SCUOLA O UNIVERSITÀ IN GRANDE STILE

Se il mondo del lavoro per voi è ancora un obiettivo da raggiungere, ecco qualche proposta perfetta per chi ha ancora da svegliarsi tutte le mattine e portare libri e astucci in aula…e non ha nessuna intenzione di rinunciare al proprio stile.

È un grande momento quando si abbandona lo zaino tipicamente scolastico per uno un po’ più “serio” e stiloso. Che ne dite di questo zainetto in ecopelle dall’aria vintage e dal prezzo piccolo piccolo?

ClioMakeUp-zalando-saldi-sconti-abiti-vestiti-scarpe-borse-ufficio-scuola-bambini-premaman-curvy.018Even Odd, zaino in ecopelle. 

Se steste, invece, cercando qualcosa di un po’ più strutturato ed ergonomico, per trasportare anche il netbook, ecco cosa fa per voi: la versione iperfemminile dello zaino Herschel, il “fenomeno” hipster degli ultimi due anni!

ClioMakeUp-zalando-saldi-sconti-abiti-vestiti-scarpe-borse-ufficio-scuola-bambini-premaman-zaino-scarpe-corsa.002Herschel, zaino multicolor strutturato.

E se lo zaino non fa per voi, carina e resistente la borsa in ecopelle e lana, in vari colori disponibili!


ClioMakeUp-zalando-saldi-sconti-abiti-vestiti-scarpe-borse-ufficio-scuola-bambini-premaman-curvy.010Benetton, borsa a mano colorata. 

Finché si va a scuola o in università è difficile vivere senza jeans (per tantissime, lo è anche dopo)! E allora perché rinunciare al più classico dei classici, i Levi’s, quando sono pure scontati?

ClioMakeUp-zalando-saldi-sconti-abiti-vestiti-scarpe-borse-ufficio-scuola-bambini-premaman-curvy.017Levi’s, modello 711 skinny fit. 

Per chi ha uno stile un po’ sobrio, infine, non può mancare la classica camicetta da mettere sotto ai maglioni girocollo o nei pantaloni a vita alta, per un look un po’ più 70s.

ClioMakeUp-zalando-saldi-sconti-abiti-vestiti-scarpe-borse-ufficio-scuola-bambini-premaman-curvy.016Benetton, camicetta fantasia. 

RETRÒ INSIDE: I VESTITINI UN PO’ “À LA CLIO

Clio, dove trovi i tuoi vestitini?” è una delle domande più lette sotto alle immagini Instagram e ai vlog della nostra MUA preferita. Ecco che allora abbiamo selezionato un po’ di abiti in pieno “stile Cliuzza” per la fine dell’inverno fino all’inizio della primavera!

Elegante e bon ton, con sfondo blu e fantasia a fiori…

ClioMakeUp-zalando-saldi-sconti-abiti-vestiti-scarpe-borse-ufficio-scuola-bambini-premaman-curvy.015Chi Chi London, vestito fantasia con colletto. 

ClioMakeUp-zalando-saldi-sconti-abiti-vestiti-scarpe-borse-ufficio-scuola-bambini-premaman-curvy-abiti.003Chi Chi London, vestito broccato a fiori con maniche a 3/4. 

…Formale e chic, per uno stile molto anni ’50, adatto a una festa e a qualche matrimonio primaverile…

ClioMakeUp-zalando-saldi-sconti-abiti-vestiti-scarpe-borse-ufficio-scuola-bambini-premaman-curvy-abito-blu.001Chi Chi London, vestito elegante navy. 

…Oppure più casual, con fantasia di fiori e foglie, perfetto sotto la giacca di jeans come piace a Clio!!

ClioMakeUp-zalando-saldi-sconti-abiti-vestiti-scarpe-borse-ufficio-scuola-bambini-premaman-curvy.009Disegual, abito incrociato in maglina. 

Ma se pensate ancora all’inverno, meglio fare come suggerisce Clio: optare per il nero, più facilmente abbinabile con collant pesante e stivali, e scegliere magari il pizzo, per avere una marcia in più!

ClioMakeUp-zalando-saldi-sconti-abiti-vestiti-scarpe-borse-ufficio-scuola-bambini-premaman-curvy-abiti.004.jpegDorothy Perkins, vestito nero di pizzo mezza manica. 

Un po’ nello stile dell’abito che Clio ha indossato sul tappeto rosso di Cannes, in una versione da tutti i giorni!

ClioMakeUp-zalando-saldi-sconti-abiti-vestiti-scarpe-borse-ufficio-scuola-bambini-premaman-curvy-abiti.005Mint Berry, vestito nero di tulle a pois con gonna godé. 

Con un tocco charleston sulle maniche lunghe, si sta al caldo senza rinunciare ad un look con carattere!

ClioMakeUp-zalando-saldi-sconti-abiti-vestiti-scarpe-borse-ufficio-scuola-bambini-premaman-curvy-abiti.006Navy London, abito nero a maniche lunghe charleston. 

Come Clio insegna, poi, è bene avere un blazer/bolero passe-partout da mettere sopra agli abiti con le maniche corte!

ClioMakeUp-zalando-saldi-sconti-abiti-vestiti-scarpe-borse-ufficio-scuola-bambini-premaman-curvy-abiti.001Bik Bok, bolero corto nero o bianco. 

Avete una taglia sopra la 50? Se il vostro è un fisico a triangolo, con la parte bassa più larga delle spalle o a clessidra, con un punto vita molto segnato, questo tipo di abito è perfetto anche per voi!

ClioMakeUp-zalando-saldi-sconti-abiti-vestiti-scarpe-borse-ufficio-scuola-bambini-premaman-curvy-abiti.007Chi Chi London Curvy, vestito elegante navy.

In questo caso più che mai, allora, avete bisogno di una cintura statement da poter mettere su tutti gli abiti che non evidenziano abbastanza il vostro punto di forza!

ClioMakeUp-zalando-saldi-sconti-abiti-vestiti-scarpe-borse-ufficio-scuola-bambini-premaman-curvy-abiti.002Banana Republic, Cintura olive.

YELLOW FEVER: COME AI GOLDEN GLOBES

Ai Golden Globes sembrava essere l’unico colore possibile: il giallo. Da Lemonade di Beyoncé in poi sembra diventato il colore del “girl power” e con l’uscita a marzo del remake di La Bella e La Bestia, ci aspettiamo che il trend diventi un vero e proprio boom. Perché, allora, aspettare e comprare il vestito giallo dei sogni quando sarà a prezzo pieno? Ecco tante proposte per chi è più convinta e per chi ha voglia di osare…senza investire troppo.

ClioMakeUp-zalando-saldi-sconti-abiti-vestiti-scarpe-borse-ufficio-scuola-bambini-premaman-curvy.005Banana Republic, vestito giallo accesso con gonna godé.

ClioMakeUp-zalando-saldi-sconti-abiti-vestiti-scarpe-borse-ufficio-scuola-bambini-premaman-curvy.002Mint Berry, vestito di maglina giallo becco d’anatra con peplum.

ClioMakeUp-zalando-saldi-sconti-abiti-vestiti-scarpe-borse-ufficio-scuola-bambini-premaman-curvy.003Mint Berry, abito giallo becco d’anatra con colletto Peter Pan.

ClioMakeUp-zalando-saldi-sconti-abiti-vestiti-scarpe-borse-ufficio-scuola-bambini-premaman-curvy.001Mint Berry, abito giallo pallido in piqué con smerlo sulle maniche.

Ehehehe, le idee non mancano non è vero? Beh e non avete ancora visto l’ultima pagina: dalle collezioni delle celebrity, fino all’abbigliamento per bambini e quello sportivo… Ma soprattutto non dimenticatevi del regalino in serbo per voi…!

65 COMMENTI

  1. Con i vestiti sono davvero sfortunata. Ne ho ordinati due da un sito americano (che poi la merce è arrivata dalla Cina quindi poi c’era da pagare pure la dogana) oltre alla sarta perché uno era troppo lungo e l’altro proprio troppo piccolo. Su vente privee un vestitino a pois delizioso così giusto, che non posso prendere neanche un etto, altrimenti non respiro. Sempre su vente privee un pantaloncino – regalato. Perché? Troppo piccolo.
    Penso che nel mio caso il destino è stato chiarissimo: io le cose le devo prova’.

  2. Io penso di essere una delle poche ragazze a cui se dici “andiamo a fare shopping” viene la dermatite psicosomatica!

  3. Se la merce arriva dalla Cina, le misure in generale sono piu’ piccole..sui siti tipo aliexpress in fase di ordine lo dicono, di acquistare 1/2 misure in piu’, e non fare riferimento alla taglia classica che si indossa…sul sito che hai acquistato tu si vede che non era scritto “made in china”…

  4. Bella selezione, capi spalla classici ma con un tocco di originalità in più. Mi sa che un pensierino ce lo faccio

  5. Vero !!! Le taglie del “Made in China” sono scandalosamente piccole ! Proprio ieri confrontavo una t-shirt di quel tipo per cui ho dovuto prendere la taglia Large con una simile ma prodotta in Europa della quale avevo preso una Small

  6. Anche a me non piace fare shopping, e infatti acquisto praticamente tutto online..dalle scarpe ai vestiti..ma ora x i saldi, ho fatto uno strappo alla regola da H&M…ce l’ho vicino a casa!

  7. No no ci sono anch’io… non amo particolarmente andare a fare shopping ….quando compro è solo casuale!

  8. A vedere i capi proposti sopra, viene si voglia di fare qualche acquisto. Ma io non mi fido. Già non mi piaccio mai quando li ho indosso e sono in un camerino (con quegli specchi e quelle luci veramente bastarde… che riesci a notare un pelo o un punto nero da più di 1 mt, anche se sono miope), figuriamoci comprarli in internet… non me la sento proprio.

  9. Magari sarò io vecchia dentro ma vedere gran parte dei capi a maniche corte in inverno mi sale un nervoso che non avete idea!!! =D =D
    Comunque qualche affare lo fatto questa volta!!

  10. no ci sono anch’io! diciamo che mi viene voglia di fare shopping quando c’è una particolare “quadratura astrale” :-)) il sabato giusto, l’ora giusta, l’umore giusto, il tempo giusto … praticamente 2 volte l’anno!
    o quando sono proprio a piedi con qualcosa e mi tocca, ma mi viene il nervoso

  11. A me in un negozio hanno detto che dalla taglia cinese di partenza devi aggiungere 4, e così arrivi più o meno alla taglia “normale”…tipo una 38 in realtà sarebbe una 42!

  12. A me piace tantissimo fare shopping, ma se non ho l’umore adatto guardo e non mi convince niente ahahaha

  13. Anche io.. sono un po’ vecchio stile. Io uso internet prima per guardare cosa potrò trovare in negozio poi… ma per comprare ho bisogno di vedere da vicino, toccare, provare… 😉

  14. ahaha idem! Poi quando entro nei negozi grandi, tipo H&M, vado speditissima e do un’occhiata rapida rapida finché non vedo qualcosa che mi colpisce… Infatti i pantaloni tipo jeans non li guardo mai (visto che da piegati sembrano tutti uguali e non mi attirano ahah)…

    Se invece compro online tengo i capi che mi piacciono nel carrello o nella “lista desideri” anche per mesi prima di comprarli…Meglio, perché 9 su 10 dopo un po’ che li vedo lì smettono di piacermi! 😀

  15. Su Zalando il reso è comodissimo. Ti provi il vestito comodamente a casa, te lo guardi senza la ressa del negozio, l’orario, la fila per il camerino. Ci ripensi il giorno dopo, lo provi magari con le scarpe giuste, gli accessori, lo confronti con altri capi che hai.
    Hai tutto il tempo per pensarci. Se non va bene prenoti il reso e rimandi indietro.
    Io ho tenuto un paio di scarpe due mesi (mi ero dimenticata di fare il reso XD), poi ho fatto il reso, dato il pacco la mattina, la sera è partito, il giorno dopo è arrivato e il pomeriggio stesso ho avuto il rimborso! Sono stati rapidissimi!

  16. Se li compri su Zalando, puoi provare il vestito con molta più calma che in negozio, con le luci giuste, nessuna fila ai camerini, nessun problema di orario. Ci pensi quanto vuoi, lo provi con le scarpe giuste, lo confronti con altri abiti.
    Hai ben 3 mesi di tempo per pensarci. Se non va bene, rispedisci e ti restituiscono i soldi in pochissimo tempo (a me li hanno restituiti il giorno dopo che ho spedito il pacco!).

  17. Potevi fare il reso. Certo dipende dai siti internet. Io ho deciso che sui siti dove non c’è reso gratuito non compro cose che potrebbero non andarmi bene.
    Con Zalando invece è andata benissimo. Preso le scarpe, provate e riprovate (ovviamente in casa, senza sporcarle, senza togliere cartellini, etc.) Ci ho pensato, le ho tenute per due mesi e poi le ho rimandate indietro. Il giorno dopo ho ricevuto il rimborso.
    Quindi puoi comprare, provare in tutta tranquillità a casa e se non va bene rispedisci e non hai perso un centesimo.

  18. Avrai anche ragione… ma non sono ancora entrata nell’ottica dell’acquisto fatto così. Sono all’antica, voglio poter toccare i tessuti e poi con la taglia non ci azzeccherei mai. Troppo sbattimento!
    Forse devo solo cambiare la mentalità…. bho!

  19. Chi chi london l’ho già adocchiato come marchio, mi piace molto.
    Grazie dell’ulteriore sconto, ma purtroppo per me 100€ almeno sono troppi…

  20. Idem!!!! Diciamo che mi piace andare a negozi solo quando ho effettivamente bisogno di qualcosa, non per guardare e basta

  21. zalando è anche perfetto per gli eterni indecisi…come me!ma invece di stare in negozio ore a decidere se prendere o no quella o l altra cosa sono comodamente in piagiama sul divano XD

  22. la selezione dei capi non è male, solo alcune osservazioni: 1)in ITALIA e dico in tutta ITALIA c’è un freddo in questo periodo da brividi, credo quindi che sia molto ma molto ma molto ma molto prematura la vostra scelta ” 2) per le ragazze un bel pò tondette vi siete dimenticate, mi sono soffermata sui modelli che mi sembrano inadatti e per quelli adatti dobbiamo aspettare le temperature più miti 3)la maggior parte di noi lavora in uffici o contesti dove si porta un abbigliamento casual, o professionale in tailleur…l’abito in pizzo dove si è visto?e la pochette piatta?bòòòòò…non condivido le vostre opinioni, a meno che questo articolo non fosse destinato a chi lavora nel vostro ambiente dove la moda, l’immagine, è prioritaria persino al freddo e ad eventuali raffreddori…

  23. Si guarda quando le mie amiche escono “per farsi i giri nei negozi”.. senza comprare, cioè loro già sanno che non compreranno capisci

  24. Ahahahah tocca leggere l’oroscopo e vedere la posizione dei pianeti! Sono contenta di sapere di avere buona compagnia..dai andiamo a fare shopping insieme

  25. Brava!!! Vorrei avere il tuo coraggio! Quanto mi piacerebbe avere una persona che mi vada a comprare le cose che mi piacciono e che mi stiano bene… per me anche la scelta online è un dramma

  26. Evvai! Siamo un gruppone! Chissà se un giorno inventeranno un potere per cui i vestiti che piacciono si materializzano magicamente nell’armadio…

  27. Complimenti ragazze!post interessante, utile e come sempre “sul pezzo”!!grazie per il codice sconto..non so se riuscirò ad utilizzarlo ma mi sembra cmq una cosa carina

  28. Carini i vestiti! Io non compro su internet e prima di febbraio dubito comprerò qualcosa, anche perché preferisco farmi i vestiti da sola ormai, se proprio prenderò dei jeans skinny o dei maglioncini a V (suggerimenti please!!). Vi consiglio anche io di comprare prima i fondamentali, se avete per esempio il giaccone da cambiare o dei bei stivali di qualità scontati. E non fatevi abbagliare: sento di ragazze che “10€ per questa maglia, neanche da guardare!!1!1” ma poi “mmh, costa 6,94€ invece di 10€, va bene dai.” È buttare via i soldi, meglio tenersi questi 6,94 e aggiungerli piuttosto ad altri 10 per prendere una cosa che piace davvero.

  29. Ciao a tutte!
    Ringrazio il giorno che mia madre…negli anni 90…decise di acquistare il maxi cappotto cammello di Max Mara, che già da due anni sfoggio orgogliosamente…e vi posso assicurare che vedo ragazze in giro che me lo strapperebbero di dosso a morsi!!!
    Alla vostra lista, essendo del settore, vorrei dare alcune dritte su cose da comprare approfittando dei saldi
    – Un accessorio ( borsa, foulard, cintura, etc… ) nella tonalità di verde greenery, che tanto andrà quest’estate
    – t-shirt e canotte da poter sfruttare anche in primavera / estate ( i pesi dei tessuti sono gli stessi ma risparmiate soldi )
    – il coatigan …un mix fra cappotto e cardigan…lo trovate ovunque in saldo e potreste indossarlo come soprabito a primavera
    – jeans a zampa…torneranno inesorabilmente…approfittatene ora..basta scegliere un lavaggio medio e risparmierete soldoni
    Ciaoooooooooooo

  30. Un sogno che non si realizzerà mai… purtroppo!
    Ma mio marito compensa egregiamente. Lui adora fare shopping, infatti si compra quasi sempre per lui…. lui comprerebbe di tutto, sempre, e ogni anno cose nuove. E’ fuori di testa!!!!! :-=

  31. Yeeeeeah, finalmente qualcuno che si rende conto che la maggior parte di t-shirt e canotte sono identiche a quelle estive e bisogna approfittarne con gli sconti. Anche con la maggior parte delle scarpe è così, décolleté e stringate (a meno che ovviamente non abbiano inserti in pelliccia

  32. Max Mara intramontabile. Quelli di mia madre mi andrebbero larghi. Il mio fidanzato me lo ha regalato lo scorso anno. È stupendo. Grazie dei consigli. Ad esempio ad istinto ho preso un jeans taglio flare. Dopo due anni di skinny avevo voglia di in sapore anni 70.

  33. Ho appena preso due gg fa le scarpe al mio fidanzato su Zalando che ha pure i numeri grandi. Vabbe vorrà dire che cercherò qualcosa per me con questo bel codice sconto. Grazie Clio.

  34. Zuzi, ormai sono un’azionista di maggioranza di Zalando. Ho comprato di tutto. Amo questo sito perchè navighi con tranquillità, scegli, paghi anche alla consegna senza costi aggiuntivi, e se non va bene il corriere viene direttamente a casa a riprendersi il pacco e non paghi niente.

    Prima di comprare leggo le recensioni, e cerco di capire come veste la roba e che qualità ha. Spesso ci sono recensioni abbastanza buone e riesco a farmi un’idea precisa, quindi evito di sbagliare.

    L’unico neo, secondo me, sono i tempi di consegna, che rispetto ad Amazon sono eterni. Però ci passo sopra, perchè trovo molta roba anche di buone marche, che di solito in giro dalle mie parti non trovo.

    Se riuscissero ad essere più veloci sarebbe il top.
    E te lo dice una che è diffidente sullo shopping on line

  35. Bella mia. Io mi lagno ma ho ordinato proprio su Zalando (per la prima volta) stamattina.
    Una T-shirt e un cardigan.
    Mi piacevano, costavano pure giusto (28,45 in tutto), non ci sono spese di spedizione e anche il reso è gratuito. Ho scelto di pagare alla consegna, così non devo usare la pay pal e mio marito non sa.
    Ti metto la foto, me l’hanno proposto su Instagram, mi pareva carino. Tu che dici?
    https://uploads.disquscdn.com/images/1f4e1b2cd74b495aeca482d2cc60a9aad6586135232be21132411584bd5a0f09.png

  36. Per me no..mi affido alle tabelle e via…anche su ebay è semplice…contatto il venditore se non ci sono le misure e chiedo quello che mi serve..mentre x quanto riguarda i jeans sono restia…quelli preferisco provarli..ma forse è una delle pochissime cose che non compro online!

  37. I vestiti à la Clio mi sono sempre piaciuti molto, li avevo notati quando seguivo i suoi tutorial su RealTime 🙂
    Alla faccia della sfiga del venerdì 13, stamattina io e mamma siamo entrate in un negozietto che non avevo MAI notato in vita mia: si rivela essere un piccolo outlet. Ne siamo uscite io con maglia nera strabella, lei con borsa Roccobarocco originalissima del valore di 127 € (c’era ancora il cartellino) pagata 20 € XD
    Il cappotto cammello mi ha fatto venire in mente un vizio deplorevole che hanno le persone soprattutto quando un trend del passato torna di moda: indossarlo anche quando non c’entra niente! Ultimamente sto vedendo questo ambitissimo cappotto anche sulle tute da ginnastica o sugli outfit hip-hop, capite cosa intendo?
    Comunque, io le spese pazze non le ho ancora fatte e non so se le farò perché ho l’armadio pieno di cose nuove. C’è l’anta delle borse che tra poco dovrò chiuderla a spallate.

  38. Bell’articolo e anche i capi…peccato che andando sul sito cliccando i link alcuni prodotti sono finiti e molti altri hanno le taglie dalla 44/46 in su :(…..baci

  39. Esatto… preferisco provarli e vederli in negozio, che 99 su 100 una cosa mi piace giù ma non indossata

  40. Ho avuto modo solo ora di leggere questo post che mi è piaciuto tantissimo, belle idee e comodo il codice sconto! Che dire? Grazie

  41. Stavo pensando di usufruire dello sconto, ma come funziona in caso di reso?
    Lo sconto è sul totale o su ogni articolo?
    Spiego il mio dubbio con un esempio.
    Se compro due oggetti da 50€, raggiungo la quota e ho il 12% di sconto, spendendo 88€ in totale. Quindi è come se avessi pagato ogni oggetto 44€.

    Se restituisco un oggetto mi ridanno i 44€ che ho virtualmente pagato per quello, oppure scalano dallo sconto? Quindi ti ridanno: 50€ (prezzo dell’articolo) – 12 € (sconto ricevuto) = 38€?

  42. Credo che qualcuno che possiede il 100% del tuo cuore vale la pena combattere. Sì,
    sto vantando perché non ho mai aderito ad alcuni consigli negativi da
    parte dei miei genitori quando sono stato di sposarmi. C’era
    una guerra tra la nostra famiglia e poi mio marito era suo cucciolo di
    madri, i suoi membri della famiglia lo hanno usato molto che non può
    prendere alcuna decisione senza consultarli. Quello
    che mi ha più sorpreso è stato il momento in cui un uomo di 36 anni
    cerca il genitore e alcuni membri della famiglia di approvare prima di
    incontrare qualcuno, il peggior è accaduto quando gli fu incaricato di
    portarmi nella loro casa di campagna a N. Rampart di New Orleans Era rischioso accettare tale invito.
    La
    guerra tra le nostre famiglie ha iniziato quando ha finalmente proposto
    (che era circa 4 anni fa), la sua famiglia ha dato alcune condizioni se
    deve sposarmi (dobbiamo vivere con loro), sono rimasto sconvolto quando
    mio marito ha accettato e sono contento di Le loro condizioni (così pazzesche). La mia famiglia scosse e chiese che dovrei rompere con lui immediatamente.
    Ho
    deciso di dargli l’ultimo colpo come uomo che ha già preso il 100% del
    mio cuore, ho preso il rischio di andare spiritualmente con loro
    consultando il Priest AKOBE via AKOBESPIRITUALHOME40@gmail.com, non so
    come ma il padre spirituale Sapevo già che stavo per consultarlo. Prima di tutto mi ha detto il pericolo che sono stato e come mio
    marito è stato schiavo dalla nascita, come fanno il cervello lavandolo a
    fare le loro volontà.
    Come
    la citazione che dice che una persona vede chiaramente solo con il
    cuore, ho capito che nessuno ha visto quello che ho visto in mio marito e
    per questo ho usato l’aiuto di PRIEST AKOBE per metterlo fuori dalla
    sua miseria. I
    suoi occhi aperti da PRIEST AKOBE per la prima volta, la sua famiglia
    si innamorò di me e ha concesso ogni nostra richiesta, le nostre
    famiglie hanno conosciuto la pace dopo l’incantesimo d’amore. È
    più di 2 anni dopo l’incantesimo d’amore e mio marito ha continuato a
    migliorare ogni giorno senza interferenze dalla sua famiglia. Ho aspettato troppo a lungo per condividere questo pezzo incredibile. Grazie per il tuo tempo e anche per PRIEST AKOBE. Lo conoscevo attraverso la lettura di alcune testimonianze sorprendenti sui blog.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here