Ciao ragazze!

Il trucco è una cosa seria, e lo è altrettanto la sua rimozione! Struccarsi bene è, infatti, importante per la pelle tanto quanto un trattamento di bellezza, ed è un’operazione che aiuta anche a rimuovere, oltre al make-up, le impurità che vi si accumulano a causa di fattori come l’inquinamento o, semplicemente, il sebo in eccesso prodotto quotidianamente.

Oggi allora, in questo post vi parlerò dei migliori struccanti del momento miei e del Team, dividendoli in categorie in modo da dare qualche consiglio sfizioso a tutte voi in base al tipo di prodotto che preferite utilizzare! Scoprite quali sono continuando a leggere, bellezze ;-)!

cliomakeup-migliori-struccanti-41

 

I MIGLIORI STRUCCANTI BIFASICI

Laura mi ha segnalato uno struccante bifasico a cui è molto affezionata, ossia il Pur Bleuet di Yves Rocher! Già annoverato tra i suoi prodotti preferiti per la skincare del 2016, questo struccante piace molto a Laura per la sua delicata efficacia, rimuovendo il trucco ma rispettando sempre occhi e ciglia!

cliomakeup-migliori-struccantiYves Rocher Struccante Rapido Occhi Pur Bleuet. Prezzo: 6,95€

Per il trucco più audace, Silvia mi ha detto di trovarsi molto bene con il Dermo Expertise di L’Oréal, mirato alla rimozione del trucco waterproof. Silvia consiglia di applicarne un po’ su un dischetto di ovatta e di tenerlo appoggiato sugli occhi per circa 30 secondi, in modo da rimuovere poi tutto in modo ancora più valido! In quanto oleoso, Silvia non lo usa di norma sul viso, a meno che il trucco non sia molto impegnativo.

cliomakeup-migliori-struccanti-1L’Oréal, Struccante bifasico Dermo Expertise. Prezzo: 2,92€ su Amazon.it

Quando ho un trucco veramente carico e a lunga tenuta, tra gli struccanti occhi bifasici che prediligo c’è quello di Sephora, che ha un buon rapporto qualità-prezzo e toglie ogni residuo senza dover insistere troppo sulla pelle. Tra le sue sostenitrici, c’è anche Marianna!

cliomakeup-migliori-struccanti-7Sephora, Struccante occhi bifasico. Prezzo: 4€ su Sephora.it

Da quando ero ragazzina amo molto anche il BiFacil di Lancôme, che trovo essere uno degli struccanti bifasici più validi!

cliomakeup-migliori-struccanti-37Lancôme, Struccante bifasico Bi-Facil. Prezzo: 31,50€ su Sephora.it

E non posso non menzionare l’Oil free eye make-up remover di Neutrogena, purtroppo non reperibile in Italia ma che adoro!

cliomakeup-migliori-struccanti-38

Neutrogena, Oil free eye make-up remover. Prezzo: 7,99$

I MIGLIORI OLI E BALSAMI STRUCCANTI

Tra i miei oli struccanti top, che riservo ai giorni in cui ho un trucco completo e importante, c’è il Kiehl’s Midnight Recovery Botanial Cleasing Oil, di cui basta una piccola quantità per sciogliere efficacemente tutto il make-up, anche quello waterproof. Ha un buonissimo profumo di lavanda e le stesse proprietà idratanti e lenitive del celebre Midnight Recovery Oil di Khiel’s. Lo adoro, e anche Costanza del Team ne va matta!

cliomakeup-migliori-struccanti-8Kiehl’s, Midnight Recovery Botanial Cleasing Oil. Prezzo: circa 30€

Menziono anche l’olio struccante di Boscia, purtroppo non reperibile in Italia ma che trovo veramente eccezionale!

cliomakeup-migliori-struccanti-35Boscia, Olio struccante. Prezzo: 30$

Anche il balsamo struccante di Clinique in barattolo mi piace veramente tanto, in quanto inodore, perfetto per le pelli delicate e basta scioglierne una piccola quantità tra le mani per poter rimuovere anche il make-up più ostinato!

cliomakeup-migliori-struccanti-36

Clinique, Take the Day Off Cleansing Balm. Prezzo: 28,90€ su Sephora.it

Chiara invece mi ha detto di aver provato la crema struccante di Eve Lom, che rilascia molti oli essenziali e, accompagnata ad un massaggio, è eccezionale per struccare il viso rilassandosi (e, tra l’altro, è molto amata anche da Lisa Eldrige!). L’unica pecca è il prezzo elevato, ma considerato che dura tantissimo, l’investimento è ammortizzato!

cliomakeup-migliori-struccanti-6Eve Lom, Crema struccante. Prezzo: circa 47,90€

Bellezze, mica è finita qui! Amate usare l’acqua micellare, o siete delle fan del latte detergente? Se la risposta è sì ad almeno una di queste domande, non potete perdervi pagina 2 ;-)!

95 COMMENTI

  1. Ho usato la micellare bifasica della Garnier e mi è piaciuta molto…ora uso olio di cocco x struccarmi viso/occhi, micellare bioderma, lavo il viso con detergente Mossa e dopo tonico Mossa…

  2. Io uso principalmente acqua micellare. Adoro quella rosa di garnier, mi piace anche quella di sephora, ora ho ordinato quella di Bioderma. Per gli occhi a volte uso il bifasico, spesso della nivea. Come olio il classico take the day off ma solo per rimuovere il solare in estate o in casi rari di mascherone. Ho gli occhi delicati e la pelle sensibile quindi non posso sfregare troppo ma gli struccanti unti mi fanno venire i brufoli anche se dopo lavo benissimo il viso, non capisco perché. Infatti per esempio la micellare gialla di garnier l’ho dovuta regalare per questo motivo, peccato!

  3. Io uso olio di jojoba, risciacquo con detergente bionova purificante poi acqua micellare (di solito la Garnier tappo verde o rosa, o alkemilla). Due minuti di orologio e pronta per il resto: esfoliante (delicato tutti i giorni o più “aggressivo” 2 volte a settimana), tonico, siero, maschere (2 volte a settimana alternate purificante e idratante),crema e contorno occhi.
    Per me dopo una giornata fuori al freddo o al caldo, è una super coccola!

  4. L’acqua della khadi non saprei ma ho diversi oli di questa marca, e confermo quello che pensa tuo marito …anche gli oli
    sanno di vecchio…

  5. I miei top sono l’acqua micellare di Garnier (tappo rosa), per il trucco da tutti i giorni è perfetta e in generale mi piace come ultimo passaggio prima di lavarmi il viso..proprio per togliere tutto! Altri prodotti che utilizzo sono lo struccante bifasico di L’Oreal quando ho dei trucchi occhi un po’ più intensi del solito e l’olio di mandorle dolci che trovo ottimo per i rossetti a lunga tenuti o trucchi waterproof.

  6. ora stò finendo la micellare rosa di Garnier, ma non mi piace, trovo che strucchi poco .. ho già preso la micellare di Alkemilla di cui ho sentito parlare benissimo.
    come bifasico occhi ho provato quello di Sephora che mi ha fatto una brutta reazione alla palpebra destra, praticamente sembrava una bruciatura! ci ha messo 1 mese a guarire … mai più .. ora stò finendo lo struccante occhi Geomar ma non è un granchè, bisogna strofinare troppo.. anche qui ho già in attesa il bifasico Setarè e anche di lui ho sentito meraviglie
    Mi raccomando però risciacquatela sempre la micellare anche se c’è scritto che non serve, contiene tensioattivi che è meglio non tenere sulla faccia … e l’olio di cocco mettetelo sui capelli :-O

  7. Io uso latte detergente (ora quello 7 in 1 della oil of olaz ma mi piace tanto anche quello della linea bimbi provenzali bio che però brucia un pochino gli occhi) lo applico con le mani fino a sciogliere il trucco, poi tolgo i residui con acqua micellare (sono passata dalla bioderma alla garnier tappo rosa e le trovo molto simili). Preciso però che non uso mai trucco waterproof. Poi tonico (i miei preferiti sono il lavera, l’acqua di rose del verdon, l’erboristica di athenas),crema notte (mi è piaciuta tanto quella in barattolo di vetro nero della erborian, purtroppo finita e non più in vendita da sephora..ora sto provando l’olio di argan puro) e contorno occhi all’avocado khiels (la mattina uso il premier cru della caudalie).
    Qualcuna ha provato il nuovo balsamo struccante l’oreal ai fiori? E il nuovo in gel della garnier (packaging identico all’acqua micellare rosa?) Inoltre sono sempre alla ricerca di qualche prodotto da usare col clarisonic!ho usato il reve de miel ma vorrei qualcosa di piu ricco altrimenti mi pare di graffiarmi..

  8. Uso l’olio di cocco per gli occhi, ma nella stagione fredda o in periodi di disidratazione, lo uso su tutto il viso. Con un panno carta inumidito (si proprio quello per la casa che ho scoperto essere delicato) levo via il grosso, dopodiché sapone o detergente viso delicato da solo o con clarisonic. Una passata di acqua micellare per verificare che tutto sia pulito e via con le creme, sieri&c

  9. Io mi ero trovata molto bene con la doppia pulizia olio di cocco+altro detergente, dovrei riprenderla..putroppo ero riuscita a far andare a male l’olio di cocco probabilmente perché ci mettevo dentro le mani ogni volta!se lo ricompro dovrò stare più attenta..

  10. Io sono passata dall’acqua micellare della Roche Posay a quella della Garnier (tappo rosa) delicatissima sulla pelle ma anche secondo me per il trucco è un po’ meno valida. Alla fine io preferisco le salviette struccanti, perché con 2-3 passate tolgo tutto, non devo consumare 10mila dischetti di cotone, insomma le trovo più pratiche. A proposito: qualcuno/a ha provato le nuove di Sephora? Ieri sono passata in negozio e mi attiravano molto.. ma senza review non mi sono fidata a comprarle, detta proprio spassionatamente 😛

  11. Buongiorno a tutte!!!sto cercando un olio struccante x occhi…usavo quello della Caudalie (fantastico ma un po’caro).Volevo provare quello bio della Sante…quslcuno lo ha mai utilizzato?altrimenti nomi di altri olii?

  12. Io uso l’olio di cocco sia x gli occhi che x il viso, e mi trovo benissimo…ho la pelle mista e non mi escono brufoli..

  13. Ciao rossella chiedo anche a te dato che so che sei di verona; dove posso trovare la linea di alkemilla?o si prende online?

  14. Ciao Eleonora, quella di Yves Rocher non è cara e spesso trovi anche delle promozioni come due al prezzo di uno.

  15. Allora:
    1) Se la sera collasso dalla stanchezza, vado di salviette struccanti Sephora alla rosa e di tonico purificante…per poi stramazzare a letto.
    2) Se sono ancora viva, uso l’olio struccante della Sobio oppure la mousse struccante ( ora sto usando quella della Avril…non male, ma quando finirà ricomprero quella della Caudalie, che mi piace di più )
    3)Ultimo step: il Clarisonic benedetto, acqua d’uva Caudalie, siero e cremine.

  16. Ciao! Come consiglia sempre Clio è meglio usare prodotti schiumogeni dato che la schiuma stessa riduce l’attrito. Ad esempio quelli a brand Clarisonic sono molto buoni.

  17. Ciao ragazze, io mi trovo benissimo con l’acqua micellare Bio di Avril che compero su Ecco Verde, un sito che ha solo prodotti naturali!

  18. Anche io mi trovo benissimo con acqua micellare garnier tappo rosa, ho provato quella tappo verde ma non mi soddisfa come la rosa.

  19. Manco a farlo apposta ieri ho commentato su un nuovo struccante che mi è capitato di provare. Il Galenic Pur Demaquillant Waterproof, credo che sia una nuova linea della Galenic perchè l’ho trovato in Francia ma rientrata in UK non riesco a trovarlo su nessun sito. Ero scettica perchè di solito con lo struccante micellare non riesco a togliere bene il makeup occhi. Giuro che questo è favoloso. Mi piace molto anche l’acqua micellare della Avene, ma devo dire che non sono entusiasta della bioderma, non credo che la ricomprerò.
    Adoro il balsamo struccante, al momento adoro Elemis, Erborian ed Emma Hardie.

  20. anche io ho lo stesso problema.. in piu vorrei provare uno struccante oleoso come il Take The Day Off di Clinique ma ho avuto una brutta reazione con l’olio di cocco sul viso (riempita di foruncoletti sotto pelle) e temo possa essere lo stesso.
    Di struccanti bifasici ne ho provati due ma mai con grandi risultati.
    Per ora sto alternando un detergente schiumogeno Garnier alla micellare Garnier … usati in combo se ho un trucco occhi importante… ma vorrei provare altro. :/

  21. Come struccate sto usando il Liquid Facial Soap di Clinique dry/combination skin. Mi piace strucca bene,mi lascia la pelle fresca, senza arrossare e bruciare. Non lo uso sugli occhi perche preferisco usare un bifasico specifico come quello di Sephora o Collistar. Poi dopo passo un po’ di acqua micellare, ho provato sia Bioderma che Garnier, non ho trovato differenze tra le due. Uso Garnier tappo rosa o verde a seconda delle parti del viso più delicate o più grasse.

  22. Grazie teamclio!oltre a quelli clarisonic ne consigliereste altri?il problema per me è trovare qualcosa che faccia un po’di schiuma ma che non tiri troppo la pelle (mista e disidratata)!

  23. Personalmente, forse perchè non “carico” mai eccessivamente nè il viso nè gli occhi, riesco a struccarmi alla perfezione con l’acqua micellare, in particolare quelle Bioderma, Garnier rosa e Nivea pelli delicate. Dopo lavo il viso con acqua e detergente delicato, ma sinceramente non mi serve altro per struccarmi completamente!! E meno male, perchè la sera son sempre mezza morta 😉

  24. Anche a me l’acqua miscelare della bioderma mi faceva seccare la pelle così l’ho sostituita con quella dell’avene e mi sono trovata benissimo

  25. Ho sempre usato l’acqua micellare Garner verde dato che ho la pelle mista, ultimamente invece ho trovato quella nuova ad azione purificante e l’ho voluta provare. Mi ci trovo bene, mi sembra che strucchi anche più facilmente della verde, ma forse è una mia impressione. Dovrei ricomprare i pannini della Human+kind perchè i miei a forza di usarli e lavarli hanno ormai perso la loro morbidezza…

  26. Ahaha l’ultima foto con lo sguardo assassino di Clio è stupenda!
    A me piace moltissimo l’acqua micellare della Garnier verde perchè è molto delicata!
    E se non ho un trucco pesante (quasi mai) mi piacciono tanto anche le salviettine all’acqua di rose (confezione blu)

  27. Sbaglio o Marianna è nuova nel team? Ho visto una foto su instagram! La conosco, eravamo in classe insieme, e sono molto orgogliosa di lei!

  28. quando sono molto stanca uso l’olio di cocco , se no, prima occhi il bifasico della Collistar, ormai non conto più quante volte lo comprato, poi uso una mousse detergente che mi sfugge il nome, poi il tonico della Clarins, ottimo senza alcol, ogni tanto anche la micellare della Bioderma….dai, piuttosto che trovarmi con lo sguardo della Clio sul col…..;D

  29. premetto che io con l’acqua miscelare garnier tappo rosa mi trovo bene, forse però mi trovo ancora meglio con l ‘acqua miccelare alla rosa di Roberts, subito dopo metto il tonico alla rosa sempre di Roberts e poi crema e ho finito.

  30. Scusa se mi intrometto. Anche a me sugli occhi brucia tutto, ma quella di yves rocher no, ti consiglio di provarla.

  31. Ciao Rossella, quale esfoliante usi tutti i giorni ? Ne sto cercando uno super delicato da usare quotidianamente dato che ho notato che la mia pelle ringrazia. Due volte alla settimana invece uso quello di Delidea con cui mi trovo bene ….

  32. Io strucco tutto il viso con l’acqua micellare alle rose di Robert’s che consiglio dato che strucca bene e non brucia ( in genere gli occhi a me bruciano sempre con questa no ) e poi lavo il viso con il detergente sempre acqua alle rose che elimina molto bene trucco e impurità. Ho capito con il tempo che per i miei occhi fanno tantissima differenza i dischetti che uso, per me il top sono i cotoneve classici , gli altri dischetti mi irritano gli occhi. Ho provato anche lo struccaggio con l’olio di cocco ma non fa per me dato che mi causava imperfezioni e faceva aumentare i grani di miglio sotto gli occhi. In passato usavo il bifasico della L’Oreal quello da 125 ml per trucco waterproof e mi trovavo molto bene .

  33. Usate e bocciate la bioderma, mi secca il contorno occhi e quella Nuxe che non mi struccava bene. (E io non uso chissà che trucco pesante certo no waterproof).
    Ho provato due volte l’olio Caudalie, buon Inci, ma l’appannamento dopo anche no.
    Mi trovo bene con il bifasico di Biofficina Toscana. Mi strucco con quello e poi mi lavo con la crema Dr Hauschka.

  34. Luisella…. ho acquistato le creme che mi hai consigliato la scorsa settimana. Al momenton non le ho ancora provate, aspetto di finire quelle che già sto usando, ma sono davvero curiosa.
    Ieri sono anche riuscita a trovare il latte detergente della SoBio e direi che non è male!
    Buon pomeriggio!

  35. Mi stampo la foto di Clio che mi guarda male e la appiccico in bagno di fianco allo specchio XD
    La mia combo da anni è tutta Yves Rocher: Bifasico per occhi e acqua micellare idratante per il resto del viso! Ma se arrivo tardi la sera e non ho voglia di star lì uso le salviette struccanti!
    Prima avevo un pacco della Fria, non male ma non mi facevano impazzire. Ieri ho preso da sephora le salviette al cocco (e altre cosette belline… avevo il 20% di sconto e ne ho approfittato. Ho preso la Sweet Peach ragazze, alla fine ha vinto lei! XD). Ieri sera ne ho usata una e l’ho trovata parecchio idratante! Oltra al buon profumo!
    Poi, se sento il bisogno di pulire più a fondo, uso la mousse Nuxe ai petali di rosa 🙂

  36. Se vuoi di YR c’è sia lo struccante bifasico che quello non bifasico. E’ al fiordaliso, quindi dovrebbe essere delicato. A me l’acqua micellare brucia sugli occhi, quindi non riesco ad usarla, ma il loro bifasico no! 🙂

  37. PS. Semi OT (è comunque skincare XD)
    Ragazze, Team e Clio… avete mai sentito parlare/provato il Visionnaire Crescendo di Lancome? Ieri da sephora mi hanno dato dei campioncini, se non ho capito male un peeling chimico progressivo…

  38. Ciao Colette! Di Bioderma usavi quella rosa o quella blu che si chiama Hydrobio H20? Nel senso che io ho un contorno occhi molto secco e con la blu mi trovavo benissimo mentre con la rosa malissimo

  39. Ciao ragazze!! Per la fase serale di rimozione del trucco è fondamentale non solo per la cura giornaliera del viso ma anche come investimento per il futuro!!! Come struccante bifasico uso o quello della elizabeth arden o Della Clarins!! Sono davvero ottimi, efficaci e delicati!! Come latte detergente uso uno della Clarins così come il tonico alla camomilla della Clarins: ve li consiglio anche perché i bottiglioni da 400 ml convengono tanto!!!!

  40. Ciao Francesca! Non si può generalizzare, dipende molto dai brand, certo è che non c’è una categoria migliore di un’altra in assoluto.

  41. Ciao Eleonora,le ragazze amano quello bifasico la cui foto compare all’interno del post 😉

  42. Rosa. Ma ormai mi trovo bene con biofficina Toscana e non tenterei con la blu. Secondo me sono i Peg all’interno che seccano da morire. Grazie comunque.

  43. Uso l’omia all’Argan, è delicato perché ha i granuli di albicocca non troppo grandi e lascia una pelle liscia, idratata e luminosa. Per uso più strong uso maschere esfolianti. Con Delidea mi trovo molto bene anch’io, in questo momento sto usando la crema mela e bamboo che non mi fa lucidare ottima direi e il siero prime rughe!

  44. Figurati Colette però se ti capita, magari in sconto, provala perchè è tutt’altra cosa 😉

  45. Infatti io lo uso sui capelli e sul corpo! Sul viso mai più! E per l’acqua micellare la penso come te, meglio risciacquare!

  46. Ciao, grazie mille della recensione! Li proverò senz’altro. Io di Clarins adoro i prodotti corpo ma quelli viso dopo aver ricevuto delusione dalle creme Multiactive e dalla maschera occhi ho rinunciato a provare altro con dispiacere

  47. non è vero, ora che ci penso ho usato con soddisfazione lo struccante delicato per gli occhi e il gel nettoyant eclat du jour 🙂

  48. io ci vado domani a spendere il mio bel 20% 🙂
    grazie della recensione le compro anche io le salviette allora!

  49. oddio cosa mi dite? io viste le millemila recensioni positive ho comprato il boccione da mezzolitro di bioderma rosa convintissima che fosse il top dei top..speriamo che a me non faccia lo stesso scherzo 🙁

  50. se ti capita prova i cotoneve con la banda verde sulla confezione, io ormai uso solo quelli e sono fantastici

  51. Io, da quando sono mamma, per togliere l’olio di mandorle (come struccante) uso il baby shampoo di mia figlia! 😀

  52. Ce ne sono parecchie di profumazioni, ma volevo provare quelle al cocco! A me sono piaciute! 😀

  53. concordo sul risciaquo micellare…e anche sull’olio di cocco a me fa uscire bubboni tremendi invece sui capelli è una bomba!

  54. Mi spiace Jen mannaggia … mano dai magari non ti farà la stessa cosa, non è detto. Io ho sempre comprato il blu appositamente perchè è idratante ED E’ VERO ma una volta ho chiesto un campioncino della rosa visto che sentivo dire che era eccezionale… maaaaaaaaaaaaama mai più! L’unica cosa odiosa della blu è che non si trova mai in sconto, come magari la rosa 2 al presso di 1, e che non trovi la versione grande… questa è un pò una menata. Però ti dirò, ho provato quella di Garnier rosa (è quella nel post qui sopra) e mi sono trovata molto bene,certo non è idratante come Bioderma Blu però mi piace molto! Mini consiglio… le farmacie hanno i campioncini di Bioderma, chiedi quello blu e provalo 😉

  55. Ciao volevo dirti, visto che me l’avevi chiesto tempo fa…che il vinosource di caudalie antimacchia, direi che dopo due mesi non fa un tubo ed è un vero flop! Lo voglio usare ancora comunque. In caso ti aggiorno 🙂

  56. Ti ringrazio tanto per il consiglio! Anche a me bruciano sempre gli occhi (infatti mi trucco in modo leggero. .) E appena finisco questo superstruccante della bionike non sapevo dove andare a parare. Questo è un regalo, non lo voglio ricomprare perché è troppo caro per il mio budget

  57. Per un periodo ho usato anch’io il bifasico Sephora (solo per gli occhi) qui segnalato. Mi sono trovata bene ..quando avevo mascara ecc.

  58. Ciao! Spero che ti piacciano, a me sono sembrate molto valide e non escludo di ricomprarle! spesso amo provare qualche prodotto nuovo per la skincare (nei trucchi sono più abitudinaria), ma la BioQ mi ha davvero stupita per la sua buona qualità! Adesso sto usando lo shampoo e la maschera all’argan di questa marca e debbo dire che mi ci trovo benissimo.
    Buon pomeriggio a te!

  59. Anche io non mi son trovata completamente a mio agio con la Bioderma rosa. Poi ho scoperto la So Bio all’aloe vera e la mia pelle è migliorata molto. Il profumo è gradevole, usata nella quantità giusta pulisce bene senza seccare e costa meno della Bioderma.

  60. Io usavo lo struccante bifasico di Kiko fino a poco tempo fa (prima che cambiassero confezione e prezzo), adesso l’ho sostituito con quello di Sephora e mi trovo benissimo, strucca in un attimo, soprattutto il mascara.

  61. Fra i bifasici che rimuovono anche il trucco occhi waterproof più tosto ho usato per tanti anni quello di Helena Rubinstein, costoso ma era l’unico a non irritarmi poi hanno cambiato formula e l’ho sostituito con il Garnier Express 2 in 1 color lilla; il più efficacie che abbia mai provato però è stato quello di Biofficina Toscana, meglio anche di tanti marchi non bio, purtroppo ha dei conservanti che mi riempiono di bolle rosse. Come struccante in crema e latte detergente a risciacquo da abbinare al pannetto in microfibra amo molto il PaiSkincare e il Bioturm 10, perfetti per quando sono irritata dal vento freddo in inverno. L’acqua micellare ricomprata più spesso è la mitica Sensibio Bioderma prescrittami dalla dermatologa ben prima che andasse di moda, su di me la Garnier non funziona, mi strucca molto meno, sono costretta a usarne una quantità maggiore, spreco molto più cotone e prodotto oltre a sfregare taltmente tanto da arrossarmi.

  62. molte persone si lamentano del suo profumo….ma non ha profumo, è l’odore originale della materia prima senza conservanti, allergeni o aggiunta di essenze sintetiche, usare bio significa anche abituarsi al profumo reale delle cose 😉

  63. il Biofficina Toscana è un portento, strucca benissimo, peccato per il sistema conservante estremamente aggressivo anche se bio, mi riempie di bolle rosse pruriginose 🙁 Con la Bioderma vado sul sicuro invece, prescritta dalla dermatologa, una delle poche micellari bio e non (ne ho provate tantissime!) a non irritarmi

  64. a me le SoBio (tutte:aloe, argan, calendula, ecc) irritano da morire, la Bioderma è una delle poche micellari a non irritarmi

  65. allora io sono messa peggio di te perché a me fa allergia anche il bifasico di Biofficina Toscana, purtroppo ha molte sostanze irritanti dentro anche se bio

  66. Io amo lo struccante occhi bifasico Express di Garnier ( quello trasparente e violetto), su di me molto più efficace di quello l’oreal!! 🙂 contiene anche attivi rinforzanti per le ciglia !!

  67. Il mondo è bello perché è vario! Meno male che ormai di acque micellari ne fanno di tanti tipi così prima o poi si trova quella giusta per sé! 😉

  68. Io uso puro olio di monoi e mi trovo benissimo… toglie tutto e ha un profumo paradisiaco… il take the day off ho dovuto riportarlo al negozio perchè, ogni volta che lo usavo x struccarmi, non ci vedevo più x circa 20 minuti !

  69. Fortunatamente per me finora nessun prodotto naturale mi ha mai causato allergie a differenza di prodotti anche di farmacia con peg, parabeni, bht e co. Quindi credo che continuerò ad usare biofficina anche perché struccante e non secca.

  70. Se leggendo l’inci mi convince e la trovo scontata potrei provare. Però generalmente resto fedele ad un prodotto che mi soddisfa. Sulla skin care evito di abbandonare anche solo momentaneamente prodotti che su di me performano. Anche perché sarei soggetta ad intolleranze, che si manifestano più sulle mani. Però, meglio non rischiare.

  71. Ciao, io uso la So Bio con estratti di olio di argan, quella antiage per intenderci. Vorrei provare quella all’aloe, ma l’aloe ha un effetto terribile sulla mia pelle: secca da morire….quindi ho optato per quella più idratante. Tu come la trovi? vorrei provarla, ma il boccione è da 500 ml e se la prendo e non mi piace,chi la finisce più….

  72. Ciao, la BioQ la trovi sempre su Eccoverde? Che prodotti ha e per quali tipi di pelle sono adatti?

  73. si manu, ho la carta oro (spendacciona io -.-) se vuoi ti do il codice per gli ordini online, magari funziona lo stesso

  74. He già..mi sento male a pensarci..io quell’anno spesi molto perché acquistai ogni cosa da loro compresi regali e acquisti da parte di un paio di amiche e mamma che usavano la mia carta, altrimenti col piffero che c’è La facevo! Comunque non sono sicura se sono “solo” mille o 1500…

  75. Confermo anxhe io che è una ciofeca. Se vuoi un siero schiarente (che però va abbinato a spf) compra il pigmentaclar di La roche posay io lo uso da qualche settimana e sono super soddisfatta!

  76. Provata ieri, mi piace per carità ma in effetti un filino secca..per l’estate vabbè ma in autunno voglio provare la blu. Ho preso il siero della linea hydrabio e mi piace tsnto!

  77. Sono buoooooone!! 🙂 Le sto usando per struccarmi (ho finito il bifasico della YR quindi vado di salviette) e mi piacciono da matti! Lasciano la pelle idratata e morbida!

  78. Diciamo che non posso comprarlo subito ma lo farò! Se poi non funziona neanche quello su di me lascio stare. Ho delle macchie solari..

  79. Te ne consiglio un’altra che ho appena provato e devo dire che mi piace davvero. La differenza tra le due è il costo e la quantità che non sono da sottovalutare. Sto parlando di Garnier acqua micellare con olio di Argan, strucca efficacemente lasciando la pelle idratata senza lasciare residui oleosi e soprattutto NON SI DEVE RISCIACQUARE.
    A differenza di Bioderma H2O BLU ha ben 400 ml di prodotto che dura un sacco. A differenza della Bioderma ROSA che si trova anche di 500 ml, la blu la fanno solo con 250 ml di prodotto e la facevo fuori in pochissimo tempo quindi ho deciso di cambiare e con questa della garnier mi trovo molto bene! Ti consiglio di provarla 😉
    https://uploads.disquscdn.com/images/5db89dda05b856197620f329801bc23bae887256b5c0df1c85f45530a26e82bb.jpg

  80. Grazie cAra, purtroppo non mi è piaciuta. Nonostante lavassi dopo il viso mi ha fatto uscire brufoli quindi ora la uso solo ogni tanto per gli occhi 🙁

  81. Cavoli Jennifer mi spiace. Ho visto che Garnier ne ha fatte due nuove se può interesssarti:
    1) Acqua Micellare – Pure Active
    2) Acqua Micellare – Fresh.
    Queste sono per pelli miste 😉

LASCIA UNA RISPOSTA