Vi ricordate quando le foto in costume di Kim Kardashian le sono costate la perdita di più di 100.000 follower?

Gli increduli, davanti alla sua cellulite, si erano chiesti come fosse possibile che nessuna trasparenza, nessun abito attirato, nessun leggings avesse mai mostrato un cedimento, un buchino o un po’ buccia d’arancia sul suo famosissimo side B. La risposta, in realtà, Kim non l’hai mai nascosta (fatta eccezione per i servizi fotografici, dove la risposta è “Photoshop”!).

Nella stessa puntata di Al Passo con i Kardashian in cui Kylie confessava di fare filler alle labbra, infatti, Kim K ammetteva di “non uscire di casa senza Spanx”, ovvero le guaine contenitive e push-up per fianchi, pancia, glutei e cosce.

Ma non solo: Kim ha anche confessato di usarne spesso uno sopra l’altro e ha raccontato quali sono i modelli che preferisce. Insomma: quanta “impalcatura” c’è sotto quegli abiti così attillati? E se noi comuni mortali provassimo questo suo trucchetto, che risultato potremmo ottenere? Per scoprirlo, leggete qui!!

ClioMakeUp-spanx-guaine-contenitivo-kim-kardashian-kylie-sedere-pancia-cosce-pantaloncini-body-4

KIM KARDASHIAN SI CONFESSA: È INSICURA DEL SUO CORPO

La “bomba” sganciata nella famosa puntata di Al Passo con i Kardashian è stata la confessione di Kylie Jenner, che suonava come qualcosa del tipo: “no, non è solo un abile gioco di matita labbra, faccio iniezioni di filler temporaneo”. Ma questa frase, pubblicata su ogni magazine, tabloide ecc è sempre stata estrapolata dal contesto. Il tema erano le insicurezze e Kylie ha giustificato il suo gesto proprio con queste: le labbra sono un suo “cruccio” e la loro dimensione naturalmente molto ridotta la faceva sentire insicura. Per questo avrebbe scelto le punturine e per questo il risultato la farebbe sentire meglio.

Kim k: “Non posso uscire di casa senza Spanx”

Durante questo dialogo, la sorella maggiore, Kim, non solo dava sostegno alla futura produttrice dei rossetti tra i più richiesti al mondo, ma aggiungeva che anche lei prova insicurezze proprio verso la parte del corpo che più l’ha resa famosa. “Non posso uscire di casa senza Spanx: così ha ammesso una delle donne più famose del momento, ormai due anni fa.

ClioMakeUp-spanx-guaine-contenitivo-kim-kardashian-kylie-sedere-pancia-cosce-pantaloncini-body-11

Le insicurezze sarebbero cresciute dopo la nascita del primo figlio North West, nel 2013, e nel 2015 dichiarava alla sorellina diciassettenne di voler ancora lavorare sul proprio corpo. Nel frattempo, solo le guaine contenitive sarebbero state di aiuto.


ClioMakeUp-spanx-guaine-contenitivo-kim-kardashian-kylie-sedere-pancia-cosce-pantaloncini-body-4

I photoshoot senza veli e le foto che lasciano poco all’immaginazione, a detta della socialite, sarebbero proprio il suo antidoto contro le insicurezze.

La notizia più “nuova” non sarebbe proprio il fatto che, quindi, Kim usa gli Spanx né il perché lo fa, bensì il fatto che, nell’utilizzarli, ha un trucco: usarne più di uno contemporaneamente, come ha recentemente fatto sapere sulla sua app. Ora vedremo tutti i dettagli!

ClioMakeUp-spanx-guaine-contenitivo-kim-kardashian-kylie-sedere-pancia-cosce-pantaloncini-body-19

SPANX: AIUTO O BENZINA SUL FUOCO DEL BODYSHAMING?

Chi usa gli Spanx ad Hollywood? Tutti, praticamente.

Chi usa gli Spanx ad Hollywood? Tutti, praticamente. Sfideremmo, d’altronde, ad essere fotografate sempre, sotto ogni luce, prospettiva e inclinazione, senza studiare per bene la biancheria e l’effetto della propria silhouette.

ClioMakeUp-spanx-guaine-contenitivo-kim-kardashian-kylie-sedere-pancia-cosce-pantaloncini-body-4

Anche noi “comuni mortali” diamo giustamente peso alle cuciture a vista della nostra biancheria (le famose “quattro chiappe” date dagli slip troppo stretti e i rotolini sulla schiena di chi ha sbagliato taglia di reggiseno…). Chi è sotto i riflettori, come le celebrity, bada a qualcosina in più.

Le tute contenitive potrebbe “normalizzare” una silhouette che, di fatto, non esiste e non può esistere.

Certo, dagli slip invisibili alla tutina contenitiva dalla caviglia ai polsi il passo sembra essere (molto) breve e siamo un po’ combattute di fronte al fatto che sembra che ormai gli abiti vengano pensati per star bene solo a chi indossa un body o una guaina, finendo per “normalizzare” una silhouette che, di fatto, non esiste e non può esistere.

Tuttavia, comprendiamo che, chi ha da indossare in continuazione abiti da sera, magari attillati, abbia voglia di apparire al proprio meglio, mostrando una sagoma definita e soda.

Insomma, comprendiamo come sia controversa la questione, ma non ce la sentiamo di giudicare qualcuno che vuole far sì che l’abito cada al meglio con un aiutino dall’underwear.

ClioMakeUp-spanx-guaine-contenitivo-kim-kardashian-kylie-sedere-pancia-cosce-pantaloncini-body-15

Anzi: per spose, invitate, ragazze che stanno per partecipare ad un evento… tutto quello che riguarda questi bizzarri oggetti potrebbe essere interessante!

È insomma un giudizio definitivo quello che toglie Spanx e guaine da quegli oggetti e capi destinati alle nonne o a chi è fuori forma: da Selena Gomez a Eva Longoria, infatti, pantaloncini, body &Co., sono di casa. Non c’è quindi da vergognarsi se vogliamo, in un’occasione, provare un minimo di “impalcatura”!

ClioMakeUp-spanx-guaine-contenitivo-kim-kardashian-kylie-sedere-pancia-cosce-pantaloncini-body-4

GLI SPANX USATI DALLE KARDASHIAN-JENNER

Detto questo, esistono tanti modelli di Spanx e simili, ognuno volto a minimizzare un “difetto” e una problematica differente. Dalle panciere per donne incinta ai pantaloncini per “alzare” i glutei, fino ai body… ce n’è davvero per tutti i gusti.

ClioMakeUp-spanx-guaine-contenitivo-kim-kardashian-kylie-sedere-pancia-cosce-pantaloncini-body-4Il segreto della silhouette perfetta di Olivia Wilde incinta ai Golden Globe? Parrebbe uno Spanx pensato ad hoc!

ClioMakeUp-spanx-guaina-contenitiva-shaper-pancione-incinta-premaman-gravidanza

Il modello è Mama Sheers. Prezzo: 28$

Le parti interessanti sono a pag. 2: scoprite il modello preferito di Spanx di Kim K e come usarlo!! Nell’ultima pagina troverete pro e contro dello Spanx e tanto altro!

27 COMMENTI

  1. Tempo fa ho comprato una sottoveste sul principio degli spanx..innanzitutto non riesco a metterla e a toglierla da sola. L’effetto è bello soprattutto sotto gli abiti di maglina che sono senza pietà. Però mi chiedo ..con questi spanx..come si fa a fare pipì ?? Sembrano complicati da togliere e mettere ..

  2. Posto che secondo me riempirsi il sedere di grasso corporeo sia stato un errore madornale… Questi spanx vanno bene in determinate occasioni e con degli abiti particolarmente attillati e “problematici”

  3. Io ne ho preso uno da mettere sotto un abito comprato per un matrimonio. Se la commessa non mi avesse proposto e mostrato come mi stava l’abito senza e con probabilmente non avrei comprato l’abito!la commessa stessa però mi aveva suggeriti di prendere una taglia ne’ troppo comoda( altrimenti si sarebbe persi l effetto) ne’ troppo stretta dato che appunto avrei dovuto mangiare al matrimonio! Unica nota negativa: si muore dal caldo…ma per il resto la consiglio. Il mio inoltre è fatto a sottoveste e non a targhetta quindi non è difficile andare al bagno!

  4. Da usare per occasioni particolari se si vogliono indossare abiti attillati… ma chissà che caldo e che scomodità….ma lasciatemi dire che il super sederone di Kim è brutto!

  5. Porto tranquillamente le guainette sotto gli abiti da sera e 10 anni fa portai gli spanx sotto il mio abito da sposa (a sirena!): per me sono un po’ come i tacchi a spillo, i gioielli e le pochette, ovvero adattissime ad occasioni speciali, quando non si fa… nulla, a parte stare sedute e conversare. Gli abiti cadono a meraviglia sul corpo e si fa un figurone. Ovviamente, essere “strizzate” nella vita di tutti i giorni non è salutare (v. la circolazione), e poco adatto alla frenesia lavorativa. Ma una tantum hanno il loro perché.

  6. Spanx assolutamente si, soprattutto sotto i vestiti che segnano. Mi fanno sentire molto più in ordine e tranquilla senza stare a controllare da dove escono i rotolini soprattutto a cene e matrimoni. A me non tengono particolarmente caldo, ma andare al bagno è un’impresa con alcuni vestiti mi devo praticamente spogliare e secondo una volta indossati gli organi interni si risistemano in posizioni … insomma va bene per le occasioni e sotto vestiti particolari, am non so se ce la farei ad indossarli tutti i giorni.

  7. beh nel caso di KK e famiglia tutti i giorni, non credo di averle mai viste con qualcosa di comodo.

  8. Ne ho acquistato uno qualche mese fa per evitare che si vedessero i rotolini di ciccia su un vestito a tubino… Peccato che mi segni il gluteo/coscia -.-”’ non me ne va dritta una

  9. Io sono contraria. Pere l’abito va scelto in base alla tipologia di fisico. Se va bene per il tuo fisico, non servono guaine. Io per esempio sento di avere i fianchi un po’ più abbondanti del resto, quindi evito tutto quello che sa di tubino, perché mi fascia troppo sui fianchi. Le mie amiche mi dicono: perché non ti compri una guaina e risolvi il problema? No, semplicemente scelgo un taglio di abito che non mi costringa a questi accorgimenti per calzare bene. Con un po’ di ricerca ognuno trova qualcosa adatto

  10. Anche io ogni tanto li uso! Vorrei pero’ dire che:
    -i modelli interi e a pantaloncino sono scomodissimi per andare in bagno perche’ ci si deve spogliare quasi completamente e se si indossa un vestito con laccetti e bottoni finisce che gli amici mandano una troupe di Chi l’ha visto a cercarti;
    -non basta averne un modello solo perche’ i maledetti tendono a sbucare da ogni parte e, come dimostrano le star paparazzate nelle foto del post, non sono proprio un bel vedere;
    -funzionano meglio di un contraccettivo qualunque.

    Per il resto regalano una bella silhouette.

  11. Concordo. Con tutti i modelli di vestiti che ci sono (anche a prezzi ragionevoli), perché incaponirsi proprio su quelli che segnano?

  12. io ho un paio di mutandoni copri pancia che regolarmente metto per provarmi i vestiti più attillati, rimirarmi e poi TOGLIERLI immediatamente perchè sono insopportabili!!! quando li ho messi ho passato il tempo a tirar su l’elastico sul costato, perchè calava oppure si risvoltava in fuori >_< Idem con quei diabolici collant shape che arrivano fin sotto il seno…una tortura! alla fine tiro fuori slip o tanga e autoreggenti, e chissenefrega se si vede il segno, almeno sto comoda ( e se mi levo il vestito non devo vergognarmi ^_^)

  13. Quindi ricapitolando: prima le foto della cellulite e poi ci dice che non esce senza spanx, ma allora magari vuoi dire che tra ritocchi e 2 mutande contenitive la circolazione ne risente? Siam tornati ai corsetti..

  14. assolutamente d’accordo, mille volte meglio una gonna svasata o un cocktail dress anni ’50 che soffrire e sentirti a disagio con doppia guaina in un tubino aderente o una gonna dritta e stretta

  15. Non ho mai provato gli originali che a quanto pare sono fatti in un materiale unico brevettato ma quando ero più giovane, sovrappeso e insicura ho provato molte varianti nostrane dalla pancera a vita alta agli shorts guaina fino ai collant contenitivi che per me sono i peggiori in assoluto, l’effetto finale era molto bello, anche con abiti super aderenti che altrimenti non mi sarei potuta permettere, ma facevo una gran fatica a metterli e toglierli e, tenuti troppo a lungo, mi causavano problemi di circolazione con gonfiori, sensibilità strana e fitte dolorose alle gambe…non ne vale la pena!

  16. sono assolutamente daccordo !!!! io sono magra e nn ho questa necessita’ ma ho un altro problema non ho la schiena drittissima quindi non posso usare molte maglie o vestiti…e vi dico pazienza ragazze ci dobbiamo accettare cosi come siamo! Di sicuro nn mi stresso per la schiena ma mi sforzo a stare piu’ dritta e a rinforzare la muscolatura. Strizzarsi dentro quei pantaloni non mi sembra una soluzione meglio cercare un vestito adatto, non vendono solo i tubini !

  17. Esatto! Io adoro quel tipo di gonne o abiti! Tiri su la cerniera ed è fatta senza tanti problemi. Trovo che mi stiano benissimo e tutti mi fanno i complimenti. I tubini stretti stretti e gli abiti a sirena sono ben contenta di lasciarli nei negozi.

  18. Ciao, mi permetto di dissentire su una cosa. Spanx usato da tutte? E perché mai un’attrice o cantante magra dovrebbe usarlo? Io sono magra e semmai ho bisogno di un push up e non certo di una guaina spanx..e credo anche per molte di loro sia così. Difficilmente si è magre ma con la pancia grossa.. Almeno quello!

  19. Bè però guarda Eva Longoria e Selena Gomez, entrambe magre.. io penso che questi aggeggi infernali rimodellino un pochino il corpo di chiunque, piallando pieghe e spingendo nei punti giusti.

  20. Infatti secondo me e’ proprio quello, pur non avendone bisogno molte di loro li usano, normalizzando l’anormale.. nemmeno io mai provati cmq, e non penso proprio che lo faro’ in futuro, nonostante la ciccetta strabordante! Alla fine basta non volersi mettere degli abiti umanamente immettibili e si risolve il problema 😛

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here