Ciao ragazze!

Oggi vi voglio parlare di questo prodotto, lo stick per contouring, che è diventato una vera e propria moda, tanto che quasi tutte le case cosmetiche ne hanno lanciato uno nel mercato. Voglio quindi farvi un elenco dei nuovi usciti e di quelli che sembrano riscuotere più interesse e vi spiego cosa ne penso io!

Se siete curiose, allora leggete oltre!

off-duty-model

Ragazze, come ben sapete se mi seguite da un po’, non provo troppo amore nei confronti di questa tipologia di prodotto. Non possiedo molti stick e, quelli che ho, li utilizzo in rarissime occasioni. Penso infatti che abbiamo un effetto molto più pesante delle polveri o dei contouring in crema, proprio perché la loro formula “solida” ha una pigmentazione molto alta e non dovendoli usare per necessità, mi ritrovo a lasciarli spesso da parte.

In generale tutti i prodotti in stick sono molto più difficili da utilizzare poiché bisogna sfumarli moltissimo, cosa per cui bisogna avere più tempo e pazienza.

anti-contouring-essay-main

Di sicuro possono essere perfetti se avete bisogno di realizzare un contouring sul naso (in questo modo sarete molto più precise) oppure se volete un look particolare e che vi duri tutta la serata.

Jennifer Aniston ad esempio lo utilizza per fare un contouring al naso e, un’ altra Jennifer, questa volta Lawrence, dice di farsi applicare sempre questo tipo di contouring per sfilare il suo viso che lei definisce “gonfio”.

40+ actrices

Jennifer-Lawrence_glamour_21oct14_getty_b_592x888

Come sapete non mi piacciono i contouring pesanti e, come ho detto prima, per ottenere un bell’effetto bisogna sfumarli moltissimo e farlo con un pennello non troppo grande così da non spostare il prodotto in giro per tutto il viso.

L’effetto per esempio realizzato su Jennifer, Jessica Chastain e Bella Hadid nelle prossime foto mi piace molto, perché é un effetto diffuso, naturale e sicuramente lavorato benissimo sulla pelle per farlo ben assorbire e legare con gli altri prodotti e la pelle stessa.

jennifer-lawrence-dior-addict-make-up-fashion-times

Jessica-Chastain_hair_glamour_22may13_rexfeatures_b_592x888

Jessica-Chastain-G_2463803a

5b4ba02ab68c6a36ced8a10226e3e198

Più accentato e visibile invece l’effetto su Kendall o Jennifer Lopez che comunque, nel loro stile, sono realizzati molto bene.

main.original.585x0

Jennifer+Lopez+Long+Hairstyles+Retro+Hairstyle+0y_zCGrvc9Lx

Il consiglio che vi dò, per affrontare al meglio questo tipo di prodotto è, oltre a quello di sfumare molto bene, di farlo nel giusto modo e nelle giuste zone per il vostro viso, proprio come spiegavo nel mio primo libro in cui parlavo di forma di viso e contouring 🙂

download (1)

download (2)

download (3)

download

Detto questo però devo ammettere che ne sono usciti ultimamente di moltissimi tipi e di diversi brand, cosa che un po’ mi incuriosisce, anche perché le texture stesse sembrano essersi evolute a qualcosa di sicuro più leggero e portabile. L’unica cosa che mi fa rimanere perplessa è la bassa scelta di colori di questo tipo di prodotto!

Se volete scoprire la lista degli stick più venduti e scoprire quali sono quelli appena usciti, allora girate pagina!