Uno dei timori più frequenti e diffusi che si hanno nei confronti della propria chioma, è poter rischiare di rovinarla sottoponendola a lavaggi troppo intensi e numerosi. Questo ha portato moltissime persone a rivolgersi a metodi di pulizia dei capelli alternativi, o addirittura, a evitare o rimandare il più possibile il momento dello shampoo.

Ma seguendo la legge per cui il “troppo stroppia”, che cosa può succedere ai capelli non lavati con la giusta frequenza? Oltre alle classiche conseguenze che prevedono un aspetto più sottile, appesantito e unticcio della chioma, potrebbero insorgere delle complicazioni decisamente insospettabili, e ne ha parlato lo scienziato dei capelli Eric Spengler, professionista del salone Living Proof in un’intervista a Marie Claire. Quali sono? Non vi resta che scoprirlo continuando a leggere il post!L

cliomakeup-capelli-non-lavati-2

Ecco la faccia che probabilmente seguirà ad alcuni punti dell’articolo!

TRA UNO SHAMPOO E L’ALTRO, SI PERDERANNO PIÙ CAPELLI

Rimandare troppo lo shampoo può far perdere molti più capelli

Far passare troppo tempo tra uno shampoo e l’altro, predispone il cuoio capelluto a perdere più capelli durante il lavaggio successivo. Da una parte, ciò avviene perché l’accumulo di sebo e sporcizia ostruisce i follicoli e, dall’altra, perché, non lavando spesso i capelli, ci si pettina tendenzialmente di meno.

cliomakeup-capelli-non-lavati

Questo può, quindi, dare l’impressione di perdere molti più capelli anche se in realtà, nella maggior parte dei casi, sulla spazzola compaiono quelli che normalmente sono caduti di giorno in giorno, ma che si sono accumulati e che dunque sono comparsi in una volta sola, tutti insieme!

Per evitare questi spaventi, basterà lavare i capelli più spesso con uno shampoo delicato, meglio ancora se diluito con acqua!

cliomakeup-errori-shampoo-2

I CAPELLI ATTIRERANNO MOLTI PIÙ ODORI E…POLVERE!

Ovviamente, così come tutto il resto della pelle del nostro corpo, anche il cuoio capelluto presenta ghiandole sudoripare ed oli naturali per mantenere l’idratazione.

Questo porta alla formazione di batteri che, con il passare dei giorni, creano odori.

cliomakeup-capelli-non-lavati-3Credits: homeremedyshop.com

I capelli, infatti, sono fatti di fibre “morte” che non si rigenerano e che, dunque, raccolgono come spugne ciò che li circonda tra un lavaggio e l’altro!

ClioMakeUp-low-poo-no-shampoo-co-wash-trend-elvive-loreal-paris-opinioni-recensione-funziona-unge-capelli-ricci-lisci-secchi-rovinati-tinti-grassi-crespi-elvive-solange-afro-shake

Una soluzione d’emergenza può essere lo shampoo secco, che da una parte assorbe e, dall’altra, copre gli odori. Tuttavia, è solo con lo shampoo classico che si eliminerà il problema alla radice!

cliomakeup-capelli-non-lavati

Via Ghipy

I capelli troppo grassi sono un magnete per odori e polvere

Inoltre, se non ci si lava i capelli da un po’, potremmo avere l’impressione di avere della forfora. Beh, nella maggior parte dei casi non lo è, ma si tratta di… semplice polvere! I capelli ricoperti di sebo, infatti, la attirano come un vero e proprio magnete!

Ragazze, non abbiamo terminato! Sapete che i capelli non lavati da troppo tempo possono intaccare anche la tinta, e che anche i capelli, e non solo i peli, si possono incarnire? Scoprite questo e molto altro continuando a leggere pagina 2!