L’eyeliner è uno dei prodotti più utilizzati nel mondo del make up, ed è un alleato incredibile quando vogliamo rendere i nostri occhi protagonisti indiscussi di un trucco.

La sua esistenza risale ai tempi degli Egizi, che creavano degli effetti grafici molto elaborati, per omaggiare gli occhi dei gatti, che nella loro cultura erano considerati divinità. Appena pensiamo all’eyeliner ci viene subito in mente l’occhio di Cleopatra, allungato e, appunti, felino. La composizione del prodotto era formata da un mix di polveri miste a grasso animale, che si utilizzava per proteggere gli occhi dalle infezioni.

Il suo nome antico è Khôl per i paesi arabi e Kajal per i paesi asiatici. Il nome eyeliner si inizierà ad usare solo dopo gli anni ’30. Inoltre non era assolutamente un trucco solo femminile, ma anche gli uomini lo utilizzavano sugli occhi per renderli più espressivi e profondi.

Ecco perché in questo post vi vogliamo guidare attraverso i secoli per farvi scoprire come si portava l’eyeliner dall’antichità ad oggi! Siete curiose di scoprire tutto su questo indispensabile prodotto? Allora iniziamo!

cliomakeup-storia-eyeliner-1

L’EYELINER ATTRAVERSO I SECOLI

Dagli Egizi in principio e poi, nell’avanzare dei secoli, l’eyeliner è stato più o meno utilizzato durante tutte le epoche… in alcune molto più di altre!

cliomakeup-storia-eyeliner-17-cleopatra

Nel Medioevo, le donne non si truccavano affatto, per mantenere intatta la loro bellezza naturale. Venivano considerate streghe o prostitute le donne che si imbellettavano il volto.


Per gli Egizi omaggiava le creature feline, nel Medioevo era solo per le streghe e durante l’Illuminismo per i reali!

Dobbiamo attendere fino al Rinascimento per rivedere il trucco sui volti delle dame e dei cavalieri. E infatti, in questo periodo storico ci fu una rivalsa della moda, che propose indumenti dai colori sgargianti e acconciature sempre più particolari.

Infine, nell’ Illuminismo si è avuta una vera presenza del make up. Sia gli uomini che le donne esageravano con il trucco e con i profumi. Eccesso era la parola d’ordine!

cliomakeup-storia-eyeliner-11-maria-antoniettaDal film “Maria Antonietta” di Sofia Coppola

Ma l’ey-liner come lo conosciamo noi, parte integrante del make up fa la il suo ingresso nel mondo del beauty solamente all’inizio degli Anni Trenta del Novecento, iniziando a definire le mode che tutte noi ormai conosciamo. In principio veniva utilizzato anche per le sopracciglia e per creare dei vezzosi nei sul viso, fino ad arrivare all’uso estremo che ne facciamo oggi.

EYELINER ANNI ’30: LO SGUARDO TRISTE DEL CINEMA IN BIANCO E NERO

Agli inizi degli anni ’30 entra in scena l’eyeliner, che veniva utilizzato soprattutto dalle dive del cinema in bianco e nero. Era fondamentale per creare un contorno grafico, una sorta di cornice dell’occhio, conferendogli un’aria malinconia, e portando avanti il retaggio degli anni ’20.

cliomakeup-storia-eyeliner-10-edith-piafLa cantante Edith Piaf usava l’eyeliner anche per le sopracciglia che disegnava ad arco

Inoltre, l’eyeliner veniva utilizzato anche per disegnare le sopracciglia, che venivano eliminate completamente per creare dei perfetti archi neri.

cliomakeup-storia-eyeliner-12-trucco-anni-30

Lo sguardo “triste” degli anni ’30

Negli stessi anni inizia ad andare di moda la linea nera dietro le gambe, che altro non era la cucitura dei collant. Era indubbiamente molto sexy e alcune donne preferivano disegnarla direttamente sulla loro pelle.

cliomakeup-storia-eyeliner-21-collant.jpg

EYELINER ANNI ’40: UN TRUCCO NATURALE

Gli anni ’40 non si allontanano di troppo dal decennio passato, ma la linea dell’eyeliner si assottiglia. Inizialmente veniva sfumata leggermente verso l’esterno per creare un look occhi molto naturale.

cliomakeup-storia-eyeliner-3-anni-40

GLI ANNI’50 E IL LOOK DA PIN UP

Gli anni ’50 sono stati assolutamente fantastici, sia per la moda che per il make up. Quando pensiamo a quel periodo, la nostra mente viene subito trasportata nei film di Marilyn Monroe, Audrey Hepburn e Carmen Miranda.

cliomakeup-storia-eyeliner-8-marilyn-monroe.jpgIl perfetto eyeliner di Marilyn Monroe rendeva il suo sguardo ancora più sexy

La riga dell’eyeliner diventa spessa e nera, nasce sottile nell’angolo interno dell’occhio per poi diventare più spessa verso l’esterno, creando la famosa “codina”.

cliomakeup-storia-eyeliner-9-dita-von-teese

Dita Von Teese è una pin up contemporanea perfetta!

Sono gli anni delle pin-up, che resero celebre questo trucco occhi che ancora oggi viene reinterpretato e utilizzato dalle cantanti come Lana Del Rey e Adele.

cliomakeup-storia-eyeliner-16-lana-del-rey.jpg

Il trucco di Lana del Ray è un mix di make up che rendono il suo trucco molto retro

cliomakeup-storia-eyeliner-7-adele

Adele non rinuncia mai al suo perfetto eyeliner nero e spesso che incornicia i suoi occhi

Inoltre questo trucco è il più apprezzato dalla tatuatrice Kat Von D che, con il suo InkLiner, ha creato il prodotto perfetto per tutte le ragazze che amano un look dal gusto un po’ retro.

cliomakeup-storia-eyeliner-13-kat-von-d

La tatuatrice Kat Von D, creatrice del favoloso InkLiner ❤️

Ragazze, ci stiamo avvicinando sempre di più ai giorni nostri. Nella prossima pagina vi mostreremo come si portava l’eyeliner negli anni ’60 e ’80 per arrivare infine agli anni ’90 e a oggi! Seguiteci nella prossima pagina!

9 COMMENTI

  1. Avendo le ciglia folte ma a mazzetti su di me è orrendo.anche se metto la matita nella Rima interna superiore rimangono buchetti.cmq lo sfumato anni ’70 è bellissimo…come si fa?aiuto!!!

  2. Insisto nel dire che non c’è niente di più sexy che una riga di eyeliner, mascara come se non ci fosse un domani e rossetto sulle tonalità del rosso!

  3. Mi piacciono moltissimo questi post con le evoluzioni beauty (trucco, parrucco, vestiti, ecc…) negli anni!! 🙂
    Comunque tra questi il mio preferito è quello anni 50 …. peccato io sia impeditissima con l’eyeliner, è un’impresa impossibile anche solo fare una linea sottilissima

  4. Proprio ieri ho scritto quanto adoro questi tipi di post! 😀
    Non so se ci sia al mondo una beauty addicted a cui non piaccia l’eyeliner. Se solo fossi più brava e veloce a metterlo lo userei davvero tutti i giorni.
    Comunque stupende tutte le decadi… tranne gli anni ’80 ovviamente XD

  5. Negli anni ’90 avevo 20 anni e l’eye liner non lo stendevo come proposto nello schemino ma facevo una linea molto simile a quella degli anni ’50 e, come me, anche le mie amiche.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here