Vi siete mai chieste quanto si spende, in media, per partecipare ad un matrimonio? In questo post non solo troverete tutte le “cifre” ma anche qualche consiglio per contenere la spesa!

Partiamo da una situazione tipo: la vostra BFF vi annuncia il lieto evento: sta per sposarsi!!! Dopo l’emozione iniziale, e la raffica di domande alla vostra amica, ecco che si inizia a pensare ai costi che si dovranno affrontare: l’addio al nubilato, il vestito, il regalo…e siamo solo all’inizio!!

Dopo aver letto un sondaggio online realizzato da Priceline.com  abbiamo deciso di fare i “conti” per cercare di capire quanto gli invitati spendono in media (in Italia) per partecipare ad un matrimonio, e non solo: vi daremo qualche consiglio per risparmiare laddove è possibile! Se anche voi quest’anno dovete partecipare a più di una cerimonia allora siete nel posto giusto: iniziamo subito a fare i “conti”! 😉

cliomakeup-quanto-costa-matrimonio-agli-invitati-1

Credits: hellogiggles.com

IL “TEMUTO” ADDIO AL NUBILATO!

cliomakeup-quanto-costa-matrimonio-agli-invitati-2

Credits: thebalance.com

Tradizione recente, adottata dagli USA, l’addio al nubilato è un tipo di festa può variare molto a seconda della sposa: c’è chi preferisce la calma e tranquillità delle terme, mentre c’è chi ha voglia di scatenarsi andando a ballare in discoteca.

C’è un trend però, che da qualche hanno a questa parte, ha preso sempre più piede per l’addio al nubilato: il weekend in una città d’Europa.

cliomakeup-quanto-costa-matrimonio-agli-invitati-3

C’è chi sceglie Disneyland! Credits: sidlesadventure.com

Sono passati i “bei” tempi in cui bastava organizzare una piacevole serata scegliendo un bel ristorante, per poi finire nella discoteca della città. Al giorno d’oggi l’addio al nubilato dura in media due giorni e, oltre al costo del viaggio, bisogna calcolare anche tutti quei gadget per “vestire” la futura sposa (senza contare il fatto che la protagonista non dovrebbe pagare nulla durante il soggiorno)!

cliomakeup-quanto-costa-matrimonio-agli-invitati-4

Credits: aliexpress.com

Per dei festeggiamenti di questo tipo si spende, in media, 350€. Se la vostra sposa non è tipo da nottate folli e preferisce il relax, potreste cavarvela con un soggiorno alle terme, sui 150€. Ovviamente tutto dipende dal tipo di meta e dalle attività scelte da fare durante il viaggio! 😉

cliomakeup-quanto-costa-matrimonio-agli-invitati-5

Credits: dominarussia.com

Più persone partecipano alla “spesa” della sposa più SI RIESCE A RISPARMIARE!

Come poter risparmiare? Per quanto riguarda i weekend fuori porta la cosa fondamentale è giocare d’anticipo: prima prenotate meglio è (specialmente per quanto riguarda i voli).

Se potete, evitate periodi di vacanza “comuni” (come ferragosto o ponti vari), ed è ancora meglio se vi spostate in settimana!

E ricordatevi: più persone siete più riuscirete a dividere i costi per la parte di viaggio della sposa e per i suoi gadget! 😉 Per quanto riguarda i soggiorni a centri termali invece vi consigliamo di tenere d’occhio le varie offerte sul web!

cliomakeup-quanto-costa-matrimonio-agli-invitati-6

Credits: postadonini.it

Se però a sposarsi è un vostro amico non dovete preoccuparvi dato che l’addio al celibato è tradizionalmente riservato ai maschietti! Eheh 😉 Scherzi a parte se siete invitate ad un matrimonio per parentele varie, o comunque non avete un’amicizia strettissima con la sposa, significa che non dovrete partecipare a questo tipo di festa (per cui potete risparmiare un bel po’ di soldini)!

IL REGALO: TRA BUSTE, CONTI IBAN E LISTE NOZZE!

cliomakeup-quanto-costa-matrimonio-agli-invitati-7

Credits: kiplinger.com

Ed ecco che arriviamo ad uno dei tasti dolenti: il regalo. Se una volta ci si affidava alla lista nozze oggigiorno è diventato sempre più comune il versamento sul conto degli sposi per “finanziare” il viaggio di nozze.

cliomakeup-quanto-costa-matrimonio-agli-invitati-8

Credits: glamour.com

Per quanto riguarda il regalo non esistono regole scritte, ci si affida al buonsenso!

In questo caso è difficile affidarsi al galateo: non esistono infatti regole scritte su quanto bisogna dare agli sposi.

Per alcuni, la cifra dovrebbe essere calcolata ipotizzando le spese che la coppia affronta per quella giornata (sostanzialmente bisognerebbe “ripagare” il pranzo/cena oltre alla bomboniera e, in aggiunta, aggiungere un po’ di soldi per il regalo).

Noi, troviamo più elegante calcolare, per quanto possibile, la prossimità che avete con gli sposi e l’affetto che provate per la coppia: non importa, insomma, se hanno scelto un castello o una baita, il vostro regalo sarà basato sulla vostra amicizia!

cliomakeup-quanto-costa-matrimonio-agli-invitati-9

C’è chi, per la consegna del regalo, accende la creatività! 😉 Via Pinterest

Comunque, per avere un’idea di cifre medie, si calcola che un pranzo/cena in media costa agli sposi 100€ a persona (mentre una bomboniera possiamo ipotizzare, esagerando, 50€) e quindi si arriva tranquillamente a 200€, anche come quota regalo, quando gli sposi sono “davvero” vostri amici.

Per quanto riguarda questo punto, è difficile trovare una “scappatoia” relativa al risparmio (dato che si tratta puramente di soldi). Ovviamente non tutti si possono permettere di dare questa cifra ed è per questo bisognerebbe essere liberi di donare quanto si può, senza giudizi altrui!

Potete anche scegliere di “evadere” la lista e presentarvi con un vero regalo il cui valore non è strettamente economico.

Ferme tutte: nella prossima pagina non mancheranno altri consigli per andare al risparmio per quanto riguarda i vestiti e la trasferte varie! Infine troverete anche il “conto” finale! 😉 Curiose? Girate subitoooo!