Ciao a tutte!

Nuove collezioni natalizie! Oggi abbassiamo un po’ i prezzi, andando a sbirciare le nuove uscite di alcuni brand sia di lusso che più abbordabili. Rispetto alle collezioni legate alle Maison di moda, i colori, questa volta, saranno quasi sempre meno “tradizionali”, lasciando spazio ad una tonalità non proprio natalizia… il viola! Se per voi si può fare o se siete semplicemente curiose, date un’occhiata e lasciatevi ispirare anche per i prossimi regali di Natale!!

Cliomakeup-collezioni-natale-2015-nars-steven-klein

Iniziamo con i brand più cari, per abbassare un po’ i prezzi alla fine. Vi avvisiamo che ci sono cose mooolto interessanti all’orizzonte!

CLARINS

Clarins, (pare) il brand più amato dalla Regina Elisabetta II, propone per questo Natale una palette “universale“, studiata per essere adatta per tutte in qualunque occasione. I colori sono pensati per essere abbinati tra di loro e per equilibrare bene la presenza di finish opachi e shimmer. Si tratta, in pratica, di una palettina nude, con una sola eccezione … ve lo abbiamo già anticipato, è proprio lui: il viola! Ve lo sareste aspettato?

Cliomakeup-collezioni-natale-nuove-uscite-2015-clarinsClarins The Essentials. Prezzo: 40,50€

In effetti il viola è il colore complementare al giallo e, quindi, sta molto bene con l’oro, ma essendo molto freddo, è perfetto anche per essere abbinato all’argento. Insomma: non è un colore natalizio, ma si abbina bene alle tonalità metalliche che ci piace usare in questo periodo!


Inoltre è il colore ideale per gli occhi dalle pagliuzze dorate e ambrate, come i nocciola e i verdi. Da solo non è consigliato per gli occhi azzurri, ma è bellissimo se lo abbinate con un colore più scuro che dia definizione allo sguardo. Avete paura di non saper trovare l’ispirazione giusta per abbinare i colori nude della palette? No problem, Clarins vi spiega come fare!

Cliomakeup-collezioni-natale-nuove-uscite-2015-clarins1

Una cosa molto interessante è, infine, il fatto che questa palette si inserisca in un progetto benefico di protezione ambientale. Tutti i materiali utilizzati per realizzare la palette, packaging compreso, sono stati studiati per essere ad impatto zero – l’astuccio di legno, poi, è riutilizzabile. Inoltre, insieme a Pur Projet, Clarins si impegna a piantare 7.000 alberi per uso medico e cosmetico, consentendo così la rinascita della cultura Ashaninka in Amazonia. Dentro alla palette, infatti, c’è un codice da inserire online per far sì che un albero sia piantato nella foresta amazzonica brasiliana, ricevendo anche un certificato!

NARS

Cliomakeup-collezioni-natale-2015-nars-steven-klein-1

Passiamo a NARS: questo Natale il brand francese ha deciso di collaborare con Steven Klein, leggendario fotografo di moda, dedicando a lui la collezione per le feste. La collezione non ha praticamente nulla di natalizio e il tema, infatti è il labile confine tra immaginazione e realtà: si intitola Fantascene e comprende davvero moltissimi prodotti: quasi 20! 

Cliomakeup-collezioni-natale-2015-nars-steven-klein-collection

Sono tutti in edizione limitata e ognuno ha la confezione arricchita da un’immagine di Steven Klein. Dal mini-set di pennelli, alla palette occhi, dai gloss ai rossetti, fino agli smalti: la collezione quasi si sovrappone alla linea classica, rimodellandola. Promette luminosità estrema e pigmentazione potenziata, oltre al look che potremmo definire “creepy-chic”.

Cliomakeup-collezioni-natale-2015-nars-steven-klein-cheeksOne Shocking Moment Cheek Studio Palette. Prezzo: 64€ circa

Uno dei prodotti più attesi e chiacchierati è sicuramente la palette per il viso: la One Shocking Moment Cheek Studio Palette comprende quattro blush, un bronzer e due polveri per il contouring (una terra fredda e un illuminante). Leggendo le recensioni, si tratta di un prodotto ben studiato per essere adatto ad ogni incarnato e la qualità sembra esser stata apprezzata da chi l’ha comprata!

One Shocking Moment Cheek Studio PaletteTearjerker Eye Set. Prezzo: 42,50€ circa

Anche il kit per occhi è tra i best-seller della collezione: un mini mascara Audacius Black Moon accompagna due matite occhi nei colori andati più di moda negli ultimi 12 mesi: il blu notte intenso e il verde bosco – tanto in voga per la scorsa primavera. Sicuramente l’ideale per gli occhi castani, ma, grazie al mascara, adatto anche per chi ha gli occhi dei colori delle matite!

Ragazze non potete fermarvi ora! Nella prossima pagina vi mostriamo la ricchissima collezione di Pupa (di cui Clio ha già potuto apprezzare un prodotto) e il cofanetto più desiderato del Natale 2015! Il Grand Palais di Too Faced! Continuate a leggere il post per scoprirne i dettagli!

50 COMMENTI

  1. Che belli gli smalti Pupa… ma solo io divento scema a toglierli? Mi fanno passare la voglia…… E’ più la fatica che il gusto!

  2. l’unica proposta che mi attira davvero è Le Grand Palais di Too Faced, come fel resto quasi tutte le loro palette… Ma sto aspettando con ansia quella rosa con i cuoricini che uscirà a inizio anno, quindi penso che soprassederò a questa… anche se è davvero deliziosa

  3. Io non faccio la letterina a Babbo Natale, ma la lista al mio fidanzato così scegliendo una cosa o un’altra di certo non sbaglierà!

  4. Si vede anche dallo swatch che il rouge noir di Chanel è mille volte meglio del vinaccia di Pupa 🙁

    Comunque noto ora che il packaging delle palette e dei rossetti liquidi Pupa sembra scopiazzato da YSL!

  5. In genere quelli coi glitter sono noiosisimi da togliere! anche io ci metto più a toglierli che a metterli… infatti non li uso mai

  6. Ciao clio, io per questo natale ho acquistato il rossetto di Cristian louboutin, con la matita labbra, sì è vero sono andata oltre, ma sono molto soddisfatta del mio shopping natalizio, poi qualche giorno fa sono andata al centro commerciale di Casamassima, e ho fatto acquisti da kiko, bottega Verde, coin, ecc.. Insomma sono molto soddisfatta degli acquisti che ho fatto. Un abbraccio forte forte B-).

  7. Mio marito ha già deciso cosa regalarmi per Natale e ha tenuto a specificare che non sono trucchi! Quindi zero speranze…ormai lui sostiene di vivere dentro uno store di Sephora! 🙁

  8. Avete detto viola a Natale???? Io dico viola tutto l’anno! E’ uno dei miei colori preferiti in tutte le sue sfumature e adoro l’abbinamento con il color oro

  9. Io ho già preso le Grand Palais di too Faced, ma non sono ancora riuscita a provare tutto..ho notato che alcuni ombretti sono davvero pieni di glitter e bisogna stare attente nell’applicazione..I blush sono scriventi e i 3 prodottini annessi hanno dimensioni accettabili..quello che veramente mi ha lasciata senza parole è la confezione,davvero carina e curata nei minimi dettagli! Diciamo che quest’anno ho fatto le corse per prenderla perché l’anno scorso non ero riuscita ad acchiappare nulla dei loro cofanetti!ho fatto la posta per giorni

  10. bene, io vorrei entrare da John Lewis (a Londra), farmi selezionare da tutti i brand quello che si addice più al mio incarnato, ed uscire, senza passare alla cassa! bello eh?!!! ahahahah
    a parte gli scherzi, della STILA ho visto l’ombretto da diluire con il suo liquidino… colori belli strong e fantastici… peccato i 33 £ ….
    passo e chiudo baci

  11. a me piace molto la palette di clarins, che se fosse ben pigmentata e scrivente, sarebbe davvero un bell’affare, senonchè per le make up addict, sono colori già abbastanza usuali, che un po’ tutte abbiamo, il pennello mi pare bellissimo! a me alletta molto l’illuminante di pupa, chissà se Clio ci fa una recensione? e magari anche dei prodotti skin care che ha lanciato pupa in questi giorni
    gli ombretti mono, personalmente, in polvere poi, proprio non capisco perchè ne facciano ancora di nuovi… io amo le palette e per convenienza preferisco una palette che bene o male con poco più del doppio del prezzo di un ombretto , me ne garantisce almeno cinque di diversi colori… ma poi ormai l’ombretto in polvere, non è un po’ superato? grazie, ciao

  12. Mi entusiasmava tantissimo la palette too faced ma guardando un pò in giro, molte beauty guru l’hanno decisamente bocciata dicendo che al massimo la ricicleranno per i trucchi di halloween.Direi che mi sono convinta a lasciarla da sephora!

  13. Ho visto la palette too faced da sephora E mi sembrava un pezzo di cartone con ombretti polverosi 🙁 mi fanno impazzire solo le due minitaglie al suo interno! Al massimo le prenderò separatamente così risparmio anche 😀

  14. io non sono amante delle palettes troppo grandi, finisco per usare solo 2-3 colori massimo e poi il resto rimane lì. Inoltre sono scomode e troppo ingombranti se hai necessità di truccarti spesso fuori casa o da portare in viaggio

  15. Molto bella la palette di Clarins, ma avendo già tutte le Naked non so se la inserirò nella letterina per Babbo Natale (alis fidanzato). Forse dopo averla vista dal vivo….nel frattempo corro a svaligiare lo stand pupa! Ho sentito parlare molto bene delle tinte labbra e ora che ci penso un ombretto borgogna mi manca!

  16. Ma mi dite che gli racconto al mio moroso, dopo che al black friday da Sephora, gli ho detto : “. Amore, ora non ci torno da Sephora, se non per prendere ciò che termino, come il correttore…. ”
    E dove lo metto il palazzo Too faced????

  17. Dovevi vedere la faccia del mio venerdì, alla vista del Kiss Kiss bang bang di Marc Jacobs. Mi ha chiesto? Ma che scadenza hanno sti rossetti, gliela fai a finirli??? Ne hai presi due di Chanel a luglio….
    Poi ha visto il colore, e ha detto: ” bello, molto raffinato”

  18. anch’io sono tentata dagli ombretti Pupa, soprattutto quello Borgogna anche se in passato i mono di questo marchio non mi hanno entusiasmato…pessima pigmentazione e tutto finiva nelle pieghe nel giro di qualche ora..
    gli darò un’altra chance magari hanno cambiato la formulazione.
    Per il resto i cofanetti natalizi da 50 euro e oltre li lascio stare anche perché le LE non sono mai all’altezza delle collezioni permanenti!

  19. Vorrei sapere il palazzo too faced è in edizione limitata per questo periodo o se potrò comprarla anche più in là *^*

  20. il mio beneamato nn sbircia nel mio tavolo make up e ci mancherebbe che mi controllasse pure cosa compro o non compro x me
    ..a parte Nars la palette blush/terra nn vedo altro che mi fa fare un salto carpiato troppi scintillii nn è il mio genere …solite cose insomma in confezione regalo

  21. Peccato che per il momento il Kiss Kiss non è all’altezza degli Chanel. L’ho messo temporaneamente nei flop, perché mi evidenzia le pellicine. Ma magari ho le labbra particolarmente secche. Sinceramente mi dispiacerebbe, perché è un bel rossetto.
    Comunque, ammazza!!!! 36 rossetti!!!!

  22. L’ultimo regalo truccoso è stata la Naked 3 al mio compleanno da parte dei miei amici… caso più unico che raro!! XD Il mio moroso sono sicura che non me li regalerà mai, ma è conscio della mia passione! … il punto è che non ha ancora idea di quanta roba dovrò portare in bagno! (ghghghghghg!)

  23. Siamo proprio ragazze preziose e previdenti! I nostri uomini dovrebbero ringraziarci per queste premure!!!

  24. Ero contentissima quando ho visto che Le grand palais era arrivato in Europa. Peccato che la versione americana, le grand chateau, sia moooolto più bella! I colori sono divisi in 3 palette e non in una sola gigantesca, la confezione esterna che qui non c’è è davvero bellissima e fa un figurone.
    Poi ho letto recensioni pessime, in cui criticavano la scrivenza e la durata, insomma, bella solo da vedere!
    Alla fine ho deciso che per quel prezzo potrei finalmente prendermi la naked 1, visto che non uso troppo gli ombretti e l’avevo lasciata perdere..

  25. I rossetti liquidi della pupa stupendi! ! Sono super felice che entreranno nella collezione permanente così posso prenderli……..con calma uno a uno!!!

  26. non gli racconterei mai cose non vere. Ho fatto dell’ironia, perché succede sempre così: penso di non mettere piede da Sephora per un pò e poi penso sempre di aver bisogno di qualcosa. Adoro gli acquisti beauty. Se glielo chiedessi me lo regalerebbe, sono io che so che non mi serve in realtà, e quindi mi impongo di non fare nuovi acquisti, ma di godermi e finire soprattutto, ciò che ho. 😀

  27. Ciao TeamClio, interessante il progetto benefico di protezione ambientale di Clarins!
    Mi sembra davvero bellissima, stupendissima, la palette di Too Faced (ma perché non mette queste belle palette in edizione permanente invece che limitata?).
    Che dite la devo prendere?

  28. Mi piace molto, l’unica cosa è stare attenti nei colori coi brillantini perchè tendono a cadere sul viso perciò prima trucco gli occhi poi faccio la base

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here