C’è stato un tempo non troppo lontano, in cui tutte noi avevamo almeno un paio nell’armadio di jeans a vita bassa. Non importa quale fosse l’occasione, non riuscivamo mai a separarcene. Ora, dopo diversi anni in cui li abbiamo accantonati e delle volte snobbati, stanno tornando!

Vi ricordate quando nei primi anni 2000, era un tripudio di pance scoperte e ombelico in bella vista? Il jeans a vita bassa infatti, era un vero must have per tutte. Dalle celebrities che l’hanno reso celebre, come Paris Hilton, Britney Spears e Christina Aguilera… alla vostra compagna di banco. Tutte impazzivano per i jeans a vita bassa! 

Il 2019 sembra essere l’anno in cui tornerà di moda questo capo simbolo di una generazione. Dopotutto si sa, le mode vanno e vengono, e in questo caso stiamo parlando di un grande ritorno! Se siete curiose di saperne di più e volete qualche consiglio utile su come abbinare i jeans a vita bassa, continuate a leggere!

cliomakeup-jeans-a-vita-bassa-trend-25-copertina

QUANDO TUTTE IMPAZZIVANO PER I JEANS A VITA BASSA

Dicevamo che l’epoca d’oro dei jeans a vita bassa, sono stati gli anni 2000. In quegli anni infatti era normalissimo vederli addosso a chiunque, dalle star della musica e del cinema, alle modelle di fama mondiale.

cliomakeup-jeans-a-vita-bassa-trend-1-keira-knightleyL’attrice Keira Knightley in passato, ha sfoggiato la sua vita bassa su un red carpet

Si è trattato per un certo periodo, di un vero e proprio “tormentone”: scoprire la pancia era un must, per essere alla moda e sentirsi sexy. Il trend del jeans a vita bassa inoltre, spesso andava di pari passo con il piercing all’ombelico, che in quegli anni godeva di grandissima popolarità.


cliomakeup-jeans-a-vita-bassa-trend-8-britney-spears-piercing

Ricordate i piercing scintillanti, esibiti in più occasioni da pop star come Britney Spears? Anche lei infatti, è stata una grande esponente del trend del pantalone a vita bassa assieme ad altre colleghe del mondo dello spettacolo.

cliomakeup-jeans-a-vita-bassa-trend-10-britney-videoAmmettiamolo, la vita bassa di Britney Spears era molto sexy!

Celebri gli outfit di Jennifer Lopez, che spesso come Britney, optava per jeans a vita bassa super sexy, che rendevano il look ancora più provocante. Spesso poi, erano adornati da diversi tipi di cintura, una più sgargiante e scintillante dell’altra.

cliomakeup-jeans-a-vita-bassa-trend-20-jennifer-lopezCredits: Pinterest

Ma è impossibile non citare una delle più grandi “portatrici sane di jeans a vita bassa”, Paris Hilton che esibiva la sua pancia piatta e abbronzata con mini crop-top di ogni genere. Tra gli outfit più indossati dall’ereditiera all’epoca, i jeans a vita bassa erano gli assoluti protagonisti.

cliomakeup-jeans-a-vita-bassa-trend-17-paris-hiltonParis Hilton in quegli anni era solita sfoggiare una vita bassissima!

JEANS A VITA BASSA: TANTO AMATI QUANTO ODIATI

Ovviamente anche il jeans a vita bassa, come tutti i trend, era amato ma altrettanto “odiato”. Se da un lato c’era chi lo osannava, dall’altra parte c’era chi lo bocciava. Infatti, non godeva dell’amore dei più tradizionalisti e veniva spesso etichettato come capo “poco elegante” e non adatto a diverse occasioni, proprio per il suo potere di rendere anche l’outfit più semplice, molto sexy.  

cliomakeup-jeans-a-vita-bassa-trend-3-aguileraAnche Christina Aguilera era una grande fan dei jeans a vita bassa!

Questo tipo di jeans infatti, non solo lasciava scoperta un’ampia porzione di pancia, ma anche di schiena! Questo faceva si che indossando un paio di jeans a vita bassa, anche il “lato b” venisse messo in risalto.

IL JEANS A VITA BASSA METTEVA IN RISALTO IL LATO B!

Nonostante ciò, non si può negare il fatto che i jeans a vita bassa abbiano segnato un’epoca. Si tratta infatti di un capo di grande successo, che non è mai del tutto sparito dalla circolazione.

A VOLTE RITORNANO: IL 2019 SARÀ L’ANNO DEL JEANS A VITA BASSA

Come annunciato da Vogue, pare che quest’anno assisteremo al ritorno di questo capo che ormai sembrava essere stato messo da parte. Non ve lo aspettavate, vero? Infatti negli ultimi tempi, dopo quel trionfo di pance scoperte, abbiamo assistito ad una controtendenza.

cliomakeup-jeans-a-vita-bassa-trend-19-emily-ratajikovskiCredits: Pinterest

Sono infatti tornati di moda i jeans a vita alta, sopra l’ombelico o appena sotto, ma comunque sempre di tagli abbastanza “avvolgenti”. Da un po’ di tempo a questa parte infatti, si tende a preferire jeans che fascino le forme, esaltando fianchi e fondoschiena.

Anche i jeans di questo tipo risultano sexy, pur non scoprendo strati di pelle. Sarà per questo che piacciono molto e stanno avendo grande popolarità!

cliomakeup-jeans-a-vita-bassa-trend-14-kim-kardashianKim Kardashian usa spesso jeans a vita alta che mettono in risalto le sue curve

Eppure anche se inaspettato, sta arrivando il momento di ritirare fuori i nostri vecchi jeans a vita bassa dall’armadio e provare a dar loro un’altra chance. Alcune celebrities lo hanno già fatto!

cliomakeup-jeans-a-vita-bassa-trend-15-bella-hadidLa vita bassa recentemente sfoggiata da Bella Hadid

Recentemente infatti, diverse star sono state viste con indosso un paio di jeans dalla vita più bassa e più morbidi sui fianchi. Ad esempio Victoria Beckham, Gigi e Bella Hadid, solo per citarne alcune. 

cliomakeup-jeans-a-vita-bassa-trend-21-victoria-beckhamVictoria Beckham opta per un morbido jeans a vita bassa

Ragazze, non abbiamo ancora finito! Dobbiamo ancora mostrarvi alcuni modelli di jeans a vita bassa da sfoggiare quest’anno e abbiamo alcuni consigli per voi su come abbinarli. Se siete curiose, correte a leggere a pagina 2!

26 COMMENTI

  1. L’unica che salvo in queste due intere pagine è Alessandra Ambrosio, non perché sia più coperta delle altre ma perché con una bella e semplice camicia ha riportato un po’ di buongusto laddove troppo spesso viene abbandonato a favore di cm di pelle scoperti di troppo..

  2. Nooo! Spero proprio che non ritornino…li temo troppo (almeno per me)!!! 🙁 🙁 ps: comunque non mi sembra che i pantaloni indossati da Bella Hadid nella foto siano proprio a vita “bassa”, specie se confrontati con quelli indossati da Emrata 🙂

  3. Se la ricomparsa dei jeans a vita bassa va di pari passo con l’estinzione dei crop top, per quanto mi riguarda sono i benvenuti.
    Ho superato da un pezzo l’età dei km di pelle lasciati scoperti 😛

  4. Aaaaaaargh orrore! Su questi corpi scolpiti un trend ci attrae, poi li indossiamo e non è la stessa cosa (parlo per me). Ovviamente chi li volesse indossare è
    Ibero di farlo!

  5. Sono jeans che, pur non piacendomi, possono stare bene su un certo tipo di fisico.. Scusate ma ho brutti ricordi degli anni 90 in cui erano messe in bella mostra certe maniglie sui fianchi..

  6. No grazie, almeno, no con il crop top e il tanga in vista che avete definito “classica” … mi piacciono invece nella versione baggy di Gigi Hadid e Victoria Beckham e a sigaretta con la camicia morbida infilata davanti e la cintura come la Ambrosio. Mi va bene il ritorno della vita bassa, ma rivisitato non proprio esattamente anni 90 con il muffin top che deborda. In generale mi piacciono con la vita appena sotto l’ombelico, non bassissima e nemmeno ascellare anni 80 …

  7. Non mi sono mai piaciuti…. scomodi all’inverosimiLe sempre con la mano di dietro quando mi chinavo perché non mi uscisse di fuori la canotta ( ho sempre freddo) o che mi si vedessero le mutande… nooooo…

  8. Non ho più l’età a 28 anni. Ho fatto un salto sulla sedia. Anche io ho 28 anni. Perché non abbiamo più l’età?

  9. Noooo non mi piacciono. Mi ricordo che gli ultimi anni che sono andati di moda era quando io ero alle scuole medie, e all’epoca mi piacevano molto (erano i primi anni in cui i maschietti mostravano interesse xD) quindi li sfoggiavo volentieri xD I miei preferiti erano a vita bassissima, skinny sulla coscia e poi un po’ a zampa sul polpaccio. Poi, per fortuna, col passare degli anni ha iniziato ad alzarsi, gli anni delle superiori andava di moda la vita media, ne bassa ne alta. Comunque quei pantaloni baggy non stanno bene neanche alla Ratacosa, la abbassano un botto. Spero che non mi tolgano dal mercato i pantaloni a vita alta che amo…

  10. Era evidente che sarebbe successo, era nell’aria, dopo aver eviscerato gli anni ’90 e aver riscoperto le pance con i crop top, ora si buttano sui primi 2000 e tutto quello che ne consegue, sui social Usa è già tutto un “giving myself an early 2000 makeover” con riferimenti a Mean Girls, High school musical, Britney, ecc in più va a colpire nel punto giusto la vanità e l’ostentazione di fisici da fit model, resta solo da capire se rimarrà una cosa social o entrerà nella vita vera (io ancora aspetto il fantomatico ritorno di boot cut e zampette, qui in zona sempre e solo skinny o al massimo mom jeans nei negozi nonostante quello che dice Vogue)

  11. Bene, lo sapevo, sarebbe successo… ora. Punto primo: chi ha una pancia come qualsiasi delle vip qui sopra citate? probabilmente una anoressica o una super allenata.. già mette a disagio più di metà ragazze l’idea che si possa vedere il benchè minimo rotolino..
    Punto secondo: per chi come me, ha diciamo un lato B pronunciato.. è un disastro, proprio fisicamente i jeans così bassi se stretti, non coprono manco abbastanza per abbassarsi ad entrare in macchina, roba da tenersi dietro sennò esce tutto.
    Punto 3: problema opposto, chi proprio non se lo può permettere per fisicità e invece se ne frega ( buon per lei eh) e mette in mostra quasi i peli pubici. Ecco a quelle ragazze lì bisognerebbe spiegare un attimo non tanto lo stile quanto la dignità..
    Insomma paura e preoccupazione mi assalgono .. ;-P
    Detto questo c’è sempre modo e modo, ho ancora nell’armadio dei jeans a vita bassina, e riesco a volte a sfoggiarli ma non mi sento a mio agio completamente.. vedremo..
    p.s. lasciamo stare che dopo i 30 mettere un jeans così ed un top alla Britney significa mal di pancia in 3, 2, 2……

  12. mi associo! In teoria gli skinny sono passati da tanto ma in pratica da me si vede solo quello, al massimo pantaloni coulottes o mom jeans. E onestamente sarebbe anche ora di cambiare un po’!

  13. Oddio, momento nostalgia… i jeans dell’upstar fra medie e superiori! E i video di Britney! All’epoca mi sentivo troppo piccola per mostrare la pancia e non ero a mio agio, ma non penso che lo farei neanche adesso… In assoluto non li trovo molto belli e sono scomodi da morire (la pace di potersi sedere senza controllare se dietro si vedono le mutande o peggio non ha prezzo…), però quanti ricordi! Tendenzialmente mi piacciono di più quelli larghi, cargo o simili… tipo Kim possible 😉

  14. Stesso identico “problema”! Io di anni ne ho 27, di solito me ne danno sui 16/18 e mi devo vestire per forza in un certo modo per il lavoro. Niente… prima ero troppo piccola e non me la sentivo di osare coi vestiti, adesso sono cresciuta e mi sembra un trend da adolescenti XD anche perché non so, non voglio fare quella che cerca di dimostrare meno anni di quelli che ha. morale della favola, di solito sono mises che riservo alle vacanze e stop.

  15. Ma certo che avete l’età! Ai miei 27/28 anni indossavo solo quelli. E lo farei anche adesso secolo potessi!

  16. Gli anni 2000 erano quelli dei miei 18/20 anni. Allora se i miei jeans non erano a vita bassa, anzi di più, nemmeno li guardavo. E la maglietta un po’ più corta. Io non amavo mostrare troppo (soprattutto se i miei mi vedevano, visto che avrebbero avuto da ridire). Comunque a quei tempi avevo la pancia piatta e non avevo mai freddo.
    Oggi, alla veneranda età di 37 anni, ho freddo. Quindi per me è no.

  17. Non è il caso, considerando la mia età.
    La pancia e l’ombelico in mostra andavano di moda anche prima del 2000 e io li mettevo in mostra con gonne a vita leggermente bassa e magliette corte: avevo 22-28 anni. Ora sarebbe ridicolo.

  18. No beh ovviamente certi contesti richiedono eleganza e decoro, però se esco a cena con le amiche il non mi sento fuori età con un pantalone palazzo e crop top! Poi chiaramente non metto un jeans inguinale con tutta la pancia fuori, giusto due cm di pelle…

  19. Beh hai ragione, pantaloni a palazzo + top corto con giusto qualche cm di stomaco di fuori non sono assolutamente un problema, specialmente a cena con amiche… Ho anche io un outfit così… Però diciamo qualche cm di stomaco sopra l’ombelico è un conto… Mezza pancia da inguine a sottoseno… Beh lo lascio alle adolescenti

  20. Nei primi 2000 non era quasi possibile trovare un pantalone a vita normale.
    Li ho sempre trovati orribili e antiestetici perché abbassano otticamente il baricentro del corpo facendo sembrare le gambe cortissime.

    Comunque sono da portare rigorosamente con le scarpe a punta e il perizoma di fuori. (e chi c’era nei primi 2000 sa di cosa parlo)

  21. Li ho portati a dismisura da adolescente, con il rischio costante di mostrare la biancheria (se non le chiappette proprio) ad ogni movimento… no, decisamente con 20 anni di più non andrò a ripescare quei jeans dall’armadio. Ma devo dire che io da allora mi sono sempre attenuta ad una vita “media”, sotto l’ombelico senza eccessi. La vita alta non mi sta, ho la cintura troppo piccola in proporzione ai fianchi e la figura stile kardashian non mi è mai sembrata elegante. Questo ritorno della vita bassa ci riserva delle brutture, possiamo starne certe!

  22. Ma cosa dici?!? Tra i 20 e i 30 (35 cosi mi includo, dai!) è proprio il momento perfetto per osare un pò, prima non si ha molta sensibilità estetica ne libertà di acquisto e dopo potrebbe essere un pò troppo… ovviamente magari non ci puoi andare al lavoro con la pancia fuori, però nel tempo libero se ti va esprimiti!!

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here