Spero sempre di poter saltare un mese per non parlare di prodotti flop, ma purtroppo c’è sempre qualcosa che non mi convince del tutto! A settembre ho testato ombretti singoli, liquidi, rossetti e molto altro, e ci sono state un po’ di delusioni!

Tra le altre cose, molto di ciò che ho provato fa parte di collezioni molto attuali, chiacchieratissime e cche sono piaciute tanto sul web, come la Anniversary Collection di Kat Von D e la TuttiFrutti di Too Faced. C’è anche una linea L’Oréal realizzata in collaborazione con la cantante Camila Cabello, ma anche questa non mi ha proprio convinta! Siete curiosa di scoprire tutti i flop di settembre 2018? Allora continuate a leggere!

cliomakeup-flop-settembre-2018-copertina1

CORRETTORE CAMOUFLAGE PLUS MATT DI ESSENCE: TROPPO SECCO E POCO COPRENTE

cliomakeup-flop-settembre-2018-essence-1

Essence, Camouflage + Matt Concealer. Prezzo: 3,19 €


Avevo comprato diverse tonalità di questo correttore per testarle, ma purtroppo il prodotto non mi è piaciuto.La colorazione che si avvicina al mio incarnato è la numero 20, prima di tutto, il finish è troppo secco e risulta poco coprente, e, nel mio caso, mi provoca molta secchezza nelle zone più sensibili come il contorno occhi.

cliomakeup-flop-settembre-2018-essence-2

Di questo correttore esiste anche la versione “Healthy Glow”

Secondo, la texture è molto liquida, e quindi evito di usarla per coprire le occhiaie perché risulterebbe poco omogenea ma punto più sul correggere le imperfezioni. A dire la verità, l’ho usato anche come illuminante perché il colore è davvero molto chiaro e neutro e riesce a creare dei bei punti luce.

Non lo consiglierei per chi ha tante occhiaie e desidera un prodotto super coprente, perché per ottenere questo risultato dovrebbe applicare vari strati di prodotto seccando molto la pelle!

OMBRETTO HAVANA DI CAMILA CABELLO: UN COLORE SENZA PERSONALITÀ

cliomakeup-flop-settembre-2018-havana-mykady.jpg

L’Oréal, Havana by Camila Cabello Eyeshadow. Prezzo: $9,99.

Questa collezione di L’Oréal è stata realizzata in collaborazione con la cantante Camila Cabello, e prende il nome dalla sua canzone più famosa, appunto Havana. Tra le quattro colorazioni io ho scelto Hot Havana, un verde oliva con glitter dorati all’interno. Come colore è carino, ma il rapporto qualità prezzo secondo me non vale l’acquisto! Infatti, quando si tratta di ombretti, tendo sempre a consigliare le palette più delle cialde singole (a meno che non si tratti di un colore pazzesco!).

cliomakeup-flop-settembre-2018-havana-deskgram.jpg

Credits: Deskgram

Come ombretto è molto trasparente, non ha molta personalità e sugli occhi non dice davvero nulla, quindi per me non è stato un grande acquisto. Ci sono tanti ombretti simili all’interno di molte palette che sono sicuramente migliori di questo!

cliomakeup-flop-settembre-2018-havana-refinery29.jpg

La pop star Camilla Cabello che ha collaborato con L’Oréal! Credits: Refinery29

TOO FACED E L’OMBRETTO GLITTER TWINKLE TWINKLE IN SWEET SPOT

cliomakeup-flop-settembre-2018-too-faced-beauty-almanac.jpg

Too Faced, Sweet Spot Liquid Glitter Eyeshadow. Prezzo: $22.

Questa serie di ombretti liquidi fa parte della nuova collezione TuttiFrutti. Il prodotto di per sé non è male, ma, come quasi tutti i prodotti in glitter, non è assolutamente omogeneo. Ho provato spesso ombretti di questo genere, e mi trovo benissimo con quelli di Stila che secondo me hanno un’ottima formula.

cliomakeup-flop-settembre-2018-too-faced1.jpg

Credits: Too Faced

non è del tutto bocciato, ma c’è di meglio!

Questo invece tende ad essere troppo a chiazze, e durante il giorno se ne va in giro sulla palpebra. Diciamo che non è un prodotto completamente bocciato, ma che può essere migliorato e di cui ci sono molte alternative più valide in circolazione!

cliomakeup-flop-settembre-2018-too-faced.png

L’effetto non è proprio così omogeneo.
Credits: Too Faced

Bellezze, conoscevate questi prodotti? Diciamo che alcuni di loro non sono dei veri e propri FLOP, semplicemente non mi hanno convinto oppure c’è di meglio in circolazione! Ma ovviamente non ho ancora finito! Se volete conoscere tutti gli altri prodotti che non mi sono piaciuti, continuate a leggere nella prossima pagina!

12 COMMENTI

  1. Aspettavo la recensione del correttore Essence. Speravo fosse simile al Catrice Camouflage che adoro… A questo punto nn lo proverò.
    Un prodotto che nn mi piace é il correttore Mur. Nel mio caso copre poco e nn mi entusiasma, né x le occhiaie, né x le imperfezioni…

  2. Peccato per l’ombretto Havana sembra bello! Infatti io tendo a prendere raramente ombretti singoli a meno che non sia un colore che so che uso e che sfrutto per la qualità!

  3. A me nn piace… L’ho riprovato due giorni fa e ho dovuto riapplicarlo sopra il Camouflage Catrice. Ho occhiaie molto pronunciate e x me nn va bene x nulla. Può anche essere il colore C4, ma ne ho preso anche un altro, solo che nn ancora lo provo, visto che nn mi entusiasma… Non mi piace né x le occhiaie e nemmeno x imperfezioni. Tutti ne parlano benissimo, ma preferisco anche il Maybelline Antiage se voglio una copertura più bassa…

  4. Io ho preso il tattoo liner normale ed è orribile!!! È proprio come descrivi quello anniversary edition: acquoso e sulla palpebra poco scrivente, devo passarci diecimila volte prima di avere un tratto omogeneo. Sono ancora sotto shock, non credevo che mi sarei trovata così male con un prodotto così blasonato!

  5. Sinceramente credo che tutti stiano cercando di copiare gli ombretti Stila, ma nessuno ci stia riuscendo. Spero con molta ansia che, visto che ora stanno arrivando tanti nuovi brand in Italia che un giorno non molto lontano arrivino anche Stila e Tarte!

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here