Ciao a tutte!

Quante di voi, in questo periodo, hanno un calendario pienissimo di eventi, manco fossimo Anna Wintour, tra matrimoni, feste, serate in compagnia e weekend fuori porta? La bella stagione, quando inizia, infatti, regala anche una serie di occasioni in cui sfoggiare il meglio del nostro guardaroba…e del nostro make-up, ovviamente!

Se siete a corto di idee a noi piace sempre ispirarci ai look che sfoggiano le celebrity, così da essere sempre up-to-date con i trend, ma anche per farci venire qualche idea molto classica ed elegante. In nostro soccorso ci sono stati domenica sera i Tony Awards, i cosiddetti “Oscar del Teatro” americano dove, naturalmente, vengono molto premiati i musical di Broadway. Abbiamo individuato 8 celebrity a cui rubare il look o, comunque, da cui prendere qualche spunto. Siete curiose di vederle? Allora non aspettiamo altro e cominciamo!

ClioMakeUp-invitate-matrimonio-festa-tony-awards-25

LUCY LIU E LA CONFERMA DELL’ABITO GIALLINO

Qualora steste ancora cercando il vestito per il matrimonio di un qualche vostro amico o amica, vi ricordiamo di non snobbare il giallino, già tanto di moda durante i giorni di Cannes.

ClioMakeUp-invitate-matrimonio-festa-tony-awards-2

Se vi piace ma temete che poi abbinare gli accessori e il trucco sia un po’ problematico, ecco che la mitica Lucy Liu ci dà la lezione di stile di cui avevamo bisogno, ricordandoci la ruota dei colori. No, un attimo, fermi: la ruota dei colori? Non era quella che serviva per capire di che colore comprare il correttore in base alle occhiaie? Esattamente, la teoria vuole che i colori vicini tra di loro nella ruota e quelli opposti stiano bene o per armonia o per contrasto.

ClioMakeUp-invitate-matrimonio-festa-tony-awards-

E lo sanno bene MUA e stylist di Lucy che, infatti, scelgono il lilla per gli accessori (colore complementare, quindi opposto nella ruota) e l’arancione becco d’anatra per lo smokey eye (colore vicino al giallo nella ruota). Insomma: quando si dice “seguire le istruzioni”.

ClioMakeUp-invitate-matrimonio-festa-tony-awards-13

Per evitare che il colore risultasse troppo strano, sulla palpebra, è stato mescolato con un color terra bruciata, più simile a quelli naturali e l’occhio è stato definito con una matita nera. Labbra e guance sono state leggermente colorite con un rosino shimmer sapientemente dal sottotono in armonia con il resto.

ClioMakeUp-invitate-matrimonio-festa-tony-awards-9ClioMakeUp-invitate-matrimonio-festa-tony-awards-9

MICHELLE WILLIAMS E LO STATEMENT DEL ROSSETTO

Lo avevamo già citato, il rossetto color cremisi. Ed eccolo lì, sulle labbra di Michelle Williams, a fare tutto il lavoro.

ClioMakeUp-invitate-matrimonio-festa-tony-awards-29

In perfetto accordo con lo sfondo (meraviglioso) del red carpet, cosparso di rose, il rossetto di Michelle è il vero accessorio dell’interno outfit: l’abito bianco con dettagli neri, semplicissimo e lineare, infatti, le regala una perfetta eleganza che acquista carattere grazie all’invidiatissimo taglio corto e a questo magnifico rossetto.

ClioMakeUp-invitate-matrimonio-festa-tony-awards-37

Il resto del viso costituisce il perfetto no-make-up make-up: pelle di porcellana, guance leggermente rosate, e occhi definiti solo dalle ciglia finte – folte, ma dall’aspetto naturale, a ventaglio. Che aggiungere? Wow!

JOURDAN DUNN: LA MATERIAL GIRL 2.0

Guardando Jourdan Dunn abbracciata allo stilista del suo fantastico abito, Zac Posen, non vi è venuto in mente il più iconico video di Madonna, in cui l’artista maneggiava collier di brillanti cinta in un abito fucsia senza spalline? Sì, pensiamo proprio a Material Girl.

ClioMakeUp-invitate-matrimonio-festa-tony-awards‘Case we are living, in a material world…

Ci è parso che, con questo look, Jourdan stesse in quale modo citando l’irriverente autrice di Like a Virgin, dando a quel look leggendario, un nuovo carattere contemporaneo.

ClioMakeUp-invitate-matrimonio-festa-tony-awards-24

ClioMakeUp-invitate-matrimonio-festa-tony-awards-15

Il trucco, naturale ma scintillante, è perfetto per abbinarsi all’abito di raso rosa-lilla. Il sapiente gioco di illuminanti rende il trucco tridimensionale, senza cozzare con i gioielli appariscenti. Una “material girl” impeccabile (e facilmente copiabile – anche senza Zac Posen annesso)!

ClioMakeUp-invitate-matrimonio-festa-tony-awards-16

JOAN SMALLS E LO SGUARDO FELINO IN PENDANT

Chi l’ha detto che, anche da “invitate”, non si può essere sexy? Certo non sarà facile avere un abito simile a quello di Joan Smalls, ma da lei prossimo prendere ispirazione per i capelli, raccolti in una sensualissima coda bassa portata leggermente a lato, lasciando i capelli divisi da una riga molto laterale (e posta al lato opposto della coda).

ClioMakeUp-invitate-matrimonio-festa-tony-awards-7

ClioMakeUp-invitate-matrimonio-festa-tony-awards-8

ClioMakeUp-invitate-matrimonio-festa-tony-awards-14

E, naturalmente, per il trucco: il viso e le labbra sono molto nude, ma lo sguardo, in primo piano, è perfetto per richiamare i vari colori dell’abito, seguendo però una sensuale forma allungata e felina. Da ricordaserlo, se si portano abiti fantasia!

ClioMakeUp-invitate-matrimonio-festa-tony-awards

Avete un abito blu o a fantasia a cui abbinare un trucco giovane, ma sensuale o elegante (o entrambe le cose)? Ecco che allora a pag. 2 troverete tutto quello che vi serve per farvi venire un’idea perfetta per la vostra occasione speciale!