Ciao ragazze!

Panda e pandine, al rapporto: oggi si parla di occhiaie! Sapete bene che ne esistono di diverse tipologie e che ognuna deve trovare la propria routine di prodotti e correttori ideali per coprire e/o contrastarle. E visto che le mie occhiaie non sono profondissime e si accentuano solo quando sono stanca e stressata, ho chiesto alle ragazze del Team che lottano contro questo problema, di condividere con voi i loro segreti!! Una di loro ha la pelle chiarissima e le occhiaie fanno parte della fisionomia del suo viso e l’altra è invece una ragazza dai colori mediterranei e le occhiaie sono per lei compagne inseparabili (per quanto non gradite!).

cliomakeup-occhiaia-soluzioni

Quante di voi hanno delle belle occhiaie scure e, apparentemente, incontrastabili? E quali saranno i prodotti che hanno convinto di più, negli anni, le ragazze più occhiaie-dotate del team? Leggete il post e magari troverete la soluzione per voi ;-)!

Come sapete, io di mio ho poco da dire: ho 33 anni e il mio contorno occhi inizia ad essere abbastanza segnato. Non ho grandi occhiaie, lo sapete, e le noto particolarmente solo quando avrai bisogno di un po’ di sonno e relax e, comunque, anche in questi casi, i miei cerchi scuri non sono poi scurissimi. Per quanto mi riguarda non credo che le creme facciano sparire niente, ma idratare idratare idratare e ancora idratare per me è fondamentale per poter usare poi con facilità e efficacia i correttori.

Vi ho da poco scritto un post sui prodotti per contorno occhi che sto usando in questo periodo, ma se volete che lo aggiorni, ho già qualche altro prodotto di cui parlare ;-)!

Cliomakeup-occhiaie-correttore-crema-contorno-occhi-trucco-clioEccomi senza trucco!

Ora lascio la parola alle ragazze del Team, così che vi possano parlarvi direttamente delle loro abitudini ed esperienze!


Elena – pelle chiara, occhiaie violetto

Le mie non sono occhiaie “tradizionali” da stanchezza, ma è proprio la conformazione del mio viso a far sì che sotto l’occhio io abbia una zona un po’ più infossata: l’incavo, quindi, crea un’ombra e una zona necessariamente più scura. Devo quindi compensare questa piccola “fossa” e, ovviamente, per fare questo, uso i correttori!
Cliomakeup-occhiaie-correttore-crema-contorno-occhi-27,90
Prezzo: 27,90€
Proprio come tante altre ragazze che “soffrono di occhiaie”, anche io sono una grande fan del Corrector di Bobbi Brown: il mio è il Light Peach e, per me è davvero perfetto! Non è nemmeno tanto diverso dal colore della mia pelle e quindi, una volta coperto il violetto con questo giallo/arancione, non vedo una grande macchia di colore, come invece spesso capita con i corrector e i prodotti che sfruttano la teoria dei colori complementari.
Cliomakeup-occhiaie-correttore-crema-contorno-occhi-trucco
Credits: howto.com
Personalmente scelgo di usarlo sempre sopra al fondotinta perché mi pare che, se lo applico prima di metterlo, il correttore tenda ad andare un po’ via, mescolandosi con il prodotto e “muovendosi” dalla zona per colpa del pennello o della spugnetta (Beauty Blender, naturalmente). Quindi insomma, dopo essermi truccata, metto il correttore di Bobbi Brown con le dita, tamponando e non “sfregando” la zona, così che il colore sia bello pieno e si fissi nei punti in cui mi serve.
Cliomakeup-occhiaie-correttore-crema-contorno-occhi-beauty-blender
Non essendo facilmente reperibile, ho anche delle alternative al mitico Bobbi Brown: leggermente più beige, ma sempre aranciato, è il 20 del FitMe di Maybelline ed è l’unico che riesce a coprirmi bene, tra quelli con il colore giusto per compensare il mio incavo “lillino”.
cliomakeup-maybelline-fit-me
Prezzo: 5,45€
Altre grande must-have, per me è l’Instant Anti-Age di Maybelline nella colorazione Light (lo compro praticamente in stock :-D) che, anche se chiaro, compre davvero bene!
cliomakeup-correttore-instant-anti-age
Prezzo: 11,16€
Dopo aver usato questo tipo di prodotti, aggiungo sempre un correttore illuminante, che mi schiarisca leggermente la zona, camuffando lo stacco tra il correttore aranciato e il resto dell’incarnato (e il mio è molto chiaro!). Alterno in modo equivalente il famosissimo YSL Touche Eclat nella tonalità 2.5 o 2.0 al Concealer Pen di Urban Decay nel color CIAlo so, Clio lo aveva bocciato e anche io non amo il fatto di doverlo temperare, ma il prodotto il sé mi fa impazzire e finalmente ho trovato un colore davvero adatto a me!: con entrambi creo dei piccoli pallini lungo tutta la zona dell’incavo che ho sotto l’occhio e poi vado a sfumare, sempre con le dita, creando una luce che aiuti a far sembrare la zona più convessa e meno infossata. Fanno entrambi il loro dovere 🙂
cliomakeup-correttore-touche-eclat-2
Prezzo: 26,90€ spedizione gratuita Shop: Amazon.it
Inoltre, per me, è molto importante anche il fondotinta, il quale dà un primo velo di coprenza. Quelli che preferisco sono: l’Ultra HD Make Up For Ever nuovo e l’Essence Pure Nude.
Ora, la skincare: lo confesso, non uso la crema contorno occhi. La mia routine è molto minimal e, col fatto che il mio problema di occhiaie è dato dalla conformazione del mio viso, penso di non poterci fare molto. Lo so, idratarsi fa sempre bene, ma (per adesso!) mi accontento della crema viso :-).
Cliomakeup-occhiaie-contorno occhi-top-touche eclat ysl
Infatti, ve lo dico: per anni, questa delle occhiaie, è stata la mia fissa e ultimamente, invece, sto decisamente accettando il fatto che sono fatta così. I prodotti fintamente miracolosi non possono farci niente e quindi tanto vale che io non mi faccia tante paranoie!
Costanza – pelle medio-olivastra, occhiaie scure
Io sono la classica “occhiaiuta” perenne: colpa della mia carnagione olivastra e mediterranea. Alla “base inevitabile”, poi, aggiungo stanchezza e stress abbastanza facilmente e – come se non bastasse – la mia pelle sensibile ha la tendenza a disidratarsi, peggiorando le cose. Insomma, anche Clio mi prende in giro per il mio essere un piccolo panda! Devo dire che, negli anni, ho davvero affinato le mie tecniche e ora i risultati… mi soddisfano!
panda-clio

191 COMMENTI

  1. Questo post me lo voglio studiare meglio, quando sarò più sveglia e riuscirò a guardarmi allo specchio senza mettermi paura da sola 😛

    P.s. Ho avuto una nottata tremenda -_-

  2. Mi sento proprio sfortunata! io ho un misto tra le 2..innanzitutto ho la pelle olivastra ma non troppo inoltre le mie occhiaie sono dovute un po alla conformazione del mio viso e un po dalla stanchezza, sono violacee ma tendenti anche al marroncino..é possibile? Clio, ragazze, team voi che fareste?

  3. avendo la pelle chiara e sottile ho anche io angolo interno leggermente più scuro x cui uso sia un buon correttore che una crema contorno occhi e un gel drenante da sempre . potrei trascurare il resto del viso ma il contorno occhi no xchè è il primo a segnarsi e devo dire che a 34 anni non ho una grinza . per me la routine è crema elasticizzante la mattina ne metto una goccia e picchietto bene idrato cosí anche il correttore nn trova la pelle secca e sparisce, la sera uso siero e gel defaticante drenante tutto Lierac e mi trovo benissimo .poi uso i patch Shiseido e varie maschere contorno occhi durante la settimana .

    tra i correttori ho provato Mac ,Nars ,Urban Decay ,Diego dalla Palma …nada de nada tra l’altro io ho provato il colre Honey di Nars e nn copre un bel niente pur non avendo occhiaie ,l’unico top x me è Erase paste Benefit un pò aranciato ne metto una puntina e lo sfumo con la mini blender o un pennellino apposta e voilà sparisce qualsiasi alone .il migliore per me!! Credo che certi prodotti vadano provati da mani esperte prima di acquistarli e nn si possono consigliare a tutte perchè dipende molto anche dal tipo di pelle se assorbe o meno i prodotti ,se è secca ,segnata ,età ecc infatti x me quelli del team Clio nn funzionano ….

    comunque nn uso molto “mascheramento” sulla pelle del contorno occhi lascio respirare più che posso e poi bevo tanto anche tisane drenanti e nn dormo mai senza un cuscino x evitare ristagn. a volte poi le occhiaie sono dovute al cattivo funzionamento linfatico e all’intestino …

  4. Pelle mediterranea, occhiaie tendenti al marron e conformazione del viso che le accentua?? Presente!
    Partiamo dalla skin care, secondo me nessun contorno occhi risolverá mai il mio problema ma dato che, come se non bastasse, la conformazione dei miei occhi crea delle pieghette soprattutto verso l’interno dell’occhio tengo sempre la zona idratata. Non ho ancora trovato nulla di fenomenale, nivea, garnier, collistar…cambio sempre…stessa cremina per il giorno e per la notte.
    Make up, laura mercier secret concealer n.4. Lo applico col pennello e poi tampono con le dita per scaldare il prodotto e farlo aderire meglio. Poi con un pennellino applico un po di cipria, non tantissimissima ma nemmeno un velo e poi passo la spugnetta umida.
    Questo, per me, è il modo migliore per fissare ed applicare il correttore di laura mercier che, altrimenti, va SU BI TO nelle pieghe.
    Potrebbe anche giá bastare cosí ma per illuminare e far “uscire” la parte incavata uso il maybelline instant anti age, colorazione light che grazie a cielo sto finendo perchè quel colore è sbagliatissimo per me!
    Comunque, faccio piccolissimi triangoli capovolti e poi tampono con spugnetta umida.
    Ecco, cosí ho un aspetto decente (ovviamente tutto questo dopo aver fatto la base al resto del viso)!
    :*

  5. Io ho la pelle chiarissima ed una ombreggiatura sotto gli occhi abbastanza marcata, in più faccio un lavoro a turni, dunque questo post sarà il mio alleato soprattutto dopo una nottata in bianco, come quella passata. Brave ragazze e GRAZIE!

  6. Ciao a tutte!! Le mie occhiaie sono genetiche e negli anni sono cambiate se fino a 30 anni erano blu/viola adesso dopo una gravidanza e 12 anni in più sono un mix di blu/viola/marrone con una pelle né chiara né olivastra, ma media. Partendo dalla cura della pelle idrato molto il contorno occhi proprio perché la pelle si prepara al trucco; ultimamente sto usando il contorno occhi “i provenzali bio” alla rosa mosqueta…..ottimo. Il prodotto top anche per me è il corrector di Bobbi Brown in “medium to light peach”, poi applico il Maybelline instan anti age medium e fisso il tutto con il color albicocca della cipria multicolor di kiko e il risultato è buono. Naturalmente stanchezza, stress e ciclo rendono vani tutti questi passaggi perché le occhiaie si vedono ugualmente!!!! Grazie ragazze e ciao a tutti.

  7. Io ho le occhiaie tipo quelle di Elena, immagino. Pelle chiarissima, solco sotto l’occhio (ho proprio una zona più scavata che finisce con la classica righetta) e quell’angolino lì è viola-grigiastro. E’ un regalo degli ultimi mesi……prima avevo delle mini occhiaie che non sono mai state un problema, ma adesso non riesco a vedermi, e non esco mai senza correttore…..anche se sono una che esce struccata senza problemi, di solito!
    Il correttore miracoloso non l’ho ancora trovato, per ora mi accontento dei vari che ho trovato ma il tanto amato maybelline a me sugli occhi non piace….mi incartapecorisce la zona!
    Adesso mi manca solo di capire con cosa illuminare…..escludendo prodotti costosissimi!

  8. Buondì a tutte! Ho letto i primi tre commenti e mi sento quasi in colpa… È vero che se poco poco dormo meno e/o male, lo si vede subitissimo, proprio grazie al contorno occhi segnato – ma in genere basta un ritocchino veloce con il correttore di Clarins (molto molto simile a quello di YSL) o con il Instant Anti Age di Maybelline. Se poi è una cosa “seria”, i prodotti sono gli stessi ma uso prima il primer occhi che fa da colla e fa durare il tutto più a lungo (un trucchetto di Clio – nn smetterò MAI di ringraziare). Ho anche la Erase paste di Benefit – ma la uso sempre meno. Sarà che con il nuovo lavoro ho trovato la mia routine. ..
    In ogni caso accetto consigli per una buona crema contorno occhi!
    (da una 10-ina di giorni la sera uso la ormai famosa Kiehl’s al avocado ed è una bomba! Ma se avete qualcosa da segnalare, io ascolto ☺)

  9. Bel post! Potete aggiungere le foto del prima e dopo trucco, magari anche dei passaggi intermedi, per capire bene il punto di partenza e il risultato finale? 🙂

  10. Ciao. Se sei di Roma, puoi trovare i prodotti Kiehl’ s alla Coin del centro commerciale di Porta di Roma. Non so dirti se ci siano in tutti i punti vendita.

  11. Ciao a tutte. Le mie occhiaie non sono molto marcate, si notano di più per via degli occhiali. Idrato con l’ Eye Correcting Cream Ibuki di Shiseido a cui alterno il Midnight Recovery Eye di Kiehl’s. Per coprire l’ Antiage di Maybelline in nude

  12. Buon giorno a tutte…. io ho decisamente le occhiaie di Costanza ma a differenza tua ho la pelle grassa 🙁 …. ho l’effetto panda tutto l’anno ma ultimamente la situazione è peggiorata! Stanchezza e stress non aiutano e mancanza di tempo per me stessa peggiorano il problema…..poi non voglio nominare il mio ORRIBILE E DELUDENTE correttore catrice camouflage N°20…. non mi copre un’accidente e Clio avevi ragione…secca e segna il contorno occhi :_( pensavo a me non sarebbe successo per la mia pelle grassa eppure non và bene….fa miracoli sui brufoli ma inutile per le occhiaie…..poi stenderlo è un’incubo 🙁 è duro e con le dite non mi si ammorbidisce proprio perché ho le mani perennemente ghiacciolate io X-D eheheh…. Cmq vedrò di provare quello wicon….vediamo come andrà e speriamo bene ;-)…….. Buon sabato ragazze 🙂

  13. porka vakka..adesso che c’è il link per comprare la khiel’s non ho più scuse!!post stupendo!!!
    posso chiedervi di farne uno uguale per le portatrici sane di borse(o valige nel mio caso) sotto agli occhi, per favore?
    baciii

  14. Interessante questo post!era do molto che non intervenivo ma ho scoperto da poco un correttore fantastico per il contorno occhi che volevo condividere,il Double Wear di Estée Lauder..fantastico perchè ha una coprenza alta ma non segna rughe o pieghette!
    Mi ispira tanto anche il correttore Bobby Brown,spero di provarlo prima o poi!
    Buona Giornata

  15. Un correttore veramente chiarissimo e duraturo? Io sono pallidissima e non metto fondotinta, quindi quelli aranciati mi lasciano l’alone di colore intorno all’occhio (neanche l’istant anti age di maybelline va bene)

  16. Ho anch’io le occhiaie congenite e penso dipendano anche dall’infossamento dell’occhio. Devo provare il correttore Bobby Brown, ma il problema é che non so quale colore prendere. Idem per il Nars, non avendo un negozio fisico che vende questi prodotti é molto difficile. Non avendo più 25 anni, qualunque cipria che adoravo in passato, adesso segna . L’unica con cui mi trovo é la Mineral Veil di Bare Minerals, ma non opacizza come dovrebbe…

  17. ciao ragazze, ciao Cliuzzza, questo post cade a fagiuollloooooo, questi giorni sono sotto sopra, ho la suocera in ospedale, per cui, sono entrata nel caos più totale, di notti insonni, turni da sistemare…insomma le mie occhiaie possono far concorrenza al panda. Sto usando proprio in questo periodo la crema della Kiehl’s all’avocado, che dire? molto densa, non si stende facilmente, penetra piano piano, non so esprimermi sinceramente…vedremmo…

  18. Non userei la tecnica a strati nemmeno a 25 anni. Meglio un buon contorno occhi che non sia da spenderci un mutuo (ma perché quello di kiehl è nel barattolino?!? Meglio una confezione airless o a tubetto!!!) e un correttore buono coprente e illuminante di suo. Anche io ho occhiaie più marcate di qualche anno fa, ma piuttosto di usare pastoni che seccano e innescano un circolo vizioso, preferisco una copertura buona ma non da photoshop. Sto usando il maybelline age erase, ma credo che proverò Nars per la coprenza e la luce che dà.

  19. Mi ispira moltissimo il contorno occhi dei Provenzali, lo proverò! Io della stessa linea ti consiglio il latte detergente: efficace, delicato e tonificante e con un profumo di rosa delizioso.

  20. Niente troppo mascheramento, hai ragione! Posso chiederti che contorno occhi usi per un effetto elasticizzante? Avevo visto Mary Greenwell che lo stendeva dall’esterno verso l’angolo interno. Io avevo sempre fatto il contrario.

  21. Ciao a tutte! Proprio ieri ho acquistato il contormo occhi Kiehl’s all’avocado, avendo letto qui sul blog i commenti entusiastici. Ieri sera l’ho applicato e stamane mi son svegliata con gli occhi tutti gonfi… :’O
    La consistenza è davvero molto burrosa, sulla mano in negozio (ambiente riscaldato) si era sciolta facilmente, sul contorno occhi un po’ meno…avete consigli per l’utilizzo da darmi?
    Ok per la sera, posso fare una sorta di “impacco” bello ricco, sperando che la pelle si abitui e che non mi risvegli di nuovo gonfia…ma per il giorno?meglio cambiare prodotto? (spero di no, uffi ho fatto pure l’investimento e ho preso il formato grande!)
    Grazie

  22. ce l’ho anch’io e nemmeno io riesco a usarlo per le occhiaie! sembra di mettere del cemento sotto agli occhi! a me copre, ma mi regala anche 20 anni in più!

  23. Ciao Claudia! Infatti pensavo la stessa cosa – sempre se le ragazze danno il consenso: una fotina sarebbe d’aiuto…

  24. dopo anni di test credo di poter affermare di avere una pelle di colore neutro un po più tendente al giallo perciò ho sempre avuto difficoltà con i correttori perchè mi rendevano tutti grigiolina

    poi la scoperta: l’erase paste della benefit!

    per le mie povere finanze è stato un salasso, ma ne è valsa la pena perchè me ne basta veramente pochissimo e nonostante lo usi da diversi mesi è quasi nuovo…

  25. Ce l’ho e mi trovo benissimo!!!! Finalmente un latte det che una volta sciacquato nn mi fa tirare la pelle. Sto usando, per il resto del viso, il siero al coenzima q10 della Omia. È ottimo.

  26. Ciao ragazze io soffro di anemia una carenza di ferro nel sangue e quindi ho le borse … Che mi consigliate ho la pelle leggermente scura . Un bacio a tutte

  27. d’accordissimo. Poi da quando lo applico seguendo il consiglio di Wayne Goss (stenti il fondotinta. Poi metti il correttore ma passi ad altro,lasciandolo ‘riscaldare’ per un po’, così che si stende molto più facilmente) sono ancora più soddisfatta: prima era troppo denso e tirava la zona, adesso invece è bello fluido e non segna più! Senza contare che è perfetto per il pinpoint concealing di Lisa Eldridge!!

  28. Bel post veramente 🙂
    io che ho le occhiaie tendenti al violaceo mi trovo bene con il correttore picchiettato di bottegaverde(quello in stick).
    Spero diesservi stta utile un bacione.

  29. Io da buona petarda savoiarda di mezza età, cerco di idratare sempre il contorno occhi.. Però debbo dire che ho provato sia contorno occhi cari che economici e per le occhiaie fanno poco niente: idratano, minimizzano le rughette ma le mie amiche viola che in certi periodi del mese mi fanno gemella di zio Fester, sono sempre lì. Le mie creme contorno occhi preferite sono, per adesso, la Viverde Coop e il Bellasveglia di Neve.
    Correttori? L’unico è il solo, antipatico da stendere e che va messo in dosi omeopatiche ma salva la petarda dalla festerite è Erase Paste Benefit

  30. Occhiaie… tasto dolente pure per me! Ma in tanti anni ho imparato a nasconderle compatibilmente con il mio portafogli eheh! Voglio condividerlo con voi, nel caso vi possa essere utile!
    Io ho la pelle molto chiara, le mie occhiaie sono profonde e per lo più blu-viola. Non uso una crema specifica per la zona, ne ho provate tantissime con scarsi risultati (non la Khiel’s… troppo cara per me purtroppo) quindi metto semplicemente la mia crema idratante su tutto il viso (Jonzac per pelli molto secche… la AMO AMO AMO mi ha cambiato il viso!). Uso fondi molto leggeri, per lo più BB cream (ora quella della SoBio) quindi devo andarci pesante di correttore! Prima uso l’Instant AntiAge di Maybelline nel colore Nude (che è giallo-aranciato) e lo picchietto con le dita o con la spugnetta Real Techniques. Poi per coprire l’alone aranciato (si vede tantissimo lo stacco) uso il correttore di Bottega Verde nel colore 01 (quello nel barattolino) o il Camouflage di Catrice! Scaldo per bene il prodotto con il dito e anche qui picchietto leggero. Essendo fondotinta pastosi coprono molto bene ma bisogna fare attenzione all’applicazione per non avere un effetto stucco… però sono entrambi validissimi a parere mio (mi trovo malissimo con BV ma questo correttore è proprio top per me)… dopo fisso con la cipria (poca!!!) Indissolubile di PuroBio. A me così non fa effetto vecchiarda e nonostante mi rimanga il segno del solco (fisionomia ahimé…) almeno non è blu!!

    Avendo rinunciato ad una skincare specifica (se non idratare comunque sempre un po’ la zona… la genetica non si sconfigge sob!) mi piacerebbe tantissimissimo provare il correttore di Nars!! Ma purtroppo non posso proprio spendere quella cifra 🙁

  31. se il problema è la moneta, si può aggirare facilmente: alla Rinascente fanno sconti periodici del 20% sulla profumeria, la catena di profumerie ForYou ha un ribasso più o meno fisso, quindi da 25 € puoi arrivare a pagarlo 22 o giù di lì. E dura a lungo: l’ultimo l’ho acquistato nel 2013 e sono ancora a metà (complice anche l’estate, sarebbe troppo chiaro quindi lo lascio perdere): è veramente coprente, ne basta poco e quindi dura!

  32. Ciao a tutte! Io ho una domanda: come fate ad andare a letto con una maschera sul viso? Non sporcate il cuscino?

  33. thumbs up anche per un correttore che avevo preso in offerta combinata da acqua e sapone: maybelline 24h (penso, era abbinato al fondotinta). Lo trovavo troppo aranciato, e ora calza a pennello perché il mio contorno occhi mi sta mandando a quel paese da qualche mesetto. Poi sopra ci metto il correttore illuminante di Estée Lauder (il cuginetto del touche eclat YSL) e più o meno paio umana…

  34. Premesso che ho passato una notte terribile (Pronto Soccorso fino alle 2 del mattino, ma per fortuna tutto si è risolto)e stamattina ho occhiaie e borse così gonfie che potrei metterci dentro il portafogli…..:P..vorrei raccontarvi che quando ero studentessa universitaria e studiavo in una popolare e popolosa biblioteca di facoltà, mi capitò una mattina, che un ragazzo (carino) che conoscevo mi dicesse a bruciapelo: “cavolo! che occhiaie profonde che hai stamattina!”. La presi male e, istintivamente corsi a cercare la pochette con trucchi e correttore che avevo nella mia borsa. Quando mi vide armeggiare con il correttore, lui mi fermò dicendomi: “Ma cosa fai? Non volevo offenderti. Anzi, il mio voleva essere un complimento. Secondo me, le ragazze con le occhiaie sono molto affascinanti, perchè hanno l’aria misteriosa e…notturna!”. 😀 Ora, era un amico e so che non voleva provarci (era fidanzatissimo e felice)…insomma…mi sono fermata. E, anche se, quando si manifestano, di regola tendo a coprire le mie occhiaie, ci sono anche giorni in cui tendo a creare una sorta di trucco che le “valorizzi”, cercando di ricreare quell’allure misteriosa e piacevole di cui il mio amico mi aveva parlato. Magari potrebbe essere un’alternativa alla correzione, chissà! (non penso ovviamente a look da Morticia Addams…LOL!). Scusate il lungo post. Baci e buona giornata!

  35. A me regala delle favolose rughette non molto gradite :-/ …. Lo odio ti giuro… :-(!!!! è che purtroppo devo sempre cercare di trovare un prodotto economico e discreto…sò che dicono tutti che meno spendi e meno valgono i prodotti…infatti volevo prendere il Duo nuovo di essence ma Clio nella review dice che la coprenza non è chissà che e io ho bisogno di TANTA coprenza!!:-( ma le mie possibilità sono ristrettissime….ma poi mi farebbe male al cuore il pensiero di spendere 30€ per un correttore per quanto sia favoloso quello di Bobby B. Che dilemmi……..AiutoooooOOooooo!!!!

  36. Certo che ci interessa che ci parli dei prodotti per il contorno occhi Clio che domande fai???????????????????
    Io non sono come sia possibile ma dal giorno del mio 29 compleanno ho le rughette sotto gli occhi!!!!!!aiutoooooooooo

  37. Oddio, la Salvezza!!
    Devo dire la verità, questo post mi ci voleva proprio!! Ho 23anni appena compiuti e non ho mai trovato un correttore adatto alle mie occhiaie genetiche.. Adesso ho finalmente qualche nome da provare.. E la scusa del mio compleanno per farmeli regalare !! Ahahha ;p
    Grazie mille

  38. io ho preso quello nuovo liquidino della essence, si chiama stay matte o qualcosa di simile. All’inizio non mi piaceva ma adesso lo sto rivalutando, Va messo in più strati, perchè uno non basta, ma alla fine mi copre abbastanza e non lascia segni. Il difetto è che sia il 10 che il 20 sono chiarissimi per me…..ma per la vita che faccio, siccome non devo andare sul red carpet, me lo faccio andare bene!

  39. Panda presente! Io sono come Costanza: pelle media, contorno occhi marrone e occhiaie di un colore indecifrabile! Vi dico solo che le poche volte che mi trucco metto un ombretto nella palpebra mobile e uno sotto le sopracciglia, entrambi chiari, in modo che il “marrone di base” della piega faccia da stacco tra gli altri due 😀 (Non credo che Clio approvi questo metodo! XDXDXD).
    Finora gli unici correttori che hanno camuffato un po’ il problema sono quelli aranciati, ma nessuno mi ha mai dato un risultato soddisfacente. Tra l’altro per alcuni problemi di allergie cerco sempre delle marche eco bio, ma finora non ho trovato nulla di adatto a me. Spero prima o poi di trovarlo, anche se ormai mi sono talmente abituata ad averle che non ci faccio più caso 🙂

  40. Grazie ragazzeeeeeeeeeee!!!! Ora sono ancora più tentata per la crema della kiehls e,tra l’altro,hanno appena aperto un negozio praticamente sotto casa mia! Anche il correttore di bobbi brown sarà presto mio. Io sono un po come Elena, pelle chiara e occhiaie scure e non sono ancora riuscita a trovare un valido correttore tra quelli reperibili in Italia! Ho già ribadito il mio amore per la crema di shiseido, ho comprato anche le maschere, ma quella all’avocado mi ispira tantissimo! Invece, perché secondo voi non riesco ad amare il correttore di nars?? Sembra che mi regali 10 anni e tende a segnarmi qualsiasi lineetta nel contorno

  41. Io credo che le occhiaie si possano correggere ma chi ha proprio le borse come me, date anche un po dalla genetica, non c’è niente da fare, il gonfiore non si può nascondere!

  42. Anch’io, soprattutto d’inverno, credo che idratare sia fondamentale. Per quanto riguarda i correttori..ne uso diversi, a seconda di come sono piazzate le mie occhiaie.. non sono particolarmente segnate, però danno sul violetto, io devo dire che con il famigerato correttore di bobbi brown non mi sono trovata benissimo, sinceramente dopo averlo provato non riesco a capire tutto “l’entusiasmo” che gira intorno a questo prodotto, non è male ma non lo trovo eccezionale, per quel prezzo credo che anche in Italia ci siano buoni prodotti. Una certezza che sempre si riconferma ormai da tanti tanti anni per me è il touche eclat di YSL per me è insostituibile! 😉

  43. Io volevo proprio comprare quello di Estee Lauder. Tu che carnagione hai e che colore hai preso? Così mi regolo, io ho una carnagione molto chiara e occhiaie violacee

  44. Se sono chiari per te figuriamoci per me 🙁 ho la pelle olivastra e le occhiaie tra il nero e il verdastro non sò nemmeno come descrivertele… struccata sembro malata di un morbo mai studiato X-D eheheh… cmq magari posso provarlo….

  45. Pelle chiarissima e occhiaie super viola… Uso boing nella colorazione 03 che è super arancione e poi per renderle del colore della mia pelle il touche eclat

  46. Sono orientata verso il corrector di Bobbi brown, ma in Italia non lo vendono vero? E se poi sbaglio colore??

  47. Pandone a rapporto!! Il mio contorno occhi è un enorme macchia marrone scuro! Il problema è che ho la pelle bianchissima e non so come fare! Se uso un correttore chiaro il contorno occhi diventa grigio, se lo uso scuro si nota troppo lo stacco con il colore della mia pelle e usandone due il contorno occhi è troppo pesante! !! Ormai inizio a rassegnarmi!! Qualcuna ha il mio stesso problema?

  48. Interessante anche questo. Grazie del suggerimento! Pensa che questo latte detergente è riuscito a soppiantare il latte Clinians che uso da 10 anni. Trovo che questo dei Provenzali sia pure tonificante, una sorta di latte-tonico due in uno.

  49. Ho la stessa esatta conformazione! Mi sono sempre sentita un’aliena e ho sempre patito profondamente l’incavo sotto agli occhi…e qui scopro che non sono sola! Non conosco nessuna che abbia questo “problema”…ora mi sento meno sola!

  50. Le mie occhiaie sono da mamma con bebè insonne nonostante i ragguardevoli 8 mesi d’età, ho un arretrato di sonno che dovrei dormire tre mesi di filato! Come se non bastasse mi alzo presto perché lavoro lontano da casa quindi la mattina sembro zio Fester. Un figlio fa (

  51. Ma dai! A me pareva il miglior compromesso per copertura ed effetto illuminante e mi pareva più economico dell’air brush concealer di clinique.

  52. Io sono un misto tra Costanza ed Elena: ho sia le occhiaie marroncino-verdastre che un incavo sotto gli occhi che le rende ancora più evidenti (non mi faccio macare nulla, eheheh!). Al momento uso il Corrector di Bobbi Brown nel colore Peach seguito dall’Instant Anti-Age in Light. Sicuramente fanno un buon lavoro ma vorrei trovare qualcosa di meglio al posto dell’Anti-Age, perché mi sembra che m’ingrigisca…
    http://carolinapage.eu

  53. È quello che cerco di fare io. Cioè per coprire copro, ma se non è una copertura tipo photoshop mi piace di più perché è più naturale e resta a posto tutto il giorno. Una volta mi feci truccare con i prodotti Dior e per le occhiaie usarono il diorsculpt. Subito rimasi incantata, ma dopo un paio d’ore avevo segni che naturalmente non erano certo così marcati. Per questo ho il terrore delle varie sovrapposizioni in questa zona: subito mi sembra un effetto bellissimo ma dopo qualche ora. ..

  54. Anche io ho provato molti contorno occhi, ma che spenda poco o tanto, non ho visto grandi differenze. Amo molto prodotti a base di acido ialuronico, e se mi sembra sia molto secco aggiungo una goccina di olio di rosa mosqueta.

  55. Wow! Ma illumina un pochino oltre a coprire? Mi ispira molto anche questo. Sono sempre stata affezionata all’air brush concealer di clinique, ma mi sono stufata di prenderlo perché costa troppo per la quantità che ha e non mi dura nemmeno un anno.

  56. Ciao zuzana! Ah si si certo, intendevo se per loro va bene e non hanno problemi, solo per aiutarci a capire meglio! Se non si sentono a proprio agio facciamo anche senza! 🙂

  57. Io sono come Costanza, però ho la pelle chiara. Quindi sembro sempre un panda, anche con dieci ore di sonno a notte per un mese. Quindi se devo fare un trucco elaborato le copro solo con un po’ di correttore altrimenti pace, restano lì (non uso fondotinta o bb cream, mi riempio di brufoli anche se sono ecobio). Ormai i miei amici mi conoscono come panda e panda rimango. 🙂

  58. Dormo ferma come una Geisha. Mi si stavano formando delle rughe praticamente verticali dal naso fino alla bocca, mi ha chiesto una dermatologa alla primissima visita (tu dormi sul fianco?), poi ho notato la suocera che dorme sul lato da una vita e le rughe sono lì belle belle in evidenza (un orrore), allora mi sono fatta passare il viziaccio. So che potrei sembrare una povera scema che non si rilassa nemmeno quando dorme, ma la mia è una guerra. Io le rughe non le sopporto. Metto spesso le maschere per dormire, ma non ho notato tutto ‘sto sporco. Credo proprio che devi fare una prova. Magari quando giorno dopo non lavori. Così se viene un disastro, hai tempo per recuperare e te la prendi con calma…

  59. Io non ho tantissime occhiaie normalmente, ma in periodi di stress mi escono fuori! Ho 21 anni e ho iniziato a usare il contorno occhi da questa estate (nello specifico il Bella Sveglia di Neve Cosmetics, consigliato appunto per una pelle giovane come la mia). Bene, non idrata per nulla. Io non so cosa dovrebbe fare un contorno occhi, cioè non mi aspetto miracoli, ma mi aspetto almeno che minimizzi le zampette di gallina che ho sotto gli occhi!! Forse è un problema della skin care o forse non me li leverò mai dalle scatole questi maledetti segnetti sotto gli occhi…so solo che quando vedo i tutorial delle ragazze con un contorno occhi perfetto e “compatto” muoio d’invidia 🙁

  60. fate spazio alla regina dei panda! posso dormire anche 12 ore di fila, la mattina mi sveglierei comunque con due bei cerchi scuri, ed anche a me la forma del viso non aiuta, perchè ho la parte delle occhiaie un po infossata, rispetto agli occhi un po a palla, quindi si forma sempre l’ombra che accentua il difetto. allora ho comprato di recente il correttore erase paste di benefit nel colore aranciato. è piu di quanto in genere spenda in trucco, ma speravo di risolvere: i soldi peggio spesi della mia vita! è proprio arancione!!! se ne metto troppo poco non copre, se ne metto un po di piu divento color carota! e poi ci devo mettere un abbondante strato di un correttore normale per neutralizare l’arancione! risultato pessimo!!

  61. Per me il contorno occhi perfetto e compatto è una bufala. Saranno le luci o filtri o non so, ma nella vita normale di noi comuni mortali qualche segno o ruga c’è sempre. Solo meglio o peggio mascherata.

  62. Ho le occhiaie da una vita, in questo periodo poi mi sembra di averle più scure che mai! Io ho la pelle chiara e le occhiaie sul viola…al momento uso l’abbinata del corrector NYX e l’Istant age di Maybelline color nude e mi trovo abbastanza bene. Nel cassetto poi ho io corrector di Bobbi Brown ma sto aspettando ad aprirlo! Per quanto riguarda io contorno occhi non so quanti ne ho cambiati ma nessuno mi ha fatto dire “è lui!”, quindi sono ancora alla ricerca di quello perfetto! Posso fare un piccolo appunto/suggerimento al post? Quando intervengono le ragazze del team mi piacerebbe vedere anche delle loro foto del prima e dopo, come fa Clio, giusto per capire tonalità della pelle e risultati!

  63. Ciao! Io condivido con Elena non solo il nome ma anche le occhiaie XD. Anche le mie sono una fossetta sotto gli occhi color viola grigia e io le combatto con il correttore della Nars nel colore custard, ma non appena lo finisco voglio provare l’istant anti age della Maybelline :-). Non uso creme contorno occhi perché ho quasi 18 anni (che compio tra due settimane) e mi sembra eccessivo iniziarle a utilizzare così presto e poi come nel caso di Elena la mia fisionomia è così 🙂

  64. Io sono decisamente tipologia Elena, e non ho neppure tanto violetto, anzi, però è proprio l’infossamento tra occhio e naso che fa pensare ad una occhiaia.
    Prendo spunti! Per il momento mi trovo benissimo col Roll-on di Garnier, mi piaceva l’idea che non la sua pallina di metallo freddo facesse un po’ del bene alle eventuali borse (che non ho) mentre stende il colore. Beh, è comunque un colore perfetto per me, una consistenza liquida perfetta per me, non segna troppo e non si nota. Ce l’ho da tanto, ho provato a ricercarlo ancora la supermercato, ma non lo trovo, e penso d’aver acquistato la sua versione aggiornata alla OVS.
    A questo punto però sono troppo curiosa sul prodotto Bobbi Brown.

  65. Io sono decisamente tipologia Elena, e non ho neppure tanto violetto, anzi, però è proprio l’infossamento tra occhio e naso che fa pensare ad una occhiaia.
    Prendo spunti! Per il momento mi trovo benissimo col Roll-on di Garnier, mi piaceva l’idea che non la sua pallina di metallo freddo facesse un po’ del bene alle eventuali borse (che non ho) mentre stende il colore. Beh, è comunque un colore perfetto per me, una consistenza liquida perfetta per me, non segna troppo e non si nota. Ce l’ho da tanto, ho provato a ricercarlo ancora la supermercato, ma non lo trovo, e penso d’aver acquistato la sua versione aggiornata alla OVS.
    A questo punto però sono troppo curiosa sul prodotto Bobbi Brown.

  66. Un altro panda a rapporto! Le occhiaie le ho SEMPRE E COMUNQUE e per coprirle uso Erase Paste di Benefit. Non ne metto troppo altrimenti mi sbianca il contorno occhi, ma la quantità giusta le cancella abbastanza.

  67. Come ho detto anche sul post per le ragazze che hanno problemi di acne…anche in questo caso per le ragazze con problemi di occhiaie…. non vi invidio! Però sono super contenta che con il makeup anche un problema che fa sentire a disagio le persone possa essere risolto con piccoli accorgimenti!! =)

  68. Le mie sono dovute molto al poco sonno ma anche quando sono riposata le ho quindi non posso farci più di tanto, io metto un velo di Erase Paste di Benefit, poi il correttore della Wycon qui nel post, un velo di fondotinta e di nuovo correttore Wycon, infine passo la cipria su tutto il viso, sono tanti strati (con poco prodotto, non come vedo fare in molti video, kg di correttore quando non serve) ma avendo la pelle così chiara mi si vedono tanto :/

  69. Si sicuramente le luci fanno molto, però nei video di mie coetanee spesso noto che stanno messe meglio di me, magari nelle inquadrature più da vicino! Per questo magari sono io che sbaglio qualcosa nella skin care, solo che non pensavo che a 21 anni servisse tanta idratazione! Magari devo muovermi in questa direzione e vedrò dei risultati

  70. M sarebbe piaciuto vedere le occhiaie delle ragazze senza trucco per capire se sono come le mie. Insomma c’è occhiaia e occhiaia.
    Clio, please, a 33 anni non puoi avere il contorno segnato! Io a 36 anni cosa dovrei dire? Daje che c’è tempo per invecchiare!

  71. Ti do ragione su tutti i fronti!!! Ma magari intorno ai 20 anni comincia ad utilizzare un contorno occhi idratante….ti assicuro vivrai di rendita. Consiglio da parte di una donna che potrebbe essere tranquillamente una zia

  72. Ciao Clio, io alle occhiaie sono ormai praticamente rassegnata (sono profonde e scure). Riesco appena a smorzarle con un correttore aranciato avendo sempre cura di tenere la zona idratata. Per la sera, in particolare, mi trovo benissimo con il ‘siero attivo’ di Latte&Luna. Lo trovo estremamente confortevole e mi sembra anche che le rughette si siano attenuate… fantastico!

  73. Elena e Costanza, ci mettete le vostre foto così come fa Clio? Così vediamo i vari passaggi tra prima e dopo

  74. Ciao Clio, Elena e Costanza, che bello che avete scritto questo post, probabilmente avrete capito che serviva dato che sul forum vengono aperte sempre discussioni sulle occhiaie! 🙂
    Io sono bianchissima con occhiaie marroni-viola, per ora uso il Cancella età di Maybelline, che consigliate anche voi, nella tonalità light, ma ci vorrebbe anche qualcos’altro!!!
    Un giorno avevo fatto una prova trucco MUFE e mi avevano provato (sopra al trucco che avevo già quindì fondotinta Dior star + correttore Maybelline + cipria) un correttore illuminante che mi è piaciuto molto peccato che sia andato nelle pieghette subito. Non so se non avessi avuto già la cipria se l’effetto sarebbe stato migliore (ho 24 anni).

  75. Bel post! Ho una domanda per costanza,visto che anche io ho la pelle olivastra…tra il correttore bobbi brown e il concealer della Nars,se io sono abituata ad usare anche il fondotinta,a che punto lo metto…prima o dopo? Grazie!!!

  76. Io c’è nella tonalità più chiara 10 Ivory. E’ vero va nelle pieghette, però ho appena trovato un modo per usarlo. Allora si tratta di una tecnica che Clio aveva spiegato anni fa nel programma su Real time, solo che io l’avevo un po’ dimenticata. Finchè sul forum una ragazza (nadine) me l’ha spiegata, anche se lei lo faceva con un altro correttore (max factor erace).
    Te lo spiegherei, ma non so spiegarlo, in più lei ha messo proprio le foto quindì ti metto il link

    http://blog.cliomakeup.com/forums/topic/occhiaie-min-a/page/2/

  77. So che non è un granchè, ma posso dirti che se non avessi detto che sei in chemio, avrei pensato avessi un taglio moda con un bellissimo rossetto Non le vedo le occhiaie. In bocca al lupo.. 🙂

  78. Ma dove sono questi uomini. Quelli che incontro io, amici, nemici e fidanzati, mi dicono che sembro malata o sciupata. Altro che sensuale…E certo per me è impossibile coprirle. Solo una maschera di carnevale può…

  79. Stai benissimo!
    brava! lo spirito positivo è la risorsa più grande che si possa avere!
    In bocca la lupo!

  80. Ciao, ti andrebbe di parlarmi un attimo di questo siero? Sono bianchissima con occhiaie molto scure

  81. io ho appena preso quelle da notte della sephora, ne metti un velo si asciugano subito e creano come un film sulla pelle, non sporchi niente!

  82. ciao Nevecalda! posso confermarti che ci sono ancora e anche le ragazze del mio team riescono a trovarlo! Io quando sono stata in Italia li ho visti in diversi stand… spero davvero non spariscano! Tenetemi aggiornata! besoo!

  83. ma complimenti per il rossetto! E’ una tonalità favolosa e ti sta benissimo! ehehe sorry, deformazione professionale, ho notato oltre a quello anche il tuo sguardo dolcissimo! Ti abbraccio tanto! ;-)) in bocca al lupo per tutto!

  84. Goditi il tuo momento storico, crescono troppo in fretta, la mia va alle elementari a settembre – e con questo ho detto praticamente tutto. Alle occhiaie penseremo poi…

  85. Io la uso solo la sera. Uno strato che si vede – ma non abbondantissimo. La mattina la pelle è liscia e morbida. Fa delle prove…

  86. Ciao, io ho le occhiaie viola molto pronunciate, accentuate dal fatto di avere un’orbita infossata che crea le ombre, e in più sono chiarissima di carnagione, imsomma che ve lo dico a fare, finora nemmeno il covermark e il dermablend sono riuscite a coprirle, si vede sempre l’alone grigio, ho l’impressione che per le mie occhiaie il pesca non basti, ma che ci voglia proprio l’arancione! Stavo pensando di comprare il corrector di MUFE, qualcuna lo ha provato? Bobbi Brown purtroppo non è reperibile, e nemmeno il corrector della MAC si vende in Italia, poi gli altri li ho provati ma per me sono troppo leggeri.

  87. allora io ho preso lo 03 medium perchè lo 02 è troppo rosato e avevo paura mi ingrigisse la zona,lo 01 era troppo chiaro e avevo paura mi andasse a coprire le occhiaie ma enfatizzare le borse:(lo 03 è leggermente aranciato ma non scurissimo..se interessa ho fatto la recensione su youtube perchè lo adoro!

  88. Ti consiglio il contorno occhi viviverdecoop costa 5€ alla coop e non ha siliconi! E’ solo idratante! 🙂

  89. ma no, non dire così, se guardi bene siamo in tante…..o almeno, credo di aver capito come li hai tu…..e se li hai come i miei, guarda che c’è davvero tanta gente che ha l’incavo e la righetta visibile!

  90. eh infatti per quello te l’ho detto! essence secondo me è testato sulle ragazze nordiche, chiarissime, perchè spesso riesce a fare prodotti troppo chiari anche per me che sono mortimer ahahahahaha

  91. Ciao Clio… Lo spero anch’io. So x certo che in alcune zone molte ragazze non lo trovano e quando lo vedono su dei siti, se ne accaparrano due o tre

  92. Il correttore di Bobby Brown sembra quindi essere la mia unica soluzione, mediterranea e con occhiaie scure dal colore indefinibile al rapporto!

  93. Mi sa che mi conviene prendere quello che avevo deciso di prendere tempo fa…cioè una palette di correttori…c’è ne una della make-up Revolution sul sito dove acquisto io 6 o 8 (non ricordo ore) diverse tonalità dal più scuro al più chiaro e gli aranciati così mixo e non sbaglio sicuro!!

  94. La ricerca del correttore giusto mi sta diventando un incubo…. Penso che se mi metto a cercare troverò prima Atlantide che il correttore perfetto

  95. Pelle media-olivastra e portarice congenita di megaocchiaie marroni che odio profondamente!!!
    Purtroppo non curo molto il contorno occhi e mi limito alla crema idratante…lo so che è sbagliato,ma la mattina sono sempre di fretta e non ce la faccio proprio ad applicare cremine e cremette….qualche mese fa ho comprato il contorno occhi ai polifenoli della caudalie,ma se l’ho usato 4-5 volte è assai!!!
    Io sono ancora alla ricerca del correttore perfetto; x ora mi trovo abbastanza bene col prolonger di mac NC30 e a volte a fine trucco,se voglio illuminare un pò di più la zona,applico un pò del maybelline antiage nude.
    Due giorni fa ho preso lo studiofinish di mac x usarlo sul viso,vorrei provarlo anche sulle occhiaie,ma a primo impatto mi sembra un pò duretto e non vorrei mi segnasse troppo il contorno occhi!!!
    Vorrei provare il dermablend e ancora di più il doublewear….quasi quasi mi faccio qst regalino x natale!!!
    Tutti parlano strabene del bobbybrown,ma dove si trova in Italia???

  96. No giuro!!! Ero entusiasta quando l’ho preso ma tende a seccarmi! Non so se ne ho preso uno difettoso, se l’ho conservato male oppure se semplicemente non è adatto a me!

  97. Ciao! Io avevo lo stesso problema con le ciprie, ormai che non sono più ragazzina. Poi ho provato la prep+primer di MAC e ho risolto: opacizza e non segna( però non la uso sul contorno occhi); ti consiglio di provarla

  98. Mi sto chiedendo se essendo molto coprenti e quindi densi in pigmento facciano tutti lo stesso effetto, un po’ come i rossetti a lunga durata. ..:-/

  99. Ciao! Il siero lo uso la sera come antiage per le rughette. Trovo sia un ottimo prodotto per il contorno occhi; anche se non è mirato per le occhiaie migliora tantissimo la pelle di questa zona così delicata. Ne ho provati tanti di tante Marche ma di questo mi sono innamorata. Quanto alle occhiaie, non ho mai trovato un trattamento davvero efficace (io ce l’ho profonde). Quindi cerco di idratare e coprire con un velo di correttore 😉

  100. Se posso permettermi ti consiglio di non fare un impacco bello ricco, perchè se il contorno occhi viene applicato in dosi abbondanti può succedere che si gonfi la parte proprio perchè i liquidi non drenano. Prova a diminuire la dose, uno strato molto sottile basta se il contorno occhi è particolarmente ricco già di suo. Spero di esserti stata utile. ciao

  101. Hai proprio ragione! Lui è il mio terzo bimbo e nutro una tenerezza nei suoi confronti unica! Sono consapevole di come passi in fretta il tempo, ogni tanto gli dico “fai quello che vuoi ma non crescere in fretta!” W le occhiaie da mamma!

  102. Ciao, grazie del consiglio in effetti ho pensato anche io di fare così e il problema si sta arginando, la mia pelle si abitua al prodotto e spero di vederne presto i benefici! grazie un saluto!

  103. Ciao, grazie del consiglio in effetti ho pensato anche io di fare così e il problema si sta arginando, la mia pelle si abitua al prodotto e spero di vederne presto i benefici! grazie un saluto!

  104. Io non ho moltissime occhiaie in generale, ma aumentano quando dormo poco o sono stressata! Per sgonfiarle un po’ sapevo la tecnica del cucchiaino freddo da mettere per qualche secondo sulle borse per attenuare il gonfiore… e oggettivamente fa qualcosa! (Poi bè, con questo freddo è una mazzata, ma col caldo torrido ha il suo perché XD)
    Per coprirle ho il correttore Maybelline FitMe in 20 e oggettivamente non è male! E’ leggermente aranciato e posso usarlo anche senza usarne un altro per illuminare… ma non mi fa impazzire. Probabilmente sono io che lo stendo nel modo sbagliato o che non lo fisso bene…

  105. ragazze ma voi quante occhiaie avete?
    perché le mie tendono al marrone rossiccio e ci combatto da sempre… Ora sto usando il correttore wycon color albicocca e sopra il maybelline anti age, senza cipria altrimenti mi ritrovo con dei solchi… Il risultato non è male ma non mi dura tutto il giorno e un pochino segna il contorno occhi… VIsto il vostro entusiasmo per questo estée lauder lo proverei, se fa al caso mio… consigli?

  106. Cioè ma siete serie? Io sono nelle stesse condizioni di Elena ma a me l’instant Age copre forse la metà delle occhiaie!!! Provate il collistar camouflage o il make-up forever va va va

  107. Costanza, anche io amo i prodotti della linea “smart” di clinique! Il siero è miracoloso! Peccato costi una follia 🙁 Per quel che riguarda il correttore della Nars…ma solo io non riesco a usarlo bene? A fine giornata mi ha segnato le pieghe del contorno occhi! Mi trovavo molto meglio con l’airbrush di clinque, anche se ultimamente non bastava più. La crema Kihel’s è diventata anche il mio oggetto del desiderio! A breve ci metterò sopra le mani! 🙂

  108. Si si i prodotti kiehl’s li conosco!io intendevo le maschere ..come quelle per il viso ma per il contorno occhi

  109. Io dopo anni ho trovato l’accoppiata vincente,che confesso di non fare tutti i giorni per via della cipria!
    Pelle idratata,fondotinta liquido loreal neude magic,correttore kiko full coverage, correttore Instant antiage maybelline,cipria Polvere Poudre Majeur Excellence Libre,ancora in alcuni punti Instant antiage e cipria risultato garantito!

  110. io per fortuna non ho molte occhiaie ma prenderò spunto per fare un regalino a mia mamma 🙂 clio ci faresti un post per tutte le creme/sieri medio-economici per il contorno occhi? b giornata 🙂

  111. Io ho più borse che occhiaie, dovute aimè all’età e il correttore fa un pochino ma non tantissimo. Ho trovato però alcuni prodotti per occhi che pur non essendo miracolosi hanno un effetto tensore ed aiutano tantissimo soprattutto sotto il trucco. Ho provato Prolagene lift & Brigten della decleor che può anche essere usato come una maschera e anche Aroma Lisse che è molto valido, ma il mio preferito è Dr Sebagh eye primer lift perfetto sotto il makeup, non eliminano il problema ma io ho comunque notato una differenza.

  112. Ciao Melly! Posso chiederti se è anche idratante? Io ho un contorno occhi secco che curo moltissimo ma ho notato che se ci metto il correttore mi leva l’idratazione

  113. Ciao Socks! Secondo me dipende da se metti un altro correttore come base e se lo fissi con un po’ di cipria. Io faccio così e dove lo metto…sta 😉 ! Ed è più coprente degli altri correttori “illuminanti”. Io ho solo fatto un po’ fatica a trovare il colore giusto (sono un po’ inusuali), ma ora tra noi c’è amore! Se prendi la Kiehl’s prima di me, fammi sapere come ti trovi 😉 ! Grazie un bacione!

  114. Ciao Pimmo! In Italia nei negozi “fisici” non c’è, purtroppo. Io però lo prendo dal sito francese di Sephora: fa molti più sconti di quello italiano e spedisce anche da noi! 😉

  115. Ciao Cvale! Le puoi prendere dal loro sito: spediscono in Italia! Se vuoi rimpolpare l’ordine consiglio anche gli shampoo: sono ottimi! 😉

  116. Ciao Lavinia!! Ti direi di mettere prima i correttori e dopo il fondotinta in modo da rendere più omogeneo il colore finale, ma bisognerebbe provare! Se no potresti semplicemente mettere il fondotinta ovunque ma non sul contorno occhi, dove invece vai ad agire con i correttori! 🙂

  117. Ciao Carol! Ti consiglio allora a maggior ragione il NARS: anche io usavo l’AntiAge ma con questo mi trovo meglio: i colori sono un po’ “strani” a prima vista ma, proprio per questo, una volta indossati, funzionano bene – Honey per esempio è un po’ giallo e combatte un po’ il lilla, illuminando ed evitando l’effetto grigio che dà il beige. Ovviamente devi provarne un po’ in negozio, prima di capire qual è il tuo!

  118. Ciao Alessia! Quelle che ho consigliato io in questo post sono di una marca greca quindi le trovi solo online (o in Grecia)!! Qui in Italia, nei negozi “fisici” trovi facilmente le maschere fatte a patches, cioè tipo cerottini da mettere sotto gli occhi. I preferiti di Clio sono quelli di Shiseido, ma esistono anche di Sephora e costano molto poco. Di questi ultimi posso dirti che fanno i miracoli, ma una manina te la danno 😉

  119. Ciao Costanza, grazie mille del consiglio! L’estate scorsa usavo il Radiant Creamy Concealer nel colore Custard, ma adesso che sono pallidissima mi sembra che mi lasci il contorno occhi un po’ troppo scuro… La prossima volta che vado da Sephora, do un’occhiata a Honey e alle altre tonalità. 😉

  120. si abbastanza!pure io ho il contorno occhi secco e questo correttore non mi peggiora la situazione,certo basta non metterne un quintale:)

  121. io penso sia un prodotto valido…copre molto,non disidrata,a me dura tutto il giorno!certo è soggettivo..però io lo consiglierei:)

  122. Premetto, l’avevo già letto questo post ma dal tablet non riesco ad accedere… comunque ragazze del team con le occhiaie mi rivolgo a voi! Ho letto i prodotti che usate ma non avete postato alcuna foto :'( perché non ci fare vedere il pre e il post trucco? Credo proprio che sia utile a tutte noi per vedere la tipologia delle vs occhiaie, e la copertura col make up. Io le ho tentate tutte e ancora non ci siamo! Grazie

  123. Ah bene buono a sapersi!! Rimane un po l’incognita dell’azzeccare il colore giusto! Però è un ottima notizia!

  124. Clio e ragazze del team voglio essere onesta: questi link diretti per acquistare i prodotti son pericolosi 😛 😛 Aiutoooo

  125. Dimenticavo, cara Clio dire “ho 33 anni ma non molte occhiaie” ti rende piuttosto detestabile, ti salvi solo perchè sei tu! Lo avesse detto qualsiasi altra persona l’avrei strozzata

  126. Stesso problema: pelle chiara, occhiaie scure e contorno occhi delicato…ormai mi sto affezionando alle mie occhiaie 🙁

  127. Io ho delle occhiaie pesantissime e la pelle pallida e chiara.. Non riesco a trovare un fondotinta del mio colore purtroppo.. Qualcuno me ne potrebbe consigliare? Ho la pelli mista (credo) e sensibile… Vorrei fare una domanda a clio e mandarle le foto perché non mi piace netterle qui, ma non riesco

  128. Ovviamente non è un metodo “scientifico”, però sul sito di Bobbi Brown c’è una guida alla colorazione molto dettagliata: una mano sicuramente te la dà! 😉

  129. Ciao Clio! Ho una domanda per te. Il mio trucco si concentra solo sugli occhi in quanto non utilizzo fondotinta e altro. Vorrei coprire le occhiaie, sono poche ma color lilla (ho la pelle chiara). È meglio evitare se non uso fondotinta oppure è comunque fattibile? Mi piacerebbe avere un tuo consiglio!
    Grazie 🙂

  130. sono tornata a questo post dopo qualche tempo… sono disperata.. ho un contorno occhi perennemente fondo marrone, viola, anche se dormo..non c’è verso.. ho in lista acquisti il Kiehl’s… ditemi solo che vale la pena provarlo…

  131. Per un periodo ho lavorato nei duty free dell’aeroporto. Nei momenti morti mi piaceva andare in esplorazione di tutti i prodotti e le creme di lusso che vendevano e provare qualche tester. Sono anche io una “occhiaia scura cronica” e l’unica, miracolosissima crema per il contorno occhi che io abbia mai trovato efficace (Davvero, la applicavo e dopo 15 secondi le mie occhiaie erano attenuate dell’ 80% ed il contorno occhi era luminoso) è la White Caviar Illuminating eye Cream de La Prairie. Ovviamente il marchio è di super-iper lusso ed il barattolino da 20 ml costa più di 260 euro!!! Mi tengo le mie occhiaie!!

  132. Fantastico post… Calza a pennello visti i trolley che mi ritrovo. Mi ispira la maschera di Apivita Eye-Puffiness Mask ma dove posso trovarla? Oppure avete alternative?

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here