Quando parliamo di beauty trend, non sempre ci riferiamo a qualcosa di bello! Il mondo del make up è alla continua ricerca di novità stravaganti e che sappiano, in bene o in male, sconvolgere la web community! Motivo per cui, beauty guru, instagrammer e in alcuni casi anche make up artist, hanno spesso lanciato delle mode a dir poco discutibili!

Anche il 2018 non ci ha risparmiato la sua dose di stranezze: ci sono state le sopracciglia fishtail che riprendono la forma della coda di pesci e squali, il neon make up, per non parlare del ritorno dell’ombretto blu! Assolutamente di tendenza ma di una nuance così intensa da essere un po’… too much. Se volete conoscere quelli che secondo me sono stati i peggiori beauty trend del 2018, continuate a leggere il post! 

cliomakeup-peggiori-beauty-trend-2018-cover.jpg

LE FISHTAIL BROWS: ECCO IL MODO MIGLIORE PER ROVINARSI LE SOPRACCIGLIA!

cliomakeup-peggiori-beauty-trend-2018-brows-allure.jpg

Credits: Allure


Parlando di sopracciglia, posso dire di averne viste davvero di tutti i colori, anzi, di tutte le forme! Anche io sono stata fra quelle che hanno aderito al trend di averle super sottili, quindi so cosa significa lasciarsi trasportare da una tendenza beauty! Quest’anno però, ne ho vista una che è proprio terribile!

cliomakeup-peggiori-beauty-trend-2018-brows-hercampus.jpg

Credits: Her Campus

Si tratta delle fishtail brows, che hanno la forma delle pinne di pesci e squali. In pratica, verso l’esterno dell’arcata, si coprono i peli con del fondotinta o, nei casi più estremi, si tolgono del tutto, per disegnare una sorta di codina che va verso l’alto!

cliomakeup-peggiori-beauty-trend-2018-brows-simplemost.png

Credits: Simple Most

Per quanto sembri assurdo, questa moda è spopolata su Intagram e l’ho visto fare da tantissime beauty guru e instagrammer! Quindi, si aggiudica di diritto il titolo di trend più brutto dell’anno! 

LE NEON LIPS CHE RICORDANO I VIDEO DEGLI ANNI ’80

cliomakeup-peggiori-beauty-trend-2018-neon-pinterest.jpg

Via Pinterest

I colori fluo, il neon e tutto quello che è super vivace e dalle tinte evidenziatore è nato negli anni ’80. Per quanto fosse uno stile eccentrico, ha influenzato la moda degli anni seguenti, e ultimamente abbiamo visto molti elementi di quel periodo, come le spalline larghe, i capi in vinile e appunto i colori fluo, ritornare sulle passerelle di molti brand.

cliomakeup-peggiori-beauty-trend-2018-neon-popsugar.jpg

Credits: Pop Sugar

questo trend riprende i look super eccentrici degli anni ’80 e le LORO sfumature fluo!

Anche il beauty però sembra risentire della loro influenza, come testimoniano le neon lips! In poche parole, si tratta di un trucco in cui la matita bianca si usa per disegnare il contorno delle labbra, usando poi dei colori più scuri sul resto della bocca (di solito, si gioca anche con effetti degradé usando tinte più chiare intorno alla linea bianca per poi andare a scurire).

cliomakeup-peggiori-beauty-trend-2018-neon-popsugar1.jpg

Credits: Pop Sugar

Il risultato sarà questa striscia che spicca sul resto delle sfumature, e ricorda moltissimo l’effetto di una luce al neon... diciamo che non è un make-up per andare a scuola! 

Ragazze, che cosa ve ne pare di questi beauty trend? A me non piacciono neanche un po’, non perché siano troppo estrosi, ma perché trovo che non esaltino la naturale bellezza di ognuna di noi. Ma non è ancora finita! Si dice sempre che non c’è mai limite al peggio, e in questo caso è proprio così! Cliccate per scoprire il resto dei trend peggiori del 2018!

13 COMMENTI

  1. “Un trucco occhi blu realizzato per bene, in modo delicato, come quello di Kim, è molto bello,”
    “Ma la gente tende ad esagerare con annesse ciglia finte e mascherone di fondotinta! ”
    …Cioè esattamente come Kim Kardashian. xD

  2. “Un trucco occhi blu realizzato per bene, in modo delicato, come quello di Kim, è molto bello” – “Ma la gente tende ad esagerare con annesse ciglia finte e mascherone di fondotinta! ”
    …cioè esattamente come Kim Kardashian.

  3. Ecco. Le sopracciglia cornute mi mancavano. Le unghie ricostruite horror e le labbra cosa resterà degli anni ottanta invece si vedono ancora (purtroppo!) in giro. Vedo ragazzine di tredici anni con artigli fluo che se le portassi io non sarei in grado nemmeno di tenere una penna in mano. Odio le esagerazioni. Anche se apprezzo l’ombretto o la matita blu stesa senza cazzuola.
    Dopo questo elenco di anziana saggezza la petarda savoiarda taurinense vi saluta. Ciao neee

  4. Concordo totalmente !!Le sopracciglia per fortuna mai viste. La cosa più brutta invece l’ombretto blu steso a palate, non sfumato che sembra dato da una bambina, su donne ultra 50 con strati di fondotinta, terrà arancio e labbra rosa antico che sbordano oltre il limite oppure le vecchiette che mi fanno un po’ di tenerezza con due eye liner blu e nero tutto tremolante, niente mascara quindi con le ciglia grigie, le sopracciglia sparate, pelle grigia e rossetto rosso dato come i disegni dei bimbi piccoli. Comunque la cosa che mi fa più impressione sono le unghie super lunghe e nere, rosse. Baci

  5. L’unico accettabile è il blu cobalto, ma calibrato per bene… Che orrore le sopracciglia, ma come si fa?!

  6. Pero’ hanno un che’ di artistico quelle labbra neon….non le porterei mai eh! L’ ombretto blu dosato bene e’ molto bello.

  7. l’ombretto blu cobalto non lo metterei tra gli orrori, semplicemente perchè anche il trend più raffinato diventa sgraziato quando si esagera o lo si abbina a tutti gli altri trend del momento. Le labbra neon hanno un loro perchè sui social media, ma sicuramente non altrove, funziona solo se fotografato. Le sopracciglia e le unghie sono veramente orribili …

  8. L’ombretto blu cobalto, se dosato, non è per nulla male, specialmente su occhi scuri. Mi piace molto lo Smokey di Kim Kardashian, ma ovviamente come in tutto c’è chi esagera. Ma d’altronde sul web si vedono anche labbra con rossetto nude che trovo esagerate, così come applicazioni di mascara esagerato… Insomma l’esagerazione in sè di qualsiasi prodotto è trash, ma l’ombretto blu in sè lo trovo carino

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here