Ciao a tutte!

Torniamo a parlarvi di sopracciglia con un prodotto che promette uno sguardo luminoso ed un effetto lifting istantaneo dell’arcata sopraccgliare. Stiamo parlando della High Brow Glow, la magica matita illuminante di Benefit!

Disponibile nella tonalità rosa champagne si tratta di una matita, secondo il brand, facile da sfumare (grazie alla texture cremosa) e in grado di rialzare il nostro sguardo. Sarà vero? Scopritelo nella recensione! 😉

cliomakeup-recensione-high-brow-glow-benefit-1

HIGH BROW GLOW BENEFIT

cliomakeup-recensione-high-brow-glow-benefit-2

All’interno sono presenti 2,8g di prodotto ed il prezzo è di 25,00€. Come vi abbiamo accennato è disponibile in un’unica colorazione, rosa champagne. La durata dalla data di apertura invece non è specificata. Consigliano di utilizzare il prodotto applicandolo direttamente con la matita per poi sfumarlo con un pennello.


INCI HIGH BROW GLOW BENEFIT

cliomakeup-recensione-high-brow-glow-benefit-3

A titolo informativo vi elenchiamo qui di seguito gli ingredienti dell’High Brow Glow: Pentaerythrityl Tetraisostearate, Mica, Simmondsia Chinesis (Jojoba) Seed Oil, Caprylic/Capric Triglyceride, Euphorbia Cerifera (Candelilla) Wax, Hydroxystearic Acid, Hydrogenated Vegetable Oil, Tocopherol, Talc, Ascorbic Palmitate. May Contain (+/-): CI 19140 (Yellow 5, Yellow 5 Lake), CI 42090 (Blue 1 Lake), CI 77007 (Ultramarines), CI 77163 (Bismuth Oxychloride), CI 77288 (Chromium Ofide Greens), CI 77289 (Chromium Hydroxide Green), CI 77491, CI 77492, CI 77499 (Manganese Violet), CI 77891 (Titanium Dioxide).

OPINIONI E WEB RUMORS

cliomakeup-recensione-high-brow-glow-benefit-4

Più che recensioni su questo prodotto si trovano molte review sulle High Brow “classiche” di Benefit: sì perché questa tipologia di prodotto non è una novità assoluta per il brand. Questo tipo di matitone era in commercio con tonalità un po’ più tendenti all’oro ma, dalle varie fotografie, la consistenza sembra molto simile. Le opinioni sulle High Brow “classiche” sono generalmente buone: sarà così anche per questa? 😉

SWATCH E APPLICAZIONE

Abbiamo voluto giocare un po’ con questo prodotto ed è per queso motivo che non lo vedrete applicato solo nella zona delle sopracciglia! 😉 Curiose? Se volete vedere tutte le immagini e la nostra opinione al riguardo non dovete fare altro che guardare la gallery subito qui sotto! 😉

High Brow Glow Benefit

Per assicurarvi una migliore esperienza raccomandiamo l’utilizzo della gallery da cellulare recente, con sistema operativo aggiornato all’ultima versione e browser Safari se su dispositivi Apple e Chrome se su dispositivi Android o Windows Phone, grazie della collaborazione! 

TIPS AND TRICKS

Come avete visto dalle fotografie noi abbiamo utilizzato questo prodotto non solo sotto l’arcata sopracciglia ma anche su altre parti del viso. Questa matita, grazie anche alla sua texture cremosa e sfumabile, può essere utilizzata anche per illuminare il resto del viso!

RIASSUMENDO

Pigmentazione: 3 – per essere un illuminante la pigmentazione risulta abbastanza buona anche se tende a diminuire dopo averlo sfumato.

Durata: 4 – la durata è buona, resiste da mattina fino a sera senza subire particolari cambiamenti.

Sfumabilità: 4 – grazie alla texture morbida e cremosa si sfuma con facilità, sia con le dita che con i pennelli.

VOTO FINALE: 4

Si tratta di un buon prodotto anche se c’è un piccolissimo problema: il prezzo. Per essere una matita illuminante troviamo che il prezzo sia piuttosto eccessivo e che, per illuminare l’arcata sopraccigliare, in commercio, ci sono tantissimi altri prodotti altrettanto validi ma dal costo inferiore! 😉

Vi ricordiamo che i voti sono così pensati: 5 eccellente; 4 molto buono; 3 sufficiente; 2 male; 1 NUN CE SEMO PROPRIO! 😉

Volete vedere altre recensioni dedicate alle sopracciglia? Guardate qui:

1) RECENSIONE GOOF PROOF BROW PENCIL BENEFIT!

2) RECENSIONE KA-BROW BENEFIT!

3) RECENSIONE LITTLE EYEBROW MONSTER ESSENCE!

Ragazze anche questa recensione matita illuminante High Brow Glow Benefit finisce qui. Cosa ne pensate di questo prodotto? Avete avuto modo di testarlo? Fateci sapere la vostra opinione nei commenti qui sotto! Un caro saluto dal TeamClio!

19 COMMENTI

  1. Condivido le conclusioni: è un vero furto.. per illuminare L’arcata io uso il matitone correttivo della puro bio giallo. È bio e costa molto meno

  2. Ciao… scusa, domandina… è vero che il correttivo della PuroBio va nelle pieghe? perchè sai, non avendo più 20 anni, vorrei evitare di trovarmi non una palpebra da 40enne ma da 80enne. Grazie!

  3. Mi piace perché illumina discretamente, ma non è un prodotto indispensabile secondo me! Non so…ma solo a me non piace tanto la moda dell’illuminante? ? Cioè a me piace in poche occasioni e mooolto discreto…Non quelle cose alla Instagram diciamo…..comunque è troppo costoso, non lo compro, continuo ad arrangiarmi con l’ombretto bianco glitterato ma con mano mooolto cauta della Essence

  4. Vero! Purtroppo Benefit ha tutto da quel prezzo in su più o meno, bisogna sempre valutare se è una cosa che serve davvero o no…

  5. non amante dell’illuminante presente! Neanche a me fa impazzire, anche perché con la pelle grassottella e abituata a combattere l’effetto lucido non stravedo proprio per l’effetto glow, e anch’io come te uso un ombretto, il mio è della pupa, color panna metallico, diciamo un beige oro molto chiaro con molta parsimonia =)

  6. Evvaiiii trovato qualcuna che la pensa come me! Io ho la pelle mista ma che non si lucida tanto anzi solo in estate direi, però non so non mi piace l’effetto in tutti i trucchi, mi dà un senso di eccessivo. ..però è solo ciò che penso io su me stessa non è una critica per chi invece lo fa!

  7. Purtroppo non posso risponderti perché non lo uso sulla palpebra, solo sull’arcata sopraccigliare e qualche volta sull’occhiaia, ed in questi casi non mi da mai problemi.

  8. Anch’io ho la pelle mista e per illuminare l’arcata uso un “illuminante” quasi opaco :-): Vanilla di MAC, un ombretto splendido e satinato che uso poi in mille altri modi. Ciao!
    Laura ClioMakeUp

  9. Si infatti gli ombretti opachi mi piacciono di più! Anch’io ne uso per uniformare, tipo quelli che ho nelle palette panna o burro. Grazie del consiglio Laura

  10. Ciao mimme! Premesso che sono solita spendere molto nei prodotti make up più “importanti” (fondo, ombretti, rossetti), perchè ho testato con mano che la qualità paga, 25 euro per una matita illuminante, che peraltro non entra a diretto contatto con le zone del viso più delicate, mi sembra un furto. Si può sortire lo stesso effetto con un ombretto cremoso, lo stesso che magari abbiamo già nella trousse. Veramente un prezzo inopportuno, a mio giudizio. Bacino mimme!

  11. Ho questo prodotto da molto tempo, ma lo uso pochissimo perché ….se ne può fare benissimo a meno, anche se trovate dei video, per esempio di Paola Style, che ne consigliano l’uso per la rima interna con ottimi risultati!

  12. Non mi attira proprio, alla fine si tratta di un illuminante in crema, ce ne sono di molto più economici con molto più prodotto, poi se si vuole applicarlo in modo molto preciso si può sempre utilizzare un pennellino e il gioco è fatto, magari il prodotto in sè è fantastico ma non vale 25€, ci sono alternative migliori a mio avviso.

  13. ma certo infatti, ti dirò che quando vedevo le foto della linea che ha fatto uscire pat mcgrath ho vacillato un pochino, perché veramente le modelle avevano questa pelle fantastica e luminosa, ma è inutile “invaghirsi” dei servizi fotografici e delle pubblicità, quelle funzionano perché sono un attimo immortalato…

  14. Me lo usano le ragazze della brow bar dopo aver fatto le sopracciglia, é bello ma so che non lo userei sempre per cui non ci spendo 25 euro, se trovassi un’alternativa economica forse mi abituerai a usarlo anche se non ne vedo una super necessità

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here