Ciao a tutte!

Ormai la stagione dei matrimoni si avvicina e noi abbiamo deciso di entrare nel clima rispolverando quelli che sono stati i look più iconici di sempre, quando per le star è arrivato il momento del sì.
Abiti lunghi e ricamati si affiancano a mini-dress minimal, abiti bianchi, rosa e gialli, passando per i quadretti e il dégradé: sono i vestiti da sposa più famosi di sempre e le mise delle dive che hanno lasciato il segno – anche il giorno del loro matrimonio. Siete pronte per scoprirle? Allora date un’occhiata qui!

ClioMakeUp-spose-iconiche-famose-matrimonio-vestito-abito-cover.001


JACQUELINE KENNEDY

Per amor di cronologia iniziamo con Jackie Kennedy – allora ancora, per poco, Jacqueline Lee Bouvier – e con il suo matrimonio con John Fitzgerald, nel 1953.

ClioMakeUp-spose-iconiche-famose-matrimonio-vestito-look-jackie-kennedy-jfk

Ben 15 metri di taffettà di seta, sono serviti per realizzare l’abito di Jackie e ben 46 per riempire la gonna a ruota disegnata da Ann Lowe – una designer afro-americana all’epoca molto in tra le celebrity. Ad oggi, l’abito avorio di una delle First Lady più amate d’America è ancora considerato uno dei più memorabili di sempre.


ClioMakeUp-spose-iconiche-famose-matrimonio-vestito-look-jackie-kennedy-Ann-Lowe

Ciononostante, non era esattamente ciò che sognava Jackie: anni più tardi dichiarò infatti di non essersi piaciuta con quell’abito “a paralume” che metteva in evidenza il suo “petto troppo piatto” – Jackie avrebbe preferito infatti un abito semplice e dalle linee pulite, ma la designer si era attenuta ai desideri di casa Kennedy.

ClioMakeUp-spose-iconiche-famose-matrimonio-vestito-look-jackie-kennedy

In ogni caso Jackie era divina e anche il suo beauty look, semplicissimo, senza nemmeno il mascara, contribuiva all’estrema eleganza della sua mise da sposa.

Un dettaglio che, dopo il suo matrimonio è stato copiatissimo? La tiara, realizzata interamente dal pizzo del velo.

ClioMakeUp-spose-iconiche-famose-matrimonio-vestito-look-jackie-kennedy-beauty

GRACE KELLY

Se vi dicessimo che esiste una pagina di Wikipedia dedicata all’abito da sposa di Grace Kelly, vi basterebbe? Il suo matrimonio, datato 1956, ha scritto una pagina di storia del costume che nessuno potrà dimenticare.

ClioMakeUp-spose-iconiche-famose-matrimonio-vestito-look-grace-kelly-beauty

Disegnato da Helen Rose, è considerato uno dei più eleganti di sempre e dei più influenti dell’ultimo secolo: il corpetto di pizzo a collo alto che copre lo scollo a cuore ed “infilato” nell’ampia gonna che le stringeva in vita.

ClioMakeUp-spose-iconiche-famose-matrimonio-vestito-look-grace-kelly_1

Il look comprendeva anche il velo, naturalmente con corona, e un libro di preghiere decorato con perle, che ha tenuto in mano durante la cerimonia.

Fantastico anche il beauty look, semplicissimo ed elegante, ma con un rossetto dalla delicata sfumatura ciliegia.

ClioMakeUp-spose-iconiche-famose-matrimonio-vestito-look-grace-kelly_

Ormai mezzo secolo dopo, l’abito continua ad influenzare la moda sposa: Marchesa ne ha ricavato un’intera collezione e Kate Middleton (che non manca all’appello di questo post) ha richiesto a Sarah Burton di ispirarsi al suo abito, per disegnare quello che avrebbe indossato per diventare la moglie di William d’Inghilterra.

ClioMakeUp-spose-iconiche-famose-matrimonio-vestito-look-grace-kelly-marchesa

BRIGITTE BARDOT

Catapultiamoci ora nel 1959, in Francia. Brigitte Bardot stava sposando Jacques Charrier in un tipico stile country-provenzale. Il suo abito rappresentava appieno il suo stile – che, tra l’altro, ha segnato per sempre la moda.

ClioMakeUp-spose-iconiche-famose-matrimonio-vestito-look-brigitte-bardot-quadretti-rosa

Gonna a corolla, scollo rotondo e maniche a tre quarti: a stupire non è tanto la forma, quanto la scelta della fantasia. Non solo BB non ha rinunciato al quadretto Vichy nemmeno per il suo matrimonio, ma per farlo ha scelto un color rosa fucsia decisamente anticonvenzionale!

ClioMakeUp-spose-iconiche-famose-matrimonio-vestito-look-brigitte-bardot-quadretti-rosa_

AUDREY HEPBURN

Audrey Hepburn non è da meno, per il suo matrimonio con lo psichiatra Andrea Dotti, nel 1969 – ovviamente in Givenchy. Copricapo in pieno stile anni ’60, scollo a cratere e abitino lineare, indossato con guanti e tacchi bassissimi – praticamente ballerine. Adorabile e perfetta.

ClioMakeUp-spose-iconiche-famose-matrimonio-vestito-look-audrey-hepburn-andrea-dotti-rosa_

… Il tutto, in rosa confetto – collant compresi, per un vero e proprio total look! Cos’altro potevamo aspettarci da Audrey?

ClioMakeUp-spose-iconiche-famose-matrimonio-vestito-look-audrey-hepburn-andrea-dotti-rosa

ELIZABETH TAYLOR

Ad Elizabeth Taylor i matrimoni, evidentemente, piacevano. Oppure in cuor suo, non era per nulla adatta al matrimonio. Fatto sta che, nell’arco della sua vita, è riuscita a sposarsi ben otto volte.

Peggio di una telenovela, si sposò (per la quarta volta) lo stesso giorno in cui il futuro marito aveva divorziato dalla ex-moglie e, dopo averlo lasciato, aspettò solo 9 giorni, prima di risposarsi, nel 1964, con Richard Burton, suo quinto e più duraturo marito – suo partner in Cleopatra.

ClioMakeUp-spose-iconiche-famose-matrimonio-vestito-look-elizabeth-taylor_

In quest’occasione Liz indossò il suo più famoso e iconico abito (anche gli altri, dobbiamo ammetterlo, hanno molto di notevole): un vestito giallo limone di chiffon, corto alle ginocchia e con lo scollo ribaltato, ad anello. Le maniche lunghissime e a sbuffo fanno molto 1964 e i fiori bianchi che portò sulla testa (molti di più di quanti non ne portasse nel bouquet in pendant con l’abito), hanno letteralmente fatto la storia.

ClioMakeUp-spose-iconiche-famose-matrimonio-vestito-look-elizabeth-taylor

Ok, per ora siamo andate sul vintage… a pagina 2 trovate invece le spose più iconiche e gli abiti più eleganti e celebri del nuovo millennio! Tra Kate Middleton e Angelina Jolie, chi si sarà guadagnata questo titolo? Spoiler: NON Kim Kardashian! Eheheh! Scopritelo nell’ultima pagina!

108 COMMENTI

  1. Le mie preferite sono sicuramente BB, Audrey, Liz e keira! E devo dire che Keira ha interpretato il matrimonio proprio come lo vedo io, ho adorato la scelta di mettere qualcosa di portabile anche in altre occasioni

  2. Trovo stupendo l’abito di Kate Middleton,davvero perfetto!!! Quando avevo visto le foto del matrimonio della Jolie e il suo velo avevo pensato: che cosa carina! Adesso però,dopo aver scoperto a quali eventi si riferivano alcuni dei disegni, inorridisco…mamma mia,che cattivo gusto! Poi il fatto che dei bimbi possano ironizzare sull’ex del proprio papà o di un bacio mezzo incestuoso mi sembra un po’ assurdo.. Mi sembra più che altro qualcosa di studiato a tavolino da mamma Angelina,che in quanto a scelte di dubbio gusto è la numero 1…

  3. Ciao Team Clio!!! Io adoro Kate Middleton e l’ho trovata stupenda nel suo abito da sposa!! E poi meravigliose Audrey Hepburn, Grace Kelly e Jackie Kennedy! ♡

  4. A me piacciono gli abiti da sposa “veri”, quelli che fanno sognare…niente tubini e ballerine, niente giallo canarino e niente quadretti fucsia…
    Non indosserei nemmeno quello di Gwen ma adoro il fatto che non abbia voluto rinunciare all’abito da sogno pur rendendolo lo specchio del suo look.
    L’abito pasticciato di angelina è terribile…
    Insomma mi piacciono gli abiti da principessa, non enormi ma quelli che ti fanno distinguere dalle altre invitate.
    E si ai matrimoni piccoli ed essenziali, sono quelli in cui ti diverti di piú perchè alla fine dopo tutta l’organizzazione, lo stress ecc ecc una bella sculettata in pista (magari anche un po brilla) con gli amici si sempre te la vuoi fare!

  5. No ma the Rachel sarebbe per sfottere l’ex moglie di Pitt? Che cattivo gusto Angelina… E l’abito di Bianca Jagger? 😉

  6. Ma davvero… ne parlano sempre come di una donna straordinaria a me sembra un po’ disturbata e ossessionata dall’idea di stare al centro dell’attenzione e di cosa pensano gli altri di lei.Prima con i coltelli e il sangue nelle collane, adesso con i bambini e le missioni da madre Teresa di Calcutta. Non credo proprio che dei bambini in un contesto normale ironizzino o scherzino su queste cose, forse da grandi ma da bambini??!!

  7. Angelina è la migliore..davvero splendida e ironica.. non so se c’entra molto ma io ho adorato l’abito da sposa di Katniss, sarò l’unica strana

  8. A me piace tantissimo l’abito di Kate Moss è bellissimo ed è il mio preferito, è elegante, pieno di dettagli ma non eccessivo, non pomposo e il velo trovo che sia bellissimo! Poi mi è piaciuta l’idea di Keyra mi sembrano degli sposi felici, senza troppi fronzoli e soprattutto ha gli occhiali da sole! Io senza posso anche diventare cieca! Bello anche il vestito di Audrey ma a me non piace molto il color rosa confetto, ma a lei sta divinamente, l’abito da sposa che mi piace è quello che lei indossó in un suo film forse “funny face” in cui aveva la gonna in tulle vaporosa ma cotta alle caviglie ed il corpetto aderente e con un fascia. Il modello dell’abito di BB è molto bello ma forse avrei scelto un altro tipo di stoffa, ma in effetti su di lei è perfetto. Gli altri matrimoni per me è per il mio modesto parere sono troppo pomposi, pretenziosi e costosi, non mi sentirei a mio agio ad indossare un abito alla Grace, seppure penso che sia bellissimo! Se mai mi sposerò, vorrei una festa che faccia sentire bene me, il mio futuro marito ed i miei invitati.

  9. Si infatti i dettagli del velo non sono piaciuti nemmeno a me, un conto sono i disegni dei propri figli, un conto commenti sugli ex degli sposi e relazioni diciamo così “discutibili” dei due

  10. In ordine di gradimento, mi piacciono gli abiti di Grace Kelly, Kate Middelton, Keira Knightley e Kate Moss.
    Non conoscevo affatto la storia dei disegni del vestito di Angelina Jolie, pensavo fossero disegni “infantili” (margherite, cuoricini, classico ritratto di famiglia che ti fanno disegnare a scuola, animali etc) e invece

  11. Sono rimasta di stucco! Di spontaneo non vedo più nulla, di cattivo gusto ne vedo abbastanza… Che Angelina fosse strana si é sempre saputo, ma non avrei creduto che ci tenesse a rimarcare certe cose pure nel velo da sposa!

  12. Scusate ma solo a me la foto del vestito di Angelina da cui sono presi quei disegni un po’ “strani e discutibili” non mi sembra per niente uguale alla prima foto? Cioè quella in cui lei è girata di schiena ed è con suo figlio.
    Sono entrambe scattate da dietro, ma i disegni son tutti diversi.
    Non è che la seconda foto è una bufala presa da internet?
    Cioè se le confrontate non c’è un disegno uguale.

  13. Infatti non è il vero abito, è una presa in giro. C’è pure scritto nell’angolo in basso a destra. Spoof vuol dire parodia.

  14. I disegni dell’abito nella seconda foto non sono quelli originali! Sono stati ritoccati e apparsi probabilmente su un giornale, era una parodia

  15. Il mio preferito è sicuramente quello di Kate Moss! Ma se eventualmente in futuro dovessi sposarmi, il mio sarebbe un matrimonio come quello di Keira, in comune, con non molti invitati, molto semplice e con una abito comodo che potrei riutilizzare!

  16. Se un giorno pronuncerò quel “Si” voglio farlo indossando un abito che faccia dire agli invitati “questa è una sposa!” Un abito color avorio, scollo a cuore, gonna ampia e sottogonna. Perline e ricami quanto basta per farlo brillare. Velo e tiara. È un copri spalle abbinato per coprirmi se sarò in chiesa. Scarpe non altissime, voglio stare comoda. Capelli raccolti in modo morbido, così da avere onde naturali anche il giorno dopo. Trucco semplice ma rossetto ciliegia. Invitati essenziali, location elegante: fiori rosa e bianchi, candele sparse, all’aperto (periodo preferito Estate). Se devo sognare voglio farlo con eleganza

  17. Beh allora dovresti rivolgerti a Clio e al Team 🙂 io ho commentato sulla base di quello che ho letto e visto nel post.Non sono la blogger io 🙂

  18. Certo! Era solo per fare chiarezza, anche io non me ne ero accorta all’inizio perché loro li hanno messi come dettagli del vestito! 🙂

  19. la foto dei disegni “scandalistici” è presa da una rivista che ha parodizzato il matrimonio di Angelina, in realtà i disegno sono proprio i classici cuoricini e cose così

  20. I figli che sanno che la mamma pomiciava con il fratello è una cosa che mi digusta parecchio.. brrr… E poi abito Versace pasticciato in quel modo… E’ troppo…
    Uno dei miei abiti preferiti di sempre è quello della divina Grace, però mi piace molto anche la versione rivisitata di Kate Middleton!! Tra quelli più particolari trovo bellissimo l’abito di Gwen Stefani!!

  21. Ci sono cascata pure io!! XD Però sicuramente i figli lo sanno lo stesso! :/

  22. Ho letto solo dopo che quella dell’abito di Angelina è una presa in giro ma non mi piace comunque!!! XD

  23. E’ evidente che quelle foto siano “tarocche”. Si vede benissimo che l’abito con i disegni particolari non è quello di Angelina, anche perché l’abito di Angelina era tutto bianco! Solo il velo aveva i disegni e lo si vede in tutte e tre le foto (dove si vede che i disegni continuano anche dove l’abito è finito).
    Mi stupisco molto che chi ha scritto l’articolo abbia creduto a una cosa simile, soprattutto guardando le foto.

  24. Non sono i disegni originali, si vede bene perché l’abito non è lo stesso (e i disegni sono completamente diversi). In più l’abito di Angelina era bianco e solo il velo aveva i disegni. Mentre nella foto “tarocca” è l’abito a essere disegnato.

  25. Hai proprio indovinato. Si vede bene che i disegni non sono gli stessi, soprattutto considerando che l’abito di Angelina è bianco! Solo il velo ha i disegni (infatti si vede che i disegni continuano anche dove l’abito finisce).
    Trovo davvero strano che chi ha scritto l’articolo non lo abbia notato. A me sono bastati 5 secondi per vedere che la foto era “tarocca”. Chi scrive l’articolo dovrebbe prestare molta più attenzione.

  26. Non per dire, ma non credo proprio che tra i disegni dei figli di Angelina sul suo abito ci fossero la frecciata sulla Aniston e sul bacio di lei con il fratello -.- Si vede benissimo che è un falso!!

  27. Non sono i disegni originali. Si vede che la foto è “tarocca”, soprattutto considerando che l’abito di Angelina è bianco! I disegni sono solo sul velo (si vede che i disegni continuano anche dove l’abito è finito).
    Non capisco come chi ha scritto l’articolo non abbia notato una cosa così evidente!

  28. In effetti credo sia stata proprio una ingenuità di chi ha scritto il blog pensare che fossero veri quei disegni e inserirli in questo post! Certe volte il TeamClio si perde proprio nei bicchieri d’acqua…

  29. Non sono i disegni originali, è una foto “tarocca”. L’abito di Angelina è bianco, solo il velo ha i disegni. Mi stupisco molto che chi ha scritto l’articolo non abbia notato una cosa così evidente.

  30. Io quando (se) mi sposerò voglio un abito ispirato a quello di Keira Knightley e a Kate Middleton: mi piace l’idea di un abito corto e di tulle ma anche i dettagli di pizzo e le maniche lunghe di pizzo n_nn_nn_n♡♡♡♡

  31. A me invece piace molto, ma su di lei fa uno strano effetto, le fa un brutto fisico, facendola sembrare un po’ appesantita!!… e se lo fa su Kate Moss…

  32. Stessi gusti miei!!! Io sono da sempre per le “spose-non spose”, ODIO le classiche meringone bianche!

  33. L’unico che è degno di nota, secondo me, è quello di Kate Middleton. Il resto degli abiti non mi piace per niente.

  34. Però si vede proprio che sono disegni “tarocchi”! E’ un post sugli abiti da sposa e non sanno che l’abito di Angelina è bianco e solo il velo ha i disegni? Basta vedere che i disegni continuano dove l’abito è finito e sono “sospesi in aria”. In più è chiaro come il sole che i disegni non sono gli stessi, c’è anche scritto Spoof sulla foto.
    Io ci ho pensato per 5 secondi e ci sono arrivata. Chi scrive l’articolo dovrebbe pensarci un pochino di più.

  35. Tra quello di Grace Kelly e la “copia” di Kate middleton… preferisco la seconda! Mi è piaciuta molto anche l’idea di Angelina mentre l’abito di Gwen Stefani lo trovo semplicemente tremendo. Una pacchianata degna dell’episodio più trash di 4 matrimoni. Ma tra tutte non ho il minimo dubbio… Pippa for ever!!!;))

  36. Dovrebbero capirlo tutti, ma sono più stupita che non l’abbia capito chi ha scritto l’articolo. Si vede proprio che sono disegni diversi. Considerando che il post è sugli abiti, dovevano sapere che l’abito di Angelina è bianco e solo il velo ha i disegni.

  37. L’articolo sembrerebbe bello, ma c’è una cosa che non mi piace e parlo della descrizione dell’abito di Angelina.
    Secondo me la cosa più importante di un articolo è la veridicità delle informazioni.
    Si vede chiaramente che la foto dei dettagli dei disegni non è quella dell’abito originale. Nelle foto originali si vede che i disegni continuano dove l’abito è finito; dovrebbe venire il sospetto che i disegni siano presenti nel velo. In più si vede bene che i disegni sono diversi. Ma anche senza notare queste cose c’è scritto chiaramente “Spoof” nella foto. Più chiaro di così.
    Io dopo aver visto le foto ci ho pensato per 5 secondi e ci sono arrivata. Com’è possibile che chi ha scritto l’articolo non se ne sia accorto?
    Siete state così precise nella descrizione degli altri abiti e non sapete che l’abito di Angelina è bianco e solo il velo presenta i disegni.
    Vi consiglio di correggere l’articolo.

  38. C’è poco da fare, adoro gli abiti di sposa!!!
    E confermo anche che proprio non mi va giù Audrey Hepburn; considerla un’icona di stile… boh

  39. Io invece non capisco come si possa credere che quella foto sia originale. E’ una presa in giro. L’abito di Angelina è bianco, i disegni sono solo sul velo (si vede che continuano dove l’abito è finito). Nella foto “tarocca” invece i disegni sono sull’abito e sono proprio diversi. C’è scritto anche Spoof sulla foto.
    E’ anche abbastanza palese che i bambini non avrebbero fatto quei disegni e che se stranamente li avessero fatti, non sarebbero stati messi sul velo del matrimonio.

  40. Eh sì me l’hanno scritto in un altro commento, non sono così informata sui gossip quindi mi sono fidata della foto postata 🙂

  41. Ah ok grazie,non me ne ero accorta! Certo che a volte questi articoli vengono scritti così,si due piedi senza nemmeno controllare le fonti…bah. Io sinceramente non vi ho prestato molta attenzione ma credo che chiunque scriva un articolo debba metterci un po’ di impegno in più…

  42. Ti ringrazio per la precisazione,però dato che io sono una semplice lettrice faccio affidamento su quello che viene scritto..non mi ero resa conto che fosse una parodia, ma di certo chi scrive articoli dovrebbe dedicarci più attenzione

  43. Anche io, a me poi non piace molto nemmeno l’abito bianco! Pensa che la mia mamma si è sposata in blu, e per me era bellissima

  44. Si grazie,lo avevano precisato già altre ragazze.. Io ovviamente ho creduto a quello che era scritto in quest’articolo e quindi che li
    avessero davvero realizzati i suoi figli!!

  45. Anche dopo la precisazione che in realtà i disegni sono un falso continuo a ritenere la Jolie una disturbata!

  46. Solo a me l’abito di Kate Middleton non piace proprio? Quello che preferisco è quello di Grace Kelly. Carina l’idea di Angelina Jolie, dopo aver avuto la conferma che quei disegni non sono gli originali, ero rimasta piuttosto perplessa infatti, se fossero stati quelli veri sarebbe stato davvero di pessimo gusto.

  47. Grazie per la segnalazione, Elisabetta! Ho letto i commenti precedenti : non avevo guardato abbastanza attentamente e non mi ero accorta della scritta, ho pensato fosse vera!

  48. Infatti, considerando che lei è magrissima (anche troppo secondo me), con quel vestito sembra avere un bel pancino tondo 😀

  49. Sono d’accordo. Questa non è la prima classifica dove vedo Kate Moss come sposa “da ricordare” – non ho mai capito il perché.
    Ho trovato un sacco bella invece Charlene (la moglie del principe di Monaco), molto elegante (e in generale credo abbia classe da vendere). Passa un po’ inosservata, è un peccato

  50. Confermo in toto quello che hai scritto, grace una spanna sopra tutte, anche se il vestito di kate Moss è meraviglioso

  51. Ciao TeamClio, sono single ma non fa niente metterò comunque quelli che mi piacciono di più (quello che piace di più a me e che non è nel post è l’abito di Kate Hudson nel film La mia migliore nemica)!

  52. Disturbata? Ma tutta questa cattiveria da dove vi esce?
    È una donna fantastica, e se anche avesse dei problemi personali mi sembra davvero di cattivo gusto insultarla così. Prima di commentare e di fare le grandi donne ragionate!!!

  53. Ora che vedo meglio, dopo aver letto il tuo commento, vedo che hai ragione. Scusate allora rettifico il commento che ho fatto prima

  54. Guarda che stavamo scherzando,di certo non mi sembra stessimo ironizzando su questioni serie come la fame nel mondo,piuttosto ci si scambiava una battuta sul passato piuttosto burrascoso di una VIP,non di Madre Teresa di Calcutta…un po’ più di leggerezza a volte non farebbe male. E poi,con tutto il rispetto, dicendoci con ironia che ci comportiamo da grandi donne e che siamo cattive ci hai insultate…quindi adesso chi è che ha fatto un commento di cattivo gusto? Mi sa tanto che predichi bene e razzoli male e oltretutto il falso perbenismo non penso abbia mai portato lontano.. Avresti potuto far notare il tuo pensiero divergente in maniera più educata e, forse, in quel caso magari mi sarei anche scusata per aver urtato la tua sensibilità.. E oltretutto parlare di cattiveria mi sembra oltremodo eccessivo. Abbiamo semplicemente fatto un’osservazione comune e ci abbiamo riso su.

  55. Questi abiti fanno sognare anche se quello che preferisco è quello di Keyra, il concetto di matrimonio da favola con abiti costosissimi mi è estraneo! W i matrimoni non convenzionali!

  56. Non so se hai notato ma la foto del giornale ha un vestito con disegni diversi rispetto alle foto ufficiali, completamente diversi, io credo sia una bufala

  57. Ma sinceramente sono andata a rivedere le foto dell’abito sui siti internet e sulla rivista “Hello” tanto x citarne una, ho rivisto lo stesso abito pubblicato dal team Clio.

  58. Per me gli abiti più belli sono di Grace Kelly e di Kate Middleton ! Particolari ma chic i vestiti della Audrey Hepburn e Liz Taylor

  59. quando penso a un abito da sposa che mi piacerebbe indossare per il mio matrimonio mi viene sempre in mente quello di kate moss! mi sono proprio innamorata del suo abito e in generale dell’ atmosfera bucolica che trapela dalle foto della sua festa. vi dirò che non mi spiace tanto nemmeno keira che se ne frega delle convenzioni: rispecchia un pò la mia personalità

  60. Anche io non sono informata sui gossip, leggo qualcosa giusto in questo blog. Però vedo il blog da computer, dove le foto sono più grandi e ho notato le differenze.
    Viene spontaneo fidarsi di quello che c’è scritto, per questo mi dispiace proprio per l’errore grossolano dell’articolo. Penso “Ok, qui me ne sono accorta che hanno scritto una fesseria, ma le altre volte?”. Questa cosa mi dà fastidio.

  61. Certo, non volevo offenderti, mi riferivo soprattutto a chi scrive l’articolo. Poi io vedo il blog da computer, dove le foto sono più grandi e ho notato in pochi secondi le differenze (anche perché era troppo strana la cosa in sé). Chi vede da cellulare vede le foto molto più piccole, è più difficile notare queste cose.
    Viene spontaneo fidarsi di quello che c’è scritto, per questo mi dispiace proprio per l’errore grossolano dell’articolo. Penso “Ok, qui me ne sono accorta che hanno scritto una fesseria, ma le altre volte?”. Questa cosa mi dà fastidio.

  62. Certo, capisco, viene spontaneo fidarsi di quello che c’è scritto, per questo mi dispiace proprio per l’errore grossolano dell’articolo. Penso “Ok, qui me ne sono accorta che hanno scritto una fesseria, ma le altre volte?”. Questa cosa mi dà fastidio.
    Poi io vedo il blog da computer, dove le foto sono più grandi e ho notato in pochi secondi le differenze. Chi vede da cellulare vede le foto molto più piccole, è più difficile notare queste cose.

  63. Purtroppo in molte hanno creduto all’articolo (viene spontaneo credere a quello che c’è scritto se si legge normalmente questo blog). Io vedo il blog da computer, dove le foto sono più grandi e ho notato in pochi secondi le differenze. Chi vede da cellulare vede le foto molto più piccole, è più difficile notare queste cose.
    Per questo mi dispiace proprio per l’errore grossolano dell’articolo. Penso “Ok, qui me ne sono accorta che hanno scritto una fesseria, ma le altre volte?”. Questa cosa mi dà fastidio.

  64. Eheh, io invece penso di essere una delle poche persone ancora senza smartphone! Tra non molto ne prenderò uno anche io e penso che mi si aprirà un mondo! XD
    Il mio pc è sempre acceso e lo trovo tanto tanto comodo, ho tante finestre aperte, ci faccio di tutto ^o^
    [Ci guardo i cartoni animati *-* ]

  65. Devo ancora iniziare Sailor Moon Crystal 3! Stavo aspettando i sub ita. Anche io leggo manga *-* Ogni tanto online, perché sono curiosa e voglio andare avanti oltre al volumetto comprato e così me lo leggo in inglese online XD Oppure prima di comprarne uno in ita, lo leggo online per vedere se mi piace e decidere se comprarlo o no.
    Di anime per ora sto guardando One Piece con il mio compagno. Lo abbiamo iniziato (dal primo episodio) qualche mese fa e lo guardiamo con una media di 3-4 episodi al giorno. Non riusciamo a staccarci per vedere altro! Non pensavo che mi sarebbe piaciuto così tanto, sono diventata una super appassionata! *-*

  66. Ti capisco, ti capisco! Mi sono talmente appassionata ad Aoharu X Kikanjuu che cerco le scan in giapponese (anche se ovviamente non ci capisco nulla) pur di sapere qualcosa! Il nuovo capitolo uscirà il 18 aprile ma non penso che lo tradurranno in inglese prima del 28 .-. . Un altro anime (e manga) che merita é Erased : Boku dake ga Inai Machi, mentre devo dare un’occhiata all’anime Another.
    Anche io li guardo sempre insieme al mio ragazzo oppure anche con le amiche, se seguiamo le stesse serie! Quando eravamo più giovani facevamo delle vere e proprie maratone, sia per le serie TV che per quelle animate :).

  67. ma si possono leggere certe cose?
    o fate sempre conto sul fatto che:
    1- i titolari del blog non leggono ciò che pubblicano
    2- la gente che vi legge qui non si accorge di nulla

    ma veramente mi chiedo io, ma sono sempre tutti errori?
    e l’ortografia?
    sembra che invece di fare le cose seriamente, facciate tanto per fare, tirando via,che tanto la gente non capisce niente. Dilettantismo offensivo per le persone che vi seguono a cui pensate di poterla dare a bere.
    E dai oggi e dai domani, veramente sembra di essere presi in giro.
    Che non si tiri fuori la scusa che è tutto gratis e che se non piace basta non fare click, perchè la professionalità si dimostra sempre e comunque.

  68. Non mi ero offesa,figurati!! Comunque sono totalmente d’accordo con te, a volte scrivono cose senza controllare le fonti,un po’ a caso…Come quando ci sono errori/orrori di battitura,mi chiedo sempre: ma cavolo rileggere anche solo una volta l’articolo prima di pubblicarlo no???

  69. neanche a me non piace per niente e non mi piace per nulla lei. Il suo trucco poi e orrendo, dai! e pensare che clio e la prima che dice di andar piano col trucco!

  70. Per quanto rigiarda il trucco alla fine ognuno si trucca come preferisce, non penso che bisogna per forza fare un trucco naturale per un matrimonio, il suo in particolare non mi fa impazzire ma son gusti.

  71. cero, non c e dubbio che ognuno possa fare come vuole 🙂 ho espresso solo il mio parere e la perplessita riguardo il contrasto tra lostile pulito di clio e Kate con la sua matitona nera pesante ( che poeraltro clio ha anche criticato)

  72. Non ricordavo il parere di Clio, infatti neanche a me piace molto, avrei preferito l’eyeliner e un ombretto che le illuminasse la palpebra, così mi sembra un po’ troppo cupa, alla fine un makeup occhi che si fa vedere per il matrimonio non mi dispiace, però dipende da come è fatto.

  73. Coda di paglia eh? Te lo spiego: con i vostri giudizi avete reso palese a chiunque capisce l’ITALIANO che vi sentite così in alto da insultare la vita personale ( perché dire disturbata è una cosa che riguarda la vita privata, esempio i suoi problemi di alimentazione…) se infatti leggi tutti i commenti ti accorgerai che alcune hanno esagerato. Non hai/avete urtato la mia sensibilità, ma essendo in un blog pubblico prima di sparare a zero ragionate, altrimenti non stupitevi se qualcuno vi risponde. Se vi fa ridere prendere in giro la sofferenza di una persona (che noi non conosciamo) forse siete voi ad avere dei problemi. Io rido su altre cose! Pace e bene.

  74. Hai commentato scrivendo direttamente a me e io ti ho risposto…quindi dove sarebbe la coda di paglia??? E comunque dato che hai letto per bene tutti i commenti avrai notato che ci si riferiva al bacio incestuoso con il fratello,il sangue nelle collane ecc. eventi di dominio pubblico e non certo la sua vita privata!!! Chi mai ha parlato dei suoi problemi alimentari?? Forse sei tu ad avere qualche problema con l’italiano perché la parola disturbata può avere diverse sfumature e riferirsi a tutt’altro rispetto all’alimentazione. Comunque ti ripeto che se avessi espresso il tuo concetto con meno acrimonia forse avrei anche riconosciuto un mio eventuale errore di giudizio… E ti ripeto che il tuo commento è stato altrettanto un insulto. Hai deciso di non rispondere a quello che ti ho scritto ma di polemizzare su altro,bene così e comunque non c’è stato nessuno stupore da parte mia,ti ho forse detto che non potevi commentare??? Ancora una volta,ma di che stiamo parlando? Io prima di risponderti ho letto attentamente quello che hai scritto e perciò dal mio punto di vista ti ho seriamente presa in considerazione e ho cercato di esprimere il mio dissenso..la tua risposta invece è stata totalmente sconnessa da quello che ti ho detto,quindi va bene così,evidentemente non hai trovato argomenti per dialogare.

  75. Ho scritto coda di paglia perché hai risposto con un papiro!!! Comunque ti ho risposto eccome! Ma non hai colto! Da esterna alla vostra “conversazione” o diciamo meglio, scambio di opinioni, quello che emerge, secondo me, è la voglia di criticare a caso!!! Basandosi su sciocchezze, senza sapere nemmeno il significato delle cose. Questa io la considero cattiveria. In più come se foste al di sopra ( un pò invidiosette della Jolie eh? :D). Mi pare inutile continuare con la polemica. Io la penso in modo diverso e basta. Non vedo dove sia il problema.

  76. E comunque…col cavolo che scherzavi!!! Nel primo commento che hai scritto non ci sono risatine o faccine che ridono, eri seria 😉 buona giornata

  77. L’abito di Gwen è stupendo <3 e i disegnini sul vestito di Angelina sono piuttosto inquietanti XD

  78. L’avevo già scritto l’anno scorso e ve lo ribadisco:

    – la parte della notizia in cui parlate dei disegni “inquietanti” sul velo di Angelina è FALSA
    Ve l’hanno anche fatto notare in diverse utenti.
    Sarebbe da correggere per non rischiare di cadere nella superficialità.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here