Rassodare il lato B è uno degli argomenti più hot: avere un fondoschiena tonico e da urlo è infatti un obiettivo molto comune tra le donne. Per raggiungerlo è importante abbinare una sana alimentazione all’attività aerobica e agli esercizi mirati per la zona.

A proposito di sport, abbiamo rubato alcuni esercizi per rassodare i glutei dai programmi di allenamento dei personal trainer delle star! È innegabile infatti che le celebrity sfoggino spesso dei lati B da far invidia a chiunque. Se molte volte è merito di madre natura, spesso c’è anche la mano esperta dei fitness guru di Hollywood che contribuiscono a formare glutei di marmo e torniti. Insomma, siete pronte a scoprire quali sono gli esercizi per rassodare i glutei più efficaci dei VIP? Vi assicuriamo che si tratta di attività semplicissime, da riprodurre anche a casa!

ClioMakeUp-esercizi-per-rassodare-glutei-fitness-lato-b-personal-trainer-celebrity-17

ESERCIZI PER RASSODARE I GLUTEI: BRIDGE

Partiamo da un esercizio semplicissimo, che oltre ad agire sui glutei fa lavorare anche gli addominali, la zona lombare e i femorali. Prendete un tappetino e sdraiatevi in posizione supina con le gambe flesse e le caviglie all’altezza delle ginocchia o poco più avanti. Sollevate il bacino portandolo in alto per formare una linea orizzontale con il resto del corpo. Nel frattempo contraete i glutei ed espirate. Non esagerate troppo con l’elevazione e scendete lentamente.

ClioMakeUp-esercizi-per-rassodare-glutei-fitness-lato-b-personal-trainer-celebrity-10

I personal trainer consigliano 3 serie da 20 ripetizioni. Il bridge, o ponte, è un esercizio facile e che può essere eseguito da tutti.

ClioMakeUp-esercizi-per-rassodare-glutei-fitness-lato-b-personal-trainer-celebrity-13

BACK KICKS

Tracy Anderson è la personal trainer di diverse celebrity ad Hollywood tra cui spicca Gwyneth Paltrow. Per allenare i glutei consiglia i back kicks, ovvero i calci all’indietro.

ClioMakeUp-esercizi-per-rassodare-glutei-fitness-lato-b-personal-trainer-celebrity-6

I back kicks sono efficaci per i muscoli alla base dei glutei, utili all’effetto push up

In questo esercizio lavorano soprattutto i muscoli alla base dei glutei, quelli che creano l’agognato effetto push up.

Stando a quattro zampe slanciate all’indietro prima una gamba, controllando il movimento, e poi l’altra. Alternate le gambe per un totale di 3 serie da 15 ripetizioni. Per un effetto più strong aggiungete delle cavigliere.

ClioMakeUp-esercizi-per-rassodare-glutei-fitness-lato-b-personal-trainer-celebrity-11

SIDE KICKS

Tenendo sempre il tappetino, sdraiatevi su un lato. Di questo esercizio vi avevamo già parlato perché è utile per sconfiggere la fastidiosa culotte de cheval. È particolarmente indicato per le ragazze con il fisico a pera, andando ad agire sulla parte laterale dei glutei.

ClioMakeUp-esercizi-per-rassodare-glutei-fitness-lato-b-personal-trainer-celebrity-16

Appoggiatevi sul fianco ed eseguite degli slanci verso l’esterno. Anche in questo caso fate 3 serie da 15 ripetizioni. In alternativa potete anche fare gli slanci laterali rimanendo a quattro zampe e slanciando la gamba, anziché verso l’indietro, di lato.

ClioMakeUp-esercizi-per-rassodare-glutei-fitness-lato-b-personal-trainer-celebrity-4

Perché l’allenamento sia sempre efficace è importante potenziare gli esercizi nel tempo

Come vi avevamo suggerito prima, potete aggiungere sempre delle cavigliere per un eventuale sovraccarico oppure degli elastici che ostacolino il movimento. È importante infatti, affinché l’allenamento sia sempre efficace, potenziare gli esercizi, in modo che il corpo sia chiamato a lavorare sempre e i muscoli vengano sollecitati.

ClioMakeUp-esercizi-per-rassodare-glutei-fitness-lato-b-personal-trainer-celebrity-8

Abbiamo visto i primi tre esercizi per rassodare i glutei. Finora non sono troppo difficili, vero? Se però volete mettervi alla prova con esercizi un po’ più faticosi ed efficaci, correte a pagina 2! C’è anche un esercizio consigliato dalla famosa Kayla Itisines!