Ciao a tutte!

Avere una postazione trucco è il sogno di qualsiasi beauty addict; al posto del classico ripiano del lavandino dove appoggiare ciò che andiamo ad estrarre di volta in volta dall’armadietto del bagno, chi di noi non ha mai desiderato avere un piccolo spazio completamente dedicato al make-up?

Si tratta essenzialmente di un tavolino, dove collocare uno specchio e  contenitori per i nostri adorati cosmetici; detta così non sembra proprio un sogno irrealizzabile, vero? Nel post di oggi abbiamo raccolto tantissime idee per creare una postazione trucco funzionale e incantevole pur con un budget limitato e mancanza di spazio! Se anche voi non vedete l’ora di averne una, andate avanti a leggere!

cliomakeup-postazione-trucco-1

COSA VI SERVE PER ORGANIZZARE LA POSTAZIONE TRUCCO

cliomakeup-postazione-trucco-1-clioQuesta è la postazione di una make-up artist (una a caso… ;-))

cliomakeup-postazione-trucco-3-fai-da-teE questa quella che potrebbe essere perfetta per voi! In fondo, basta avere una parete parzialmente libera dove montare due mensole! Credits per questa e tutte le altre immagini dell’articolo: Pinterest

La prima cosa che vi serve per allestire la vostra postazione trucco è un ripiano: un tavolo o una scrivania se avete spazio, una semplice mensola se non ne avete. Oltre a questo vi occorre una sedia o uno sgabello e uno specchio da trucco abbastanza grande.

cliomakeup-postazione-trucco-27-minimal

Grandissima importanza hanno le luci: la cosa migliore in assoluto è se riuscite a posizionare la vostra postazione trucco vicino ad una fonte di luce naturale; altrimenti, consigliamo una lampada a luce neutra o calda.

cliomakeup-postazione-trucco-4-luce

Vi occorreranno poi i contenitori; quelli in plastica trasparente sono i più usati perché permettono di trovare subito ciò si sta cercando, ma dato che i trucchi sono anche molto belli da esporre, c’è chi apprezza anche contenitori “di riciclo” tra cui le alzatine antiche o altri suppellettili “della nonna”, in ceramica o di argenteria – sempre se amate questo stile, ovviamente.

cliomakeup-postazione-trucco-5-contenitori

cliomakeup-postazione-trucco-6-alzatina

cliomakeup-postazione-trucco-7-pennelli

cliomakeup-postazione-trucco-8-rossetti-pennelli

In alternativa, senza spendere un solo euro andranno benissimo anche vasetti rimediati dalle conserve o scatole e contenitori vari, magari rivestiti e decorati da voi. L’importante è avere TANTO spazio contenitivo.

cliomakeup-postazione-trucco-9-contenitori

Se usate spesso la piastra o il ferro, può essere comodo per voi prevedere anche un tappetino termico da tenere sulla vostra postazione trucco.

cliomakeup-postazione-trucco-10-piastraTappetino termico con tasca per piastra per capelli. Su Amazon.it a 5,79

Se avete dei cassetti, ricordatevi di rivestirli con la carta, dato che i prodotti in polvere potrebbero macchiare l’interno del mobile. Inoltre, è utile creare dei divisori all’interno dei cassetti stessi, per evitare che in breve tempo i trucchi siano tutti ammassati!

cliomakeup-postazione-trucco-11-cassetto

PAROLA D’ORDINE: DECLUTTERING

Una volta che vi sarete dotate di tutto il necessario per attrezzare la vostra nuovissima postazione trucco, è il momento della parte noiosa, ma indispensabile, del vostro lavoro: il decluttering! Ebbene sì, il metodo di Marie Kondo, che ha conquistato anche Clio, si applica perfettamente al make-up e in sintesi significa eliminare i trucchi scaduti e regalare quelli che non usate più o i doppioni. Eliminate anche pennelli e altri tool ormai inutilizzabili e lavate quelli ancora buoni, in modo da partire letteralmente sul pulito.

cliomakeup-postazione-trucco-12-cassetto

Ci siamo ragazze: nella prossima parte del post trovate una carrellata di idee per realizzare la vostra postazione trucco col fai da te; alcune sono irresistibili e non vedrete l’ora di ricrearle a casa vostra! Correte a pagina 2!