Come fare per avere la pancia piatta?

  1. In generale ci sono due conformazioni fisiche: quella androide e quella ginoide, ovvero conformazione a mela e a pera.  
  2. Chi ha la conformazione a mela tende ad accumulare il grasso nella parte superiore del corpo, mentre chi è a pera accumulerà più facilmente su fianchi e glutei.
  3. Spesso non siamo di fronte ad un aumento di peso ma a del gonfiore addominale, causato da aria in eccesso e fermentazione.
  4. Il carbone vegetale, le tisane al finocchio e lo zenzero sono ottimi alleati per combattere i gas e facilitare il processo digestivo.
  5. È importante seguire uno stile alimentare equilibrato, anche a dieta, senza privazioni inutili. Rivolgersi ad uno specialista del settore è sempre la soluzione ideale!
  6. Fare attività fisica mirata. Circuiti di diversi esercizi addominali, brevi ma intensi. Meglio fare più ripetizioni piuttosto che un esercizio unico.

ClioMakeUp-pancia-piatta-1-black-woman.jpg

In molte sognano di avere la pancia perfettamente piatta! Per ottenerla non è semplice ed è importante conoscere le cause che la fanno ingrossare per sapere come agire e correre ai ripari. Nel caso si trattasse di gonfiore addominale, proviamo con qualche alimento e trucchetto per aiutare la nostra digestione. Quando invece abbiamo messo qualche chiletto in più, gli esercizi a corpo libero e una sana alimentazione sono il grande segreto per eliminare la pancia. Cosa fare quindi per avere una silhouette invidiabile? Se volete scoprirlo continuate a leggere il post!

ANCHE LA CONFORMAZIONE VUOLE LA SUA PARTE

È doveroso iniziare facendo un passo indietro e parlando innanzi tutto della conformazione corporea. I nostri fisici si possono classificare in due grandi macro categorie ovvero avremo i corpi dalla conformazione androide e quelli dalla conformazione ginoide. In linea di massima la maggior parte degli uomini è androide e le donne ginoidi, ma non è sempre così.

ClioMakeUp-pancia-piatta-2-andoide-ginoide.jpg

I fisici androidi, o a mela, prevedono l’accumulo del grasso nella zona delle spalle, braccia, collo, seno, torace e addome…sostanzialmente nella parte superiore del corpo. I ginoidi invece, o a pera, accumulano il grasso sui fianchi, cosce e glutei. 


VI SONO POI DELLE ‘SOTTO CATEGORIE’ COME PER ESEMPIO
I FISICI A CLESSIDRA 

Alla luce di ciò, va da sé che nel momento in cui ci ritroviamo ad avere qualche chiletto in più, sui fisici androidi si accumuleranno a livello addominale molto più facilmente rispetto ad un fisico ginoide. 

ClioMakeUp-pancia-piatta-3-conformazione-donne.jpg

NON È TUTTO GRASSO QUEL CHE GONFIA!

Può capitare che i centimetri in più della nostra pancia abbiano un’origine diversa. A volte infatti più che di ciccia, passateci il termine, siamo di fronte ad un vero e proprio gonfiore addominale.

ClioMakeUp-pancia-piatta-4-gonfiore-addominale.jpg

Quest’ultimo, oltre ad un fattore estetico, può essere fastidioso e talvolta doloroso. Le cause spesso possono risiedere nell’alimentazione. Dando qualche aggiustatina potremo ottenere una pancia piatta perfetta! Come fare? È necessario sempre partire dalla causa! Il gonfiore addominale può originare da aria in eccesso o da una fermentazione in atto nel nostro intestino.

ClioMakeUp-pancia-piatta-5-fementazione-intestino.gif

OGNI COSA CON IL GIUSTO EQUILIBRIO

Si pensa che abbuffarsi di frutta e verdura sia la soluzione migliore per avere un fisichino invidiabile. In realtà, come per molti alimenti, mangiarne in maniera eccessiva potrebbe risultare controproducente. 

ClioMakeUp-pancia-piatta-6-frutta

Troppe verdure infatti, in alcune persone particolarmente sensibili, potrebbero innescare un processo di fermentazione e portare gonfiore addominale e meteorismo. 

ClioMakeUp-pancia-piatta-7-fermentazione-intestino.gif

Lo stesso discorso vale per la fibra, ottima per il transito intestinale, ma se assunta in abbondanza tende a fermentare.

ClioMakeUp-pancia-piatta-8-mangiare-sano.jpg

Credits: bustle.com

Un trucchetto interessante potrebbe essere quello di puntare sulle verdure a foglia piccola che fermentano di meno e provare a mangiare passati di verdura e bere centrifughe, nei quali la parte di fibra che non è digerita viene eliminata.

A PRANZO UN PANINO AL VOLO E ADESSO NON CI VEDO PIÙ DAL GONFIORE!

Siamo abituati a vivere a 1000 all’ora e anche il pasto spesso diventa un momento da incastrare tra una commissione e un’altra. Una piadina al volo, un caffè correndo. Non godiamo del cibo e non aiutiamo neanche il nostro corpo. Impariamo a fermarci, a sederci, a dedicare del tempo a noi e al nostro pasto. 

ClioMakeUp-pancia-piatta-9-mangiare-veloce.gif

MASTICANDO LENTAMENTE EVITEREMO L’INGESTIONE di aria

Ritagliamoci anche solo 20 minuti, periodo durante il quale potremo mangiare con calma e masticare lentamente. Tutto questo sarà utile non solo per la nostra salute psicologica ma aiuterà anche il processo digestivo e il gonfiore addominale.

ClioMakeUp-pancia-piatta-10-mangiare-calma.gif

Ragazze, siamo a metà strada! Volete scoprire quale alleato naturale ci può aiutare per combattere il gonfiore e cosa fare invece nel caso in cui abbiamo qualche chiletto in più sulla pancia? Continuate a leggere il post alla pagina successiva!

3 COMMENTI

  1. Ma é proprio indispensabile avere una silhouette da sogno ? E poi, qual’é la definizione di fisico perfetto ?!?!
    Trovo questi post sulla linea contraddittori….da un lato quelli che apprezzo molto sulla lotta contro il body shaming e poi ecco che compare “missione pancia piatta”…
    Sarà che ho appena letto il post accusa della Top Bridget Malcolm contro Victoria’s Secret…
    Grave sovrappeso e obesità a parte, si può avere anche un pò di pancetta senza che sia la fine del mondo. Non prendiamoci in giro, una donna dal fisico androide avrà sempre un giro di vita non “ottimale” oppure per ottenerlo sarà costretta a essere sottopeso perché perderà prima il grasso altrove e solo alla fine, quando sarà pelle e ossa ovunque, incomincerà a perderlo sulla pancia. Anche con gli addominali ben solidi la donna “mela”, se vestita in un certo modo, sembra avere la pancetta rispetto a chi ha un fisico ginoide. Quindi tanto vale imparare a vestirsi con gli abiti che ci valorizzano piuttosto che fissarci su come ottenere la pancia piatta. Sempre ammesso che il peso globale non sia eccessivo, ovviamente…

  2. Sono d’accordo in generale sul fatto che avere la pancetta non è il male del mondo e ci si può convivere, non sul fatto che una donna androide non può avere la pancia piatta se non essendo troppo magra. E te lo dico perché io sono esattamente così, se prendo peso lo metto solo su fianchi e pancia, ma se mangio bene e faccio regolarmente sport sono magra e tonica ovunque, senza avere braccine da scheletro (anzi, potrei andarci a zappare) o le coste che mi si vedono dalla schiena.

  3. Io nell’ultimo hanno ho preso 6 chili ma li ho messi su ovunque… Quindi cosa sono? Anche se tende a vedersi di più la pancia… Ma non ho per niente la forma di donna a mela, mi sembra di essere un rettangolo

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here