Indietro
Prossimo

TEST & TRICKS

Prima di parlarvi dei rossetti eccovi le immagini delle labbra al naturale, senza prodotto applicato.

cliomakeup-recensione-rossetti-long-lasting-liquid-lipstick-barbie-collection-wycon-10Labbra al naturale, fotografia realizzata con luce naturale.

cliomakeup-recensione-rossetti-long-lasting-liquid-lipstick-barbie-collection-wycon-11Labbra al naturale, fotografia realizzata con luce artificiale.

Facendo un conforto tra il “prima” e il “dopo” potete capire meglio il livello di pigmentazione di questi rossetti Wycon.

cliomakeup-recensione-rossetti-long-lasting-liquid-lipstick-barbie-collection-wycon-12Barbie Collection Wycon in Rosange, fotografia realizzata con luce naturale.

cliomakeup-recensione-rossetti-long-lasting-liquid-lipstick-barbie-collection-wycon-13Barbie Collection Wycon in Rosange, fotografia realizzata con luce artificiale.

Come già accennato la texture è molto liquida e, per questo, vi consigliamo di scaricare bene il prodotto prima dell’applicazione. Per ottenere un risultato ottimale sono necessarie più passate ma, come potete vedere, il risultato è buono con entrambi i colori.

cliomakeup-recensione-rossetti-long-lasting-liquid-lipstick-barbie-collection-wycon-14Barbie Collection Wycon in Demanding Red, fotografia realizzata con luce naturale.

cliomakeup-recensione-rossetti-long-lasting-liquid-lipstick-barbie-collection-wycon-15Barbie Collection Wycon in Demanding Red, fotografia realizzata con luce artificiale.

Nella foto con luce naturale Demanding Red sembra leggermente disomogeneo, cosa che dal vivo però non si nota. Ad ogni modo la durata è buona (anche se tendono ad andar via velocemente al centro dopo i pasti) e non sbavano durante la giornata.

TIPS AND TRICKS

Non avete voglia di “perdere tempo” con l’applicazione di più strati di colore? Potete sempre partire avvantaggiate sfruttando le matite labbra: in questo modo andrete già a dare una base di colore su cui applicare il rossetto.

Ricordatevi però di utilizzare delle matite con la giusta texture, ossia abbastanza dure per poter realizzare i contorni ma al contempo scorrevoli per riempire in pochi secondi il resto della bocca. Inoltre le matite possono aiutarvi se non vi sentite ancora esperte nell’applicazione dei rossetti liquidi, i quali possono creare qualche problema nella realizzazione dei bordi.

Dove state andando? Non abbiamo ancora finito! Passate alla prossima pagina per leggere la conclusione e le considerazioni finali!

Indietro
Prossimo
...
LA PAGELLA
Pigmentazione
7
Durata
8
Comfort sulle labbra
9
Tendenza a non sbavare
9
Fedele alle promesse
8
banner post_footer_mobile
Post PrecedenteSaldi Lookfantastic: 6 imperdibili offerte (secondo me) su makeup e skincare!
Prossimo PostH&M e la pubblicità razzista shock: i retroscena e le accuse del web

2 COMMENTI

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here