Ciao ragazze!

Bentornate all’appuntamento bisettimanale del martedi con le vostre domande! Oggi vi parlerò di tantissimi prodotti di vari brand e cercherò di fare un po’ di chiarezza sull’uso di ombretti liquidi e delle maschere! Ma vi racconterò anche qualcosa di più sui miei abiti, di cui spesso mi chiedete informazioni! 😉 Se siete curiose di scoprire tutto continuate la lettura! 😉

cover

1)ombretto armani

– Sì in generale gli ombretti liquidi si possono usare come base per altri prodotti in polvere, ma bisogna fare attenzione. A differenza di quelli in crema, infatti, gli ombretti liquidi tendono ad asciugarsi davvero molto in fretta e se non siamo velocissime nell’operazione, rischieremmo di  non far aderire la polvere sull’ombretto liquido che, essendo già asciutto, non farà più presa.

armani-eyetint-620-2

Quindi diciamo che sono perfetti da soli, si possono usare anche come base, ma bisogna essere super veloci altrimenti non svolgono perfettamente la funzione di base. Per essere più sicure, quindi, è meglio usare delle basi specifiche come primer, matitoni (più cremosi) o appunto gli ombretti in crema che sono più ‘umidi’ e trattengono meglio i pigmenti polverosi.

 

2)top flop max factor

Purtroppo Max factor non vende più i prodotti qui in America, quindi anche per me da qualche anno è impossibile reperirli. Ricordo che già 8 anni fa, quando sono arrivata a New York, ero riuscita a trovarli in uno store ma erano gli ultimi pezzi disponibili e per questo li avevo pagati anche pochissimo.

max-factor-cosmetics-1

Mi piacevano molto i loro fondotinta, ma ora è da tanto che non ne provo più. Solo quando sono in Italia riesco ancora a vedere qualcosa, ma ad essere sincera i loro prodotti non mi attirano mai più di tanto, sia come packaging ma anche come tipo di collezioni, perché non vedo mai nulla di particolarmente accattivante o innovativo.
DI sicuro posso dirvi però che tra i prodotti migliori che ho provato, ci sono quelli per il viso.
Ricordo il loro mitico Pan Cake che è usato in tutto il mondo ed è stato un prodotto top anche per i travestimenti, per chi aveva bisogno di una base molto pesante per il viso.

A381178
Tra gli altri prodotti che mi sono piaciuti molto c’è il correttore ‘Erace Concealer‘, di cui vi ho anche parlato nella review, ma quando lo finisco devo per forza ordinarlo online o aspettare di tornare in Italia.

erace-concealer-cover-up-stick-p11181-42839_imageeuro 8,50

Ultimamente avevo preso anche un ombretto in crema, ma se vi ricordate ve l’avevo messo nei flop di giugno perché non mi era piaciuto.

29         Era il Max Factor Excess Shimmer Eyeshadow – Copper n.20, euro 13,50

Avevo provato anche L’Excesse volume mascara, che non mi aveva fatto impazzire:

Product_fprod2_VB_mascara            Euro 21, 95

In passato ricordo invece che mi era piaciuto molto il Lipfinity, ma è davvero da tanto che non lo provo più e quindi non so dirvi se è ancora valido.

aaaacw6jxooaaaaaaqg9lw2                    euro 18,50

Chiedo allora un favore a voi: ditemi quali sono secondo la vostra esperienza i prodotti che vale la pena provare. Poiché tornerò in Italia tra un mesetto avrò modi di vederli e testarli, quindi fatevi sotto con i vostri consigli! 😉

 

3)vestiti

Eheh in realtà so che spesso ci sono dei pareri contrastanti sui miei vestiti, ma sono contenta che a molte di voi piacciano!
Li compro spesso su un sito che si chiama ModCloth, che ha dei capi a prezzi molto vantaggiosi e so che spedisce anche in tutto il mondo. Ad esempio, uno dei miei vestiti preferiti, tra tutti quelli cho ho, l’ho trovato proprio su questo sito alla modica cifra di 18 dollari!

IMG_9151Eccolo! 🙂

Io ho in generale penso di avere uno stile anni ’50, che trovo si adatti anche alle mie forme e a chi è un po’ più morbida! 😉

Schermata 2015-09-21 alle 14.29.44

Schermata 2015-09-21 alle 14.29.52

Schermata 2015-09-21 alle 14.30.09

Schermata 2015-09-21 alle 14.30.23

Schermata 2015-09-21 alle 14.30.45
Sul sito Modcloth c’è davvero tantissima scelta e anche la qualità trovo sia buona.

Schermata 2015-09-21 alle 14.28.25

Bisogna solo stare un po’ attente alla modalità di lavaggio, altrimenti c’è il rischio che si stringano e accorcino un po’ (e a me è successo ehehe :P). Quando invece voglio qualcosa di più ‘ricercato’, mi piace comprare i miei vestiti da Anthropologie, anche se devo dire che ultimamente i loro prezzi sono un po’ aumentati.
Per altri abiti spesso vado anche da H&M o da Zara e in generale tendo a spendere davvero poco. Cerco di sfruttare i miei abti al massimo e di farli durare il più possibile e le più attente noteranno che ancora oggi utilizzo gli stessi abiti di qualche anno fa! 😉

E ora cliccate qui per le ultime due domandinee! 😉