Ciao ragazze!

Vi siete mai chieste quali sono i pro e contro dei prodotti makeup in crema? Quali vantaggi ha un ombretto di questo tipo rispetto al classico in polvere? E per quanto riguarda blush, terre e illuminanti? O, ancora, è più facile ridisegnare le sopracciglia con una matita o con una texture più cremosa?

Ci sono sicuramente delle caratteristiche di questa tipologia di prodotti che ne rappresentano dei punti a favore ma, ahimè, ci sono anche tante altre considerazioni da fare quando si decide di comprarne qualcuno, così da non rischiare che il prodotto in questione finisca dritto dritto nel dimenticatoio o si riveli un acquisto sbagliato (se vi è già successo, capirete bene cosa intendo!).

In questo post, quindi, ho voluto riassumere e raccogliere tutti i pro e i contro di ombretti, blush e terre in crema; prossimamente, analizzerò tutti i punti a favore e non anche degli altri prodotti che è possibile trovare in questa stessa formulazione 🙂

Cominciamo subito!

ClioMakeUp-pro-contro-prodotti-makeup-crema-ombretto-metallico

 

OMBRETTI IN CREMA

Rientrano in questa categoria anche i matitoni e gli ombretti in stick: possono essere opachi, shimmer o metallici ed avere una consistenza più o meno morbida, ma tutti presentano alla fin fine le stesse caratteristiche nel bene e nel male! Di seguito, vi elencherò quelle più significative secondo me.

PRO:

– Sono molto pigmentati

ClioMakeUp-pro-contro-prodotti-makeup-crema-makeup-luminoso

Non voglio di certo dire che tutti gli ombretti in crema che ho avuto modo di testare si sono rivelati straordinari per la loro intensità di colore, anzi: spesso mi è capitato che finissero tra i flop del mese proprio perché risultavano poco omogenei e scriventi rispetto alle aspettative! Mi riferisco, quindi, ai prodotti che sono effettivamente validi: il colore è più intenso rispetto alla stragrande maggioranza degli ombretti in polvere, soprattutto per quel che riguarda i finish metallizzati!

ClioMakeUp-pro-contro-prodotti-makeup-crema-ombretto-pesca

Inoltre, al contrario delle polveri, non necessitano di un primer occhi 😉

– Occorre poco impegno per lavorarli

ClioMakeUp-pro-contro-prodotti-makeup-crema-ombretto-dita

Ebbene sì, questa notizia farà piacere a chi la mattina ha poco tempo per truccarsi: il modo migliore per sfumare gli ombretti in crema è usare… i polpastrelli! Anche nei miei tutorial, avrete avuto modo di notare che difficilmente mi affido ai pennelli per lavorare questa tipologia di prodotto: meglio fare affidamento sul calore delle dita 😉

ClioMakeUp-pro-contro-prodotti-makeup-crema-ombretto-pennelloOvvio, nulla vieta di usare il pennello se preferite!

– Stanno bene anche da soli

ClioMakeUp-pro-contro-prodotti-makeup-crema-gigi-hadid

Anche questo è un buon motivo per sfruttarli quando si ha fretta, eheh! Un bell’ombretto luminoso, magari dalla tonalità abbastanza chiara, apre immediatamente lo sguardo e lo rende più fresco, senza bisogno di stare ad aggiungere altri colori e dare ulteriore definizione: se poi vi avanza qualche minuto, potete decidere di rendere il vostro makeup un po’ più elaborato!

CONTRO:

– Si seccano rapidamente

ClioMakeUp-pro-contro-prodotti-makeup-crema-shiseido-mousselineShiseido Shimmering Cream Eye Color in Mousseline. Prezzo: 25,50€ su Sephora.it

Rispetto alle cialdine, gli ombretti cremosi hanno un PAO praticamente sempre inferiore: per questo motivo, a meno che non utilizziate soltanto questi per il vostro trucco di tutti i giorni, è sempre meglio non farne una scorta eccessiva, onde evitare di buttare via un prodotto nuovo o quasi!

– A fine giornata, possono finire nelle pieghette

ClioMakeUp-pro-contro-prodotti-makeup-crema-ombretto-pieghe

Ormai sono formulati in maniera talmente ottimale che difficilmente vanno a creare accumuli nelle pieghette dell’occhio ma, a fine giornata o in chi ha la tendenza ad avere la palpebra oleosa, è probabile che si presenti questo spiacevole inconveniente! Per la stessa ragione, è preferibile non utilizzarli quando fa particolarmente caldo 😉

Nella prossima pagina parleremo di terre e blush in crema! Siete curiose di scoprire quali sono i vantaggi e gli svantaggi di questa tipologia di prodotti? Non vi resta che continuare a leggere! 😉

28 COMMENTI

  1. Io sono intrigata dal blush in crema, soprattutto perché quello in polvere mi dura proprio poco.

  2. Ciao Clio! Io adoro gli ombretti in crema! I miei preferiti sono lo stick n.25 di Kiko e il dusty cushion di wycon color tortora: a parte il colore (lo adoro!!!), mi piacciono molto per la durata: su di me restano intatti tutto il giorno! Non ho mai provato la terra in crema.. invece ho comprato qualche giorno fa (dopo averlo visto sul blog) il blush cremoso dream bouncy di maybelline: lo sto usando da pochissimo, ma per ora mi piace molto!!! Un bacione e salutami New York (sono tornata a casa da poco e mi manca già..)♡♡♡

  3. Non ho molti prodotti in crema…
    Tra gli ombretti preferisco quelli in stick rispetto a quelli nel barattolino,li trovo più comodi e pratici.Quelli della kiko in quanto a durato sono ottimi,l’anno scorso a giugno,in piena afa,mi hanno retto tutto il giorno ad un matrimonio ,approvati!!!
    Avendo la pelle con tendenza a lucidarsi,non ho blush in crema,ma a volte mi è capitato di usare un rossetto nude che sulle labbra non mi stava bene,sulle guance xò x paura che la mia pelle se lo beva,ci passo sempre su un pò di polvere!!!

  4. Mi piacciono molto i prodotti in crema…forse il mio preferito è il blush revlon, lo uso spessissimo ma lo “fisso” con un velo di polvere per dargli una durata infinita.
    Adoro i blush in crema perchè amo l’effetto glow, pur avendone diversi quello che uso piú spesso è…un rossetto di Chanel inutilizzabile come rossetto e appunto il blush revlon perchè è il colore con cui mi vedo meglio! :*

  5. Buongiorno a tutte/i ho degli ombretti in crema.. Proprio xk sono pratici x chi come me é una ciompa ed è spesso di fretta.. Purtroppo quando c’erano i saldi da kiko.. Ne ho comprati 3.. E uno di questi quando l’ho aperto ho già visto k era secco 🙁 ho provato a togliere lo strato superficiale x vedere se qualcosa si era salvato..ma anche se sembra + cremosino..appena provo ad applicarlo si vedono pezzi di ombretto su tutta la palpebra.. ,:( mi tocca buttarlo vero?

  6. Io adoro gli ombretti in crema, soprattutto quelli in stick. Ultimamente ho comprato il MAGNIF’EYES 2 in 1 di RIMMEL, di cui Clio aveva fatto la recensione, nella versione rame / marrone.
    Stupendo, anche da solo.
    Per quanto riguarda blush e terre, invece preferisco le polveri.

  7. io ne ho uno comprato 2 anni fa di chanel. è costato un pochino, ma è stato un ottimo investimento. tieni conto che mettendolo quasi tutti i giorni ne ho ancora metà…

  8. Odio gli ombretti in crema, anche col primer mi finiscono sempre nelle pieghe dell’occhio, mentre quelli in polvere mi durano tranquillamente anche 12 ore! Al contrario adoro i blush in crema, soprattutto i nuovi di neve che mi durano tantissimo!

  9. Si si, io ne ho presi due e mi piacciono molto, durano e, soprattutto, non ungono ne evidenziano i pori…te li consiglio

  10. Si si, io ne ho presi due e mi piacciono molto, durano e, soprattutto, non ungono ne evidenziano i pori…te li consiglio

  11. Per il momento gli ombretti in crema la mattina sono i miei migliori amici! XD veloci da utilizzare, ma alla fine delle 9 ore che sto in ufficio un attimo mi è andato nelle pieghette… ma non è un problema: poi vado a casa e mi strucco!! 😀 i blush in crema non mi hanno ancora convinta… mi sono appena affacciata al mondo blush polvere!! XD

  12. Tutte le “MUA” (che per la maggior parte sono semplicement ragazze che si truccano) su YouTube ed Instagram usano sempre prima i prodotti in crema e poi li fissano coi prodotti in polvere.. E ci sta, ma per me quando si parla di terra ed illuminante questo diventa solo un mega strato in più che ci mette poco a diventare un paltone in faccia! Forse sbaglierò, ma io non sono per niente attratta dalle terre in crema. Preferisco una terra in polvere che con le ore un po’ sbiadisce, piuttosto che soffocare la mia pelle sotto strati di trucco. Ovviament è solo un’opinione personale questa, poi ognuno è liberissimo di fare ciò che vuole col proprio viso.

  13. Non sono una mua e non ci capisco niente, ma dubito fortemente che Gigi Hadid abbia un solo ombretto in quella foto…;)

  14. Mi piacciono moltissimo gli ombretti in crema!! E sono rimasta folgorata dal makeup di copertina!! **

  15. Sì, ne ho solo uno ma mi sta piacendo molto!! Si sfuma bene, è modulabile e dura tanto!! 🙂

  16. Clio aveva fatto un post a riguardo tempo fa per rivitalizzare gli ombretti in crema, tra le altre cose! Se lo trovo te lo linko

  17. Ombretti in crema: li amo, soprattutto rafforzati da un ombretto in polvere sopra; blush in crema: li detesto, evidenziano macchie e imperfezioni; terre in crema: non ci penso nemmeno!

  18. Io amo gli ombretti in crema! Ne ho diversi sia in stick, che uso di più come eyeliner veloce veloce che nel vasetto..i migliori in assoluto sono quelli di Nabla e Shiseido perfetti per il trucco della mattina.. Inoltre gli Shisedo non si seccano mai, ne ho tre da quasi tre anni e sono ancora perfetti. Belli anche quelli di Chanel, ma seccano prima, ne ho uno color oro che fatico a mettere perché è quasi secco, cerco di utilizzarlo molto per finirlo.. Epatant invece è ancora perfetto ed è la terza volta che lo ricompro.
    Per quanto riguarda blush e terre preferisco la polvere ..ho un blush in crema rosso, credo di Too Faced ma non lo uso praticamente mai.

  19. Post straordinario nell’ultima parte: lodata peluria si evidenzia. Ora stocercando di annientarla con la luce pulsata. Dovrò provare il blush prima del fondotinta, io comunque utilizzo sempre due blush uno in crema e sopra la polvere. Attualmente entrambi Kiko.

  20. Mi piacciono i prodotti in crema, per la mia pelle secca sono il massimo! (Ma una terra in crema non mi fiderei a usarla, farei un pasticcio!)

  21. Ciao Clio, grazie dei consigli!!! 🙂
    Non ho ancora blush in crema 🙁

    Come terra in crema ho utilizzato a volte il correttore più scuro della palettina Catrice (mettendone pochissimo e solo nella zona sotto al blush) e mi sono trovata molto bene.

    Gli ombretti in crema che fanno risparmiare tempo sono solo questi (ho il n. 11)
    https://www.youtube.com/watch?v=i4eIv3Nr2mA
    questi durano (senza primer e senza ombretti in polvere) su una palpebra che tende a diventare oleosa, senza andare nelle pieghette a fine serata! 🙂

    Altrimenti le matite in crema kiko vanno fissate con l’ombretto (almeno quella che ho provato io è così).
    Invece gli ombretti in crema di Essence quelli fuori produzione ne avevo 1 e lo usavo mettendo prima la base per ombretti oppure la versione “sorbet” si usava sopra ad un ombretto in polvere (ma credo sia fuori produzione anche quella).

LASCIA UNA RISPOSTA