Una volta i grandi marchi realizzavano collaborazioni con i vari VIP per mettere sul mercato delle limited edition con prodotti particolari, oggi invece non è solo più così: sono diverse le celebrity che hanno deciso di buttarsi nel mondo della cosmesi aprendo i loro beauty brand.

Una delle prime era stata Jessica Alba, ma ultimamente si sono aggiunge anche Kim K, più recentemente Claudia Schiffer e l’ultima arrivata (nonché la più attesa), Rihanna, con la sua linea, Fenty Beauty, già da subito chiacchieratissima. Siete curiose di saperne di più? All’interno del post troverete anche qualche prima impressione! Iniziamoo!! 😄

cliomakeup-fenty-beauty-rihanna-claudia-schiffer-make-up-jessica-alba-honest-beauty-collezioni-beauty-vip-1

CLAUDIA SCHIFFER MAKE UP

cliomakeup-fenty-beauty-rihanna-claudia-schiffer-make-up-jessica-alba-honest-beauty-collezioni-beauty-vip-9Credits: allure.com

L’icona degli anni ’90 torna a far parlare di sé, dopo un periodo di silenzio, grazie al lancio della sua linea di trucco in collaborazione con ArtDeco, un brand tedesco che ho avuto modo di apprezzare molto quando ero in Germania: compravo molto spesso i loro trucchi in quanto avevano dei bei prodotti dai prezzi medi, non troppo alti.


cliomakeup-fenty-beauty-rihanna-claudia-schiffer-make-up-jessica-alba-honest-beauty-collezioni-beauty-vip-10

Mi piacevano soprattutto gli ombretti (anche se sono tra i più piccoli che io abbia mai visto), comodi per comporre delle palettine. Sappiate però che la linea Claudia Schiffer Make Up, nonostante la grande pubblicità e la creazione di un sito ad hoc… è una limited edition.

“I miei 30 anni nell’industria della moda e della bellezza mi hanno insegnato molte cose, quindi ho deciso di lavorare sulla mia prima linea di make-up in edizione limitata”.

cliomakeup-fenty-beauty-rihanna-claudia-schiffer-make-up-jessica-alba-honest-beauty-collezioni-beauty-vip-11Claudia Schiffer Make-up, Cream Lipstick. Prezzo: 17.95€

Deluse?! In effetti sembrava proprio un brand autonomo, destinato a durare nel tempo. Tra i prodotti usciti vorrei provare la palette di ombretti (in quanto mi piace molto la combinazione dei colori così come anche il packaging), il mascara, i rossetti ed il fondotinta.

cliomakeup-fenty-beauty-rihanna-claudia-schiffer-make-up-jessica-alba-honest-beauty-collezioni-beauty-vip-12Via Instagram

Sfortunatamente ho visto che non spediscono in America ma, se siete interessate a qualche recensione, fatemelo sapere così vedo di far arrivare qualcosa in Italia!! 😄

Volete scoprire sapere cosa ne penso della nuova linea di Rihanna, Fenty Beauty?! Passate subito alla prossima pagina dove potrete scoprire le mie prime impressioni!! Cosa state aspettando?! Girateee!

9 COMMENTI

  1. Io ho provato l’illuminante in stick (starstruck) in negozio a madrid su uno zigomo e dall’altra parte l’illuminante becca (pearl) e mi trovo d’accordissimo sul fatto che ha i glitter grossi, oltre ad un colore tremendo, almeno sul mio incarnato (fate conto che sono bianco latte). Inutile dire che alla fine ho comperato quello di Becca che è leggero e dalla grana fine. Devo sottolineare l’insistenza del commesso che voleva a tutti i costi vendermi quello di Rihanna…..bah

  2. Ad ora direi che la linea Fenty è valida solo per i fondotinta che coprono una gamma di carnagioni davvero ampia!
    I gloss appiccicosi no dai, mi riportano subito a quelli in omaggio con Cioè che erano una roba radioattiva ahah

  3. A me la linea di Rihanna ispira tantissimo. Non sono esattamente una sua fan ma la ritengo una donna senza mezze misure pertanto se decide di buttarsi nel mercato del makeup, mi aspetto da lei il disastro più totale o l’eccellenza. E mi sa che la bilancia pende di più verso l’eccellenza che il disastro.

    Comunque secondo me si nota che è una linea non nata per una “pelle chiara” ma “di colore” perchè la maggior parte delle tonalità risultano quasi eccessive su una pelle chiara ma se usate su pelli più scure diventano bellissime e perfettamente in tono.
    Di Claudia Shiffer avevo visto qualcosa, non so se tramite Lisa Eldrige o Monika Blunder o chissà chi, e mi aveva incuriosito. Anche a me avevano colpito le palettine di ombretti. Se Clio o qualcuno del team, riuscisse a mettere le mani su qualcosa, sarebbe veramente gradita una opinione in merito.

  4. A titolo informativo, qualcuno ha notato che il fondotinta ha ingredienti ” molto ” simili al fondotinta HD Liquid di Catrice, entrambi sono prodotti in Italia ( per chi è fortunato e rientra nelle 4 colorazioni di Catrice può risparmiare lol )

  5. Scusate, qualcuno sa spiegarmi l’arcano mistero che si nasconde dietro i prodotti make up realizzati in Italia e venduti in tutto il mondo tranne che in Italia?? E se poi, dopo anni, li distribuiscono vengono venduti a prezzi più alti rispetto agli stessi prodotti venduti in Spagna, Francia, UK ecc..

  6. Ho provato e comprato il fondotinta (vivo in Francia dove é già arrivato) e per me é FANTASTICO. Innanzitutto si sono, finalmente, ricordati che esistono anche persone dalla pelle molto chiara ma con un sottotono chiaramente dorato. E questo per me é già un punto a favore assoluto perché credo di non aver mai trovato in vita mia un fondotinta che si adatti in modo così assoluto al colore della mia pelle.
    Il finish poi non é davvero niente male e il prezzo é comunque buono data la quantità che ce n’é e la qualità (33 euro in Francia). Io ho la pelle mista e pur essendo parecchio coprente non fa assolutamente effetto cerone e non mi segna le zone secche del viso. Non serve mettere cipria dopo e dura. Unico punto a suo sfavore é che non é facilissimo da lavorare, si secca rapidamente e non se ne deve mettere troppo altrimenti sì, il rischio maschera di cera esiste. Ma nel complesso sono strasoddisfatta del prodotto.
    Per quanto riguarda gli altri prodotti non ho ancora avuto tempo di testarli per bene ma non mi sembrano in effetti niente di straordinario, specie per le pelli chiare e per chi tende più al no makeup makeup che a dei trucchi elaborati e molto visibili.

  7. Scusa ma dalle foto non sembra che il colore della base che hai usato sia adatto alla tua carnagione come affermi nel post, anzi sembra abbastanza più giallo della pelle del tuo viso. Oltretutto si notano moltissimo i contorni di labbra, occhi e sopracciglia (le zone non coperte): il prodotto non è facile da applicare o hai fatto le foto prima di stenderlo definitivamente?

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here