia truccando me stessa che altre ragazze.

  124. NOOO!!!! Ma io mi ero completamente dimenticata del COLOR-UP n 33 della Kiko!!!! E’ un bellissimo matitone ombretto viola melanzana di un edizione limitata presa con i saldi a gennaio e non ancora provato perchè mi era venuta la fissa di finirne un altro prima…..se allo stick n 16 do voto 7++ questo merita 10!

  125. 1) hai degli occhi meravigliosi!
    2) il viola ti sta benissimo!
    3) sai che non mi ricordavo di avere comprato pure io il color-up 33……stamattina l’ho scovato nel cassetto e ho fatto più o meno come te (l’ho usato come eyeliner e khol) 🙂

  126. io ho trovato la perfezione, ovvero un matitone della collezione edizione limitata di pupa Navy Chic dello scorso anno. La durata è davvero strepitosa ed è pigmentatissimo!!!! Peccato che essendo una limited edition non verrà più proposto ma per fortuna mi sono fatta una bella scorta 😉

  127. Io adoro il viola. Sì,in crema non se ne trovano di decenti -.-
    Però in polvere sì,e mi piacciono tanto *-*
    Preferisco lo scuro,trovo che mi stia meglio!
    Adoro il viola. Borse,scarpe,vestiti viola… <3

  128. Io mi trovo benissimo con la matita viola melanzana di Pupa della collezione autunnale Paris experience! Colore fantastico, omogeneo e dura anche parecchio!

  129. Io avevo una Anita viola che ho dovuto mettere via perché non scriveva per niente.. Ho anche qualche ombretto ma è tropo polveroso, così non uso nemmeno quelli ..

  130. Prestige al negozio di parrucchieri ed estetiste mentre astra..dove capita…dai cinesi anche, ma è una marca italiana !

  131. Ciao clio, vorrei segnalare un ottima matita viola “Eva garden by Paolo guatelli eye pencil 97” , ha qualche glitterino ma non è eccessivo.

  132. io ne ho uno viola 3D della essence ma è pessimo! lo sconsiglio proprio, è molto polveroso e non scrive una cippa :@

  133. Grazie mille Clio! Io mi sono trovata molto bene con la matite di Neve Cosmetics Vanità fissandola con l’ombretto Incenso che mi hanno dato in omaggio, e che amo usare anche senza matita sfumato con ombretti marroni.
    Amo da sempre questo colore e quando ho deciso di sposarmi non ho avuto dubbi sul colore dell’abito, viola-indaco (mi sono sposata in comune).
    Grazie mille del post! Come sempre utilissimo!!

  134. Bellissimo trucco! Clio ha fatto per caso un tutorial con colori simili? Sarebbe bello riuscire a rifarlo! Adoro questo abbinamento!!

  135. Amo il viola! Trovo che ogni volta che lo uso (o che uso dei colori su quella tonalità) i miei occhi risaltino di più! Dato che litigo perennemente col blu, il viola mi da “meno” problemi XD

  136. Ho anche io la stessa duo di Kiko e devo dire che il viola è davvero bello!
    Probabilmente l’unica che non mi ha deluso!
    A ombretti invece non ne ho ancora trovato uno che mi faccia dire “Cavolo: finalmente uno decente!!”

  137. Bello il quad della Revlon!!
    Purtroppo ho problemi a trovare quella mia marca nella mia zona…
    com’è la resa dei viola? 🙂

  138. sono parecchio pigmentati!! non sono il top top (sono polverosi) ma lavorandoci un po’ si possono realizzare bellissimi trucchi 🙂

  139. Grazie per la dritta 😀 magari appena riesco a trovare uno stand Revlon vedo di cercare la palettina 🙂 Bè, polverosi è il minore dei problemi! Se sono pigmentanti il gioco vale la candela 😀

  140. a me il viola piace, ho qualche viola nel cassetto, proverò ad usarlo con una base tortora sotto, non male l’idea,

  141. la matita doppia di kiko è fa-vo-lo-sa!!! entrambi i colori sono splendidi,vibranti, scriventi, omogenei e duraturi!! non a caso dopo averla provata a casa sono andata a comprarmene un’altra (chiaramente in saldo ahah) per paura di ritrovarmi senza

  142. Ciao Clio, non vedo shiseido in crema tra i tuoi, io mi ci trovo bene, infatti tendo a non usarlo troppo per non finirlo tra l’altro ce l’ho da qualche annetto ed è ancora cremoso, di shiseido ce ne sono due in crema, cerco di postare la foto. Baci

  143. Beh, io in pratica uso SOLO il viola, perché dopo anni e anni di prove, mi sono resa conto che è il solo colore, insieme all’argento (matita Essence n.05) e a tocchi di bianco (Astra jumbo eyeshadow n.51), che mi dona davvero. Ho gli occhi verdi, carnagione chiara, capelli grigiobianchi, e su di me il viola è strepitoso. Uso solo ombretti in crema o matitoni. Mi piace la Watery Mousse viola di Deborah, il Cream Crush n.13 di Kiko, la mia mitica matita Essence n.16, la matita viola scuro Kiko 806 (ma è un po’troppo scuretta, preferisco l’altra), il mio amatissimo mascara viola della Kiko, e ultimamente ho provato anche un matitone, il Chubby eyeshadow Astra, bello ma molto “tosto” da struccare, lascia un po’di alone di colore secondo me.

LASCIA UNA RISPOSTA