Cosa usare al posto del primer occhi?

  1. Come fissare l’ombretto senza primer e fare in modo che duri più a lungo? I metodi sono molti e decisamente diversi tra loro, e vanno dall’uso dei correttori fino a quello più strategico degli ombretti stessi.
  2. Anche il tool con cui si applica sulle palpebre questo tipo di make-up è fondamentale: la scelta dei pennelli giusti, infatti, è molto importante per avere buoni risultati ma, in modo apparentemente paradossale, si possono avere anche risultati soddisfacenti utilizzando solo…le dita!
  3. Spray fissanti e matite sono, a loro volta, degli ottimi alleati sotto questo punto di vista. I primi possono essere utilizzati a make-up ultimato mentre, le seconde, vanno usate prima di realizzarlo.
  4. La cipria, per chi non ama il primer, può essere a sua volta utilizzata in modo molto tattico, e lo stesso vale anche per le salviette assorbi sebo, dei salvavita in caso di pelle lucida

cliomakeup-come-fissare-ombretto-senza-primer-15

Se anche voi, dunque, lottate continuamente contro ombretti che vi vanno nelle pieghette o che cedono irrimediabilmente facendo un bruttissimo effetto fall-out, ma al tempo stesso non vi piace affidarvi ai primer per farli durare di più, questo post fa per voi eheh! Siete curiose di scoprire i miei trucchetti per rendere gli ombretti extra long lasting? Allora 3, 2, 1…vai col post!

COME FISSARE L’OMBRETTO SENZA PRIMER USANDO IL CORRETTORE

Questo trucchetto è molto utile, nonché uno dei più conosciuti: applicare il correttore non solo sulla zona occhiaie ma anche sulla palpebra, creerà da una parte un’ottima base per far risaltare il più possibile i colori dei vostri ombretti mentre, dall’altra, ridurrà il rischio di fallout e sbavature.

cliomakeup-come-fissare-ombretto-senza-primer-3

Credits: womensok.com

METTERE L’OMBRETTO IN CREMA SOTTO L’OMBRETTO IN POLVERE

Ebbene sì, applicare un ombretto in crema sulla palpebra prima di applicarne uno in polvere, contribuisce molto ad aumentare la durata dell’ombretto stesso.

cliomakeup-come-fissare-ombretto-senza-primer-7

Una base di ombretto cremoso allunga la durata del trucco occhi

Non deve necessariamente essere dello stesso colore, anzi: va benissimo anche utilizzare un ombretto cremoso di colore chiaro, che farà splendidamente da base al vostro make-up.

La combo di polvere e crema rimarrà sulle palpebre più a lungo!

cliomakeup-come-fissare-ombretto-senza-primer-6

UTILIZZARE IL PENNELLO BAGNATO

Ecco la scoperta dell’acqua…calda, tiepida, fredda, o di qualunque altra temperatura vogliate eheh! Prima di mettere l’ombretto, bagnare con dell’acqua il pennello con cui lo applicherete è garanzia di una durata maggiore. Potete intingerlo leggermente in una tazzina oppure, per amplificare l’effetto long lasting, potete spruzzare un po’ di acqua termale su questo strumento.

cliomakeup-come-fissare-ombretto-senza-primer-4

Via Pinterest

La durata sarà decisamente incrementata e, al tempo stesso, il colore dell’ombretto sarà più vivido! Non esagerate però con l’acqua, perché altrimenti potreste rischiare di ottenere l’effetto contrario, “sciogliendo” il cosmetico!

cliomakeup-come-fissare-ombretto-senza-primer-5

Credits: nerdygirlmakeup.com

MAI SOTTOVALUTARE I VANTAGGI DEL GIUSTO PENNELLO

La scelta del giusto pennello per mettere l’ombretto è cruciale anche nella sua durata, e non solo nell’efficienza della sua stesura. Una zona come quella delle palpebre risulta sicuramente più insidiosa, sotto questo punto di vista, rispetto alla pelle del viso (con cui ce la si può cavare con pennelli grandi), perché non solo è più piccola, ma è anche molto delicata.

cliomakeup-come-fissare-ombretto-senza-primer-2

Credits: buzzfeed.com

Il giusto pennello aiuta a far durare di più l’ombretto

Quando si tratta di ombretti, bisogna averne sotto mano tendenzialmente due: uno mirato alla stesura del prodotto, e l’altro alla sua sfumatura. Un pennello a C è quello più indicato per mettere l’ombretto, perché è morbido, non fa male agli occhi e, al contempo, è della giusta misura per le palpebre. Un pennello piccolo rigido, invece, è il top per sfumare!

cliomakeup-come-fissare-ombretto-senza-primer-3

Credits: shoppirate.com

LO SPRAY FISSANTE, UN VALIDISSIMO AIUTANTE

Un altro ottimo modo per far durare di più l’ombretto senza primer è servirsi degli spray fissanti, noti anche come setting mist. Una volta realizzato il make-up, spruzzarne un po’ sul viso terrà l’ombretto fermo per più ore, ravviverà il suo colore, e vi rinfrescherà il viso.

cliomakeup-come-fissare-ombretto-senza-primer-4

Va bene da mettere sulla faccia sia quando si termina subito di applicare il make-up, che durante il giorno, proprio per le ragioni appena menzionate!

cliomakeup-come-fissare-ombretto-senza-primer-5

Bellezze, mica ho terminato, anzi, nella pagina successiva troverete tanti altri sfiziosi suggerimenti su come fissare l’ombretto senza primer con l’aiuto dei trucchi che non possono mancare in ogni trousse! Seguitemi a pagina 2 per scoprire di che si tratta!