Ciao ragazze!

Ricordate quella scena del film Grease in cui Frenchy, che frequenta una scuola di bellezza, per errore si tinge i capelli di rosa? La Pink lady (di nome e di fatto! :D) nel film non si dà pace, ma al tempo stesso diventa una vera icona, stupendo tutti!
Oggi le cose sono forse un po’ cambiate. Non è poi così inusuale vedere chiome color bubblegum e i trend degli ultimi anni ce l’hanno dimostrato:
tantissime star hanno deciso di provare l’effetto ‘zucchero filato’ sulla testa, e probabilmente anche alcune di voi hanno ceduto al fascino delle tonalità pastello sulla chioma, magari anche solo sulle punte.

Ripercorriamo allora insieme questa tendenza (che grazie a Pantone e al rose quartz vedremo sicuramente anche quest’anno!) e guardiamo tutti gli esempi più belli! Ma proviamo anche a capire realmente cosa comporta essere una moderna ‘pink lady’! Ad esempio, come ci si può truccare? E, soprattutto, come si ottengono dei capelli di questo tipo?
Se siete curiose, leggete oltre!

cliomakeup-capelli-rosa-pink-trucco-abbinamenti-ottenere-tinta-trend-16

CAPELLI ROSA E CELEBRITIES

Era stata Gwen Stefani, alla fine degli anni ’90 quando ancora faceva parte dei No Doubt, a riportare in auge un colore che fino a quel momento aveva caratterizzato principalmente il mondo punk e rock.

cliomakeup-capelli-rosa-pink-trucco-abbinamenti-ottenere-tinta-trend-4

cliomakeup-capelli-rosa-pink-trucco-abbinamenti-ottenere-tinta-trend-gwen-stefani

Il makeup di quel periodo aveva regole precise. Labbra scure, possibilmente mattone e sopracciglia sottili. Diciamo non proprio l’abbinamento migliore! 😀

Dopo di lei c’è stata P!nk. Vi ricordate la cantante americana agli esordi?
P!nk (o Pink), di nome e di fatto, agli inizi del 2000 aveva sfoggiato un pixie cut cortissimo e fluo, per poi pasare negli anni a un colore decisamente più delicato e in linea con le ultime tendenze:

cliomakeup-capelli-rosa-pink-trucco-abbinamenti-ottenere-tinta-trend-2

cliomakeup-capelli-rosa-pink-trucco-abbinamenti-ottenere-tinta-trend-1

cliomakeup-capelli-rosa-pink-trucco-abbinamenti-ottenere-tinta-trend-9

cliomakeup-capelli-rosa-pink-trucco-abbinamenti-ottenere-tinta-trend-10

Prima di lei, un’altra ‘icona della musica’ aveva riscosso un grandissimo successo anche grazie al colore della sua chioma… vi dice niente il nome JEM? 😀

cliomakeup-capelli-rosa-pink-trucco-abbinamenti-ottenere-tinta-trend-10

Già negli anni ’80, era stata lei la regina di questo look così alternativo (celebrato anche di recente da Sephora con una collezione di makeup tutta dedicata a lei e alle Holograms!) e solo negli ultimi anni moltissime celebs hanno deciso di rilanciare il trend.

Da Katy Perry (che non si è fatta mancare diverse tonalità e sfumature) e Rihanna (che ha preferito le parrucche), fino a Julianne Hough, Kelly Ousbourne, Nicole Richie e, proprio nelle ultime ore, anche Hilary Duff!

cliomakeup-capelli-rosa-pink-trucco-abbinamenti-ottenere-tinta-trend-8

cliomakeup-capelli-rosa-pink-trucco-abbinamenti-ottenere-tinta-trend-nicole

cliomakeup-capelli-rosa-pink-trucco-abbinamenti-ottenere-tinta-trend-13

cliomakeup-capelli-rosa-pink-trucco-abbinamenti-ottenere-tinta-trend-6Anche Christina Aguilera, in una puntata di The Voice, ha sfoggiato dei ricci super pink!

  cliomakeup-capelli-rosa-pink-trucco-abbinamenti-ottenere-tinta-trend-14Jullianne Hough

 

cliomakeup-capelli-rosa-pink-trucco-abbinamenti-ottenere-tinta-trend-9Un biondo rosato anche per Ellie Goulding

liomakeup-capelli-rosa-pink-trucco-abbinamenti-ottenere-tinta-trend-15Ecco una foto recentissima pubblicata proprio da Hilary Duff pochi giorni fa!

cliomakeup-capelli-rosa-pink-trucco-abbinamenti-ottenere-tinta-trend-76

Ma non solo!
A sdoganare i capelli color confetto sono state anche moltissime donne più mature!

Basti pensare a Madonna che, qualche mese fa, aveva sfoggiato su Instagram delle ciocche colorate solo sulle punte; oppure alla bellissima e elegantissima Helen Mirren, che con il suo pixie rosa aveva conquistato davvero tutti sul red carpet dei BAFTA Awards nel 2013!

cliomakeup-capelli-rosa-pink-trucco-abbinamenti-ottenere-tinta-trend-madonna

cliomakeup-capelli-rosa-pink-trucco-abbinamenti-ottenere-tinta-trend-12

Anche Cindy Lauper, icona di stile negli anni ’80 e famosa per i suoi look eccentrici, ha deciso negli ultimi anni di colorare la sua chioma con una tonalità più soft e delicata:

cliomakeup-capelli-rosa-pink-trucco-abbinamenti-ottenere-tinta-trend-cindyluper

 

CAPELLI ROSA NELLA MODA

E anche nel mondo della moda, stilisti e modelle sembrano prediligere proprio questo colore. Gli ultimi ‘colpi di testa’ sono della modella Pyper America (sorella del ‘baby-modello’ Lucky Blue che impazza sui social) e del brand Louis Vuitton che, per la sua ultime collezione di borse, ha scelto modelle con capelli rosa pallido, da far sfilare sulle passerelle e da far posare nelle loro campagne pubblicitarie.

cliomakeup-capelli-rosa-pink-trucco-abbinamenti-ottenere-tinta-trend-18

cliomakeup-capelli-rosa-pink-trucco-abbinamenti-ottenere-tinta-trend-1-passerella-pyper-americaEccola, Pyper America Smith, sulla passerella di Ermanno Scervino durante le ultime sfilate uomo

cliomakeup-capelli-rosa-trend-abbinamenti-trucco-come-ottenerli-modella-louise-vuitton

cliomakeup-capelli-rosa-pink-trucco-abbinamenti-ottenere-tinta-trend-1-passerella-vuitton       La modella Fernanda Ly, a una delle ultime sfilate del brand francese Louis Vuitton

cliomakeup-capelli-rosa-pink-trucco-abbinamenti-ottenere-tinta-trend-3

cliomakeup-capelli-rosa-pink-trucco-abbinamenti-ottenere-tinta-trend-5Anche l’ormai ex modella Cara Delevingne la scorsa estate ha scelto di provare i capelli rosa pastello In occasione dell’Osheaga Festival a Montreal

Nella prossima pagina vi aspetta una guida per abbinare al meglio questo colore di capelli al resto del makeup, per un look sicuramente originale ma armonioso! Proveremo anche a capire insieme come si possano ottenere, se si parte da una base molto scura o molto chiara. Cosa è meglio per non rovinare troppo i capelli? Cliccate qui per scoprirlo!

105 COMMENTI

  1. credo che le star, gente dello spettacolo, del mondo della moda, possa permettersi un estro simile, non solo rosa ma qualsiasi colore. Ma per gente comune, ragazze che vanno a scuola, università, lavoro, per me è NO. Scusate se sono all’antica!

  2. come rovinarsi i capelli e rimanere pelate poi nn ce nè una delle “celebrities” a cui direi wow sei stupenda sono orribili ,.meglio giocare con delle parrucche se proprio nn se ne può fare a meno

  3. Sono carini in alcuni casi, ma li trovo fini a sé stessi… meglio valorizzare noi stesse nell’insieme 🙂 magari con dei bei capelli sani, piuttosto che di colori pazzi!

  4. Io decolorazioni non ne farò mai più, si sono rovinati troppo quando li ha fatti biondi e ci ho messo una vita a farli ricrescere! mia mamma che aveva i capelli grigi/bianchi ma tinti di castano scuro, ha deciso di diventare bionda per far vedere meno la ricrescita e ci ha messo mesi e mesi perché ogni volta dal parrucchiere lo schiariva un pochino per non rovinarli…

  5. Io sono piuttosto tentata dal rosa, non totale e non rosa Barbie. Ma qualche riflesso sulle punte mi stuzzica assai, anche perché essendo bionda naturale non dovrei faticare troppo e con i capelli lunghi se mi stanco taglio!

  6. ah, io per averli rosa posso solo prendere una parrucca, troppo sottili per decolorarli >.< posso solo fare colori più scuri senza rovinarli! quando ho chiesto alla parrucchiera se poteva farmeli grigi mi ha detto "guarda, è meglio che aspetti i 60 anni, ora che li decolori non te ne rimangono più!"

  7. C’è una ragazza che conosco che fa la truccatrice da una parrucchiera e ogni volta che la vedo (una volta al mese circa) ha i capelli di un colore diverso, e con colore intendo biondo platino, rosa confetto, fuxia, blu e, recentissimamente, verde. E sta sempre bene.

  8. Non so, è una di quelle cosa che sicuramente bisogna saper portare, cioè deve essere nel tuo stile a prescindere dalla moda! Non sta bene a tutti, io sarei ridicola, ma lo sarei con tante altre cose eccentriche che invece addosso ad altre ragazze mi piacciono!

  9. anche la figlia della mia parrucchiera!
    capelli cortissimi quasi neri (il suo colore) con ciuffo laterale lungo sempre colorato…..e sta sempre bene! però ha anche sempre taglio, piega e colore impeccabili, un bel viso e ….. 20 anni!

  10. Io la penso più o meno come te, ammetto che una volta mi piacerebbe provare, ma poi come faccio ad andare al lavoro?!? Chiaramente dipende molto appunto dall’ambiente di lavoro e dal look in generale, ma passati i 20 anni concordo con te che sia moooolto difficile farsi i capelli rosa e non sembrare una gattona con complessi da invecchiamento.

  11. Io ho capelli biondo scuro, serve la decolorazione per colorare solo le punte? È un po’ che ho voglia di farmi le punte violetto-rosa

  12. Già immagino la faccia dei miei clienti se, entrando in ufficio, mi vedessero con una fluente chioma rosa!

  13. Certe persone starebbero bene anche con il mocio in testa, io già se non mi asciugo i capelli sembro una pazza!

  14. io lavoro in ambiente creativo (lavoro in ufficio e sono una designer) ma fidati che non potrei MAI MAI MAI tingermi i capelli di colori improponibili come il rosa… A 25 anni chi mi prenderebbe sul serio??

  15. Io ho i capelli castano cioccolato e ho fatto le punte fuxia…mi piacevano un sacco, ma il prezzo che hanno dovuto pagare i miei capelli giá secchi di loro… Le punte erano diventate paglia secca e alla fine…li ho tagliati. La decolorazione li ha uccisi…

  16. Capelli rosa??? Mi dispiace, nessuno potrà mai battere la mitica Pink!! Lei sì che all’epoca era davvero alternativa!
    Secondo me stanno bene solo a chi ha la pelle chiara e un sottotono freddo (Rhianna, ad esempio, no, ma anche Nicole Richie abbronzata nella prima foto, o Christina Aguilera)… Tendenzialmente direi anche che sta bene solo alle “bionde”…

    Nella vita reale penso sia concesso solo alle star, alle ragazzine in vena di pazzie o a chi ancora studia e non ha dunque un lavoro.
    Potete dire quello che volete, ambiente creativo o non creativo, solo una truccatrice o una parrucchiera potrebbero portarlo “fieramente” anche al lavoro… Infatti, tra tutte le mie amiche, le uniche che ancora si concedono capelli di colori improponibili sono proprio le parrucchiere… A meno che non si abbia un lavoro DAVVERO alternativo, tipo tatuatore, piercer, pittore, barista in pub/discoteche alternative o cose del genere…
    Se anche si lavora in ambiente creativo, come me che sono una designer, si ha a che fare con clienti “normali” che non prenderebbero sul serio una 26enne coi capelli rosa (lo so che è sbagliato giudicare dall’aspetto, ma purtroppo la gente lo fa…).
    Aggiungo che io sono sempre stata “alternativa” nel look, amo dilatatori, piercing, tatuaggi, anche i capelli colorati… ma purtroppo devo frenare i miei istinti a causa del lavoro, e darmi un contegno!

    Aggiungo che una mia amica barista cercava lavoro, all’epoca aveva i capelli rosso acceso (non erano di un “fluo” improponibile, semplicemente rosso acceso) e TUTTI i potenziali datori di lavoro le hanno detto che, se l’avessero assunta, lei avrebbe DOVUTO tingersi i capelli di un colore normale!

  17. Bellissimi come bellissimi erano color gray… ma per chi non ha i capelli biondi e corti eviterei, rovina un sacco i capelli la decolorazione.. avevo fatto lo statush qualche anno fa e i miei capelli sottili si sono divisi in 4 o 5

  18. qualche “tocco” di rosa sul biondo secondo me è carino, anche portabile rispetto alla chioma tutta rosa! poi quei colori vanno via quasi subito…

  19. A me in generalr il rosa piace come colore..mi piacciono i rossetti rosa nelle varie tonalità ad esempio e vestiti di quel colore.. Ma sui capelli non mi piacciono proprio.. E poi vedere tutte quelle celebrities con la chioma rosa..mi davano un senso di fragilità del capello..sembravano cadere..spezzarsi al guardarli..almeno..questa é l’impressione che ho avuto.
    Rosa non li farei mai..e tornando al post di ieri dei capelli.. Le punte viola che aveva Clio erano bellissime..e li farei anche io così..ma solo le punte!!

  20. io si mi farò tentare dal colore dell’anno, che adoro, ma non sui capelli…primo perchè non vado d’accordo con le tinte, poi perchè questo rosa mi è piaciuto, ma sulle ragazze chiare di carnagione e di capelli 🙂 ad ogni modo sono fan di Pink e… Jem, loro si che sono le vere Pink Lady 😀

  21. ahahahaaha
    appunto dipende dall’ambiente.
    Se hai 30 anni e lavori in discoteca, in un atelier di moda o fai la parrucchiera o la truccatrice ok…..ma chi va in ufficio? o la cassiera del supermercato? l’infermiera? l’insegnante? no dai, non pensiamoci nemmeno!

  22. Scusate ma a me Nicole Richie fa paura!!!!!
    Comunque dai il rosa non è male, mi stupisce vederlo su H. Mirren senza trovarlo troppo azzardato! Ma credo rimarrà un trend fra le star, io per prima non lo boccio ma non lo proverei! Purtroppo è uno stress enorme per i capelli e si rischia di rovinarli non poco, queste star possono permettersi tutte le cure, i rimedi e le precauzioni necessarie presso i loro hairstylist! È un colore che va ripreso e curato molto spesso! Non tutte inoltre potranno presentarsi in ufficio con una chioma rosa 😀

  23. Sono d’accordo con Luce510, purtroppo in un ambiente di lavoro standard giudicano molto l’aspetto esteriore… L’estate scorsa avevo i capelli di un biondo tendente al grigio, ho dovuto scurirli perché ai colloqui di lavoro non mi prendevano sul serio! Ma ci sta, ho 26 anni anche io, sono tornata castana/bionda…
    Comunque voglio darvi un consiglio: se siete convinte di schiarire i capelli e fare una tinta così particolare e invasiva, affidatevi ad un professionista! Io li ho fatti schiarire da un’amica che studia per diventare parrucchiera, ma ancora non era molto esperta perciò un po’ si erano bruciati i capelli… Adesso uso solo i trattamenti rigeneranti della farmacia (Phyto e Rene Furterer: http://www.farmateca.it/trattamenti) e la situazione è molto migliorata… Ragazze state attente! :*

  24. Molto bello ma poco pratico, senza parlare dei danni che provoca una decolorazione aggressiva – a meno che non si sia già biondo platino! Condivido anche il fatto che nella maggioranza degli ambienti lavorativi è giudicato poco appropriato.

  25. ciao a tutte!
    io sono agente di commercio nel settore della cosmesi e ho i capelli viola.. e adoro questi colori!!

  26. Vero, ma in parte penso dipenda anche dall’azienda in cui lavori e dalla nazione. Ho una collega 50enne inglese con i capelli rosa…e ti assicuro che non è neanche l’aspetto più sconvolgente del suo look! 😛

  27. Che dire…in qualche caso mi piacciono parecchio, vedi Cara, Julianne Houg, Hilary Duff e Ellie Goulding. Però secondo me è sempre la solita storia..acconciate e pettinate da hair stylist hanno tutte la possiblità di apparire al loro meglio anche coi capelli rosa…Se me li faccessi io (al di là del fatto che sancirei la fine della mia carriera) e uscissi di casa senza piega perfetta sembrerei una barbona probabilmente…

  28. Ho capito! Ma visto il lavoro che fai mi sembra quasi d’obbligo. Io lavoro al ricevimento di un hotel a 4 stelle. Credimi – qui non mi posso permettere di essere. … creativa!
    Tu? Altri colori oltre il viola?

  29. Hai proprio ragione! Io facevo da parrucchiera a mamma, tutte le sorelle e tutte le amiche. E le sorelle delle amiche. Mi divertivo un sacco!
    Ma oggi, dopo 20 anni, penso spesso a quanto eravamo incoscienti :)))

  30. io all’università ci sono andata anche con i capelli bordeaux.. nessuno ha detto nulla 🙂 secondo me ci facciamo troppe paranoie su quello che potrebbero pensare gli altri..

  31. a me piacciono un sacco, sono il mio sogno proibito da quando avevo 15 anni.. solo che come ho scoperto probabilmente con la mia carnagione starebbero malissimo! già le maglie pastello mi sbattono in una maniera incredibile.. magari prima o poi lì farò giusto per provare e togliermi questo sfizio. comunque siamo messi proprio male in italia se si giudica ancora una persona in base al colore di capelli.. che poi parliamo di rosa pallido, non di creste tricolori.

  32. Se avessi 30 anni di meno li farei viola o blu , il rosa non mi dona , certo senza sentire il parere di nessuno altrimenti , apriti cielo , io non ci troverei nulla di male , ma avete ragione ragazze in certi ambiti lavorativi si é costretti a non poter tirare fuori la propria personalitá . Allora é proprio vero che l’ abito fa il monaco e non come si dice al contrario … ciao ragazze/i

  33. Devo dire che a me non dispiacciono…. Io ho i capelli tipo pixie cut con ciuffo laterale e sono castani abbastanza scuri e, nonostante io abbia solo 15 anni, da due anni decoloro il ciuffo 🙂 Inizialmente lo tenevo biondo, ma da settembre dell’anno scorso lo faccio viola con delle maschere idratanti colorate e mi piacciono tantissimo!!!!!! Poi va beh mia mamma fa la parrucchiera e molto spesso fa gli esperimenti su di me, ma questi son dettagli XD

  34. Mmmmm …. rosa proprio no ! Non mi piace su nessuna ma forse perché non mi è proprio mai piaciuto come colore ….
    Come farò che il quarzo è il Pantone 2016 ?!?!

  35. Posso chiederti quale usi? Io ne ho provati diversi e non ne ho mai trovati che venissero belli uniformi :((

  36. sono cresciuta a pane e Holograms per cui vedendo le foto di questi improbabili personaggi posso sottoscrivere che Jem rimane l’unica a potersi permettere i capelli rosa!

  37. Rosa magari no…. ma sabato sera sono andata a cena con amici, la proprietaria (non giovanissima) aveva i capelli nero corvino con le punte blu elettrico. Colore stupendo… giuro che stava benissimo!

  38. ciao 🙂 uso l’hair chalk della l’oreal (comprato su e-bay) …lo uso solo sulle punte e nonostante abbia i capelli castano scuro il colore si vede e risulta molto bello…quasi un fuxia-viola…voglio provare anche il colore blu! Ovvio, non resiste più dopo qualche shampoo ma dipende dal capello..secondo me per una o più sere è ideale se cerchi una soluzione senza rovinare i capelli..basta seguire le istruzioni!

  39. e mannaggia, proprio l’atroieri mi sono fatta i capelli verdi…e ora va il rosa? buuu! :’O

    Comunque mi piacerebbe farli rosa, ma ho i capelli neri e ho passato 4 ore dal parrucchiere per arrivare al biondo necessario per fare un verde petrolio…per cui penso rimarrà solo un piccolo stupido sogno ;-P

  40. Grazie Clio per avermi ascoltata, io ho avuto i capelli rosa come quelli di Iggy Azalea, solo sulle punte ma prima mi truccavo sempre allo stesso modo, eyeliner con codina e matita azzurra nella rima interna quindi non ho dovuto cambiare look, più recentemente le ho fatte viola/lilla, mi piacerebbe farli tutti lilla ma si vedrà, per ora rimangono biondi 😛

  41. Ciauu, io me li sono fatti viola quando avevo 18 anni, la sera prima avevo fatto da sola la tinta BIONDO NORDICO (io sono castana scura) cosi’ per sport perche’ volevo vedere come sarei stata bionda…..be una schifezza!! mi son venuti di 4 colori diversi a partire dal super biondo platino, poi paglia, poi rossicci poi rossi.. insomma il giorno dopo la parrucchiera si e’ presa paura quando mi ha vista e mi ha fatto un viola stupendo che e’ rimasto bello per 2 settimane, poi ha cominciato a diventare rosino, verdino, grigino e scaricava di brutto ma era il suo bello!! Insomma era tutto bello perche’ avevo 18 anni, ma ora a 34 non riuscirei piu’ a vedermici anche se mi piacciono da morire, ma facendo l’impiegata non mi sentirei a mio agio. Non e’ colpa di questi colori, sono io che non mi sentirei adeguata.ciauu

  42. Ho 32 anni, lavoro in ufficio (ditta privata) e ho i capelli color fuxia 🙂 Appena fatta la tinta, quando il colore è bello “potente”, la gente mi fissa in maniera strana però non mi interessa…
    Questo purtroppo succede solo in Italia, all’estero si vedono teste di tutti i colori (di persone di tutte le età!) e la gente non ti squadra come se stesse passando un’aliena…

  43. io li adoro! 10 anni da avevo tinto di fucsia la metà inferiore dei capelli (che erano parecchio lunghi). Purtroppo, pur avendo fatto la tinta una sola volta e non avendoli decolorati, dopo qualche mese i capelli erano diventati rossi e talmente rovinati che ho dovuto tagliarli. Ora come ora opterei per un biondo rosato, lo trovo molto raffinato.
    Nicole Richie sta proprio male con quei capelli!!

  44. Ciao! Concordo ma in parte! Mi rendo conto che per noi comuni mortali un look così particolare sia difficile da portare, soprattutto perché sarebbe incompatibile con la nostra quotidianità (es: Lavoro)… Ma penso anche sia arrivato il momento di aprire un po’ la mente e cambiare come società e smetterla di essere bigotti! Perché il motivo per cui per me, per te, è di fatto impossibile farci i capelli rosa è perché se andassimo al lavoro, a una riunione, a portare i bambini a scuola così, ci sentiremmo giudicate, osservate e discriminate! Penso che sia arrivato il momento di aprirci (come società intendo)! Io sono un’infermiera e come tale mi hanno insegnato a dare una certa immagine… In Inghilterra ci sono infermieri con i capelli viola, i piercing e i tatuaggi e nessuno storce il naso! E questo perché viene valutata la professionalità e non solo se l’immagine è da manuale del bon-ton! Del resto voi, da pazienti, preferite un’infermiera dal viso angelico, ma che è un disastro pauroso o un’infermiera con i capelli viola ma competente e consapevole?

  45. Ammiro le persone come te! Dobbiamo smetterla di essere bigotti! Dobbiamo smetterla di aver paura di osare solo perché temiamo il giudizio degli altri…

  46. Trovo bellissimi i capelli rosa, Cara Delevigne, per esempio, è stupenda, così come Katy Perry o Rita Ora. Tuttavia credo ci sia un’età e un tipo di personalità per questo tipo di look da cui non si può prescindere. Certo, a 36 anni e con un lavoro che mi porta a contatto con ambienti istituzionali di vario genere, non credo di potermelo permettere, non perché abbia pregiudizi o preconcetti ma perché voglio essere giudicata per il mio lavoro e non per i miei capelli. Già per una donna è difficile dimostrare di essere competente quanto e più di un uomo, figuriamoci coi capelli rosa! Magari una colorazione temporanea, in estate può pure stare, ma non so se si può fare, mi sembra molto impattante sul capello

  47. Grazie! 🙂
    Ogni volta che rifaccio la tinta mi sorge qualche ”timore” a dire la verità, però poi me ne frego perché questo questo colore mi piace troppo 😛

  48. Penso che non sia vero che possano permetterselo solo le star! Tutto sta nel saperlo portare 😉 Mi piacerebbe moltissimo tingermi di rosa, d’altronde sono una grande fan dei cambiamenti in fatto di capelli e cambio spesso taglio; purtroppo, però, l’idea della decolorazione mi spaventa moltissimo e quindi mi frena dal fare un colore del genere, anche perché ho la base piuttosto scura. 🙁 Quindi continuerò a limitarmi ai colori che non prevedono trattamenti così aggressivi!

  49. Verissimo!!!… l’Italia per questa ( come x tante altre cose!) è molto falsa e bigotta… Io ho vissuto a Londra e ti non “caga” nessuno! E non parlo x strada… Dico proprio in generale! Quando stavo li avevo una ginecologa con i capelli verdi..
    Molto brava, molto competente e questo x me era l’importante!.. Non me ne poteva fregare di meno di che colore avesse i capelli o se avesse avuto il piercing alla patata!!… Io non giudico e non “do’ valore” alle persone da come come si vestono. Prima bisogna conoscerle le persone.

  50. a me il rosa sui capelli piace ma dato il costo del parrucchiere ne farò a meno… avete notato il volto di cindy lauper super liftato da apparire come una ventenne e il collo super rugato che invece dimostra la sua età ultra quarantenne? non è un po’ troppo contrastante? ciao, baci

  51. Sinceramente non mi farei mai i capelli colorati… Un po’ perché, essendo “inviata” verso un lavoro ” professionale” come quello del geometra, credo che non troverei lavoro ma, soprattutto, perché ci cuole un sacco di lavoro dietro! Insomma… una volta al mese vai a ritoccare la ricrescita ( cosa che magari anche con dei semplici colpi di sole si può evitare!), stai attenta ai prodotti che usi per non seccarli troppo e avanti con l’elenco! Già sono anni che apprezzo il mio colore naturale e per fortuna non ho nemmeno capelli bianchi (ho 21 anni ma ad esempio il mio ragazzo, che ha la mia stessa età, ha già i capelli mezzi bianchi! Cosa che non mi disturba affatto, ovviamente!) quindi non ho alcuna necessità di disturbare i miei capelli!… penso che non me li tingeró nemmeno quando saranno grigi a sto punto!

  52. I miei capelli di sogno sono i mermaid hair, ma conoscendo i miei capelli (che appena sentono la parola “decolorazione” diventano stoppa) me li devo scordare! ^_^”

  53. Ho pensato anch’io a farmi i capelli rosa ma ci tengo troppo al mio biondo, potrei provare con le extention rosa o di altri colori

  54. guarda sono proprio qui che penso a che fare…. Ho dei capelli sani e belli lunghi fino al sedere e sono abituata a curarli….mi piacerebbe un sacco farli di un colore un po pazzo adesso sapendo che in programma per l’anno in cui compio 30anni voglio farmi il pixie cut… clio che dici nel 2017 andra ancora il pixie? 😀

    Anche io come una ragazza sotto trovo il biondo rosato molto raffinato. unico problema per me e’ che avendo capelli cosi sani vorrei donarli per le parrucche… mi piace anche l’idea di farmi le punte di un bel viola… Dato che vivro anche io a NY da luglio in poi magari trovo un parrucchiere bravo li per il colore (i capelli saranno rovinati lo stesso, e tagliarli andranno tagliati….) ma almeno mi puo dare delle belle idee… MAH!!!

  55. Ma è giusto che sia cosi! Ho lavorato in un ufficio aperto al pubblico, per la precisione un’agenzia immobiliare, e quindi ero il contatto diretto con i vari clienti…di certo non mi sono mai presentata con i capelli rosa/verdi/blu! Che affidabilita’ avrei dato al probabile cliente?? E ti diro’ di piu’…io ho un tatuaggio vicino alla clavicola, e non potevo andare in ufficio senza maniche manco d’estate…solo maniche corte…non è un discorso di bigottismo, come qualcuna ha detto, ma se si lavora in determinati luoghi, è cosi’, e lo trovo giusto..

  56. accidenti, ma allora in campo di chirurgia estetica hanno fatto passi da gigante, ormai le donne di 60 anni, riescono a dimostrarne meno di trenta sul volto!!?!! pazzesco! insomma x restare giovani, fuori è solo più una questione di portafoglio… speriamo di potercelo permettere, perché io a sessanta vorrei arrivarci se non proprio così, quasi, diciamo… Ciao!

  57. Mamma mia quanto mi piacciono i capelli colorati… non ci posso fare niente!! La colpa è tutta di Jem e delle varie maghette (Creamy, Emy e via dicendo…) !! Ho inziato nel ’98 con i capelli blu… all’epoca ero un’aliena.. Li ho avuti fuxia e poi rosa man mano che il colore scaricava tra il 2001 e il 2003 con pause in cui diventavo bionda! Ovviamente i capelli si sono rovinati moltissimo dovendo fare la decolorazione.. Avevo paglia al posto dei capelli…
    Ora sono belli e abbastanza sani facendo solo tinte senza decolorare… Però.. però… se non fosse per questioni di lavoro mi rifarei subito rosa!!!

  58. Quando vedo ragazze con i capelli colorati le guardo ammirata… Come mi capita di vedere in negozi, ad esempio, a Milano! Qui dove abito io (piccola città) non c’è nemmeno da pensarci…

  59. Penso che se abitassimo all’ estero , questo discorso non si terrebbe , la gente gira colorata dalla punta dei capelli alla punta dei piedi , é solo una questione di apertura , non penso che il colore di capelli strani debba per forza influenzare i clienti o chiunque abbia contatto con altra gente …l ‘ intelligenza non si misura cosí , ma diversamente o forse siamo un paese di vecchi ?

  60. Messaggio bellissimo! a livello teorico sono d’accordissimo con te. A livello pratico però è molto rischioso mettere in pratica la tua teoria qui e ora, cioè nell’italia di adesso. Purtroppo siamo lontani anni luce dal resto del mondo, se gli altri paesi fanno un chilometro alla volta, noi facciamo un metro! c’è gente che ritiene che l’impiegata 40enne della banca non sia altrettanto brava nel suo lavoro se ha un tatuaggio sul polso….figurati quando arriveremo a poter sfoggiare senza pregiudizi i capelli rosa! non dico che non si possa eh……ma quando il lavoro ti serve,e con la situazione che c’è in Italia oggi, sei tentata di mettere solo pantaloni se per esempio il tuo capo è un bacchettone (o una bacchettona!), per la paura di perdere il lavoro, o che gente più “semplice” di te ti faccia le scarpe. Viviamo in un brutto mondo!

  61. all’università…..ma sul lavoro? purtroppo certi datori di lavoro hanno il coltello dalla parte del manico, ma lo usano male!

  62. Grazie mille!! Ti chiedo solo un’altra cosa, ti sembra che dopo che se ne è andato lasci comunque qualche riflesso “strano” sui capelli?

  63. No, ma sul piano pratico sono d’accordo con te! È vero che la “rivoluzione parte dal basso” e che dobbiamo “diventare il cambiamento che vogliamo vedere nel mondo”.. Ma ovviamente la realtà e la concretezza delle cose spesso si scontra con gli ideali e con ciò si dovrebbe/vorrebbe fare… Tuttavia penso che ognuno di noi dovrebbe riflettere e essere un po’ più open-minded a beneficio delle generazioni future! Come hai detto te: L’Italia procede a passo di lumaca su questo genere di cose!

  64. I capelli di Pink nell’ultima foto sono del colore perfetto, li sogno da una vita e un giorno o l’altro li avrò, dovesse anche essere a 70 anni.. A quel punto, si spera, i tempi saranno cambiati e a nessuno sembrerà più folle 🙂

  65. ehi ciao ciao, vivo a londra e lavoro nella city. ebbene qui nella city, a lavorare negli uffici non ho visto NESSUNO NESSUNISSIMO con capelli viola,rosa, arcobaleno vestiti strani, piercing al labbro, faccia piena di tatuaggi. in giro per le strade vedo di tutto soprattutto trai piu giovani, ma in certi ambienti e per fare certi lavori mi spiace ma il capello alla Chibiusa NO, ne qui in UK ne in Italia. e calcola che in Uk ci vivo da 5 anni. il punto e che a combinarsi per stupire secondo me va bene fino a una certa eta poi quando si diventa adulti si diventa ridicoli. certo ognuno faccia come crede, ma e dasfatare il mito per cui in Inghilterra vanno tutti vestiti strani, come vogliono loro e che in Italia siamo tutti retrogradi. NO, ASSOLUTAMENTE NO. Per gli Inglesi l Italia e la patria del buongusto, del buon cibo, della classe e della cultura. Dove magari e piu difficile trovare una ragazza con la cresta punk verde acceso proprio perche abbiamo gusto. E dovremmo veramente smetterla di parlar male della nostra patria

  66. ehi ciao ciao, vivo a londra e lavoro nella city. ebbene qui nella city, a lavorare negli uffici non ho visto NESSUNO NESSUNISSIMO con capelli viola,rosa, arcobaleno vestiti strani, piercing al labbro, faccia piena di tatuaggi. in giro per le strade vedo di tutto soprattutto trai piu giovani, ma in certi ambienti e per fare certi lavori mi spiace ma il capello alla Chibiusa NO, ne qui in UK ne in Italia. e calcola che in Uk ci vivo da 5 anni. il punto e che a combinarsi per stupire secondo me va bene fino a una certa eta poi quando si diventa adulti si diventa ridicoli. certo ognuno faccia come crede, ma e dasfatare il mito per cui in Inghilterra vanno tutti vestiti strani, come vogliono loro e che in Italia siamo tutti retrogradi. NO, ASSOLUTAMENTE NO. Per gli Inglesi l Italia e la patria del buongusto, del buon cibo, della classe e della cultura. Dove magari e piu difficile trovare una ragazza con la cresta punk verde acceso proprio perche abbiamo gusto. E dovremmo veramente smetterla di parlar male della nostra patria

  67. guarda lavoro inj ufficio nella city di londra e nessuno va vestito in modo strano o ha i capelli rosa. tutto il mondo e paese

  68. esatto! alla fine dai, il nostro aspetto e il nostro primo biglietto da visita, bisogna trasmettere professionalita

  69. ma dai non siamo bigotti!!! io ne so parecchio degli inglesi, ci vivo da piu di 5 anni e per 10 ho fatto avanti e indietro dall italia a londra. gli inglesi sono falsi, loro sono conosciuti cosi ( come noi siamo conosciuti come ritardatari, buon cibo ecc) . l inglese medio e molto molto educato, apre la porta se entri in un negozio e lui sta per uscire, ad esempio, percio per educazione non direbbero mai ma come ti sei conciata. lo pensano? si.
    conoscete il classico ” you must come to dinner?”. ecco, ecco tutto.
    detto cio io tutti sti capelli colorati mica li ho visti in uk. certo qualcosina si, dipende dall ambiente ma smettiamola di dire chee in italia si e tutti bigotti perche allora probabile che anche nel mio ufficio qui in uk visto che stanno tutti in giacca e cravatta

  70. certo concordo. e professionalita e rispetto nei confronti del cliente/ paziente/ studente. al liceo qui in UK i prof mettono tutti giacca e cravatta. Non solo, gli alunni hanno la DIVISA.

  71. ho gia scritto che dipende dall ambiente di lavoro, qui a spitalfields city di londra, stanno tutti in giacca e cravatta e capelli “normali”. noi non siamo bigotti, vecchiecc o meglio non piu di altri Paesi

  72. Sono stata molte volte all’estero e amo l’Inghilterra.. E ciò che ho amato di paesi come l’Inghilterra, la Germania, la Svezia è proprio l’apertura mentale e la ventata di aria fresca che ho trovato e vissuto… Lo dico da amante delle sottocuture e da anima profondamente goth..
    Indubbiamente c’è ritegno-contegno anche all’estero per quando riguarda il sapersi presentare in modo giusto rispetto al ruolo che si ricopre, altrimenti sarebbe l’anarchia; non mi aspetto un direttore di banca con la cresta punk tanto in Italia quando in Inghilterra! Questo è palese e a mio avviso si chiama buon senso…
    Evitiamo di estremizzare…
    Tuttavia penso che ciò che fa la differenza è l’atteggiamento collettivo… L’Italia (pur dotata di buon gusto ed eleganza) tende un po’ troppo ad additare e storcere il naso..
    Chiaramente non si può fare di tutta l’erba un fascio, ma in linea generale accogliamo con meno “sportività” questo genere di look rispetto ad altre realtà… E a mio avviso questo è un limite!
    Detto questo: Amo il mio paese e proprio per questo da cittadine e da infermiera ho scelto di lottare per uno straccio di lavoro e di stipendio qui in Italia e non di scappare all’estero come altri colleghi…..ma a volte certi modelli sociali (un po’ provincialotti e conservatori) mi stanno stanno stretti!

  73. Ciao Clio, bel post, nonostante io adori il rosa (nel abbigliamento, negli accessori, nel make up) non mi sono mai fatta i capelli rosa (e forse mai li farò).
    Le foto che mi sono piaciute:

  74. Secondo me nel post manca Avril Lavigne che stava benissimo con i capelli rosa (lasciamo stare quel trucco occhi orrendo e la collana con il teschio che non mi piace, infatti come trucco è meglio la foto dove ha lo Smoky nero).

  75. Mi sono sposata quest’estate con i capelli color verde turchese (ho capelli lunghi) che avevo ormai da due anni, sono passata 10 giorni fa ad un grigio multisfacettato con 3 toni di grigio ed ho già in progetto per l’estate un rosa pesca.
    Vivo in Italia, non sono una celebrità, ho 36 anni e non mi sento particolarmente speciale o strana, vivo i miei colori come dei castani o dei biondi credo quindi che con la giusta convinzione certi colori si possano anche “indossare”. Per quanto riguarda il posto di lavoro mi rendo conto che non tutti gli ambienti siano adatti a questi “colpi di testa” ma se penso a mia sorella, 5 anni meno di me, é stata rosa e poi lilla pur lavorando come insegnante di inglese per bambini di asili nido e materne e prima ancora in una reception di un hotel 4 stelle, quindi se si riesce a superare il pregiudizio iniziale che può avere un ipotetico datore di lavoro dimostrando la propria capacità e professionalità, si può tutto.

  76. esatto… non è detto che chi lavora in ambiente “creativo” abbia clienti e si rapporti con persone estrose…. i miei clienti sono tutti imprenditori, architetti e gente “normale”… già non dimostro nemmeno l’età che ho ma sembro a malapena maggiorenne, di certo nessuno mi prenderebbe sul serio se fossi troppo “strana” (e ho 7 tatuaggi e piercing ma nessuno in vista, anche se non nego che mi piacerebbe riempirmi senza pensare al giudizio della gente 😉 )

  77. assolutamente no…almeno per me dopo 3 lavaggi non è rimasta traccia:) la durata invece dipende dalla porosità del capello

  78. Io sono andata di ciuffo rosa e… non me ne pento anzi lo rifarò anche perché ho visto che si décoloration dopo una decina di shampoo quindi se proprio nn mi fosse piaciuto me la sarei cavata con poco…

  79. In gioventù per una sfilata avevo fatto uno shampoo fucsia, ho adorato quel colore, i miei occhi verdi risaltavano. Sinceramente non decolorerò mai i miei capelli per farli rosa o azzurri, ma se li avessi avuti biondi come mia sorella ci avrei giocato sicuramente con i colori!

  80. Ora farmi tutta la testa rosa no, però qualche ciocca mi piacerebbe…la cosa che mi frena è rovinarmi ancora di più i capelli.
    ilmondodiary1.blogspot.it

  81. Anche Kaley Cuoco li ha portati rosa la scorsa estate, era carina.
    Tra quelle del post 9 su 10 sono inquietanti. Da dio ci sta solo la Delevingne. Secondo me è un colore (a prescindere dalle tonalità scelte) troppo difficile, soprattutto quando poi si deve abbinare al colore della pelle.

  82. Io ho i capelli viola da settembre e penso che il prossimo colore sarà proprio il rosa.
    Una cosa che non è stata detta è che i capelli di colori del genere costano, per il viola sono almeno 40€ al mese, per il rosa immagino di più dato che scarica di più.
    Ah e preparatevi all’acqua colorata ogni volta che fate il bagno, chi ha bisogno delle bombe del Lush quando si hanno i capelli colorati?

  83. Pronta a provare il make up.. ieri mi sono convinta e via… oggi provo e torno a postare la foto truccata..

  84. questi sono i rari momenti in cui vorrei essere nata biondissima ! Se avessi i capelli chiari me li tingerei immediatamente di un bel biondo fragola oppure lilla.
    Ma per amore dei miei capelli scuri non li sottoporrei mai ad una violenza simile 😉

  85. Certo che siiiiiiiiiiiiiiiiiii! Ho comprato i gessetti colorati fuxia di Murhy e mi facevo, nel week end, la parte bassa dei capelli rosa… sono bionda. Con una lavata sparisce tutto… al lavoro non posso farlo. Adesso ho comprato il Redken Color rebel Punked up pink … non l’ho ancora provato perchè questo non va via con uno shampoo solo quindi ci devo ragionare bene su o vedere se Redken ha previsto un prodotto per levarlo con facilità

  86. Ci sono delle tinte per capelli come la manic panic o LaRiche Directions che non danneggiano affatto il capello e sono semipermanenti e ottime. Non so moltissimo su queste tinte ma su youtube e su internet in generale si trovano molte recensioni. In più sono uscite da poco le tinte di l’oreal colorista washout (quindi che vanno dopo 5-10 lavaggi circa) che sono davvero interessanti!

LASCIA UNA RISPOSTA